facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 agosto 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Ranieri duro con la società: "L'anno prossimo niente lotta Champions"

Domenica 19 maggio 2019
Più che una cura, è stato come dare acqua e zucchero alla squadra. Neppure Claudio Ranieri è riuscito a condurre la Roma in Champions League, niente miracolo, oggi il verdetto sarà probabilmente ufficiale. È l'ultimo dei colpevoli, ma la sua seconda parentesi sulla panchina giallorossa si chiude in modo malinconico. E pure un po' velenoso.

Non è stato certo lui a scatenare il putiferio De Rossi, ma di sicuro non ha fatto nulla per spendere l'incendio. Dopo aver criticato la società dalla sala stampa di Trigoria, ieri il tecnico ha lanciato l'allarme per la prossima stagione, che non lo vedrà più protagonista. «Da dove si riparte? Queste risposte - dice Ranieri al termine della gara del Mapei - deve spettano alla società e il nuovo allenatore dovrà decidere su quali giocatori puntare. Non penso che pronti, via si potrà lottare per la Champions, magari per l'Europa sì. Se poi un anno le cose gireranno bene, allora si potrà tornare nella coppa più importante».

In una parola ridimensionamento, il tecnico prevede questo e di certo non aiuta a dare speranze a una tifoseria infuriata con Pallotta e i dirigenti. «Lo scorso anno la Roma ha fatto un grosso campionato - prosegue il tecnico - poi sono partiti giocatori importanti, la spina dorsale che stava aprendo un ciclo, di punto in bianco sono stati venduti e sono arrivati dei ragazzi validi ma che hanno bisogno di fare il loro percorso. C'è stato un contraccolpo, magari i giocatori esperti non hanno trovato punti di riferimento e forse non hanno aiutato al 100% i nuovi a inserirsi. Ora senza Champions bisogna vendere pedine importanti? Io non ho detto che lo so, ma lo immagino visto quanto ha dovuto fare il club anche dopo gli anni in cui si è qualificata. Ma il presidente non sono io».

La fiammella si è spenta definitivamente ieri, la squadra è entrata in campo con l'atteggiamento di chi non aveva granché da giocarsi e viene da pensare che la vigilia in cui si è parlato di tutto tranne che della partita non abbia aiutato. «Non sono d'accordo, ho visto lottare i ragazzi col coltello fra i denti - l'analisi di Ranieri - con Fazio che ha provato fino all'ultimo a fare l'attaccante. Ma stavolta la palla non voleva entrare». L'allenatore dice di non aver «nulla da rimproverare ai ragazzi. La Roma è una buona squadra, ci sono delle stagioni che non vanno. Prendete Dzeko ad esempio, un fior di attaccante che non ha fatto i gol che doveva fare. E alla fine si paga tutto. Se Edin ne avesse segnati 20 entravamo in Champions ma non va buttata la croce addosso a lui. Io sono soddisfatto di quanto abbiamo fatto, ho trovato una squadra giù moralmente e che doveva ritrovare fiducia in se stessa e voglia di divertirsi. Anche a me piacerebbe pressare alto ma questa Roma non lo può fare».

Sul mancato impiego di De Rossi spiega: «Non ho mai pensato di farlo entrare perché deve essere pronto col Parma. Che sia la sua festa e chiedo ancora ai tifosi di pensare solo a lui. Daniele è dispiaciuto ed è normale, è entrato alla Roma quando aveva 11 anni e bisogna stargli vicini adesso. La società vuole fare le cose in una certa maniera, ma ci sono giocatori che vanno considerati diversi da altri e doveva essere gestito in altra maniera». Insomma, la musica non cambia e Ranieri dice in libertà tutto quel che pensa. Tanto a risollevare la Roma dovrà pensarci qualcun altro.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

UCL - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 13 ago 2019 
 Gio. 11 lug 2019 
UEFA, pubblicata distribuzione premi per Champions ed Europa League
La UEFA ha pubblicato la distribuzione dei premi relativi alla prossima edizione...
 Sab. 25 mag 2019 
Roma, De Rossi, si avvicina la notte di amore e rancore. E poi c'è l'idea Boca
L'addio si avvicina. E con questo i saluti commossi (pre e post partita) oltre alle...
 Ven. 24 mag 2019 
RANIERI: "Mi auguro che ci sia l'atmosfera che Daniele merita. Lo stadio stracolmo di amore per lui"
ROMA-PARMA, LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: "De Rossi entrerà in campo dal primo minuto con la sua fascia al braccio. La decisione sul suo addio è stato un fulmine a ciel sereno. Mi dispiace per Schick, non riesce ad esplodere"
 Mar. 21 mag 2019 
Nella lotta per la Champions League regna l'incertezza
Erano anni che in Italia non si assisteva ad una lotta così aperta e serrata per...
 Lun. 13 mag 2019 
La seconda vita di Mirante: titolare con vista Champions
Acquistato per aiutare Olsen nell’inserimento, si ritrova inamovibile con Ranieri nella corsa al 4° posto. E da ex ha fermato la Juventus come un eroe
Atalanta, Inter, Milan, Roma: arrivo a pari punti? Tutte le combinazioni
Se bergamaschi e nerazzurri raggiungono 69 punti la qualificazione è loro. Con arrivi a pari merito invece il discorso si fa più complicato. Ecco chi si qualifica
 Dom. 12 mag 2019 
Psg chiama, Inter al sicuro. È Dzeko il regalo Champions
(...) Ma di là c'è però una società che sta già costruendo il futuro. L'incrocio...
 Sab. 11 mag 2019 
Roma, contro la Juve per la Champions. Ma cosa dicono i numeri?
È sfida tra il miglior attacco interno contro la miglior difesa esterna. Ma sono tanti i gol subiti in casa dai giallorossi...
 Ven. 10 mag 2019 
Da Alisson a Higuain, gli "italiani" in finale: allena Sarri
Ecco la "formazione" dei calciatori che hanno militato nel nostro campionato e che...
Dal mercato alla corsa Champions: le 10 sfide che aspettano la Roma
La volata in campionato avrà ripercussioni sulla società già impegnata in una serie di programmi per il futuro. Cercando di recuperare i tifosi
De Vito si difende: "Io incorruttibile Stadio,"Io incorruttibile Stadio, con l'M5S scelte condivise"
Due ore davanti ai magistrati. Per Marcello De Vito, l'ex presidente finito in carcere...
Roma, sapore di finale: domenica c'è la Juve
La sfida alla Juventus inizia con 24 ore di anticipo. Atalanta-Genoa e Fiorentina-Milan,...
 Gio. 09 mag 2019 
Roma-Gasperini, stand by Champions
Sfumato Conte e registrata la volontà di Sarri di rimanere in Inghilterra, il club giallorosso punta tutto sul tecnico dell'Atalanta: ecco il piano
Arriva la sfida con la Juventus: in palio ci sono punti pesanti ma nessuno (o quasi) ci pensa
Prima il no di Conte, ieri la frenata di Sarri, non tralasciando la battuta di Zaniolo...
 Mer. 08 mag 2019 
Finale Tottenham-Liverpool! Ajax eliminato dopo un'altra semifinale pazzesca
Partita incredibile: vanno avanti i Lancieri con De Ligt e Ziyech, poi il brasiliano segna una tripletta pazzesca e manda gli Spurs in finale
Origi piu Wajnaldum: é Liverpool da favola. Messi, nuovo incubo
Le note di You'll never walk alone come colonna sonora di una rimonta da Oscar....
 Mar. 07 mag 2019 
Nzonzi: "Faremo di tutto per entrare in Champions. Addio a fine stagione? Vedremo..."
Steven Nzonzi, centrocampista della Roma, ha parlato ai microfoni di Bein Sports...
Roma, 60 milioni in meno se esce dalle prime quattro
Romero risveglia un incubo. Non stiamo parlando del compianto regista dell'horror...
 Lun. 06 mag 2019 
KLOPP: "Il Barça? Non pensiamo alla rimonta della Roma. Salah non gioca"
Il 3-0 dell'andata era già un fardello pesante. Come se non bastasse si sono aggiunti...
 Dom. 05 mag 2019 
Le certezze son desideri
Un anno fa, la Roma volava in semifinale di Champions, oggi deve vincere le ultime...
 Sab. 04 mag 2019 
FAZIO: "La squadra è in un buon momento, mancano 4 finali. Ci sono tante squadre per un unico posto"
Federico Fazio, difensore giallorosso, ha rilasciato un'intervista a Sky Sport,...
 Ven. 03 mag 2019 
MANOLAS: "Adesso siamo più compatti e questo porta a più risultati. Qualche rimpianto per..."
"Qualche rimpianto per dei punti Champions persi. Ranieri grandissimo uomo"
 Gio. 02 mag 2019 
Roma, senti Lippi: "Conte privilegerà il progetto, non la squadra più blasonata"
E sulla Juventus: «Per vincere la Champions serve anche un pizzico di fortuna. Allegri? Fa bene a restare»
 Mar. 30 apr 2019 
Champions, volata a sei per due posti: ecco chi ha più chance di farcela
Quattro giornate al fischio finale del campionato, 12 punti a disposizione, sei...
Quattro finali per Ranieri
Mai in Paradiso. Ma conta entrarci alla fine. L'Atalanta conferma la dura legge...
Due posti per sei
Benedetta sia la corsa a un posto al sole, la qualificazione alla Champions League,...
 Dom. 28 apr 2019 
Roma, la notte è da Champions
Ranieri, a parole e soprattutto con i fatti, fa largo a Conte sulla panchina della...
 Sab. 27 apr 2019 
Roma-Cagliari: no stop Europa
Il 4° posto è l'unico obiettivo rimasto, in questa stagione anonima e deludente,...
Volata Champions: Roma non sbagliare
Tre punti obbligatori per non mollare la rincorsa Champions a cinque giri dal termine...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>