facebook twitter Feed RSS
Domenica - 16 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Nella lotta per la Champions League regna l'incertezza

Martedì 21 maggio 2019
Erano anni che in Italia non si assisteva ad una lotta così aperta e serrata per la qualificazione alla prossima Champions League. Mentre nelle stagioni passate la qualificazione alla massima competizione europea per club aveva visto, al massimo, cinque squadre in lotta tra loro, quest'anno sono ben otto le società che possono sognare concretamente di accedere in Europa. Ciò è stato determinato in parte dalle difficoltà che Milan, Roma, Lazio ed Inter hanno incontrato lungo il loro cammino ed in parte dalla incredibile stagione dell' Atalanta che, ad oggi, sembra essere la squadra più in forma in assoluto.



Inter e Milan: una stagione tra alti e bassi

Inter e Milan si sono presentate ai nastri di partenza di questo campionato con l'obiettivo minimo di conquistare la qualificazione alla Champions. Il mercato era stato condotto da entrambe le società in tal senso e a disposizione di Spalletti e di Gattuso erano stati messi giocatori di qualità assoluta. Le cose, tuttavia, non sono andate secondo le previsioni e, come raccontato anche da CalcioMercato.com, Nainggolan ed Higuain, i due pezzi da novanta del mercato estivo, si sono resi protagonisti delle loro peggiori stagioni da quando sono in Italia. Mentre l'Inter ha dovuto far fronte anche al caso Icardi che, nonostante oggi sembra sia rientrato, ha fortemente condizionato il rendimento dei nerazzurri per una buona parte di stagione, Gattuso è stato chiamato a fronteggiare gli innumerevoli infortuni che ne hanno decimato la rosa e che gli hanno impedito di lavorare con continuità sul proprio progetto. Archiviate le delusioni europee, entrambe le squadre si sono così dedicate anima e corpo all'impegno in campionato nella speranza di conquistare la qualificazione alla prossima Champions

League il più presto possibile. Se l'Inter, ad ogni buon conto, sembra essere riuscita a ritrovare un minimo di continuità nei risultati e, all'8 di maggio, in un evento giocabile anche grazie al bonus scommesse è la favorita per la conquista del terzo posto a quota 1,80, il Milan nelle ultime giornate è apparso in grave difficoltà ed ha seriamente rischiato di compromettere anche la qualificazione all'Europa League. A tre giornate dalla fine del campionato per entrambe le milanesi è giunto il momento di mettere da parte le paure e le insicurezze che le hanno accompagnate per buona parte delle stagione e di iniziare a far sul serio.



L'andamento altalenante delle romane

Anche le due squadre capitoline avevano programmato la propria stagione per conquistare la qualificazione alla prossima Champions League. Le strategie di mercato di Roma e Lazio per il raggiungimento di tale obiettivo, tuttavia, sono state diametralmente opposte tra loro. Mentre la Roma, sotto la guida del DS Monchi, ha deciso di privarsi di Nainggolan, Strootman e Alisson puntando su un mix di giovani e di calciatori affermati, la Lazio ha puntato con forza sul gruppo dell'anno passato, affidando nuovamente la squadra a Immobile, Luis Alberto e Milinković-Savić. Entrambe le strategie, seppur per motivi diversi, non hanno pagato i dividendi sperati e sia la Lazio che la Roma si sono trovate a dover fronteggiare numerose difficoltà, sia in termini tecnici che di gestione dell'ambiente. Sono così giunte vittorie in partite complicate e sconfitte contro avversari decisamente alla loro portata e questo andamento altalenante ha fortemente compromesso la loro partecipazione alle prossime coppe europee. Complice un generale rallentamento delle dirette rivali nella conquista all'Europa e l'arrivo di Ranieri sulla panchina della Roma, i giallorossi sono tuttavia riusciti ad accorciare sulle squadre che li precedevano in classifica e, ad oggi, ricoprono la quinta posizione in compagnia del Milan a tre lunghezze di svantaggio dall'Atalanta. La Lazio, invece, dopo aver perso contro Spal e Chievo Verona ed aver pareggiato contro il Sassuolo, grazie ad una doppietta di Caicedo è riuscita ad imporsi sul campo della Sampdoria riportandosi a sole quattro lunghezze di distanza dal quarto posto, salvo poi perdere nuovamente in casa contro l'Atalanta e dire probabilmente addio definitivamente al sogno europeo. Le ultime tre giornate saranno fondamentali per entrambe le squadre capitoline e sarà estremamente interessante scoprire chi alla fine riuscirà a spuntarla.



Atalanta: la "sorpresa" di questo campionato

Se in questa stagione, come detto, da un lato abbiamo assistito ad un andamento a singhiozzo delle squadre che alla vigilia erano date per favorite nella corsa Champions, dall'altro ci sta una compagine che si sta rendendo protagonistq di una stagione entusiasmante. Stiamo ovviamente parlando dell' Atalanta che, sotto la guida di mister Gasperini, sta impressionando per qualità ed intensità di gioco e, ad oggi, si trovano a pieno titolo nella lotta per la conquista di un posto in Europa. L'Atalanta dopo un avvio di stagione complicato è letteralmente esplosa e, oltre ad essersi guadagnata la finale di Coppa Italia che giocherà contro la Lazio, a tre giornate dal termine del campionato ricopre la quarta posizione solitaria in classifica che garantisce la qualificazione alla prossima Champions.

A una giornata dal termine del campionato la situazione in zona Champions League è più incerta ed avvincente che mai. Se è vero che ad oggi Inter ed Atalanta sembrano le favorite, è altrettanto vero che questo campionato ci ha già insegnato che è impossibile fare dei pronostici. Non ci resta altro da fare che goderci lo spettacolo e augurarci che queste ultime partite possano regalarci emozioni indimenticabili
COMMENTI
Area Utente
Login

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 15 giu 2019 
Calciomercato Roma, offerta per Pau Lopez: i dettagli e la posizione del Betis
C'è la questione legata all'addio di Francesco Totti (lunedì in programma la conferenza...
Il Napoli trova l'accordo con Manolas: sorpassata la Juve
Per il difensore pronto un quadriennale da 3,5 milioni all'anno. Ma Pallotta chiede di pagare per intero la clausola
ZANIOLO via solo per un'offerta alla Alisson
Muro Roma per Nicolò Zaniolo. Il giovane talento giallorosso è seguito da diversi...
Calciomercato Inter, Icardi valuta azione legale per liberarsi a costo zero
Nella guerra fredda fra Mauro Icardi e l'Inter, entra per la prima volta la minaccia...
Lukaku, Dzeko e Barella: Inter, conto da 120 milioni
La società intende consegnare a Conte tre acquisti di peso entro il ritiro del 7 luglio
Caos Roma. Pallotta prova a ricucire con Totti: "Ha bisogno di tempo per decidere"
James Pallotta cerca di mettere un freno al caso Totti o, quanto meno, a prendere...
PASTORE: "Non ho avuto continuità, ma non vedo alcuna ragione per andarmene"
"Interesse di Boca e River? Con me non ha parlato nessuno”
Tifosi soci della propria squadra: così l'Italia apre al modello Barcellona
Il Barcellona ne conta 143mila di cui 86mila abbonati allo Stadio. Il Bayern Monaco...
Fonseca chiede tre assi: Lopez, Verissimo e Veretout
(...) «Il nuovo allenatore conosce i reparti in cui dobbiamo migliorare - ha detto...
Pastore e Nzonzi, operazione rilancio
(...) Crediamo che Javier Pastore e Steven Nzonzi, archiviata una stagione malinconica...
Fonseca chiama il "pupillo" Fred
Ogni allenatore ha i suoi fedelissimi. Fonseca si è già messo in moto per portarne...
Higuain o Icardi: a Trigoria si prova a ballare il tango
Le polemiche stanno stritolando la Roma, ma liberarsi dalla morsa delle critiche...
Manolas, scambio con Higuain: serve ancora tempo. E spunta il Napoli...
(...) Lo scambio Higuain-Manolas resta in cottura, lenta, con il rischio che altri...
 Ven. 14 giu 2019 
Calciomercato Roma, Petrachi non si libera: il club sonda altri direttori sportivi
La società giallorossa ha dato 14 giorni di tempo al diesse in pectore per liberarsi dal Torino di Urbano Cairo
Totti incontra la Roma: ore decisive per il suo futuro
ppuntamento nella sede operativa del club, all'Eur, con il Ceo Guido Fienga. Per la prima volta l'ex capitano, sentendosi svuotato da incarichi operativi, sta pensando di lasciare la sua squadra del cuore. La chiave: il rapporto con l'ex dg e oggi consigliere, Franco Baldini
VALZER delle panchine: Ufficiale Andreazzoli al Genoa. Di Francesco ha detto si alla Samp
Aurelio Andreazzoli è il nuovo allenatore del Genoa. Questo il comunicato diramato...
Pjanic, auguri e sfottò a Manolas: "La palla non me la prendi mai"
Il centrocampista della Juventus ha postato una foto su Instagram
FRATELLO HIGUAIN: "Se resta in Italia è solo per la Juventus"
Parla Nicolas Higuain, fratello e agente di Gonzalo, attaccante accostato alla Roma...
Calciomercato Roma, obiettivo Pau Lopez per la porta
Trovato l'allenatore, adesso per la Roma è tempo di pensare alla squadra. Oltre...
Calciomercato, il Milan ci prova per Manolas
Dopo Krunic, il Milan continua a lavorare sul mercato in entrata. E, in tal senso,...
CALCIOMERCATO Fer, l'agente: "La Roma? Sì, è una possibilità"
Rob Jansen prova a dare qualche indizio sul futuro di Leroy Fer. L'agente del centrocampista...
Under-Schick sì, Nzonzi no
Ripartire da Under, fare un ultimo tentativo con Schick e acquistare un portire,...
Ismaily in arrivo. Il ct della Bosnia: "Dzeko all'Inter"
Il primo rinforzo arriverà dallo Shakhtar. È sempre più vicino, infatti, l'acquisto...
Il nuovo ds cerca l'entrata a effetto: il colpo Higuain al posto di Dzeko
«Ci serve un colpo». E' un messaggio che circola insistentemente nell'entourage...
Roma, Totti detta le sue condizioni
«In questo momento vengono dette e scritte tante parole, cercando di ipotizzare...
 Gio. 13 giu 2019 
Roma, un ritiro per pochi intimi: ecco chi andrà a Pinzolo
Molti giocatori delle nazionali maggiore e dell'Under 21 non saranno presenti al...
Prosinecki: "Dzeko mi ha detto che lascerà la Roma, forse per un club italiano"
L’allenatore della nazionale bosniaca, di cui il bomber giallorosso è capitano, ha svelato il futuro dell’attaccante
Mbappé il più costoso al mondo, Salah secondo. Insigne primo degli italiani
C'è un terzetto di bomber, che farebbe gola a mezzo mondo, in testa alla classifica...
Calciomercato Roma, la lista di Fonseca: ecco tutti i nomi
I giocatori seguiti dalla dirigenza giallorossa. Servono un portiere, due difensori,...
Roma, austerity sul mercato. In attacco Petagna o Pavoletti
Nessun sogno, ma la cruda realtà: per sostituire Dzeko la Roma non prenderà un giocatore...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>