facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 30 marzo 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Dzeko mette fretta all'Inter. Higuain: la Roma ci prova

Lunedì 01 luglio 2019
Si intrecciano e si sovrappongono il futuro di Dzeko, Higuain e Icardi. Tre attaccanti ritenuti degli ex, ma ancora in sala d'attesa e accomunati da uno stato d'animo irritato. La punta bosniaca, in particolare, si sta spazientendo per la prolungata operazione Inter-Roma, che ancora non vede la parola fine nonostante i numerosi contatti tra le parti. Il quadro non cambia: il ds Petrachi ha ribadito che Pallotta non si discosta dalla valutazione di 20 milioni, mentre i nerazzurri sono fermi ai 12 milioni più l'inserimento di un giovane da valutare. La riunione di oggi in Lega sarà l'occasione per un nuovo confronto tra i due ad Fienga e Marotta: il primo cercherà di ottenere una cifra più alta partendo dall'esigenza di Conte di avere presto il giocatore, il secondo invece punterà proprio sull'accordo raggiunto da mesi con Dzeko (triennale da 4,5 milioni di euro a stagione) per evitare di avvicinarsi ulteriormente alle cifre pretese dalla società giallorossa. L'attaccante trentatreenne seguirà le evoluzioni da Dubrovinck. Dal canto suo, l'offerta dei nerazzurri resta decisamente vantaggiosa, considerando la sua età e la vicina scadenza del contratto.

DYBALA IN BALLO, PEPITA D'ORO - Parallelamente, la Roma proseguirà i colloqui con la Juventus per Gonzalo Higuain. Tante le ipotesi sul tavolo per favorire il trasferimento dell'argentino. La prima porta ad un prestito oneroso con la spalmatura dell'ingaggio; la seconda ad una possibile buonuscita per il giocatore ancora sotto contratto con la Juve fino al 2021 (7,5 milioni a stagione), prima di una eventuale firma con la Roma. L'ex Napoli nel frattempo continua a ribadire il proprio pensiero: «I due anni di contratto saranno rispettati», il tweet del frattello-agente, Nicolas. Lo scambio Spinazzola-Luca Pellegrini (ieri a Torino per le visite mediche) ha comunque il sapore di acconto: il rapporto tra Petrachi e Paratici è ottimo e solido, tanto che il dirigente bianconero proverà ancora a bussare ancora per Zaniolo e il giovane Cangiano. Per sostituire il Pipita, Sarri continua invece a chiedere Mauro Icardi.

DYBALA IN ATTESA - L'ex capitano nerazzurro era stato valutato nell'ambito di uno scambio con Dybala, rimasto congelato per il no deciso della Joya. Il tempo gioca comunque a favore dei Campioni d'Italia. Questa settimana sarà importante anche sul fronte Lukaku, in parola con i nerazzurri per un contratto da circa 6 milioni di euro a stagione e fortemente intenzionato a lavorare con Conte. Resta però da convincere lo United, dopo il no al prestito biennale sui 60 milioni di euro. Intanto a Milano sbarcherà Lazaro, l'esterno offensivo austriaco richiesto dal tecnico salentino
di E. Trotta
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 29 mar 2020 
Coronavirus, Tommasi: "Prendiamo atto: la stagione forse è finita"
"Dopo le parole del Ministro Spadafora la preoccupazione che si chiudano qui i campionati c'è. Sugli stipendi cerchiamo una soluzione comune”
"Tornerai alla Roma?". El Shaarawy risponde con un'emoticon
L'attaccante risponde ai tifosi su Instagram alle domande dei suoi fan: ecco come ha risposto su un possibile ritorno in giallorosso
La Lega replica al ministro Spadafora: "Non è il momento della demagogia"
Il presidente Dal Pino risponde al ministro dello sport che aveva attaccato i club: “Il calcio produce 3 miliardi di euro di ricavi e un indotto di 8”
Calciomercato Roma, dall'Inghilterra: Shaqiri ancora nel mirino
I giallorossi continuano a monitorare lo svizzero, che però in estate può scegliere il Siviglia
Nicchi: "Arbitri pronti a ripartire, non a rischiare la vita"
Presidente Aia "serviranno garanzie per tutti, anche per noi"
CORONAVIRUS, in Germania superati i 60.000 contagi, in Francia i 40.000
La Germania ha superato i 60.000 contagi, che nelle ultime 24 ore quasi 3.000 nuovi...
Coronavirus, in Germania ministro delle Finanze dell'Assia: "Angosciato per la pandemia"
Negli ultimi giorni aveva lavorato "giorno e notte" per aiutare le aziende e i lavoratori a gestire lʼimpatto economico della pandemia
PIRLO: "Ancora oggi piango per l'addio al calcio di Totti"
Fabio Cannavaro e Andrea Pirlo in diretta Instagram hanno parlato della finale del...
Coronavirus Italia, mappa contagio: i nuovi dati regione per regione
Il trend di crescita delle persone attualmente positive al coronavirus rimane stabile. Il totale delle vittime a 10.779. I guariti superano quota 13030
KLUIVERT ai bambini malati: "Situazione a Roma molto tranquilla adesso. Non so se tornerò in Olanda"
Durante questo periodo di emergenza il portale olandese Helden sta organizzando,...
Coronavirus, in Italia, 3.851 positivi (ieri 3.651), 756 morti (ieri 889)
Coronavirus, tornano a salire i contagi ma cala il numero di decessi
Coronavirus Lazio, 201 casi e 12 morti: trend per la prima volta sotto il 9%
«Oggi registriamo un dato di 201 casi di positività e un trend in decrescita per...
Coronavirus Roma, vigile positivo al gruppo Tuscolano: ufficio chiuso
Nuovo caso di un agente della polizia locale contagiato dal coronavirus. Un dirigente...
CORONAVIRUS, esperti Usa: "Temiamo 200mila vittime"
Consulente della Casa Bianca: "Negli Usa avremo tra 100 e 200mila morti" Milioni...
Calciomercato, dalla Germania: "Gotze in scadenza, la Roma ci prova"
ROMA - Stop al campionato, non al calciomercato. I club sono alla ricerca di...
DILETTA LEOTTA, pulizie in casa: anche Totti mette 'like'
La presentatrice di Dazn prepara il suo ritorno in tv appena ripartirà in...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>