facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 4 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

DDR, la serenità dell'uomo giusto

Lunedì 27 maggio 2019
Piove, non smette mica. Dici: le lacrime si confondono nella pioggia. Beh, sai che consolazione. Daniele va oltre: sorride, non piange. Lo avrà fatto, magari, quando c'era il sole, giorni fa, senza che fosse necessario nasconderle. Lui è sereno, sorride guardando la marea di gente lì, tutta per lui; sorride incrociando lo sguardo della moglie Sarah, e dei suoi tre figli, Gaia, Olivia e Noah, lì nel sottopassaggio. Sorride e pensa che questa notte è quella dei saluti, o come dice lui, di un banale arrivederci. Di non banale c'è la sua carriera, come quella di Totti, un atto di amore per la Roma, che adesso ha deciso di fare a meno di lui. Del suo essere un uomo pesante per lo spogliatoio e per la città, dei suoi acciacchi. Del suo futuro, che per la Roma non c'è, mentre per lui sì. È destino: ogni addio viene infilato in una contestazione e ogni eroe convive con il suo antagonista. C'era Spalletti contro Totti, c'è Pallotta contro De Rossi. Tesi e antitesi. Sempre.

LA SUD - «Ci hai rappresentato in campo per diciotto anni, da oggi la tua curva ti rappresenterà per sempre. Siamo tutti DDR». Ecco, i tifosi davanti ai quali Daniele si è inginocchiato baciando terra. Quelli sono schierati, tutti con lui e queste parole esposte ad inizio partita ne sono la testimonianza. Per la gente «De Rossi è il romanismo». Che ora in tanti vedono come un problema, non con un valore. Un valore oltre le vittorie, che da queste parti scarseggiano, sono utopie. Ecco perché ci si attacca ai simboli, quelli che si tingono di giallo e rosso. Totti, appunto, De Rossi inevitabilmente, e Ranieri, omaggiato dalla Sud con cori e striscioni, procurando la reazione in lacrime del tecnico quasi settantenne. Un altro che va via piangendo. Daniele gioca, ma forse nemmeno se ne accorge: troppo preso da chi gli sta intorno, dagli applausi a ogni pallone che tocca, a ogni tackle, a ogni cambio di gioco. È preso dal suo popolo, dagli amici del 1983 con cui ha condiviso la maglia della Primavera della Roma. Tutti presenti allo stadio. Come gli amici campioni del mondo, Buffon e Materazzi, come i suoi fedeli compagni di vita, sconosciuti al grande pubblico. «Nei giorni belli e tristi sei stato la bandiera dei veri romanisti», un altro dei tanti striscioni a lui dedicati. E ancora: «Passione, cuore amore. Sei tu il nostro tricolore».

COMMOZIONE - Quel tricolore che Daniele non è mai riuscito a raggiungere con la Roma. Perché nel 2001 non era nemmeno diciottenne. E diciotto sono gli anni nella Roma, culminati con l'ultima festa, con l'ultima vittoria. Con l'ultima standing ovation, quando Ranieri lo richiama in panchina al minuto numero 80. Esce con la fascia della Lega al braccio - non la sua - che consegna a Florenzi. L'Olimpico in piedi, lo onorano gli avversari, tutti i compagni, che gli dedicano un saluto e l'immancabile abbraccio. Ci mette un minuto e mezzo per raggiungere la panchina. Poi, la festa, se così si può chiamare. Gli occhi, stavolta sì, cominciano a luccicare. Si scioglie il gladiatore, ovvio. E non solo lui. Sullo schermo scorrono i suoi gol, Totti e Bruno Conti lo aspettano in campo, con tutti i giocatori, che indossano la 16. Baci, uno per uno. L'esplosione di emozioni, nell'abbraccio prima con Francesco e poi con Bruno. Tre generazioni di campioni. Una medaglia romanista con tre facce. Sorrisi e lacrime, giro di campo, sipario. Arrivederci, Daniele.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 03 giu 2020 
La Roma accelera per Pedro
Gli esuberi sono stati messi alla porta, mentre Pedro si avvicina sempre di più...
 Mar. 02 giu 2020 
Kean può essere il vice-Dzeko, Montiel l'uomo della fascia
L'obiettivo della Roma in vista della prossima sessione di mercato è regalare a...
Rischio saldi sul mercato
Le deroghe introdotte nei giorni scorsi dal Consiglio Federale in tema di calciomercato,...
 Dom. 31 mag 2020 
Calciomercato Roma, sulla destra spunta Odriozola
Tra i ruoli su cui si stanno concentrando gli sforzi di mercato della Roma c'è quello...
Roma, sì al piano per blindare Pellegrini e Zaniolo
A Trigoria c'è pessimismo sulla riapertura della trattativa tra James Pallotta e...
 Sab. 30 mag 2020 
Florenzi: "Voglio dare tutto me stesso per il Valencia e i tifosi"
Il terzino in prestito al club spagnolo è pronto per la ripresa della stagione
Florenzi, prestito prolungato: c'è l'accordo con il Valencia
L'ex capitano giallorosso rimarrà in spagnolo oltre il 30 giugno
 Sab. 23 mag 2020 
Ecco il piano salva-Zaniolo
Petrachi prova a tenere il baby e Pellegrini: Schick, Under e Kluivert verso la Premier
 Ven. 22 mag 2020 
Florenzi, la nostalgia di Roma corre sui social. E Totti lo accarezza: "Bei tempi..."
A 9 anni dall'esordio in Serie A, l'esterno ha postato due foto significative insieme a Francesco. Per entrambi, però, il futuro sembra poco giallorosso
Il ritorno di Baldini, sarà consulente di mercato della Roma
Con la pista Friedkin che ancora non si è concretizzata, Pallotta ha chiesto all’amico Franco Baldini di tornare ad essere operativo
 Gio. 21 mag 2020 
Mirante: "L'incertezza sulla ripartenza condiziona il nostro lavoro. Fonseca è l'allenatore giusto"
Il ruolo di portiere si addice al suo carattere e Antonio Mirante ha potuto scoprirlo...
 Lun. 18 mag 2020 
Roma, via vai sulle fasce. Santon e Kolarov i soli certi di restare
Da capire il futuro di Zappacosta, Spinazzola in bilico. Piacciono Acuna e Biraghi
 Dom. 17 mag 2020 
Zaniolo a rischio cessione
L'altra possibile plusvalenza: Pellegrini ha una clausola da 30 milioni di euro ed è finito nel mirino del Psg
 Ven. 15 mag 2020 
Un Dzeko da top 5. E' pronto a scalare la storia della Roma
Con l'eventuale ripresa del campionato ripartirà anche la corsa personale di Edin...
 Sab. 09 mag 2020 
Roma, tra Pallotta e Friedkin i conti adesso sono tutti da rifare
Il prezzo del club è crollato, il passivo a giugno sarà di circa 100 milioni
 Lun. 04 mag 2020 
Florenzi: "Io, Totti e De Rossi eravamo posseduti prima di una partita. Fonseca è una persona vera"
Alessandro Florenzi, ex capitano della Roma in prestito al Valencia, è intervenuto...
 Gio. 30 apr 2020 
Totti: "Io alla Roma senza Pallotta? Mai dire mai. Difficile lo stadio a Tor di Valle"
L'ex capitano in diretta Instagram con Bonolis: "Avrei voluto portare Barella alla Roma, non ce l'ho fatta"
Ecco dove potrebbero correre i giocatori di Roma e Lazio
Il paradiso di runners e giovani nella Beverly Hills giallorossa mentre dodici biancocelesti risiedono nel comprensorio più esclusivo
 Mer. 29 apr 2020 
Florenzi: "Qui in Spagna la situazione è più tranquilla, dal 4 maggio riprenderanno gli allenamenti"
Alessandro Florenzi è il protagonista di una diretta su Instagram con Fabio...
 Dom. 26 apr 2020 
La Roma svolta a sinistra. Ora l'obiettivo è Firpo
Junior Firpo, terzino sinistro del Barcellona, è uno degli obiettivi della Roma...
 Ven. 24 apr 2020 
Roma, Pastore è un problema: stipendio troppo alto
Non è Dzeko il peso più difficile sulle spalle di una Roma che deve limare il monte...
 Gio. 23 apr 2020 
Santon: "Voglio restare a Roma e vincere un trofeo. Ci alleniamo tutti i giorni seguendo programma"
Il terzino giallorosso Davide Santon è intervenuto in una diretta Instagram. Innanzitutto...
 Lun. 20 apr 2020 
Ecco le tre direttrici del mercato tra prestiti, scambi e svincolati
Prevedere adesso cosa può succedere sul mercato è un esercizio difficile. Di sicuro...
 Dom. 19 apr 2020 
Calciomercato Roma, ipotesi maxi scambio con la Fiorentina: Biraghi-Pezzella per Florenzi-Spinazzola
Un'ipotesi di mercato che prende corpo dalla necessità della Roma di ridurre i costi...
 Sab. 18 apr 2020 
Florenzi: "Ho messo la Roma davanti a me stesso. In passato ho rifiutato offerte da Inter e..."
"In passato ho rifiutato offerte da Inter e altre squadre. De Rossi diventerà un grande allenatore"
 Mer. 15 apr 2020 
Santon: "Voglio vincere qualcosa con la Roma. Fonseca mi piace perché è onesto"
"Al derby di quest'anno avevo la pelle d'oca"
 Mar. 14 apr 2020 
Caos contratti al 30 giugno
Nessuna proroga ai contratti dei calciatori in scadenza. L'indiscrezione arriva...
Difesa a tre, una mossa salva-mercato
Immaginare alcuni calciatori ancora alla Roma nella prossima stagione è difficile....
 Sab. 11 apr 2020 
Calciomercato Roma, Smalling lontano. Serve la rivoluzione verde
Due anni e un giorno fa la Roma si imponeva per 3-0 contro il Barcellona nella gara...
Il mercato più povero fa riscoprire il valore dei talenti made in Italy
Quando la pandemia sarà finita la speranza è quella di poter tornare alla normalità,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>