facebook twitter Feed RSS
Domenica - 16 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, ultima chiamata

Sabato 18 maggio 2019
Vincere con il Sassuolo per mettere pressione ad Atalanta e Milan, impegnate domenica con Juventus e Frosinone. In una settimana dove si è pensato poco al campo e molto alla questione De Rossi, la Roma è chiamata al successo per sperare fino all'ultima giornata di poter rivivere le emozioni della Champions League. Il capitano, scombussolato da giorni complicati, non dovrebbe essere in campo per guidare i compagni di squadra, con l'obiettivo di non rischiare di saltare la partita con il Parma, l'ultima in cui indosserà la maglia giallorossa. Ranieri ha parlato con il numero 16 ed ha poi deciso di puntare nuovamente sul 4-3-3, con Nzonzi riferimento centrale in mediana e Cristante e Zaniolo mezzali. C'è qualche piccolo dubbio sull'impiego del classe 1999, alle prese con un sovraccarico al polpaccio nell'allenamento di mercoledì. Questa mattina il giovane talento di Massa svolgerà un provino e se non dovessero sorgere problemi sarà utilizzato dal primo minuto. In alternativa, visto che Pellegrini è convocato ma non al meglio della condizione fisica, ci sarebbe un cambio di modulo, con il passaggio al 4-2-3-1 e la presenza di Pastore sulla trequarti. In difesa chi sicuramente sarà assente è Manolas, che ha rimediato una distorsione alla caviglia destra e non è stato nemmeno convocato per la trasferta a Reggio Emilia. Al suo posto, a protezione di Mirante, c'è il ballottaggio tra Juan Jesus e Marcano, con il brasiliano favorito sullo spagnolo per completare il reparto con Florenzi, Fazio e Kolarov, che ha invitato tutti a non mollare: "Nel calcio - ha dichiarato il serbo - può succedere di tutto, anche se non dipende da noi. Dobbiamo sperare che le altre perdano punti, ma noi come professionisti abbiamo l'obbligo di vincere, poi si vedrà". Davanti il centravanti sarà Dzeko, a caccia della doppia cifra in campionato, supportato da El Shaarawy a sinistra e uno tra Under e Kluivert a destra. L'olandese piace di più a Ranieri per la grande applicazione in fase difensiva, ma il turco è entrato alla grande contro la Juve ed ha la smania di timbrare il cartellino in questo 2019, che lo vede ancora a secco dopo il grave infortunio muscolare. Qualche problema di formazione per il Sassuolo, che deve fare a meno di Peluso, operato in settimana, Sensi, infortunatosi alla mano, e Bourabia, squalificato dopo l'espulsione dell'ultimo turno. De Zerbi, che in alcune delle scorse partite aveva optato per la difesa a tre, si schiererà a specchio con la Roma, proponendo Locatelli a centrocampo, Berardi e Boga esterni offensivi e uno tra Babacar e Djuricic al centro dell'attacco. Il tecnico bresciano ha promesso battaglia per raggiungere il decimo posto in classifica: "Vogliamo cercare di fare risultato, userò l'undici migliore". Nonostante un avversario pronto allo scontro la Roma non più commettere passi falsi.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 15 giu 2019 
Di strade che raccontano storie e dentro Totti mai lontano da Roma, al "pulcino" che ha ricevuto...
Al “pulcino” che ha ricevuto simbolicamente l’ultima fascia da capitano di Francesco Totti due anni fa
 Gio. 13 giu 2019 
Roma, un ritiro per pochi intimi: ecco chi andrà a Pinzolo
Molti giocatori delle nazionali maggiore e dell'Under 21 non saranno presenti al...
 Mer. 12 giu 2019 
Fonseca, oh yes! Così Pallotta vuole rilanciare la Roma
[...] Fonseca sarà il tecnico giallorossi fino al 2021, con un'opzione di rinnovo...
Defrel al Cagliari per avere Pavoletti
II mercato della Roma si appresta ad entrare nel vivo. Una delle prime mansioni...
Il rock, la moda e Katerina: Fonseca, un uomo dalle passioni forti
L'opportunità del momento in casa Roma si chiama Paulo Fonseca. L'arrivo in giallorosso...
 Mar. 11 giu 2019 
Pastore, rebus e paradosso
Più che una realtà sembra un paradosso. Con Edin Dzeko ormai in partenza direzione...
Dzeko & Co.: il piatto piange
Una corsa contro il tempo, la Roma ci è abituata, Petrachi un po' meno. La prima...
Dzeko, la passione, i gol poi il solito tradimento: è l'ultimo atto romanista
Quando l'Italia ha affrontato per la prima, e unica, volta la Bosnia-Erzegovina,...
 Lun. 10 giu 2019 
Calciomercato Roma, è corsa contro il tempo. Servono 45 milioni
In venti giorni la Roma deve fare cessioni per fare quadrare i conti. Servono 45...
 Dom. 09 giu 2019 
Calciomercato Roma, si riparte dal regista
Aspettando l'ufficialità per Fonseca, la Roma che verrà si costruisce a Londra....
 Sab. 08 giu 2019 
Qualificazioni Euro 2020, Grecia-Italia, Le Formazioni Ufficiali
Solito 4-3-3 per Mancini. Novità solo per quanto riguarda il tridente offensivo,...
"Ma Dzeko va via?", ecco cosa Fonseca ha chiesto alla Roma
Vuole cinque colpi sul mercato. Ha la garanzia che i baby di talento resteranno: un portiere, una prima punta e un regista le sue urgenze
Florenzi capitano, Pellegrini jolly, Kluivert in rialzo
Ci sono quelli che sono praticamente (quasi) certi di restare. Tra questi i due...
 Ven. 07 giu 2019 
La nuova Roma di Fonseca: chi parte, chi resta e i dubbi da sciogliere
Il tecnico portoghese pronto a sedere sulla panchina giallorossa. Molti andranno...
Mondiale U20, Italia-Mali 4-2: gli azzurrini volano in semifinale con l'Ucraina!
Martedì la sfida per la finale con l’Ucraina. Gli azzurrini di Nicolato in 11 contro 10 per 70 minuti raggiunti due volte dagli africani, poi nel finale il rigore conquistato e trasformato dal nerazzurro dà in vantaggio definitivo, seguito subito dal quarto gol di Frattesi. Nel recupero un altro rigore parato da Plizzari
La Roma si tinge di azzurro: i sei nazionali sono un record
Nessun altro club in Italia fornisce così tanti giocatori al c.t. Roberto Mancini, se non la Juventus (6 anche lei)
LUCA PELLEGRINI: "Mi sto trovando bene da mezzala. Giocare in un mondiale è un'emozione forte"
Il terzino sinistro della Roma Luca Pellegrini, in prestito quest'anno al Cagliari,...
 Gio. 06 giu 2019 
Italia Under 21, i convocati per gli Europei
Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo convocati per gli Europei
 Mer. 05 giu 2019 
La leva degli Under che piace a Mancini
Continuare il setaccio dei giovani del calcio italiano: è la parola d'ordine a Coverciano,...
 Mar. 04 giu 2019 
CALCIOMERCATO Roma, no del Cagliari all'offerta di 18 milioni per Cragno: ne servono 25
La Nuova Sardegna fa il punto sull'interesse della Roma per Alessio Cragno....
 Lun. 03 giu 2019 
Lorenzo Pellegrini giura fedeltà alla sua Roma: pronto a togliere la clausola
Lorenzo Pellegrini vuole restare alla Roma. Se poi questo davvero succederà nessuno...
 Sab. 01 giu 2019 
Roma, tutte le mosse di mercato che ha in mente Petrachi
Il ds giallorosso in pectore sta già lavorando per rilanciare il progetto capitolino...
 Ven. 31 mag 2019 
Flop, polemiche, costi. Roma, la rivoluzione partirà dai senatori
(...) Se Pellegrini e El Shaarawy aspettano di parlare con la società per chiarire...
 Gio. 30 mag 2019 
Rinnovi, da Zaniolo a Pellegrini: i 4 giallorossi in attesa
Gianluca Petrachi dovrà aspettare ancora, almeno una settimana se non qualcosa in...
 Mar. 28 mag 2019 
Roma-Parma 2-1, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Gasperini chiede il via libera a Percassi: DiFra verso Bergamo
Il matrimonio si farà. Forse servirà del tempo, ma il nuovo allenatore della Roma...
 Lun. 27 mag 2019 
Il futuro della Roma dalla A alla Z
Abbiamo analizzato i problemi che sta attraversando la dirigenza e provato ad evidenziare i punti sui quali far leva per ripartire e rialzare l'umore di un pubblico depresso e stravolto dall'ennesima annata senza vittorie da mettere in archivio il prima possibile
Italia, i convocati di Mancini per Grecia e Bosnia: sorpresa Mirante
Mancini chiama 33 calciatori per le sfide con le due dirette concorrenti alla vetta del girone J: ci sono anche Florenzi, Pellegrini, Cristante, El Shaarawy e Zaniolo.
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>