facebook twitter Feed RSS
Martedì - 2 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Dietro lo show l'amico Malagò e l'affare stadio

Martedì 18 giugno 2019
Se l'obiettivo di Totti era davvero quello di "fare il bene della Roma", allora si può dire che la sua conferenza stampa d'addio è stata un evidente fallimento. Basti pensare che da oggi ogni operazione di calciomercato in entrata sarà ancora più difficile di prima (chi vorrebbe andare a lavorare in una polveriera?). E che nelle due ore successive al suo sfogo, mentre social, radio, siti internet si gonfiavano di odio nei confronti della società, il titolo del club ha perso in Borsa il 3,78% (poi ha chiuso a +1,59%).

Se invece, come in molti a Trigoria (e non solo) pensano e ormai dicono esplicitamente, il vero scopo dell'ex dirigente giallorosso era quello di inviare un preavviso di sfratto "agli americani", la lettura dello show di Totti è allora molto diversa. Nell'inchiesta pubblicata da Repubblica lo scorso 29 maggio sui veri motivi del turbolento divorzio tra la Roma e l'altro capitano, Daniele De Rossi, il giornale aveva riferito di come il club e il relativo progetto per costruire un nuovo stadio avessero scatenato in città enormi appetiti. Ieri, durante i 90 minuti di conferenza, l'impressione che questi appetiti abbiano finalmente trovato una loro espressione è stata a tratti molto forte.

Così forte che la Roma, in una nota ufficiale, si è lamentata dei "ripetuti riferimenti" di Francesco a "una nuova proprietà" e delle "informazioni raccolte da Totti stesso in tutto il mondo circa soggetti interessati al club". Attività — si specifica — "svolta senza alcun mandato", perché Pallotta "non ha alcuna intenzione di mettere in vendita il club adesso o in futuro". L'irritazione, tanto a Boston quanto a Trigoria, è ormai così palese che si sta pensando di segnalare le parole di Totti direttamente alla Consob, chiedendo all'ente di vigilanza di valutare eventuali profili di aggiotaggio.

A sostanziare i sospetti del club, oltre alle parole esplicite di Totti, anche il profilo non proprio basso tenuto in tutta questa vicenda da Giovanni Malagò. Storico amico del Capitano, grande tifoso romanista, il presidente (in uscita) del Coni sta da tempo lavorando per riposizionarsi. Venerdì scorso in una intervista a Tuttosport aveva fatto scivolare lì una frasetta di quelle che balzano all'occhio: «Non conosco un tifoso di calcio che non sogni di diventare il presidente della sua squadra». Da allora Malagò ha ripetuto ad amici e giornalisti che quella era solo una battuta e che non ha alcuna mira sul club. Anzi, ancora ieri, diceva che lui aveva addirittura sconsigliato "l'amico Francesco" di fare una conferenza stampa con quei contenuti. E però, se così stanno le cose, non si capisce allora come mai Malagò abbia deciso di contraddire nei fatti il suo stesso pensiero, ospitando nel suo studio il debriefing della conferenza stampa, per la quale aveva deciso di "prestare" all'ex Capitano nientemeno che il Salone d'onore del Coni. Una scelta, quest'ultima, ostinatamente difesa da Malagò anche di fronte ai numerosi segnali di contrarietà arrivati nelle ultime ore dai vertici di Sport e Salute, l'ex Coni servizi Spa, già proprietaria della "Sala" nonché legata all'As Roma da un contratto di locazione dello Stadio Olimpico (valore 3,5 milioni di euro annui).
di M. Mensurati
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Stadio Roma - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 27 mag 2020 
STADIO ROMA, Frongia: "È un'opera strategica, spero venga approvata"
L'Assessore allo Sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, è stato intervistato...
 Dom. 24 mag 2020 
Stadio Roma, Vitek-fondo York: entro giugno la firma per i terreni
Accordo trovato venerdì: ora il voto sulla convenzione è davvero più vicino
 Gio. 21 mag 2020 
STADIO, Raggi: "È un progetto enorme. A breve ci saranno novità"
Virginia Raggi è tornata a parlare dello stadio della Roma. La sindaca della Capitale...
 Mer. 20 mag 2020 
Stadio della Roma, il voto è vicino
A breve vertice in Campidoglio per chiudere
STADIO, Raggi: "Progetto va avanti. Dossier è sul tavolo e stiamo privilegiando apertura cantieri"
Virginia Raggi, sindaca di Roma, intervenuta a Radio 24 è tornata a parlare della...
 Dom. 17 mag 2020 
Tor di Valle, Raggi aspetta la Roma: il progetto stadio non è una priorità
Le voci a palazzo Senatorio rimanderebbero il discorso stadio più avanti
 Sab. 16 mag 2020 
Stadio Roma, Raggi: "Un cantiere come gli altri. Vorrei ricordare che è intervenuta la Procura"
Il sindaco: "A breve scioglieremo le riserve. Intanto grandi imprese internazionali stanno investendo a Roma"
 Mar. 12 mag 2020 
Stadio Roma, Papalia: "Vogliamo onorare il vecchio contratto. Non metteremo i bastoni tra le ruote"
Gaetano Papalia, amministratore delegato della Sais (ex proprietaria dei terreni...
 Sab. 09 mag 2020 
Per lo stadio c'è da convincere Vitek, Tor di Valle aspetta: servono 50 milioni
I terreni del gruppo Parnasi sono ancora di interesse dell'immobiliarista ceco
 Ven. 08 mag 2020 
Giallo nuovo stadio, ma si va avanti
«L'affare è per ora rinviato». Per i tifosi della Roma è arrivata un'ulteriore doccia...
 Lun. 20 apr 2020 
Il nuovo stadio? In attesa da 3000 giorni...
Dalle parti dell'Eur si chiedono quanti giorni dovranno ancora passare per il via...
 Dom. 05 apr 2020 
Stadio, Vitek ora potrebbe ritirarsi
Mentre l'emergenza sanitaria ha bloccato la trattativa per il passaggio della proprietà...
 Mar. 24 mar 2020 
Stadio, delibera al voto entro l'estate: c'è Vitek nel testo
Gli uffici tecnici del Campidoglio continuano a lavorare in teleconferenza alla...
 Mer. 18 mar 2020 
Stadio della Roma, in quarantena si scrivono le delibere
Accordo finale definito, i tecnici a lavoro sui testi da votare in Campidoglio
 Dom. 15 mar 2020 
Dalla Moravia a Tor di Valle: il miliardario dell'est che vuole lo stadio della Roma
La priorità condivisa è quella di assegnare lo scudetto anche a costo di grandi sforzi, giocando due mesi senza fermarsi. Si aspetta l'ok dell’Uefa. E l’Europeo?
 Dom. 08 mar 2020 
Le ombre americane sul tycoon Vitek che vuole Tor di Valle
A New York è stato querelato da alcuni suoi ex soci che lo accusano di una frode da un miliardo di dollari perpetrata tra il 2012 e il 2016
 Mar. 03 mar 2020 
A fine mese la svolta per lo stadio
Il Coronavirus finisce indirettamente per sortire effetti anche sullo Stadio della...
 Lun. 24 feb 2020 
 Dom. 23 feb 2020 
Stadio e Serie A, Friedkin junior è già al lavoro. Tor di Valle è senza pace
In attesa di diventare proprietari (la firma del preliminare potrebbe arrivare in settimana) il patriarca Dan e suo figlio Ryan stanno già progettando. Ma sul fronte stadio non arrivano buone notizie
 Sab. 22 feb 2020 
Allo Stadio finale
In giro per il mondo con la Roma sempre in testa. Dan Friedkin è già al lavoro insieme...
Vitek: a marzo il sì ai terreni. Ed è atteso all'Olimpico
Continua il lavoro di Radovan Vitek per acquisire le società di Parnasi, riscattandole...
 Mer. 19 feb 2020 
Stadio, faro dei pm sul parere "riservato". Tentazione M5S: meglio rinviare tutto
Scompiglio tra i grillini dopo un parere legale di tre anni fa appena acquisito...
 Gio. 13 feb 2020 
Stadio, il pm: archiviazione per Donnarumma (Acea)
Stefano Donnarumma, amministratore delegato di Acea, che era stato accusato nell'ambito...
 Mer. 12 feb 2020 
Tor di Valle: stretta finale per la cessione dei terreni a Vitek
Se il passaggio di proprietà tra Pallotta e Friedkin è alla stretta finale, dall'altra...
 Mar. 11 feb 2020 
Stadio Roma, UniCredit alla firma su Parnasi: si punta a chiudere con Vitek entro prossima settimana
UniCredit è al lavoro per chiudere la vicenda Parnasi e l'ingresso nell'operazione...
 Gio. 06 feb 2020 
Società e stadio: ci siamo
Niente inquietudini o stati di apprensione, tutto procede regolarmente nella trattativa...
 Mer. 05 feb 2020 
Stadio Roma: già spesi 80 milioni, l'approvazione a Pasqua
La vicenda della costruzione del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle si intreccia...
 Gio. 30 gen 2020 
STADIO ROMA: il "via libera" entro Pasqua
Continua a muoversi la macchina burocratica per lo stadio della Roma. Dopo la nuova...
Stadio della Roma, Finanza in Comune: si cerca il parere segretato dell'Avvocatura
«Io ho fatto tutto correttamente. Al contrario chi mi ha accusato non conosce evidentemente...
 Mer. 29 gen 2020 
Stadio Roma, esposto su Raggi: archiviata indagine
E' stata archiviata l'indagine che vedeva indagata per abuso d'ufficio la sindaca...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>