facebook twitter Feed RSS
Domenica - 16 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Sassuolo-Roma 0-0, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Zaniolo non incide, Dzeko fermo al palo
Sabato 18 maggio 2019
Mirante 6,5 - Dà sicurezza al reparto difensivo e si fa trovare pronto quando chiamato in causa. Miracoloso alla fine del primo tempo con la parata di piede sul tiro incrociato di Djuricic.

Florenzi 6 - Si fa vedere in proiezione offensiva, senza mai risparmiarsi anche quando chiamato a indietreggiare. La retroguardia del Sassuolo fatica a contenerlo.

Fazio 6 - Qualche errore di posizione, prezioso in area avversaria. Al 93' segna e illude i propri tifosi ma la rete non è convalidata per fuorigioco di Dzeko, ci riprova 30 secondi dopo senza inquadrare lo specchio.

Juan Jesus 6 - Non commette sbavature, anzi è sempre puntuale negli interventi nella sua zona di competenza.

Kolarov 6,5 - Ha il piede caldo, lo testimonia il cross al centro nella prima frazione che Dzeko spedisce a lato e la conclusione al 38' intercettata da Consigli.

Cristante 6 - Disputa una prestazione senza acuti ma di buona sostanza, sfiora il gol al'ora di gioco chiamando Consigli al grande intervento da pochi passi.

Nzonzi 6 - Importante quando deve chiudere gli spazi agli avversari, non brilla ma si lascia sorprendere poche volte dalle manovre neroverdi.

Under 5,5 - Scalda i guantoni a Consigli, cala alla distanza e fatica sulla sua corsia nel creare spazi tra le maglie dei difensori avversari. (Dal 66' Kluivert 5,5 - Poco lucido quando ha dei palloni 'puliti' da giocare, poi colpisce un palo in modo fortunoso).

Zaniolo 5 - Schierato a sinistra nei tre di centrocampo, poco ispirato durante la sua permanenza in campo. Non convince come invece ha fatto in passato. Ranieri lo richiama in panchina. (Dal 65' Pastore 5,5 - Dopo pochi secondi 'rischia' di segnare, ma Demiral lo blocca).

El Shaarawy 6 - Dalla sinistra prova a servire i suoi compagni, importante per creare gli spazi ma sul suo giudizio pesa come un macigno il gol fallito da due passi. (Dal 77' Perotti 6 - Venti minuti in campo, recupero compreso, senza riuscire a dare il suo contributo).

Dzeko 6 - Lavora, come spesso accade, spalle alla porta. Il Sassuolo lo limita, ma colpisce un palo esterno nella ripresa che grida ancora vendetta.

di Marco Frattino

*** *** ***



Mirante 6,5: salva il risultato nel primo tempo, allungando la gamba sul tiro di Djuricic. Sempre attento nelle uscite.

Florenzi 5,5: fatica contro Boga e prova a rendersi pericoloso in avanti, senza successo.

Fazio 5,5: un paio di errori che potevano costare cari e poi, nel finale, si trasforma in bomber ma l'azione era viziata dal fuorigioco di Dzeko.

Jesus 6: gioca senza grosse sbavature, evitando il peggio in un paio di occasioni.

Kolarov 6: nel primo tempo è tra i migliori, mettendo due palle invitanti per El Shaarawy e Cristante, che non concretizzano. Cerca anche la conclusione ma non trova il varco giusto.

Cristante 6: ha una colossale occasione di testa ma trova un gran Consigli sulla sua strada. Inizia da mezzala destra, poi si abbassa un pochino dopo l'ingresso di Pastore.

Nzonzi 6: da vertice basso fa il compitino senza sbagliare, senza dare nell'occhio.

Ünder 5,5: inizia benissimo ed è l'unico che dà l'idea di poter creare qualche problema. Ma è un fuoco di paglia e si spegne presto. Dal 20'st Kluivert 4,5: si trova casualmente quasi a segnare ma senza metterci le necessaria cattiveria. Per un paio di palloni ingenui.

Zaniolo 5: gioca da interno sinistro ma si fa notare solo per un brutto intervento in scivolata in netto ritardo. Dal 20'st Pastore 5: entra ma non lascia traccia del suo passaggio.

El Shaarawy 6: tra i più attivi come al solito ma spreca un'occasione colossale, non colpendo bene il pallone dall'interno dell'area. Dal 32'st Perotti SV.

Dzeko 6: fa a sportellate, fatica e prende un pallo. Serata un po' così.

Ranieri 5: per un'ora la Roma lotta ma non troppo, corre ma non eccessivamente, ci prova ma timidamente. I giallorossi si svegliano solo nel finale.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 15 giu 2019 
Calciomercato Roma, offerta per Pau Lopez: i dettagli e la posizione del Betis
C'è la questione legata all'addio di Francesco Totti (lunedì in programma la conferenza...
Di strade che raccontano storie e dentro Totti mai lontano da Roma, al "pulcino" che ha ricevuto...
Al “pulcino” che ha ricevuto simbolicamente l’ultima fascia da capitano di Francesco Totti due anni fa
GRAVINA: "Per Totti porte aperte in Figc, aspetto solo un cenno"
Il presidente della Federcalcio chiama l’ex capitano della Roma, che lunedì annuncerà la decisione di lasciare i giallorossi
Kluivert: "Il prossimo anno farò meglio, ma non devo avere fretta"
L’esterno olandese si è raccontato: “L’età non conta, non devo avere fretta. Sono sicuro che farò meglio, ma devo segnare molto di più”
Addio Totti, i tifosi furiosi: "Avete distrutto la Roma"
La società vive un momento senza precedenti. Due capitani lasciano Trigoria nel giro di un mese: "Qualsiasi cosa accadrà, c'è solo un capitano. Ti amo"
Immobile e il Frosinone tirati in ballo in Spagna nello scandalo scommesse
Anche l'attaccante della Lazio e il club ciociaro sono stati tirati in ballo nelle intercettazioni telefoniche: coinvolgimento tutto da dimostrare, Il legale di Immobile: "Totalmente estraneo"
Il Napoli trova l'accordo con Manolas: sorpassata la Juve
Per il difensore pronto un quadriennale da 3,5 milioni all'anno. Ma Pallotta chiede di pagare per intero la clausola
ZANIOLO via solo per un'offerta alla Alisson
Muro Roma per Nicolò Zaniolo. Il giovane talento giallorosso è seguito da diversi...
Totti verso l'addio: lunedì conferenza stampa al CONI
Totti ha deciso: lunedì dirà addio alla Roma! L’incontro con Fienga diventa uno sfogo al telefono. Si sente un sopportato che dà indicazioni inascoltate. Dopodomani racconterà all’Olimpico la sua verità
Calciomercato Inter, Icardi valuta azione legale per liberarsi a costo zero
Nella guerra fredda fra Mauro Icardi e l'Inter, entra per la prima volta la minaccia...
Lukaku, Dzeko e Barella: Inter, conto da 120 milioni
La società intende consegnare a Conte tre acquisti di peso entro il ritiro del 7 luglio
Caos Roma. Pallotta prova a ricucire con Totti: "Ha bisogno di tempo per decidere"
James Pallotta cerca di mettere un freno al caso Totti o, quanto meno, a prendere...
PASTORE: "Non ho avuto continuità, ma non vedo alcuna ragione per andarmene"
"Interesse di Boca e River? Con me non ha parlato nessuno”
Tifosi soci della propria squadra: così l'Italia apre al modello Barcellona
Il Barcellona ne conta 143mila di cui 86mila abbonati allo Stadio. Il Bayern Monaco...
Il segreto turco dello scudetto Under 15
Ai più il nome Tugberk Tanrivermis non dice molto, ma gli addetti ai lavori parlano...
Fonseca chiede tre assi: Lopez, Verissimo e Veretout
(...) «Il nuovo allenatore conosce i reparti in cui dobbiamo migliorare - ha detto...
Pastore e Nzonzi, operazione rilancio
(...) Crediamo che Javier Pastore e Steven Nzonzi, archiviata una stagione malinconica...
Fonseca chiama il "pupillo" Fred
Ogni allenatore ha i suoi fedelissimi. Fonseca si è già messo in moto per portarne...
Higuain o Icardi: a Trigoria si prova a ballare il tango
Le polemiche stanno stritolando la Roma, ma liberarsi dalla morsa delle critiche...
Manolas, scambio con Higuain: serve ancora tempo. E spunta il Napoli...
(...) Lo scambio Higuain-Manolas resta in cottura, lenta, con il rischio che altri...
Strappo Totti, addio pronto
Totti si allontana dalla Roma, Pallotta gli tende la mano per riportarlo dentro....
 Ven. 14 giu 2019 
PALLOTTA: "Entusiasta dell'arrivo di Fonseca. Totti è una parte integrante della nostra dirigenza"
"Sono stato molto contento di come Fonseca ci ha descritto il metodo con cui lui e i suoi assistenti lavoreranno individualmente con i giocatori. Totti è una parte integrante della nostra dirigenza sportiva. A Londra ci doveva essere anche lui”
STADIO, Montino sindaco Fiumicino: "Rappresentiamo un fattibile piano B"
"La cittàdina è pronta ad accogliere il nuovo Stadio della Roma su dei terreni edificabili...
Ranking FIFA, l'Italia guadagna 3 posizioni. Comanda il Belgio
Guadagna tre posizioni nel ranking FIFA l'Italia di Roberto Mancini. La Nazionale...
Derby al Roma store, tifoso di Immobile affianca il manichino della Bartoli
Il coraggio di entrare al Roma Store con la maglia di Ciro Immobile. E un tabù che...
Calciomercato Roma, Petrachi non si libera: il club sonda altri direttori sportivi
La società giallorossa ha dato 14 giorni di tempo al diesse in pectore per liberarsi dal Torino di Urbano Cairo
Il programma del ritiro di Pinzolo
Pinzolo, il programma: il 5 luglio la presentazione della squadra e del mister, il 7 un'amichevole
Totti incontra la Roma: ore decisive per il suo futuro
ppuntamento nella sede operativa del club, all'Eur, con il Ceo Guido Fienga. Per la prima volta l'ex capitano, sentendosi svuotato da incarichi operativi, sta pensando di lasciare la sua squadra del cuore. La chiave: il rapporto con l'ex dg e oggi consigliere, Franco Baldini
VALZER delle panchine: Ufficiale Andreazzoli al Genoa. Di Francesco ha detto si alla Samp
Aurelio Andreazzoli è il nuovo allenatore del Genoa. Questo il comunicato diramato...
Pjanic, auguri e sfottò a Manolas: "La palla non me la prendi mai"
Il centrocampista della Juventus ha postato una foto su Instagram
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>