facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 22 novembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Il gigante e il piccoletto: Mirante e Florenzi decisivi

Lunedì 13 maggio 2019
Destini incrociati, il gigante e il piccoletto. Antonio Mirante è la scommessa vinta di Claudio Ranieri, Alessandro Florenzi l'uomo in grado di riemergere nel momento più importante. Il 35enne di Castellammare di Stabia è una certezza, Olsen per il momento dovrà farsene una ragione: a trionfare è la rivincita dell'usato sicuro. Da nove partite il titolare della Roma è l'ex Bologna: il rigore parato in casa del Genoa ha messo una toppa alla prestazione meno brillante della sua esperienza romanista, contro la Juventus è arrivata la miglior partita del suo periodo giallorosso, merito delle chiusure provvidenziali su Cuadrado e Dybala. Proprio lui che è calcisticamente nato con la Juve, anche se le strade si sono separate presto. Ora, dopo anni di provincia, Mirante ha preso al volo la sua occasione. Anche Ranieri, nel post partita con la Juventus, lo ha ringraziato e il portiere ha contraccambiato: «Al di là della scelta del mister siamo un po' cambiati a livello di atteggiamento difensivo, siamo meno esposti e quando abbiamo palla siamo quasi sempre messi bene. Questo ci fa ritrovare fiducia e i risultati stanno arrivando, ci stiamo sacrificando per arrivare quarti anche se sappiamo che le cose si sono complicate. Non è demerito dell'allenatore precedente, è anche nostro demerito perché in campo ci andiamo noi, ma il fatto di non prendere gol porta una serie di conseguenze positive. Sono venuto qui conscio del mio ruolo, le cose sono cambiate e giocare è bello: non ho mai avuto l'atteggiamento di chi viene a svaccare». Ha saputo attendere, partendo come seconda scelta per poi superare il portiere svedese: i rapporti tra i due sono ottimi, c'è una sana rivalità. Ranieri ha scelto l'esperienza e ha puntato su di lui: se la Roma ha ancora una chance di centrare l'Europa che conta, una buona fetta di merito è anche sua. L'altro mattone, e che mattone, lo ha messo Alessandro Florenzi, per qualche istante in libera uscita dai compiti difensivi a cui lo aveva costretto la Juve del primo tempo. Dopo lo scontro verbale con Cristiano Ronaldo, che lo aveva palesemente provocato - "Sei troppo piccolo per parlare" - salvo poi chiarire nel giro di qualche secondo, l'esterno giallorosso ha letto bene una brutta uscita di Chiellini, raccogliendo l'assist di Dzeko come quando agiva da attaccante: scavetto sul tentativo di Szczesny di oscurargli la visuale della porta e corsa disperata a festeggiare un gol pesante, bramato da tempo. Il riscatto dopo tante critiche, con le tante voci sul rinnovo di contratto che non hanno aiutato il polso della piazza. A fine partita, la gioia ha preso voce ai microfoni di Roma Tv: «Ronaldo è un Pallone d'Oro e pensa di avere il diritto di fare ciò che ha fatto, io ho cercato di continuare a giocare. Faccio tante stupidaggini in campo, però rimangono lì. Non dobbiamo più guardare la classifica ma giocare le prossime due gare al massimo come siamo riusciti a fare contro la Juventus, dobbiamo dare tutto e cercare di fare sei punti, poi vedremo dove saremo. Dobbiamo finire il campionato senza rimpianti e guardarci tutti in faccia alla fine, sapendo che abbiamo dato tutto». Nella notte da Champions, Florenzi ha provato a riprendersi la Roma e i suoi tifosi.
di F. Schito
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Messi - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 23 lug 2019 
Suso-Deulofeu per il dopo ElSha
L'andaluso Suso o il catalano Deulofeu. Il dopo El Shaarawy è diventato un derby...
 Lun. 22 lug 2019 
Calciomercato miliardario: l'Italia guarda, la Premier vola
Più dei 100 milioni spesi dal Real Madrid per Eden Hazard, 28enne top-player del...
Sarà una Roma da Champions
Da Boston a New York fino a Los Angeles: non c'è stata città americana in cui quest'estate,...
 Mer. 17 lug 2019 
Dzeko mette fretta all'Inter: no alla Cina, ma solo per adesso...
Il bosniaco mantiene fede al patto con il club nerazzurro, ma da gennaio è pronto a valutare altre soluzioni
 Mar. 16 lug 2019 
PAU LOPEZ: "L'arrivo alla Roma è un passo avanti nella mia carriera. Felice di essere arrivato qui"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI PAU LOPEZ: "Alisson? Non mi piacciono i paragoni, sono Pau e sono venuto qui per la Roma e per scrivere la mia storia"
La trasformazione dei calciatori da bandiere a voci di bilancio. Il valore sportivo non conta più
I nostalgici si lamentano che i calciatori non si immedesimano più nei club per...
 Sab. 13 lug 2019 
Calciomercato Roma, è già Pipita-mania: i tifosi si fanno stampare la maglia di Higuain
I romanisti vogliono l'attaccante a Trigoria: per la Capitale maglie giallorosse con il nove dell'argentino
 Ven. 12 lug 2019 
Calciomercato Roma, passi avanti per Alderweireld. E si chiude per Mancini
Un incontro positivo ma non risolutivo. La Roma procede a piccoli passi verso la...
 Gio. 11 lug 2019 
Roma, Pallotta tiene le distanze: la Capitale è tabù
Il tifoso giallorosso si rende conto di un fatto: non è più la Roma di Francesco...
 Mar. 09 lug 2019 
Fenomeno Alisson: il Pallone d'Oro non è più un tabù
Ce la può fare? Sì che può. I numeri, le prestazioni, i risultati, suoi e degli...
Fonseca: "Roma, con te io vincerò"
Paulo Fonseca appare come un uomo mite, che sta cercando di capire dove è capitato...
 Dom. 07 lug 2019 
I sogni faraonici di El Shaarawy in Cina. Diventerà il giocatore italiano più pagato
Agli inizi della carriera era considerato tra i più forti talenti che negli anni successivi avrebbero deciso le partite. Poi gli infortuni e qualche prestazione altalenante ne hanno arrestato la consacrazione. Alla Roma aveva trovato continuità e gol. Diventerà il giocatore italiano più pagato, dovrà però trasferirsi in Cina allo Shanghai Shenhua nell'anno che porterà agli Europei
Trigoria style. Centro sportivo rinnovato, i giallorossi restano a casa
Archiviata la falsa partenza di fine giugno, parte ufficialmente domani la stagione...
 Sab. 06 lug 2019 
Pau Lopez, numero 1 con i piedi da attaccante
Gianluca Petrachi porta a Trigoria - arriva in queste ore - un vero e proprio gioiellino...
 Ven. 05 lug 2019 
Veretout tra Roma e Milan: ecco la situazione
Il centrocampista andrà in ritiro con la Fiorentina a Moena in attesa di conoscere la prossima destinazione
Roma, chiarezza e regole: la ripartenza con Petrachi è già ok
Gianluca Petrachi evita di sorridere. Quando accade, durante la sua corposa presentazione,...
L'amaro del capo
Il signor Gianluca Petrachi si presenta a Trigoria. Quasi con la voce di Antonio...
 Gio. 04 lug 2019 
Benedetto apre alla Roma: "Aspetto una proposta"
L'attaccante argentino del Boca Juniors in attesa di novità sul suo futuro: "Ho detto al mio presidente di esaminare ogni offerta"
 Mer. 03 lug 2019 
Alisson, una parata pazzesca e il mondo resta a bocca aperta
Il portiere ex Roma non prende gol dal 4 maggio e blocca in maniera folle una punizione di Messi in Coppa America
 Mar. 02 lug 2019 
ALISSON: "Questo Brasile mi ricorda la Roma"
Cresce l'attesa per la super semifinale di questa notte tra Brasile e Argentina....
Il mercato si sbilancia
Dai freddi numeri ad un calciomercato più tattico. Come uno speciale strutturato...
 Ven. 28 giu 2019 
Spinazzola: spinta e cross per la Roma. La Juve manda Pellegrini a Cagliari?
Ecco cosa possono dare i due laterali alle loro nuove squadre
 Gio. 27 giu 2019 
Calciomercato Roma, al centro c'è Diawara. Mancini e Verissimo in difesa
[...] Anche se la trattativa per Manolas (che si libera con una clausola di rescissione)...
 Lun. 24 giu 2019 
Assemblea Azionisti, Baldissoni: "Non esistono le maglie di Totti, solamente quella della Roma"
Martin nominato al posto di Gold. Fienga: “Baldini è solamente un consigliere pagato dalla AS Roma SPV LLC”. Baldissoni: “Stadio a Fiumicino? Doveroso valutare proposte alternative”
 Gio. 20 giu 2019 
Calciomercato Roma, per Frattesi ipotesi recompra
Protagonista di un grande Mondiale under 20, Davide Frattesi ha messo la firma sulle...
 Mar. 18 giu 2019 
Stadio e mercato, Pallotta rilancia così
James Pallotta non ha nessuna intenzione di vendere la Roma. Il presidente giallorosso,...
"Fuori dalla realtà": la società vuole portare Totti in tribunale
Totti, la Roma lo vuole portare in tribunale: lo accusano di turbativa d'asta
Baldini, l'uomo ombra che muove i fili da lontano
Impossibile avere un rapporto con chi non vuole avere rapporti, e soprattutto pensa...
 Lun. 17 giu 2019 
TOTTI: "Alle 12:41 del 17 Giugno 2019 ho mandato una mail al CEO della Roma con le mie dimissioni"
"Lascio la Roma, pronto a tornare con altra proprietà Inutile restare, l'ultima parola è sempre di Baldini. Mi tenevano fuori da tutto. L'unico allenatore che ho contattato è Conte. Andrò con De Rossi in Curva Sud"
 Sab. 15 giu 2019 
PASTORE: "Non ho avuto continuità, ma non vedo alcuna ragione per andarmene"
"Interesse di Boca e River? Con me non ha parlato nessuno”
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>