facebook twitter Feed RSS
Sabato - 29 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, Pallotta tiene le distanze: la Capitale è tabù

Giovedì 11 luglio 2019
Il tifoso giallorosso si rende conto di un fatto: non è più la Roma di Francesco Totti e Daniele De Rossi e in più il presidente Jim Pallotta va a cena con Luciano Spalletti, per tanti il nemico che ha contribuito all'addio al calcio proprio del numero "10". Un paradosso. Lo è almeno per tanta gente che continua a non ritenere normali neppure questi meeting lontani dalla Capitale. Pallotta è in Italia ma a Roma non si fa vedere, non è venuto neppure per l'avvio della stagione (se fosse entrato a Trigoria, avesse parlato con Fonseca, i dirigenti etc etc, chi lo avrebbe visto? Sarebbe stata un'occasione per dare un segnale) qui da Jim arrivano solo lettere accorate, comunicati, appelli e anatemi contro i vari mezzi di comunicazione e con la stampa non si confronta dal 16 giugno del 2015, conferenza di prima mattina a via di Ripetta. Storica. Un'assenza, per tanti immotivata: Pallotta non ha voglia di andare incontro a contestazioni, visto che i tifosi sono arrabbiati. E in città si discute proprio di questo: serve fisicamente qui, il presidente? Il dibattito è aperto. Totti, il giorno del suo saluto da dirigente ha ricordato quanto fosse importante la presenza del padrone. La Roma ha sempre avuto gestioni di questo tipo: da Viola a Sensi, gente che, come raccontano, controllava che tutte le luci a Trigoria fossero spente, prima di tornarsene a casa. Altri tempi, chiaro. Questo oggi è improponibile, molti club sono gestiti da manager e da proprietari fuori sede, così è la Roma. Ok, ma possibile che non ci sia un'occasione per farsi vedere, specie se sei a due ore da qui?

CITTÀ BOLLENTE
Possibile che un allenatore, nuovo, debba mollare il suo primo allenamento per andare a Siena e parlare con tutti i dirigenti, tra l'altro due di questi, li vede tutti i giorni a Trigoria? L'ultimo Pallotta all'Olimpico è più di un anno fa: la sera di Roma-Barcellona, per poi finire a farsi il bagno nella fontana di Piazza del Popolo. Quella notte era un eroe, la gente lo ha scortato in Hotel, esaltandolo, pure con qualche coro non raccontabile qui. Più di un anno dopo, nessuno, o forse pochi, sarebbero disposti a scortarlo con il sorriso, la maggior parte lo contesterebbe. E lui questo lo sa ed evita. Pallotta non si è visto né per la presentazione della nuova sede, assente anche la sera dell'addio alla Roma di De Rossi. Era passato a metà giugno scorso, prima di andare in vacanza sulla Costiera Amalfitana: una toccata e fuga, il periodo dell'arresto di Parnasi. Non fortunatissimo, in effetti. Lo stadio, appunto, per molti tifosi l'unica cosa vera che interessa a Jim e forse questa assenza è anche un messaggio alla Raggi. Adesso è a due ore dalla Capitale, nella campagna toscana, da Firenze a Siena, posti meravigliosi ma lontani dai cuori giallorossi, che non capiscono certe scelte. Non era nemmeno opportuno trascinare il suo consigliere Franco Baldini qui, lui altro uomo poco gradito alla piazza. Pallotta, portando le riunioni in Toscana (e un mese fa a Londra) ha protetto Baldini e se stesso. Due che tra i tifosi, in questo momento, vivono una totale assenza di gradimento. I tifosi si sentono messi da parte, quasi abbandonati. Tutto questo avrà una fine? Forse solo con i risultati, almeno quelli.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Messi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 28 feb 2020 
Europa League, alle 13 c'è il sorteggio: Roma e Inter, c'è il derby da evitare
Nell’urna dell’Uefa non ci sono teste di serie. Il pericolo numero uno per le italiane agli ottavi è lo United
 Gio. 27 feb 2020 
Europa League, le possibili avversarie di Roma e Inter
Manchester United, Bayer e Siviglia agli ottavi di finale. Avanti anche Olympiakos, Basilea, Lask Linz e Wolfsburg. Eliminazione per Arsenal, Porto, Ajax e Sporting. Domani il sorteggio a Nyon
 Mer. 26 feb 2020 
Roma, Friedkin in arrivo e Fonseca si gioca il futuro: il bivio è doppio
Un fine settimana, forse qualcosa di più. Siamo in una fase calda della stagione:...
 Sab. 22 feb 2020 
Allo Stadio finale
In giro per il mondo con la Roma sempre in testa. Dan Friedkin è già al lavoro insieme...
 Gio. 20 feb 2020 
CRISTANTE: "È evidente che non siamo nella nostra miglior fase, era importante non prendere gol"
ROMA-GENT 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA CRISTANTE A SKY SPORT Oggi lavoro importante...
 Mer. 12 feb 2020 
Nela: "Ho visto la morte in faccia"
La lotta contro il tumore, il passato in giallorosso, l'esperienza in società come...
 Ven. 07 feb 2020 
Giovani e brillanti: chi ferma le ali di Roma e Bologna?
Nell’anticipo di stasera sfida sugli esterni. Da una parte Under e Kluivert, dall’altra Orsolini e Barrow
 Gio. 06 feb 2020 
Roma, il futuro di Fonseca è tra le panchine (avversarie)
Cosa hanno in comune Roberto De Zerbi (Sassuolo), Siniša Mihajlović e Gian...
 Mer. 05 feb 2020 
Polveriera Barça, i tifosi temono addio Messi. E Setien dice: "Avrei preferito tenere Carles Perez"
Il titolo di Sport, quotidiano vicino alle vicende del club, rende l'idea dell'aria...
 Ven. 31 gen 2020 
CALCIOMERCATO Iturbe-Genoa, salta tutto all'ultimo: è la seconda volta in cinque anni
L'ex giallorosso, che pure ha già effettuato le visite mediche, non vestirà la maglia...
 Mar. 28 gen 2020 
CALCIOMERCATO Genoa, dopo Iago Falque assalto a Iturbe
Si infiamma il mercato del Genoa e dopo la conclusione dell'accordo col Torino per...
 Gio. 23 gen 2020 
Quando i limiti dei singoli escono fuori alla luce della sconfitta
Non ci sarà mai una controprova, ma nulla ci vieta di ipotizzare che se la Roma...
 Mer. 22 gen 2020 
Roma, contro la Juve la spinta di Friedkin: stasera sarà allo Stadium con il figlio
ROMA Oggi papà Friedkin (Daniel) e suo figlio Ryan sono attesi in tribuna, all'Allianz...
Iturbe: "Roma mia, che rimpianti! Dopo quella notte a Torino ho tradito le tue attese"
Il suo è stato l'ultimo gol della Roma all'Allianz Stadium: 5 ottobre 2014, con...
 Mar. 21 gen 2020 
La Roma nelle mani di Pau contro lo stadio maledetto
I numeri della Roma a Torino non sono rassicuranti: nove partite disputate e nove...
 Dom. 19 gen 2020 
Politano, like polemico sui social? Poi i cuori a Spinazzola
L'attaccante dell'Inter ha messo 'mi piace' a un post ironico sul mancato acquisto del terzino della Roma da parte del club nerazzurro
NICOLA: "Paul Lopez decisivo. Nessuno ha messo sotto la Roma come noi"
Il tecnico del Grifone: "Sul 2-1 ero convinto di pareggiare, come lo erano i ragazzi. Pau Lopez ha fatto due parate decisive"
 Sab. 18 gen 2020 
NICOLA: "La Roma è una squadra forte. Dobbiamo avere umiltà e coraggio"
GENOA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE NICOLA: “Giocare nel nostro stadio dovrebbe mettere paura a tutti gli avversari"
 Mer. 15 gen 2020 
D'AVERSA: "Gervinho non ci sarà. Chi scenderà in campo darà il massimo per passare il turno"
COPPA ITALIA - PARMA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO D'AVERSA: "La Roma ha tanta qualità nel possesso palla"
Barça club più ricco, giallorossi sedicesimi
Barcellona in testa alla graduatoria dei club più ricchi al mondo, Juventus decima...
 Lun. 13 gen 2020 
Roma Primavera, Calafiori a segno dopo l'infortunio: il sogno si avvera
La Roma Primavera ieri ha battuto il Pescara di Legrottaglie 2-1. Protagonista Calafiori...
 Dom. 12 gen 2020 
Mille agenti e 800 steward per 60.000 spettatori
L'Olimpico torna a vestirsi a festa. Sono attesi infatti quasi sessantamila spettatori...
 Ven. 10 gen 2020 
Roma, Friedkin già pensa al derby
Il magnate texano vuole chiudere in tempo per assistere alla sfida con la Lazio. Grana rifiuti per Tor di Valle
La Roma vuol dire fiducia: Florenzi, chance di riscatto
L'ultimo gol di Florenzi con la maglia della Roma è arrivata lo scorso 12 maggio...
 Mer. 08 gen 2020 
Esterni, da star del mercato a flop del campionato
Verdi, quest'ultimo l'acquisto più caro della storia del Torino, sono fermi a zero...
Ahi ahi, Dzeko troppo solo. Mancano i gol delle punte
La Roma dopo la sconfitta di domenica sera contro il Torino ha iniziato a farsi...
 Mar. 07 gen 2020 
Kolarov: "Nessuna scusa, dovevamo fare di più. Nostri tifosi in trasferta sono i più forti d'Italia"
“Con il Torino dovevamo fare meglio. In casa dobbiamo sentire di più l’affetto dei tifosi. De Rossi? Aspetterò di averlo come allenatore"
Tra la Roma e gli arbitri i conti non tornano
Nessun complotto. Nessuna scusa. La Roma ha i punti che si è guadagnata sul campo...
 Dom. 05 gen 2020 
DIAWARA: "Siamo stati molto sfortunati, dovevamo concretizzare maggiormente"
ROMA-TORINO 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA DIAWARA A ROMA TV Cosa è mancato alla...
Notturne al gelo e stadio svuotato
Il caloroso abbraccio del Tre Fontane non ha portato la spinta sperata nella vendita...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>