facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 22 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Un capolavoro al contrario, la società svende i suoi gioielli

Giovedì 20 giugno 2019
Giorni fa il presidente della Roma James Pallotta si è lamentato di aver investito tanti soldi nella squadra ottenendo risultati poco apprezzabili anche sul piano economico. Eppure l'A.S. Roma, pur non avendo uno stadio suo (non del presidente), registra comunque uno dei più alti incassi: nel 2017-2018 oltre 39 milioni di euro di introi, terzo posto dopo la Juve e Milan, avendo versato al Coni per l'affitto 2,5 milioni.

Comincio da Romagnoli cresciuto nel vivaio, costato zero euro e ceduto ventenne al Milan (diretto concorrente) per 30 milioni e mai decentemente sostituito. Poi, cominciando dal portiere, Alisson per 80 milioni mal rimpiazzato dallo svedese Olsen (era meglio tenersi Skorupski) e più decentemente da Mirante. Avendo però, evitato di riscattare Szczesny. Quindi tre difensori giovanissimi, tutte star, in Francia o in Inghilterra: al Paris Saint-Germain il brasileiro Marquinhos per circa 30 milioni, al Chelsea il tedesco Rudiger per 33 milioni più bonus di 5 e l'italo-brasiliano Emerson Palmieri per 25 milioni ora richiamato in Nazionale. In un colpo solo l'intero centrocampo: Strootman per 28 milioni (al Marsiglia) e Nainggolan per 24 (all'Inter diretto concorrente), per comprare il lentissimo Nzonzi per 26 milioni par bonus e l'evanescente, quasi immobile Pastore per quasi 25. In attacco erano stati venduti il fuoriclasse Salah per 42 milioni pia bonus al Liverpool e Pjanic per 32 (alla Juve diretta concorrente), mentre un altro centrocampista di avvenire Paredes, era stato ceduto per 23 milioni par bonus. Quest'anno sono già da considerare partiti il difensore Manolas (Napoli) e la punta Dzeko (Inter). Chi arriverà? Mistero.

Tirando le somme già note, l'AS Roma ha quindi incassato in questi ultimi anni 322 milioni di euro, per giocatori che, fatta qualche eccezioni, oggi valgono molto ma molto di più. Se poi gli acquisti non sono stati all'altezza, Pallotta deve prendersela coi suoi più stretti consiglieri, fra i quali spicca ora quel Franco Baldini che ha fatto fuori due autentici "brand" commerciali come i romani Totti e De Rossi. E domani magari cederà pure Florenzi e soprattutto il ventiduenne Lorenzo Pellegrini. Così la sola squadra di calcio italiana ad avere ancora delle bandiere cittadine con le quali scaldare e attrarre tifosi, non ne avrà più: avrà il faccione di Pallotta e il volto furbo di Baldini. "Scalderanno" i tifosi? Mah, ho qualche dubbio.
di V. Emiliani
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Ven. 29 nov 2019 
Istanbul Basaksehir-Roma 0-3, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, Fase a Gironi: 5ªGiornata
 Gio. 28 nov 2019 
Pellegrini padrone: serata perfetta. E Mancini ride
Il centrocampista azzurro procura il rigore e serve gli assist a Kluivert e Dzeko. I tifosi turchi lo colpiscono con un oggetto, ma lui sembra più forte di tutto. Unica nota stonata uno Spinazzola ancora sottotono
FONSECA: "Abbiamo battuto una squadra forte, oggi mi è piaciuto l'atteggiamento della squadra"
EUROPA LEAGUE, ISTANBUL BASAKSEHIR-ROMA 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA
Istanbul Basaksehir-Roma 0-3, Le Pagelle
EUROPA LEAGUE, Fase a Gironi: 5ªGiornata. Le pagelle della Roma - Pellegrini sontuoso, Dzeko e Kluivert implacabili
DZEKO: "Vittoria importantissima, ora dobbiamo battere il Wolfsberg"
EUROPA LEAGUE, ISTANBUL BASAKSEHIR-ROMA 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA DZEKO A...
La Roma travolge il Basaksehir: 3-0 davanti al presidente Erdogan
Agli uomini di Fonseca, ora a un passo dalla qualificazione, basta il primo tempo: in gol Veretout su rigore, Kluivert e Dzeko. Nella ripresa gara sospesa 5' per una monetina lanciata a Pellegrini
PELLEGRINI, colpito alla testa da un oggetto lanciato dalla tribuna
Un episodio sgradevole, di cui è stato protagonista suo malgrado Lorenzo Pellegrini,...
Roma, niente turnover
Fonseca ha annunciato per stasera solo due cambi, la partita a Istanbul è troppo...
La Roma sfida il tabù turco
Il primo dentro o fuori in uno dei tre obiettivi stagionali. La Roma di Fonseca...
Basaksehir-Roma, a Fonseca serve un punto per il futuro
ISTANBUL - Lo spareggio sul Bosforo, nella notte di Istanbul, quando in Italia...
Istanbul-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE - Fase a Gironi: 5ªGiornata
 Mer. 27 nov 2019 
PELLEGRINI: "Io e Zaniolo saremmo onorati di essere il futuro della Roma"
EUROPA LEAGUE - ISTANBUL BASAKSEHIR-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI LORENZO PELLEGRINI: "Fisicamente mi sento molto bene. Quest'anno ho molta voglia di fare bene"
FONSECA: "Non farò molto turnover, forse un paio di cambi. Kalinic e Mkhitaryan sono pronti"
EUROPA LEAGUE - ISTANBUL BASAKSEHIR-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Se Under può risentire dell’emozione? Nelle scelte non penso a questo"
Istanbul-Roma, i convocati
EUROPA LEAGUE 2019-2020, Fase a Gironi: 5ªGiornata
Spoils system spinto: anche Tempestilli saluta Trigoria
L'epurazione continua. La Roma rinuncia a un altro pezzetto della propria storia:...
 Mar. 26 nov 2019 
EUROPA LEAGUE 2019-2020, Istanbul Başakşehir-Roma, il programma della vigilia
Giovedì la Roma sarà in scena a Istanbul, nella gara decisiva di Europa League,...
Una partita che non si può sbagliare
I buoni segnali mostrati all'Olimpico contro il Brescia sono un viatico non male...
La rivoluzione romanista seduce tifosi e investitori
6 punti in più rispetto allo scorso anno: la Roma ingrana la quinta e si iscrive...
Le palle inattive, croce e delizia delle romane
Una li segna, l'altra li subisce. Una sorta di Giano bifronte caratterizza le palle...
 Lun. 25 nov 2019 
Fonseca riabbraccia Kalinic e Spinazzola. Ecco le indicazioni per i tifosi in trasferta a Istanbul
Paulo Fonseca riabbraccia Spinazzola e Kalinic fermati rispettivamente da un fastidio...
 
 <<    <      3   4   5   6   7