facebook twitter Feed RSS
Martedì - 2 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

FIENGA: "Ieri ho incontrato Daniele ed ho comunicato la decisione della società di non rinnovare"

A CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI, GUIDO FIENGA: "Ieri il club ha comunicato a Daniele l'intenzione di non rinnovare come calciatore, gli abbiamo offerto un posto nel managment"
Martedì 14 maggio 2019
Daniele De Rossi, in seguito al comunicato della Roma che comunica la separazione dal calciatore, è intervenuto in conferenza stampa. Le parole del CEO Guido Fienga:

"Buongiorno a tutti, grazie per essere qui. Vi abbiamo convocato per comunicarvi che ieri mi sono incontrato con Daniele e comunicato la decisione della società di non rinnovare il contratto come calciatore per l'anno prossimo. Abbiamo parlato a lungo e ho espresso a Daniele la volontà e il desiderio di averlo nell'organico della società per continuare la sua carriera all'interno della Roma nel percorso che lui deciderà. Personalmente, e per certi versi quasi egoisticamente, ho sperato e ancora lo faccio che Daniele voglia accogliere l'idea di starmi accanto perché mai come in questo momento mi avrebbe fatto comodo avere un vice come lui nel valutare le situazioni e prendere le decisioni in un contesto nel quale l'azienda si è resa conto di dover cambiare e correggere una serie di scelte fatte nel recente passato, per consentirci di ripartire. Sono convinto che questo tipo di disponibilità Daniele la coglierà quando lo riterrà opportuno anche perché per lui questa proposta è sempre valida, per la Roma e per il management della Roma. Quando deciderà di accogliere questa nostra proposta, riusciamo addirittura ad accelerare lo sviluppo dei progetti che abbiamo intenzione di sviluppare. Daniele ha espresso altre idee ma non voglio entrare nel merito perché sono idee che rispettiamo come lui rispetta le nostre. Voglio che sia Daniele ad illustrarvi le intenzioni. Io sono arrivato da poco ma sono onorato del confronto aperto, trasparente e leale e in questo senso mi sento di impegnare tutta la società per le possibilità che Daniele avrà in futuro qui da noi".

Quali sono stati i motivi della decisione?
"Parlando con lui a nome della società ho detto che mi scusavo che il discorso non fosse avvenuto prima. Ci sono stati scossoni dirigenziali ed abbiamo avuto diversi problemi, tutto questo è figlio di ciò che è successo quest'anno. Mi ero impegnato personalmente di raccontare ogni tipo di decisione del club. Non poteva essere presa una decisione di conferma, perché non ci sono le basi tecniche, si può impostare un programma e c'è consapevolezza degli errori commessi e che vanno sistemati. Ho spiegato a Daniele che la società non poteva considerarlo più come calciatore, ma lo riteniamo pronto e maturo per poterci aiutare a sviluppare questa azienda. E' dirigente da un bel pezzo, lui non vuole dirlo e vuole giocare a pallone, ma è pronto ad assumersi tante responsabilità. E' il motivo per cui l'ho invitato a seguire questo, ma anche ad aspettare scelte di allenatori. E' in grado di aiutarmi e magari sostituirmi un domani. E' stato un discorso condizionato dagli avvicendamenti dell'anno. Le mosse sono prese da considerazioni che fa l'azienda. Oltre ad esserci un apprezzamento per quello che ha fatto, ma non devo dirlo io, c'è anche per la maturità ed il supporto che ha dato. Abbiamo apprezzato come Daniele ha trattato la nostra offerta, ma ha dimostrato che ha la maturità per farlo. Quando deciderà un'altra casacca e di aiutare a sviluppare la squadra che conosce meglio di tutti, siamo convinti che ci sarà d'aiuto."

Con la Champions League sicura si sarebbe fatto lo stesso discorso con De Rossi?
"Magari c'è una differenza di vedute ma non c'è assolutamente distacco non capisco da dove emerga. Abbiamo vedute diverse, ma non dimostra distacco e mancanza di stima. Abbiamo idee diverse per l'aiuto che Daniele può dare al club e su questo ci siamo confrontati, ma nessuno vuol mandar via Daniele De Rossi. Non è una scelta fatta per motivi economici."

Le Parole di Daniele De Rossi
COMMENTI
Area Utente
Login

Messi - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 26 apr 2020 
COVID-19 in Italia, aumentano attualmente positivi: +256 (ieri -680), 260 morti (ieri 415)
Coronavirus, bilancio del 26 aprile: 260 morti, ma tornano a crescere gli attualmente positivi
Calcio sempre più nel caos
La ripartenza del calcio italiano si inceppa sul protocollo. Diciassette squadre...
 Sab. 25 apr 2020 
 Ven. 24 apr 2020 
 Gio. 23 apr 2020 
Coronavirus Roma, 45 nuovi contagi. Nel Lazio 79 positivi
Coronavirus, la Regione Lazio ha reso noto che a Roma e provincia si sono registrati...
 Mer. 22 apr 2020 
COVID-19 in Italia, diminuisce numero malati: 10 unità (ieri -528), 437 morti (ieri 534)
Covid-19, i casi in Italia il 22 aprile ore 18 - Scende il numero dei ricoverati con sintomi e dei pazienti in terapia intensiva
Coronavirus Roma, 29 nuovi contagi. Nel Lazio 80 positivi
"D'Amato: «Trend all'1,3%. Discesa da stabilizzare"
 Mar. 21 apr 2020 
Coronavirus, Conte in Senato: "Distanze e mascherine finché non ci sarà il vaccino"
"Puntiamo a intensificare la presenza di Covid Hospital", ha annunciato il premier per il quale "il motore del Paese con un programma strutturato"
COVID-19, allo Spallanzani 135 (ieri 125) contagi totali, 19 (ieri 19) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
COVID-19, Conte: "Riaprire tutto ora sarebbe irresponsabile, entro la settimana piano per 4 maggio"
"Massima cautela anche nella fase 2 per non vanificare gli sforzi fatti fino a questo momento. No alle divisioni, avanti con un programma nazionale che tenga conto delle peculiarità dei diversi territori"
 Lun. 20 apr 2020 
COVID-19 in Italia, diminuisce numero malati: -20 unità (ieri +486), 454 morti (ieri 433)
Covid-19, i casi in Italia il 20 aprile ore 18. Per la prima volta diminuisce il numero di persone attualmente positive
Coronavirus Roma, 23 nuovi contagi. Nel Lazio 60 positivi
D'Amato: «Dati più bassi da oltre un mese»
Carles Perez: "Fonseca fondamentale per il mio trasferimento, mi ha trasmesso fiducia"
"Dispiaciuto del trattamento del Barcellona"
COVID-19, allo Spallanzani 125 (ieri 126) contagi totali, 19 (ieri 22) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
Coronavirus Roma, dal Comune stop Ztl per tutto il 2020: "I bus non bastano"
Per ora è soltanto un'ipotesi che tuttavia non rifuggono dall'assessorato alla Mobilità...
 Dom. 19 apr 2020 
COMUNICATO AS ROMA - Ufficiale il taglio degli stipendi per 4 mensilità per circa 30 milioni lordi
Incentivi individuali nelle prossime stagioni ed eventualmente in questa
Coronavirus in Italia, 486 positivi in più (ieri 809), 433 morti (ieri 482)
Covid-19, i casi in Italia il 19 aprile ore 18
COVID-19, allo Spallanzani 126 (ieri 140) contagi totali, 22 (ieri 20) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
 Sab. 18 apr 2020 
COVID-19, allo Spallanzani 140 (ieri 149) contagi totali, 20 (ieri 20) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
Coronavirus Roma, negozi, bar e parrucchieri: ecco come si riparte
Prima le fabbriche, dal 4 maggio, poi entro una settimana-dieci giorni al massimo...
Il taglio stipendi vale 50 milioni
Ora è ufficiale: i calciatori della Roma seguono l'esempio della Juventus e si tagliano...
 Ven. 17 apr 2020 
Coronavirus Roma, 55 nuovi contagi. Nel Lazio 144 casi e 58 guariti
D'Amato: «Calano i ricoveri»
COVID-19, allo Spallanzani 137 (ieri 149) contagi totali, 20 (ieri 20) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
 Gio. 16 apr 2020 
COVID-19, allo Spallanzani 149 (ieri 155) contagi totali, 20 (ieri 22) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
Coronavirus Roma, le regole per i negozi che riaprono: obbligo sanificazione e controlli a campione
«Vogliamo aiutare le imprese nella fase di ripartenza, ma nei controlli saremo severi»,...
 Mer. 15 apr 2020 
Santon: "Voglio vincere qualcosa con la Roma. Fonseca mi piace perché è onesto"
"Al derby di quest'anno avevo la pelle d'oca"
COVID-19, allo Spallanzani 155 (ieri 166) contagi totali, 22 (ieri 23) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
 Mar. 14 apr 2020 
Coronavirus, a Roma 26 nuovi casi, altri 101 nella provincia. 143 nel Lazio
Nella Asl Roma 6 sono 64 i nuovi casi positivi di cui la maggior parte riferibili al San Raffaele di Rocca di Papa su cui è in corso un audit a cura della Asl competente e del Seresmi
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>