facebook twitter Feed RSS
Martedì - 2 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Vieni avanti, Baldini

Venerdì 12 luglio 2019
Cari Baldini vicini e soprattutto lontani... così, al plurale, uno perché suona bene, sa di sbarco dei mille (ottimisti), due perché di Baldini ne esistono almeno un paio: il Franco Baldini che vive tra Londra e Città del Capo e si occupa "esclusivamente di investitori per conto dell'amico Jim" e l'altro, il Baldini Franco che fa, disfa e rifà la sua Roma (come fanno le bambine volubili e un po' dispettose con la bambola di turno che una volta non piange, una volta non ride, un'altra volta non fa la pipì e insomma le manca sempre qualcosa), sprecandosi al telefono con presidenti e operatori di mercato che non resistono quasi mai all'ingenua malizia di smascherarlo ("mi ha chiamato Baldini", "so che quel tale l'ha cercato Baldini", "fa tutto Baldini").

Cari Baldini, dicevo - visto che il gaudente Pallotta continua a preferire la Toscana e la Costiera Amalfitana a Roma, città rispetto alla quale è diventato più fantomatico del suo stesso stadio - potreste una volta per tutte spiegare qual è il progetto tecnico per la prossima stagione? Tutti d'accordo sull'anno zero, la nuova parola d'ordine che passa di bocca in bocca a Trigoria. Ma, al momento, siamo al sottozero. Freddo polare.

Riassumo: Spinazzola è stato scambiato con Luca Pellegrini, operazione condita da generose plusvalenze, ma soltanto quando la Juve ha condiviso le stesse urgenze (le era saltata all'improvviso la vendita di Cancelo al City); Pau Lopez è stato strapagato e ci può stare: Olsen non era più presentabile (avrei preferito Sirigu); Diawara è arrivato per chiudere l'operazione Manolas col Napoli e perché andava sostituito De Rossi (nel ruolo, solo nel ruolo); El Shaarawy è stato accontentato, dal momento che i cinesi l'hanno coperto d'oro; Dzeko è considerato virtualmente dell'Inter visto che, scadenza a breve e accordo con Marotta parte, non vuole restare in una squadra che nel giro di tre estati ha perso nervi, sangue, muscoli e testa: De Rossi, Strootman, Nainggolan, Paredes, Salah, Alisson, Rudiger, Emerson Palmieri, Manolas e ci aggiungo Totti. Vogliamo definirle generosamente confuse, le prime mosse? Altri le definiscono incomprensibili.

Caro Baldini Franco, vado sul secondo, quello che incide: perché dalla sua confortevole botola di suggeritore non suggerisce ai suoi di rispettare il tifoso (esiste ancora, non sfiora nemmeno l'astrazione del presidente e del suo stadio) illustrandogli a grandi linee il progetto? Siamo a metà luglio, la squadra non prende forma, Fonseca allena un gruppo incompleto e probabilmente disorientato, il campionato parte tra 6 settimane. Capire quale strada ha deciso di imboccare la Roma è vitale, intanto per avere la certezza che c'è qualcosa da capire.

La trasparenza batte ogni diffidenza, caro Baldini, disinnesca ogni freddezza, ogni sospetto e la Roma giallorossa di questi tempi è solo diffidenze, freddezze e sospetti, i pensieri della gente sempre più declinanti al peggio. Giusto ieri Aurelio De Laurentiis, che parte da un altro secondo posto, ha spiegato senza reticenze il Napoli ai suoi: obiettivi, rischi, idee, rifiuti, sogni. Perché non pareggiarlo almeno nello stile della comunicazione e nella chiarezza della leadership?

Nei mesi scorsi invitammo Pallotta al giornale per raccontare la sua verità ai romanisti. Rivolgiamo lo stesso invito a lei, considerandolo di fatto e senza sarcasmo alcuno, l'eminenza grigia del Pallotta World sulle sponde dell'immaginario biondo Tevere (mai così bello come in questi giorni), di raccontarci di che vita deve vivere la Roma da fine a agosto in poi.

È vero, c'è ancora tempo. Tutto il tempo per costruire una Roma competitiva, e allora avanti. Siamo disposti a tollerare tante cose. Non altri silenzi, meno che mai bugie.

Il suo potere di seduzione, che io sappia, è intatto. Lo usò per portare Higuaìn al Real, lo usi adesso per convincerlo a lasciare Torino e presentarsi nella capitale. In carne ed ossa. Lui, almeno, sì.
di Ivan Zazzaroni
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

De Laurentiis - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 01 giu 2020 
Cellino: "Nainggolan tornerà alla Roma"
È stato il primo presidente a opporsi alla ripartenza. Ha cambiato idea soltanto quando ha capito che non c’erano alternative. Da Balotelli al gioiello del Brescia, è sempre al centro: "Mario? Scommessa persa. Lotito mi soffre"
 Gio. 23 apr 2020 
Petrachi va all'assalto di Mertens
La Roma si rifà sotto per Mertens. Dopo una serie di abboccamenti andati in scena...
 Gio. 09 apr 2020 
Roma, c'è un dirigente che si è tolto lo stipendio per tutelare i dipendenti
Il club giallorosso ha messo in cassa integrazione 77 lavoratori. A turno riguarderà tutti. Il secondo scaglione si fermerà a maggio
 Sab. 04 apr 2020 
La minaccia della Uefa alle Leghe: un paradosso per Agnelli e la Juve
La lettera firmata da Uefa, Eca e European Leagues che non lascia troppo spazio...
 Mar. 31 mar 2020 
Lazio, ancora Diaconale: "Alla Juve lo scudetto dell'etica? Sento odore di ipocrisia"
Il direttore della comunicazione biancoceleste è tornato ad attaccare i bianconeri sulla questione del taglio degli stipendi: "I bianconeri curano solo i propri interessi"
 Dom. 22 mar 2020 
Torino, Cairo: "In Lega c'è qualcuno che vuole fare ancora il fenomeno"
Il presidente del Torino Urbano Cairo, nella lunga intervista rilasciata al quotidiano...
Lotito-De Laurentiis contro tutti
La decisione di Aurelio De Laurentiis e Claudio Lotito, presidenti di Napoli e Lazio,...
 Ven. 07 feb 2020 
Mertens e quei pranzi capitolini dal sapore di Roma
Il contratto scadrà il 30 giugno, alla domanda di un tifoso il belga ha sorriso
 Gio. 06 feb 2020 
Mertens a Roma: il blitz, il pranzo e l'idea di Friedkin
L'attaccante belga del Napoli martedì è stato nella Capitale accompagnato da due uomini: colazione a Via del Corso. Appuntamento con De Laurentiis o con i nuovi dirigenti giallorossi?
 Gio. 30 gen 2020 
Roma, Fonseca sceglie il killer Mertens: Petrachi al lavoro per strappare il sì al belga
Petrachi, con la supervisione di Fienga che è l'unico riferimento del futuro proprietario...
 Lun. 30 dic 2019 
Roma, sette anni di Pallotta: il racconto della sua presidenza
Dal sogno scudetto, al fucking idiots fino alla lettera: la cronistoria di Pallotta alla guida del club giallorosso
 Gio. 26 dic 2019 
Grandi affari a costo zero: ecco la lista dei giocatori in scadenza
Da Mertens a Cavani, da Eriksen a Willian fino a Matic e Bonaventura: sono tanti gli affari possibili per i club di tutta Europa
 Sab. 14 dic 2019 
L'obiettivo è Castagne. Petrachi su Pinamonti
"Non aspettatevi grandi colpi a gennaio". Il refrain che la Roma diffonde è in senso...
 Gio. 12 dic 2019 
In caso di arrivo di Ibrahimovic al Napoli, i giallorossi sono pronti ad accogliere Llorente
L'arrivo di Gennaro Gattuso sulla panchina del Napoli cambia tutti i piani dei partenopei....
 Mar. 10 dic 2019 
Calciomercato Napoli, UFFICIALE: esonerato Carlo Ancelotti
Ancelotti è stato esonerato. È in arrivo Gattuso.
 Ven. 06 dic 2019 
Roma, è Diawara la piacevole sorpresa di San Siro
MILANO La caramella concessa da De Laurentiis in cambio di Manolas. Ecco cosa...
 Ven. 15 nov 2019 
La Roma a caccia del vice Dzeko: Petrachi prepara il piano per Kean
La linea-guida del mercato, fatta trapelare i primi di settembre dal club, non cambia....
 Gio. 14 nov 2019 
Florenzi per Hysaj: scambio fra Roma e Napoli
Ipotesi di mercato per gennaio, ma De Laurentiis chiede 25 milioni per l'esterno albanese
La Roma è green: per l'attacco è tempo di Kean
(...) In una Roma che cerca una punta utile ad alleviare le fatiche di Dzeko, uno...
Mandzukic, Kessie, Politano & Co.: tanti i partenti per sistemare i conti
Perin; Demiral, Rugani, Juan Jesus; Florenzi, Kessie, Emre Can, Ghoulam; Politano,...
Da Ibra a Vidal: le grandi manovre
Rafforzare, prima di ritoccare e programmare. Le priorità di gennaio sono ormai...
 Mer. 13 nov 2019 
Calciomercato Roma, Hysaj come Smalling
Mancano 50 giorni all'inizio del calciomercato e la Roma si sta già muovendo. Il...
 Mar. 12 nov 2019 
Petrachi a caccia di affari low cost, ma il sogno resta sempre Hysaj
Il ds sta cercando un centravanti e un terzino: gli occhi puntati sulla Premier e in Bundesliga
 Mar. 05 nov 2019 
Forze fresche per la Roma
Visti i precedenti meglio dirselo a bassa voce. Ma a quanto pare la Roma sta meglio,...
 Sab. 02 nov 2019 
Roma: il momento di sentirsi grande
La zona Champions torna in palio all'Olimpico: la Roma ospita (ore 15) il Napoli,...
 Ven. 01 nov 2019 
FONSECA: "Rispetto molto Ancelotti. Dobbiamo essere ambiziosi e lottare fino alla fine"
ROMA-NAPOLI, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Mancini in difesa? Vediamo domani. Cetin? Può essere una soluzione. Dobbiamo essere ambizioni, mi aspetto Ancelotti in panchina. Petrachi è una presenza forte”
NAPOLI, ricorso d'urgenza per Ancelotti: si punta ad averlo per il match con la Roma
Ieri il Giudice sportivo ha squalificato per un turno Carlo Ancelotti dopo l'espulsione...
Il Var a gentile richiesta: al calcio italiano piace l'idea
Nel tennis si chiama challenge e ha messo d'accordo quasi tutti. Come nella pallavolo...
Gli arbitri contro la Var e i politici contro gli arbitri
A questo punto è il caso di parlare di autentica crisi di rigetto. Il sistema immunitario...
 Sab. 19 ott 2019 
Per Hysaj sarà gioco al ribasso
Hysaj insiste: vuole lasciare Napoli. In questa stagione l'albanese è stato relegato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>