facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 17 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Allegri, la Roma ha chiesto informazioni

La società giallorossa si è informata dopo l'addio del tecnico alla Juventus: per ora si tratta solo di un sondaggio
Domenica 19 maggio 2019
TORINO - A volte sono il "non detto" e le assenze che fotografano l'altro lato della medaglia, quello che è meglio nascondere. Perché lavare in pubblico i panni sporchi non dà vantaggi a nessuno, specialmente quando le strade si sono divise. Al di là del modo signorile scelto ieri dalla Juventus e da Allegri per dirsi addio, il non analizzare in maniera dettagliata le tappe della vicenda ha indirettamente confermato che alcune ricostruzioni bollate come «dietrologie» o «cose scritte in maniera inesatta» hanno più di un fondo di verità.

ASSENZA RUMOROSA - Partiamo dalla defezione di Pavel Nedved, ufficialmente a Praga per un impegno di lavoro. L'assenza del ceco, che una settimana fa in diretta tv aveva mostrato una visione del futuro bianconera assai diversa da quella di Max, ha fatto rumore e ha confermato la ricostruzione secondo la quale l'ex Pallone d'Oro avrebbe giocato, insieme a Paratici, un ruolo chiave nel cambio in panchina: Pavel sfruttando il rapporto di stima e amicizia che lo lega ad Agnelli, il ds poggiando sulla fiducia conquistata dopo l'operazione Ronaldo. E' stato Paratici a iniziare, dopo il ko nell'andata degli ottavi a Madrid, lo screening dei possibili sostituti, un'operazione intensificata nell'ultimo mese. Nedved invece "lavorava" sul presidente. Allegri ha capito quello che stava succedendo ed è stato deluso da un certo comportamento, ma nel giorno dell'addio non ha infierito. Lo strappo però resta. [...]

PALLOTTA S'INFORMA - I primi dirigenti intanto si stanno già informando sulla situazione contrattuale di Allegri. Venerdì nel pomeriggio americano ha chiesto lumi il presidente della Roma James Pallotta (un semplice sondaggio?), magari ci penserà anche il Bayern (in corsa pure Van Bommel), e chissà quante altre big.
di Andrea Ramazzotti
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 16 giu 2019 
Europeo U21, Italia-Spagna 3-1
I ragazzi terribili di Gigi Di Biagio nella prima partita degli Europei U21 superano i pari età iberici e volano in testa al gruppo A
MALINOVSKYI: "A gennaio ho rifiutato la Roma ma ora il Genk non vuole cedermi"
Ruslan Malinovskyi, centrocampista del Genk e dell'Ucraina, ha parlato del disagio...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>