facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 22 agosto 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Fonseca: "Roma, con te io vincerò"

Martedì 09 luglio 2019
Paulo Fonseca appare come un uomo mite, che sta cercando di capire dove è capitato e che tipo di lavoro dovrà svolgere. Allenare la squadra e, come sempre, il famoso ambiente romano, che aspetta da anni di alzare un trofeo. Questo allenatore qualcosa nella sua vita ha vinto, sì in Ucraina, ma è già tanto. Ha esperienza internazionale, e da questo punto di vista è più simile a Spalletti (che veniva dallo Zenit) rispetto a Di Francesco (bravo nell'esperienza al Sassuolo). Per il resto, come tipo di allenatore siamo lì: tutti e tre amano parlare di calcio, provando a far giocare bene le loro squadre. Del resto, e di questo è consapevole Fonseca, se non si possono far arrivare i campioni, bisogna puntare su due cose: giocatori motivati e un calcio affascinante. Questa la doppia missione del tecnico portoghese. Il compito è difficile ma «io non ho paura, questo è un sentimento che non fa parte del mio carattere», dice. La conferenza stampa è meno scoppiettante rispetto a quella di Gianluca Petrachi:ma l'allenatore non entra nello specifico, non parla di cessioni, di trattative, né di idee di mercato.

I GIOCATORI MOTIVATI - Ma è chiaro il concetto delle «motivazioni». Che riguardano ovviamente Dzeko, Zaniolo, e tutti coloro che, per un motivo o per un altro, si sentono sul mercato. «Voglio giocatori motivati. Non conta il passato ma solo il presente e il futuro», sostiene. Un futuro tutto da descrivere, tutto da attendere, con un po' di sorriso e un pizzico di ottimismo. Fonseca non promette, non fa proclami. Ma di una cosa è certo: «Sono fermamente convinto che negli anni in cui sarò l'allenatore di questa squadra potremo vincere una delle competizioni alla quale parteciperemo. Il presidente Pallotta non ha fissato obiettivi, ma vogliamo tornare subito in Champions. Possiamo elevare la Roma a un livello successivo. È un campionato difficilissimo, una sfida affascinante». Il tecnico non si sbilancia sul futuro dei suoi calciatori, nemmeno su quelli che potrebbero davvero essere messi sul mercato, vedi Zaniolo e/o Florenzi, e/o Pellegrini. «Quanto a Zaniolo: è un calciatore di grande talento, crediamo in lui. Quello che conta è il presente e il futuro: tutti devono dimostrare ogni giorno. Zaniolo, al pari dei suoi compagni, gode della mia fiducia. Sui due romani, Pellegrini e Florenzi? Conosco le loro caratteristiche tecniche, per me è importante conoscerli come uomini. Il discorso della personalità e del carattere è fondamentale, non vale solo per loro ma per tutti. Conta il livello di esigenza che il calciatore pone sulle proprie spalle e su quelle dei suoi compagni. In questo senso essere capitano e portare la fascia ha un'importanza cruciale». Anche per questo, forse, ha bisogno di uno come Higuain. Si capisce che Gonzalo sia un calciatore gradito. «Il centravanti migliore? Quello che fa gol...»

IL SUO CALCIO - Fonseca è un allenatore da 4-2-3-1, ma pure a lui parlare di numeri non piace. «Quella del sistema di gioco non è la questione più importante. Per me è lo dinamica della squadra. Le mie squadre sono dinamiche, in campo si sdoppiano. Bisogna sempre fare i conti con le caratteristiche dei giocatori. Chi è qui nella Roma potrà adattarsi alla mia idea di gioco. La questione difensiva? Negli ultimi 12 anni in Italia la squadra che ha vinto lo scudetto è quella che ha subito meno gol. Difendere bene non significa avere una squadra difensiva. Il miglior modo per difendere è tenere la palla, soprattutto lontano dalla porta. Se riusciremo ad avere una squadra solida in fase difensiva, ci saremo avvicinati al traguardo di vincere».
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Messi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 21 ago 2019 
 Mar. 13 ago 2019 
Lozano verso Napoli. Icardi, la Roma spera
Se Mauro Icardi è il re, nello scacchiere di questo calciomercato estivo, la regina...
 Dom. 11 ago 2019 
L'intrigo Neymar spinge Dybala verso Parigi. La Roma non smette di pensare a Icardi
L'Inter piazza il secondo dei tre indesiderati di Conte: dopo Nainggolan, tornato...
 Sab. 10 ago 2019 
Icardi, c'è anche la Roma in fila per l'argentino
Detronizzato, messo ai margini della squadra e spogliato della maglia numero 9....
 Mer. 07 ago 2019 
Fonseca fa le prove col Bilbao
Ancora al Renato Curi di Perugia, ma stavolta per un'amichevole dal respiro internazionale....
 Mar. 06 ago 2019 
Calciomercato Roma, nessuno sconto all'Inter per Dzeko
Alla ricerca di una punta. L'Inter continua a lavorare per regalare ad Antonio Conte...
 Ven. 02 ago 2019 
Auguri a Francesco Rocca, campione in bianco e nero
Francesco Rocca compie 65 anni. Non li dimostra. È un uomo con un fisico atletico,...
 Ven. 26 lug 2019 
Cinque anni per il Ponte dei Congressi. Ben 172 milioni solo per la prima fase
Se tutto andrà bene, fra 5 anni, nel 2024, avremo il Ponte dei Congressi costruito....
 Mar. 23 lug 2019 
EUROPA LEAGUE, arrivano a 6000 gli abbonamenti venduti
Continua la campagna abbonamenti della Roma per l'Europa League: sono circa 6000...
Roma oltre Higuain. Dzeko resta in freezer
È ancora lunga, molto lunga. Ma il borsino di Higuain aggiornato a ieri sera tende...
Suso-Deulofeu per il dopo ElSha
L'andaluso Suso o il catalano Deulofeu. Il dopo El Shaarawy è diventato un derby...
 Lun. 22 lug 2019 
Calciomercato miliardario: l'Italia guarda, la Premier vola
Più dei 100 milioni spesi dal Real Madrid per Eden Hazard, 28enne top-player del...
Sarà una Roma da Champions
Da Boston a New York fino a Los Angeles: non c'è stata città americana in cui quest'estate,...
 Mer. 17 lug 2019 
Dzeko mette fretta all'Inter: no alla Cina, ma solo per adesso...
Il bosniaco mantiene fede al patto con il club nerazzurro, ma da gennaio è pronto a valutare altre soluzioni
 Mar. 16 lug 2019 
PAU LOPEZ: "L'arrivo alla Roma è un passo avanti nella mia carriera. Felice di essere arrivato qui"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI PAU LOPEZ: "Alisson? Non mi piacciono i paragoni, sono Pau e sono venuto qui per la Roma e per scrivere la mia storia"
La trasformazione dei calciatori da bandiere a voci di bilancio. Il valore sportivo non conta più
I nostalgici si lamentano che i calciatori non si immedesimano più nei club per...
 Sab. 13 lug 2019 
Calciomercato Roma, è già Pipita-mania: i tifosi si fanno stampare la maglia di Higuain
I romanisti vogliono l'attaccante a Trigoria: per la Capitale maglie giallorosse con il nove dell'argentino
 Ven. 12 lug 2019 
Calciomercato Roma, passi avanti per Alderweireld. E si chiude per Mancini
Un incontro positivo ma non risolutivo. La Roma procede a piccoli passi verso la...
 Gio. 11 lug 2019 
Roma, Pallotta tiene le distanze: la Capitale è tabù
Il tifoso giallorosso si rende conto di un fatto: non è più la Roma di Francesco...
 Mar. 09 lug 2019 
Fenomeno Alisson: il Pallone d'Oro non è più un tabù
Ce la può fare? Sì che può. I numeri, le prestazioni, i risultati, suoi e degli...
 Dom. 07 lug 2019 
I sogni faraonici di El Shaarawy in Cina. Diventerà il giocatore italiano più pagato
Agli inizi della carriera era considerato tra i più forti talenti che negli anni successivi avrebbero deciso le partite. Poi gli infortuni e qualche prestazione altalenante ne hanno arrestato la consacrazione. Alla Roma aveva trovato continuità e gol. Diventerà il giocatore italiano più pagato, dovrà però trasferirsi in Cina allo Shanghai Shenhua nell'anno che porterà agli Europei
Trigoria style. Centro sportivo rinnovato, i giallorossi restano a casa
Archiviata la falsa partenza di fine giugno, parte ufficialmente domani la stagione...
 Sab. 06 lug 2019 
Pau Lopez, numero 1 con i piedi da attaccante
Gianluca Petrachi porta a Trigoria - arriva in queste ore - un vero e proprio gioiellino...
 Ven. 05 lug 2019 
Veretout tra Roma e Milan: ecco la situazione
Il centrocampista andrà in ritiro con la Fiorentina a Moena in attesa di conoscere la prossima destinazione
Roma, chiarezza e regole: la ripartenza con Petrachi è già ok
Gianluca Petrachi evita di sorridere. Quando accade, durante la sua corposa presentazione,...
L'amaro del capo
Il signor Gianluca Petrachi si presenta a Trigoria. Quasi con la voce di Antonio...
 Gio. 04 lug 2019 
Benedetto apre alla Roma: "Aspetto una proposta"
L'attaccante argentino del Boca Juniors in attesa di novità sul suo futuro: "Ho detto al mio presidente di esaminare ogni offerta"
 Mer. 03 lug 2019 
Alisson, una parata pazzesca e il mondo resta a bocca aperta
Il portiere ex Roma non prende gol dal 4 maggio e blocca in maniera folle una punizione di Messi in Coppa America
 Mar. 02 lug 2019 
ALISSON: "Questo Brasile mi ricorda la Roma"
Cresce l'attesa per la super semifinale di questa notte tra Brasile e Argentina....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>