facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 agosto 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La dinastia Totti a Trigoria continuerà con Cristian

Martedì 18 giugno 2019
Per un Totti che se ne va, ce n'è un altro che rimane a Trigoria. Fino a prova contraria. Si tratta di Cristian, primogenito di Francesco, che essendo nato del 2005 quest'anno giocherà negli Allievi élite. L'allenatore è Rubinacci, un fedelissimo di Bruno Conti, e al momento - nonostante la querelle tra il club (come dimostra il comunicato di ieri sera) e Francesco stia salendo di tono - nulla lascia pensare che il ragazzo non farà parte della Roma. Toccherà proprio a Rubinacci constatare se e come Cristian potrà proseguire il suo cammino in giallorosso. Di certo, Totti Jr s'è finora contraddistinto, oltre che per i gol (gioca nel ruolo di attaccante), anche per un bel gesto di fair play che ha fatto poi il giro delmondo. Partecipando ad un torneo Under 14 a Madrid lo scorso settembre, rinunciò a segnare perché il portiere avversario era rimasto a terra dopo uno scontro di gioco. Subito andato a sincerarsi delle condizioni dell'avversario e a scusarsi, attirò su di sé l'attenzione dei media spagnoli con un filmato che poi invase il web.

IL SOGNO CONTINUA Più volte interpellato sul figlio, Francesco ha sempre glissato come solo un buon padre sa fare, consapevole che il cognome che si porta dietro può pesare come un macigno. Per informazioni, chiedere ai fratelli Conti, che avevano un papà che è diventato campione del mondo nel 1982 e un'icona indiscutibile del calcio mondiale. Come poi ha però dimostrato soprattutto Daniele a Cagliari, si può cullare la propria passione e farla diventare un lavoro, anche con qualità minori rispetto al genitore. Quello che ambirebbe fare Cristian anche se il padre più volte gli ha ripetuto che il calcio deve rimanere una passione. A Trigoria, si sussurra che di Francesco abbia ereditato lo stesso modo di calciare. Stesso piede, il destro, stessa incisività con le porte avversarie. Accostarlo al papà è inevitabile. Toccherà a lui provare a rimanere con i piedi per terra e non soffrire i paragoni che inevitabilmente da qui in avanti saranno sempre più frequenti. Debuttare all'Olimpico per ora è un sogno ancora lontano. Cristian s'è dovuto ‘accontentare' di fare il raccattapalle in diverse gare casalinghe della Roma. La prossima stagione sarà però importante. Quattordici anni infatti è l'età nella quale avviene (o meno) il salto di qualità. O meglio: in un club strutturato e così attento alla maturazione dei giovani come quello giallorosso, il prossimo anno sarà quello nel quale si intuirà se il cammino potrà continuare o meno. La volontà di Cristian è provarci. Ed eventualmente essere giudicato soltanto per quello che farà in campo. Semplicemente come Cristian e non come ‘il figlio di Totti'.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 18 ago 2019 
Balotelli-Brescia, è ufficiale: "Mario torna a casa!"
L’attaccante di nuovo in Italia dopo le esperienze con Nizza e Marsiglia: domani pomeriggio la presentazione
TRIGORIA, Fonseca concede un giorno di riposo. Ripresa degli allenamenti prevista per martedì
Dopo la vittoria contro l'Arezzo nell'ultima amichevole la Roma oggi ha svolto una...
Calciomercato Roma, Zappacosta nel mirino: i giallorossi lo vogliono in prestito
La Roma cerca rinforzi in difesa e negli ultimi giorni sta spingendo per riportare in Serie A il terzino del Chelsea, Zappacosta.
Immobile e Pellegrini, il meraviglioso derby dei nuovi nati
L’attaccante della Lazio e il centrocampista della Roma sono diventati papà a due giorni di distanza l’uno dall’altro: ecco Mattia e Camilla
Calciomercato Roma, dalla Francia: in dirittura la cessione di Gonalons al Rennes
Maxime Gonalons è ormai a un passo dal Rennes. Dopo le indiscrezioni dei giorni...
Roma-Genoa, Le Probabili Formazioni
1ªGiornata di Serie A
Roma, Veretout sgobba con i Primavera: in panchina alla prima con il Genoa?
Fonseca non ha ancora avuto mai a disposizione il francese, designato come il cervello del nuovo centrocampo giallorosso
ABBONAMENTI, superata quota 18.000 per il campionato
La Roma continua la campagna abbonamenti in vista della prima gara ufficiale della...
CALCIOMERCATO, dall'Inghilterra: "C'era accordo United-Roma, ma Sanchez ha detto no"
L'Inter è pronta a chiudere per Alexis Sanchez. Un ritorno in Serie A alquanto...
Karsdorp, è subito infortunio al debutto col Feyenoord
Il terzino ko nella prima partita di Eredivise
Ashley Cole si ritira a 38 anni
Ex di Arsenal, Chelsea e Roma, ha vinto Premier e Champions
Mourinho in lacrime: "Il calcio mi manca"
L'ex tecnico del triplete interista non regge all'emozione quando parla del suo rapporto con il pallone: "Ora che sono fermo invece di godermela il calcio mi manca"
Lovren in ribasso, Rugani (sempre) in rialzo: le ultime sul difensore Roma
Dopo aver blindato Dzeko, la Roma cerca un altro difensore centrale. Lovren era...
Petrachi cerca un difensore, ma serve un'occasione
Dopo l'acquisto di Cetin e i rinnovi di Zaniolo, Under e soprattutto quello di Dzeko...
Fermi tutti, meglio ripensarci: al mercato è l'ora dei dietrofront
"Eh... già. Io sono ancora qua". È il ritornello di una canzone di Vasco Rossi di...
Tutti i veterani in campo ma la difesa balla
Se la partita con il Real Madrid aveva fatto sorridere Paulo Fonseca e i tifosi...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>