facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 22 agosto 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Nella lotta per la Champions League regna l'incertezza

Martedì 21 maggio 2019
Erano anni che in Italia non si assisteva ad una lotta così aperta e serrata per la qualificazione alla prossima Champions League. Mentre nelle stagioni passate la qualificazione alla massima competizione europea per club aveva visto, al massimo, cinque squadre in lotta tra loro, quest'anno sono ben otto le società che possono sognare concretamente di accedere in Europa. Ciò è stato determinato in parte dalle difficoltà che Milan, Roma, Lazio ed Inter hanno incontrato lungo il loro cammino ed in parte dalla incredibile stagione dell' Atalanta che, ad oggi, sembra essere la squadra più in forma in assoluto.



Inter e Milan: una stagione tra alti e bassi

Inter e Milan si sono presentate ai nastri di partenza di questo campionato con l'obiettivo minimo di conquistare la qualificazione alla Champions. Il mercato era stato condotto da entrambe le società in tal senso e a disposizione di Spalletti e di Gattuso erano stati messi giocatori di qualità assoluta. Le cose, tuttavia, non sono andate secondo le previsioni e, come raccontato anche da CalcioMercato.com, Nainggolan ed Higuain, i due pezzi da novanta del mercato estivo, si sono resi protagonisti delle loro peggiori stagioni da quando sono in Italia. Mentre l'Inter ha dovuto far fronte anche al caso Icardi che, nonostante oggi sembra sia rientrato, ha fortemente condizionato il rendimento dei nerazzurri per una buona parte di stagione, Gattuso è stato chiamato a fronteggiare gli innumerevoli infortuni che ne hanno decimato la rosa e che gli hanno impedito di lavorare con continuità sul proprio progetto. Archiviate le delusioni europee, entrambe le squadre si sono così dedicate anima e corpo all'impegno in campionato nella speranza di conquistare la qualificazione alla prossima Champions

League il più presto possibile. Se l'Inter, ad ogni buon conto, sembra essere riuscita a ritrovare un minimo di continuità nei risultati e, all'8 di maggio, in un evento giocabile anche grazie al bonus scommesse è la favorita per la conquista del terzo posto a quota 1,80, il Milan nelle ultime giornate è apparso in grave difficoltà ed ha seriamente rischiato di compromettere anche la qualificazione all'Europa League. A tre giornate dalla fine del campionato per entrambe le milanesi è giunto il momento di mettere da parte le paure e le insicurezze che le hanno accompagnate per buona parte delle stagione e di iniziare a far sul serio.



L'andamento altalenante delle romane

Anche le due squadre capitoline avevano programmato la propria stagione per conquistare la qualificazione alla prossima Champions League. Le strategie di mercato di Roma e Lazio per il raggiungimento di tale obiettivo, tuttavia, sono state diametralmente opposte tra loro. Mentre la Roma, sotto la guida del DS Monchi, ha deciso di privarsi di Nainggolan, Strootman e Alisson puntando su un mix di giovani e di calciatori affermati, la Lazio ha puntato con forza sul gruppo dell'anno passato, affidando nuovamente la squadra a Immobile, Luis Alberto e Milinković-Savić. Entrambe le strategie, seppur per motivi diversi, non hanno pagato i dividendi sperati e sia la Lazio che la Roma si sono trovate a dover fronteggiare numerose difficoltà, sia in termini tecnici che di gestione dell'ambiente. Sono così giunte vittorie in partite complicate e sconfitte contro avversari decisamente alla loro portata e questo andamento altalenante ha fortemente compromesso la loro partecipazione alle prossime coppe europee. Complice un generale rallentamento delle dirette rivali nella conquista all'Europa e l'arrivo di Ranieri sulla panchina della Roma, i giallorossi sono tuttavia riusciti ad accorciare sulle squadre che li precedevano in classifica e, ad oggi, ricoprono la quinta posizione in compagnia del Milan a tre lunghezze di svantaggio dall'Atalanta. La Lazio, invece, dopo aver perso contro Spal e Chievo Verona ed aver pareggiato contro il Sassuolo, grazie ad una doppietta di Caicedo è riuscita ad imporsi sul campo della Sampdoria riportandosi a sole quattro lunghezze di distanza dal quarto posto, salvo poi perdere nuovamente in casa contro l'Atalanta e dire probabilmente addio definitivamente al sogno europeo. Le ultime tre giornate saranno fondamentali per entrambe le squadre capitoline e sarà estremamente interessante scoprire chi alla fine riuscirà a spuntarla.



Atalanta: la "sorpresa" di questo campionato

Se in questa stagione, come detto, da un lato abbiamo assistito ad un andamento a singhiozzo delle squadre che alla vigilia erano date per favorite nella corsa Champions, dall'altro ci sta una compagine che si sta rendendo protagonistq di una stagione entusiasmante. Stiamo ovviamente parlando dell' Atalanta che, sotto la guida di mister Gasperini, sta impressionando per qualità ed intensità di gioco e, ad oggi, si trovano a pieno titolo nella lotta per la conquista di un posto in Europa. L'Atalanta dopo un avvio di stagione complicato è letteralmente esplosa e, oltre ad essersi guadagnata la finale di Coppa Italia che giocherà contro la Lazio, a tre giornate dal termine del campionato ricopre la quarta posizione solitaria in classifica che garantisce la qualificazione alla prossima Champions.

A una giornata dal termine del campionato la situazione in zona Champions League è più incerta ed avvincente che mai. Se è vero che ad oggi Inter ed Atalanta sembrano le favorite, è altrettanto vero che questo campionato ci ha già insegnato che è impossibile fare dei pronostici. Non ci resta altro da fare che goderci lo spettacolo e augurarci che queste ultime partite possano regalarci emozioni indimenticabili
COMMENTI
Area Utente
Login

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 21 ago 2019 
Zappacosta: "Non ho avuto nessun dubbio, per me è una grande occasione e voglio dare tanto..."
Nel giorno dell'ufficializzazione del suo arrivo in giallorosso, Davide Zappacosta...
Calciomercato Roma-Juve, incontro per Rugani: la trattativa continua
La Roma fa sul serio per Rugani, si è da poco concluso un incontro tra Juve...
TRIGORIA, domani la presentazione ufficiale di Zappacosta e Çetin
Davide Zappacosta è da poco diventato ufficialmente un giocatore della Roma....
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Zappacosta
COMUNICATO AS ROMA - Zappacosta: "Davvero stimolante giocare in una grande società come la Roma"
RICCARDI innamorato della Roma: "Ora più che mai... Amore infinito!"
Proprio nel giorno in cui circolano le voci di mercato su un possibile inserimento...
CALCIOMERCATO Cagliari, il dg Passetti: "Defrel? Lo seguiamo ancora''
Mario Passetti, direttore generale del Cagliari, è intervenuto sulle frequenze di...
Il retroscena: Defrel ha scelto la Samp. Ora la Roma...
Gregoire Defrel ha scelto la Samp, decisivo il colloquio con Eusebio Di Francesco....
Calciomercato Roma, Olsen nel mirino di un club russo
LA DINAMO MOSCA AVREBBE MESSO GLI OCCHI SUL PORTIERE SVEDESE
CALCIOMERCATO, dalla Germania: il Bayer Leverkusen su Lovren
Non solo la Roma su Dejan Lovren, centrale difensivo del Liverpool: secondo quanto...
Dzeko:"Florenzi mi ha offerto la fascia per firmare il contratto, ma resterà a lui: nostro capitano"
Un rinnovo fortemente voluto da parte di tutti: famiglia, dirigenti, compagni e...
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Spinozzi alla Pistoiese
La US Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata le prestazioni...
Calciomercato Roma, per Rugani si va verso il prestito. Difensore chiede quinquennale da 3 mln annui
La Roma ha accelerato per portare a Trigoria Rugani. I giallorossi hanno chiesto...
Abbonamenti, sale la febbre da stadio: Inter boom delle tessere, Roma ai minimi
C'è un'Italia calcistica che ama ancora andare allo stadio nonostante gli impianti...
ZAPPACOSTA termina le visite. Un tifoso gli porta la sciarpa... del Napoli!
Simpatico siparietto all'uscita di Villa Stuart: in sostenitore azzurro, che aspettava...
Riccardi-Juve? I tifosi: "Resta alla Roma". E lui mette like
Il talento giallorosso può entrare nella trattativa per portare Rugani nella Capitale
CALCIOMERCATO Sampdoria, colloquio Di Francesco-Defrel
C'è stato un colloquio tra il tecnico della Sampdoria Eusebio Di Francesco e l'attaccante...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>