facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 5 agosto 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, senti Lippi: "Conte privilegerà il progetto, non la squadra più blasonata"

E sulla Juventus: «Per vincere la Champions serve anche un pizzico di fortuna. Allegri? Fa bene a restare»
Giovedì 02 maggio 2019
VIAREGGIO - Dopo le dimissioni di Fabio Cannavaro da commissario tecnico della Cina, quello di Marcello Lippi diventa uno tra i nomi più papabili. L'allenatore di Viareggio non chiude le porte, anzi: «Ho un bellissimo rapporto con la Cina, sono gratificato per la considerazione che hanno nei mie confronti, ne abbiamo parlato e vediamo se questi colloqui avranno un seguito».

TOTOALLENATORI - L'ultimo ct azzurro a vincere un campionato del Mondo si è poi soffermato sui possibili cambi di panchina in serie A: «A Gattuso - le sue parole ai microfoni di Sky - mando un grande abbraccio, ma non deve dire che è sempre colpa sua. Lo dice un po' troppe spesso e così dà degli alibi ai giocatori. Conte in questo momento lo vogliono tutti, non so cosa passi nella sua testa. Sono convinto che privilegerà il progetto ma non è detto debba essere la squadra più blasonata». E su Allegri: «Fa bene a restare alla Juve a meno che non consideri finito il suo ciclo, come capitò a me. Io poi tornai e vinsi di nuovo, forse sbagliai ad andare via anche se l'Inter era una grande squadra e non fu una annata così fallimentare».

JUVE E OSSESSIONE CHAMPIONS - Marcello Lippi è stato anche l'ultimo allenatore in grado di portare la Juventus sul tetto d'Europa: «Per vincere la Champions serve prima di tutto un pizzico di fortuna in più, la Juve negli ultimi cinque anni è arrivata due volte in finale e ha perso contro grandi squadre. Quest'anno sembrava che con l'acquisto di Cristiano potesse farcela, ma poi se incontri una squadra come l'Ajax con giovani interessanti ed in più ti manca Chiellini, il Ronaldo della difesa, Cuadrado e Douglas Costa, insomma serve anche fortuna. Quando arrivi nelle migliori otto devi avere tutti i giocatori a disposizione e al 100%». Lo spettacolo andato in scena ieri al Camp Nou non lo lascia indifferente: «E' dura poter vedere in Italia gare come quella di ieri, una quasi come quella di ieri l'ha fatta la Juve nel ritorno contro l'Atletico Madrid. In quel caso il valore aggiunto è stato Cristiano Ronaldo». Meglio lui o Messi? «I paragoni ci sono sempre stati. Ancora oggi ci interroghiamo chi sia stato più forte tra Maradona e Pelè. Il grandissimo giocatore non è mai determinante se non ha un complesso di squadra importante. Ronaldo è stato determinante nel ritorno con l'Atletico perché ha avuto tutta la squadra attorno».
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Messi - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 02 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -239 (ieri -608), 474 morti (ieri 269)
Continua l'impegno del Dipartimento nelle attività di coordinamento di tutte le...
I chiarimenti del governo per il 4 maggio: chi sono i congiunti, dove si può andare...
Dove si può andare a correre e gli spostamenti tra Regioni. Le risposte ai dubbi sul decreto che entrerà in vigore da lunedì
Coronavirus Roma, nuovo focolaio, isolata la Clinica Latina a San Giovanni: 22 positivi
Nuova emergenza focolai nelle strutture per anziani: appena disposto l'isolamento...
COVID-19, allo Spallanzani 94 (ieri 95) contagi totali, 17 (ieri 16) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
 Ven. 01 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -608 (ieri -3106), 269 morti (ieri 285)
Covid-19, i casi in Italia il 1° maggio ore 18
Coronavirus, a Roma 33 nuovi casi (56 nel Lazio). Calo record per il terzo giorno consecutivo
Coronavirus, il bollettino di Roma e Lazio di oggi 1 maggio 2020. «Oggi registriamo...
 Mer. 29 apr 2020 
Coronavirus, papà (ex dirigente AS ROMA) torna a casa dopo 40 giorni in ospedale: video commovente
È un messaggio di speranza, una vera storia a lieto fine quella raccontata dal video...
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -548 (ieri -608), 323 morti (ieri 333)
Covid-19, i casi in Italia il 29 aprile ore 18
 Mar. 28 apr 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -608 (ieri -290), 382 morti (ieri 333)
Covid-19, i casi in Italia il 28 aprile ore 18
Totti: "Zaniolo è uno dei più forti giovani in circolazione. Al mio addio ho visto l'amore che..."
"Al mio addio ho visto l'amore che la gente provava nei miei confronti"
Coronavirus a Roma, 47 nuovi positivi. Nel Lazio 75 contagi, trend in calo: 17 decessi
Sono 75 i nuovi casi positivi al coronavirus nel Lazio: prosegue quindi l'andamento...
COVID-19, allo Spallanzani 112 (ieri 124) contagi totali, 17 (ieri 20) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
I flop e i top dei centravanti giallorossi
Argentini, italiani, tedeschi e un bosniaco: tanti sono i...
 Lun. 27 apr 2020 
COVID-19, allo Spallanzani 124 (ieri 119) contagi totali, 20 (ieri 20) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
 Dom. 26 apr 2020 
COVID-19 in Italia, aumentano attualmente positivi: +256 (ieri -680), 260 morti (ieri 415)
Coronavirus, bilancio del 26 aprile: 260 morti, ma tornano a crescere gli attualmente positivi
Calcio sempre più nel caos
La ripartenza del calcio italiano si inceppa sul protocollo. Diciassette squadre...
 Sab. 25 apr 2020 
 Ven. 24 apr 2020 
 Gio. 23 apr 2020 
Coronavirus Roma, 45 nuovi contagi. Nel Lazio 79 positivi
Coronavirus, la Regione Lazio ha reso noto che a Roma e provincia si sono registrati...
 Mer. 22 apr 2020 
COVID-19 in Italia, diminuisce numero malati: 10 unità (ieri -528), 437 morti (ieri 534)
Covid-19, i casi in Italia il 22 aprile ore 18 - Scende il numero dei ricoverati con sintomi e dei pazienti in terapia intensiva
Coronavirus Roma, 29 nuovi contagi. Nel Lazio 80 positivi
"D'Amato: «Trend all'1,3%. Discesa da stabilizzare"
 Mar. 21 apr 2020 
Coronavirus, Conte in Senato: "Distanze e mascherine finché non ci sarà il vaccino"
"Puntiamo a intensificare la presenza di Covid Hospital", ha annunciato il premier per il quale "il motore del Paese con un programma strutturato"
COVID-19, allo Spallanzani 135 (ieri 125) contagi totali, 19 (ieri 19) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
COVID-19, Conte: "Riaprire tutto ora sarebbe irresponsabile, entro la settimana piano per 4 maggio"
"Massima cautela anche nella fase 2 per non vanificare gli sforzi fatti fino a questo momento. No alle divisioni, avanti con un programma nazionale che tenga conto delle peculiarità dei diversi territori"
 Lun. 20 apr 2020 
COVID-19 in Italia, diminuisce numero malati: -20 unità (ieri +486), 454 morti (ieri 433)
Covid-19, i casi in Italia il 20 aprile ore 18. Per la prima volta diminuisce il numero di persone attualmente positive
Coronavirus Roma, 23 nuovi contagi. Nel Lazio 60 positivi
D'Amato: «Dati più bassi da oltre un mese»
Carles Perez: "Fonseca fondamentale per il mio trasferimento, mi ha trasmesso fiducia"
"Dispiaciuto del trattamento del Barcellona"
COVID-19, allo Spallanzani 125 (ieri 126) contagi totali, 19 (ieri 22) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>