facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 17 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La rivoluzione giallorossa parte dal tecnico

Mercoledì 22 maggio 2019
Gasperini o Sarri per la rivoluzione. La Roma vuole ripartire dal «mago» dell'Atalanta o dal toscano del Chelsea nella prossima stagione, lasciandosi alle spalle un'annata travagliata che ha portato all'esonero di Di Francesco e all'addio di Monchi, oltre alla scelta di non rinnovare il contratto a De Rossi. L'intenzione dei dirigenti giallorossi è quella di fare piazza pulita, tagliando molti rami secchi della squadra per dare una nuova linfa al progetto, che può comunque puntare sulla presenza in rosa di diversi giovani di belle speranze. Se Sarri non fosse disponibile, il profilo ideale per dare seguito a questi propositi è Gasperini, attualmente impegnato nella corsa alla Champions, alla ricerca del secondo piazzamento tra le prime quattro nella sua esperienza a Bergamo, dopo aver raggiunto in passato con il Genoa un quinto ed un sesto posto. Grazie al suo lavoro l'Atalanta negli ultimi due anni ha incassato ben 170 milioni di euro (compresi bonus) dalle cessioni di Kessie, Conti, Gagliardini, Cristante, Caldara, Petagna, De Roon. Il piemontese, seguito anche dal Milan, potrebbe rilanciare diversi calciatori giallorossi, ma sicuramente sarebbe necessario un mercato mirato per il suo 3-4-3, che spesso si è trasformato in un modulo con un trequartista dietro due punte o due fantasisti dietro ad un centravanti. Gasperini porterebbe a Trigoria metodi di lavoro fatti di allenamenti massacranti, gli schemi e la tattica vengono svolti correndo e contrastando come se fosse una gara ufficiale, cura quasi maniacale dell'alimentazione dei giocatori e l'utilizzo di frasi motivazionali (anche tramite Whatsapp) per caricare il gruppo. A Zingonia definiscono «mortali» le sue sedute di allenamento sul campo, conla partita che viene considerata quasi una sgambata rispetto alle fatiche di tutti i giorni. Dal punto di vista tattico il tecnico di Grugliasco, che per la parte atletica si affida al preparatore Borelli e alle metodologie scientifiche del guru danese Bangsbo, ama sfruttare i giocatori che si piazzano tra le due linee di difesa dell'avversario, puntando anche sulle catene laterali con esterni che vanno sempre a mille all'ora. Punto di forza della fase difensiva è il pressing molto alto, effettuato giocando a uomo a tutto campo per recuperare il prima possibile la sfera. Detto dei suoi principi, l'allenatore dei bergamaschi deve però liberarsi dal contratto che lo lega fino al 2021 (con opzione di rinnovo al 2022) al club lombardo e per questo all'inizio della prossima settimana incontrerà Percassi per trovare un gentlemen's agreement sull''interruzione del rapporto.

L'alternativa a Gasp è rappresentata da Sarri, in uscita dal Chelsea dopo appena un anno e pronto a rientrare in Italia. L'ex Napoli ha avuto diversi contatti con Baldini negli ultimi mesi, l'ultimo incontrandolo venerdì scorso a Londra. Il consigliere di Pallotta, rispetto agli altri dirigenti, preferirebbe puntare sull'amico toscano, ma Sarri ha preso tempo, in atte-
sa delle mosse della Juventus: i bianconeri lo hanno inserito tra i primi posti della lista dei tecnici cercati per sostituire Allegri e lui vuole capire le mosse di Agnelli prima di impegnarsi. In ogni caso sarà difficile non vedere a Trigoria uno tra Gasperini e Sarri. Bisognerà solo aspettare un'altra decina di giorni.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 16 giu 2019 
MALINOVSKYI: "A gennaio ho rifiutato la Roma ma ora il Genk non vuole cedermi"
Ruslan Malinovskyi, centrocampista del Genk e dell'Ucraina, ha parlato del disagio...
Sarri alla Juve: ora è ufficiale
Il club ha ufficializzato l'arrivo sulla panchina dell'ex tecnico del Chelsea, che ha firmato un triennale
Zaniolo-Juve si scalda, Paratici tenta la Roma
Per rientrare nei paletti del Fair Play Finanziario la Roma ha bisogno entro il...
Napoli su Manolas: accordo raggiunto, ma la Roma chiede tutti i 36 milioni
(...) Aurelio De Laurentiis vuole Kostas Manolas per sostituire Raul Albiol. E in...
E adesso resta solo Florenzi. Forse...
I cento giorni dell'Apocalisse giallorosso. Dal 7 marzo, data dell'esonero di Di...
Totti stavolta sarà 'Franco'
James Pallotta fa ancora centro. Quando c'è da prendere la mira e inquadrare il...
 Sab. 15 giu 2019 
Calciomercato Roma, offerta per Pau Lopez: i dettagli e la posizione del Betis
C'è la questione legata all'addio di Francesco Totti (lunedì in programma la conferenza...
Il Napoli trova l'accordo con Manolas: sorpassata la Juve
Per il difensore pronto un quadriennale da 3,5 milioni all'anno. Ma Pallotta chiede di pagare per intero la clausola
ZANIOLO via solo per un'offerta alla Alisson
Muro Roma per Nicolò Zaniolo. Il giovane talento giallorosso è seguito da diversi...
Calciomercato Inter, Icardi valuta azione legale per liberarsi a costo zero
Nella guerra fredda fra Mauro Icardi e l'Inter, entra per la prima volta la minaccia...
Lukaku, Dzeko e Barella: Inter, conto da 120 milioni
La società intende consegnare a Conte tre acquisti di peso entro il ritiro del 7 luglio
Caos Roma. Pallotta prova a ricucire con Totti: "Ha bisogno di tempo per decidere"
James Pallotta cerca di mettere un freno al caso Totti o, quanto meno, a prendere...
PASTORE: "Non ho avuto continuità, ma non vedo alcuna ragione per andarmene"
"Interesse di Boca e River? Con me non ha parlato nessuno”
Tifosi soci della propria squadra: così l'Italia apre al modello Barcellona
Il Barcellona ne conta 143mila di cui 86mila abbonati allo Stadio. Il Bayern Monaco...
Fonseca chiede tre assi: Lopez, Verissimo e Veretout
(...) «Il nuovo allenatore conosce i reparti in cui dobbiamo migliorare - ha detto...
Pastore e Nzonzi, operazione rilancio
(...) Crediamo che Javier Pastore e Steven Nzonzi, archiviata una stagione malinconica...
Fonseca chiama il "pupillo" Fred
Ogni allenatore ha i suoi fedelissimi. Fonseca si è già messo in moto per portarne...
Higuain o Icardi: a Trigoria si prova a ballare il tango
Le polemiche stanno stritolando la Roma, ma liberarsi dalla morsa delle critiche...
Manolas, scambio con Higuain: serve ancora tempo. E spunta il Napoli...
(...) Lo scambio Higuain-Manolas resta in cottura, lenta, con il rischio che altri...
 Ven. 14 giu 2019 
Calciomercato Roma, Petrachi non si libera: il club sonda altri direttori sportivi
La società giallorossa ha dato 14 giorni di tempo al diesse in pectore per liberarsi dal Torino di Urbano Cairo
Totti incontra la Roma: ore decisive per il suo futuro
ppuntamento nella sede operativa del club, all'Eur, con il Ceo Guido Fienga. Per la prima volta l'ex capitano, sentendosi svuotato da incarichi operativi, sta pensando di lasciare la sua squadra del cuore. La chiave: il rapporto con l'ex dg e oggi consigliere, Franco Baldini
VALZER delle panchine: Ufficiale Andreazzoli al Genoa. Di Francesco ha detto si alla Samp
Aurelio Andreazzoli è il nuovo allenatore del Genoa. Questo il comunicato diramato...
Pjanic, auguri e sfottò a Manolas: "La palla non me la prendi mai"
Il centrocampista della Juventus ha postato una foto su Instagram
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>