facebook twitter Feed RSS
Domenica - 16 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Il piano: via tutti i senatori. Totti non ha potuto evitarlo

Mercoledì 15 maggio 2019
La conferenza stampa l'ha voluta lui, subito, anche se gli consigliavano di posticiparla di 7 giorni: forse per sfogare ciò che gli frullava nello stomaco. Per capire bisogna tornare alle 17 di lunedì: appuntamento tra il Ceo della Roma, Guido Fienga, e Daniele De Rossi. Tre ore insieme a parlare, ma il cuore del messaggio il capitano della Roma l'aveva annusato da tempo: «Non mi rinnoveranno il contratto». Lunedì quel sospetto rafforzato da mesi di dialoghi è diventato una certezza: finisce qui, Daniele. Il motivo gli è stato esposto: la parola chiave a Trigoria è ripartire. Da zero. La squadra quest'anno ha fallito, il club ha scelto Gasperini a cui chiederebbe di ricominciare da un gruppo "vergine". E che possa sostenere ritmi elevati per ricostruire un'ossessione del lavoro. Chiaro il contrasto con la figura di De Rossi, totem ingombrante dai muscoli ormai fragili. «Ma posso giocarle, 15/20 partite», la replica caduta nel vuoto. C'è poi un altro punto che pesa nelle valutazioni della Roma. Ed è quello del gruppo. Da settembre, la squadra ha accusato il club per il depauperamento tecnico: in particolare si sono esposti i suoi leader, "offesi" dalle cessioni di colleghi che stimavano come Strootman e Nainggolan. Rinunciare ai "polemici" serve ad azzerare gli alibi della squadra che troppo presto, e troppo spesso, ha tirato i remi in barca in questa stagione. De Rossi si è convinto che dietro il suo addio ci fossero regie occulte: da qui il riferimento velato al presidente Pallotta e all'ex dg, oggi consigliere ombra, Franco Baldini, estraneo però alla scelta. In realtà la decisione ha certificato altro: la marginalità del Totti dirigente, ferito da questo addio che troppo deve avergli ricordato il proprio. E del tutto escluso dalla decisione: lo ha detto tra le righe proprio De Rossi («I dirigenti qui non possono incidere, spero che Francesco possa contar di più») quasi ventilandone un possibile addio («Spero di ritrovarlo, se tornerò»). Polemico col club pure Florenzi: «Se vuoi rispetto devi dare rispetto». Non ha potuto prendere la decisone di restare, De Rossi, potrà scegliere dove andare. Senza preclusioni: «In Italia? Vediamo». Voci ricorrenti dicono che Conte sarebbe felicissimo di averlo all'Inter. Uno dei soci di Pallotta ha detto a De Rossi che lo proporrà alle squadre di Mls, il campionato americano: lui accetterebbe solo New York o Los Angeles.
di M. Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 15 giu 2019 
Di strade che raccontano storie e dentro Totti mai lontano da Roma, al "pulcino" che ha ricevuto...
Al “pulcino” che ha ricevuto simbolicamente l’ultima fascia da capitano di Francesco Totti due anni fa
 Gio. 13 giu 2019 
Roma, un ritiro per pochi intimi: ecco chi andrà a Pinzolo
Molti giocatori delle nazionali maggiore e dell'Under 21 non saranno presenti al...
 Mer. 12 giu 2019 
Ismaily vuole seguire Fonseca: segue la Roma sui social e mette 'like' alle foto
Il terzino brasiliano vuole raggiungere Fonseca in giallorosso
Ora li valuti Fonseca. Florenzi e Under piacciono, Schick fa ancora sperare
[...] Nella Roma attuale ce ne sono parecchi di giocatori da valutare e su alcuni...
Il rock, la moda e Katerina: Fonseca, un uomo dalle passioni forti
L'opportunità del momento in casa Roma si chiama Paulo Fonseca. L'arrivo in giallorosso...
 Mar. 11 giu 2019 
Italia-Bosnia Erzegovina 2-1
A Torino Bosnia in vantaggio con Dzeko, la rimonta nella ripresa. Prima un capolavoro del napoletano, poi un preciso rasoterra del centrocampista. Italia prima nel girone a punteggio pieno
Dzeko & Co.: il piatto piange
Una corsa contro il tempo, la Roma ci è abituata, Petrachi un po' meno. La prima...
Dzeko, la passione, i gol poi il solito tradimento: è l'ultimo atto romanista
Quando l'Italia ha affrontato per la prima, e unica, volta la Bosnia-Erzegovina,...
 Lun. 10 giu 2019 
Roma, Milano finanzia
Almeno sino al 30 giugno, sarà l'asse Roma-Milano a catalizzare l'attenzione del...
 Dom. 09 giu 2019 
La rivoluzione di Petrachi
Risolta la questione allenatore ora la Roma deve sistemare la vicenda legata a Petrachi....
Calciomercato Roma, si riparte dal regista
Aspettando l'ufficialità per Fonseca, la Roma che verrà si costruisce a Londra....
 Sab. 08 giu 2019 
Qualificazioni Euro 2020, Grecia-Italia, Le Formazioni Ufficiali
Solito 4-3-3 per Mancini. Novità solo per quanto riguarda il tridente offensivo,...
Conte chiama Florenzi. Petrachi vuole convincere Icardi ad accettare il progetto-Fonseca
Il mercato della nuova Inter si muove seguendo linee precise, dettate da Conte e...
"Ma Dzeko va via?", ecco cosa Fonseca ha chiesto alla Roma
Vuole cinque colpi sul mercato. Ha la garanzia che i baby di talento resteranno: un portiere, una prima punta e un regista le sue urgenze
Florenzi capitano, Pellegrini jolly, Kluivert in rialzo
Ci sono quelli che sono praticamente (quasi) certi di restare. Tra questi i due...
 Ven. 07 giu 2019 
La nuova Roma di Fonseca: chi parte, chi resta e i dubbi da sciogliere
Il tecnico portoghese pronto a sedere sulla panchina giallorossa. Molti andranno...
La Roma si tinge di azzurro: i sei nazionali sono un record
Nessun altro club in Italia fornisce così tanti giocatori al c.t. Roberto Mancini, se non la Juventus (6 anche lei)
Dominio degli spazi e possesso: ecco Paulo, l'ispirato da Queiroz
C'era una volta Carlos Queiroz, che ha fatto da padre calcistico a José Mourinho...
 Mer. 05 giu 2019 
La leva degli Under che piace a Mancini
Continuare il setaccio dei giovani del calcio italiano: è la parola d'ordine a Coverciano,...
 Lun. 03 giu 2019 
Lorenzo Pellegrini giura fedeltà alla sua Roma: pronto a togliere la clausola
Lorenzo Pellegrini vuole restare alla Roma. Se poi questo davvero succederà nessuno...
 Dom. 02 giu 2019 
Florenzi: la fascia scotta, ma è chiamato ad essere leader
È arrivato in Nazionale dopo aver trascorso qualche giorno di vacanza in famiglia...
 Ven. 31 mag 2019 
Flop, polemiche, costi. Roma, la rivoluzione partirà dai senatori
(...) Se Pellegrini e El Shaarawy aspettano di parlare con la società per chiarire...
 Mer. 29 mag 2019 
Arsenal e Tottenham su Under: se parte, ecco Thauvin
[...] Cengiz Ünder piace molto sia all'Arsenal che al Tottenham, che nelle scorse...
 Lun. 27 mag 2019 
Il futuro della Roma dalla A alla Z
Abbiamo analizzato i problemi che sta attraversando la dirigenza e provato ad evidenziare i punti sui quali far leva per ripartire e rialzare l'umore di un pubblico depresso e stravolto dall'ennesima annata senza vittorie da mettere in archivio il prima possibile
Italia, i convocati di Mancini per Grecia e Bosnia: sorpresa Mirante
Mancini chiama 33 calciatori per le sfide con le due dirette concorrenti alla vetta del girone J: ci sono anche Florenzi, Pellegrini, Cristante, El Shaarawy e Zaniolo.
DDR, la serenità dell'uomo giusto
Piove, non smette mica. Dici: le lacrime si confondono nella pioggia. Beh, sai che...
Roma-Parma 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-PARMA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Dom. 26 mag 2019 
RANIERI: "Commozione? Sono belle cose per chi è tifoso della squadra. Sono stato veramente contento"
ROMA-PARMA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Emozioni bellissime stasera, auguro il meglio al prossimo allenatore della Roma"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>