facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 8 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Conte, la Roma sale sul podio

Mercoledì 01 maggio 2019
La mossa più recente e plateale l'ha fatta lunedì l'Inter che adesso si considera in vantaggio. Ma la Roma e, sempre sottotraccia, la Juve non si chiamano ancora fuori. In mezzo alle pretendenti il candidato eccellente si prepara a sventolare il tricolore, indicando così la sua scelta. Conte dà al priorità al nostro campionato. A meno di sorprese che, in negoziazioni strategicamente così complesse sono da mettere in preventivo, si avvicina il suo grande ritorno in serie A. E' vero che la settimana scorsa il Psg lo ha contattato per offrirgli la panchina (e lui lo ha ricordato a Marotta per forzare la mano), ma l'ultimo aggiornamento dalla Francia è il rinnovo accordato a Tuchel che, senza avere la certezza di essere confermato dalla proprietà qatariota (a Parigi, anzi, ipotizzano il ribaltone), riceverà 2,5 milioni di aumento sull'ingaggio (da 5 a 7,5). È anche sicuro che lo United, perplesso sul finale di stagione di Solkskjaer, sia attento a quanto accade attorno all'ex ct azzurro. Ma Antonio quando è a casa e non sul campo, come ha detto il 18 aprile anche in tv intervistato da Cattelan, fa comandare Elisabetta, cioè sua moglie. Che ha già deciso da tempo, avvertendo il marito: vuole tornare in Italia.

OPZIONE TRIO - In ordine (chissà se solo) alfabetico, ecco scritto il futuro di Conte: Milano, Roma, Torino. Scartato l'estero, insomma. Ma il triangolo, no. Gli occhi di Antonio scrutano l'orizzonte. Nemmeno per lui è nitido. Da top coach può ancora giocare su 3 tavoli. E le carte le dà lui. Sceglierà solo quando avrà davanti a sè il quadro esatto della situazione. Non avrebbe detto sì a nessuno, almeno così si sussurra negli uffici delle società più esposte. Nè a Fienga nè a Marotta, dunque. L'Inter ha già preparato l'accordo triennale da fargli firmare: lunedì il tecnico ha incontrato l'ad nerazzurro e ne ha preso atto. A Trigoria, dove pure la Roma ha già pronto lo stesso contratto di lusso, sono stati informati in tempo reale. Ma c'è sempre la Juve in serie A a fare la differenza. I tifosi bianconeri lo mettono sempre davanti a qualsiasi collega e lui, avendo casa a Torino e incontrandoli quotidianamente per strada, lo sa bene. È in attesa lui (a Torino), proprio come lo sono Zhang e Pallotta. Chissà se presto si unirà a loro pure Agnelli.

VISTA DA TRIGORIA - La Roma si sente in corsa e non sbanda ascoltando qualche rumors che la mette a priori fuori gioco. A soffiare nella vela giallorossa sono almeno 3 motivi, più che significativi: 1) è l'unico club che, avendo in panchina il traghettatore Ranieri, non è impegnato con alcun allenatore per la prossima stagione; 2) usa l'apripista Petrachi, amico fidato di Conte e aspirante nuovo ds al posto di Massara, per rendere credibile ogni mossa della proprietà Usa; ha il gradimento dell'allenatore, caratterialmente complicato da convincere e da accontentare, sul progetto che, nè a Milano nè a Torino, sarebbe plasmato a sua immagine e somiglianza come gli hanno promesso qui. Non basta, però. Anche se nella Capitale vorrebbero sfruttare il duello sotterraneo e trasversale tra l'Inter e la Juve che in pubblico confermano i rispettivi tecnici Spalletti e Allegri, ma poi si fanno la guerra sullo stesso candidato. Che smania, già stanco di attendere. Marotta si sente favorito perché convinto che Zhang stia per cedere, mentre Agnelli ancora resiste al pressing di Paratici e Nedved.

ATTRAZIONE CAPITALE - «Conte mi ha folgorato. Io amo le persone dirette, chi dice la verità. Tatticamente è un mostro, è un animale da campo. Non è facile essere un suo giocatore, ma è bello esserlo». Così De Rossi, il 6 aprile 2017. Ieri l'investitura del capitano, oggi invece il realismo di Capello: «Sarebbe una bellissima sfida, se non vendono nessuno e si rinforzano. Meglio della Roma, forse, ci sarebbe l'Inter. È più pronta». A Trigoria pensano il contrario.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Paratici - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 01 giu 2019 
Il Chelsea libera Sarri la Juve è più vicina
Forse ci siamo. Dopo settimane di attesa, suggestioni e un vuoto di potere inconsueto...
Roma, tutte le mosse di mercato che ha in mente Petrachi
Il ds giallorosso in pectore sta già lavorando per rilanciare il progetto capitolino...
 Mer. 29 mag 2019 
Giampaolo o DiFra verso Milano
Dopo Guardiola, anche Jurgen Klopp si chiama fuori. Il toto panchina in casa Juventus...
 Ven. 24 mag 2019 
Il grande turnover
La bolla Guardiola. Le bollicine di Conte. I balletti del Milan e della Roma. Se...
 Gio. 23 mag 2019 
Roma-Torino andata e ritorno. Zaniolo verso la Juve, ma puó arrivare Belotti
Due treni, lo stesso itinerario. Il mercato giallorosso viaggia tra Torino e Roma...
 Mer. 22 mag 2019 
Scatta il valzer
Chi resterà col cerino in mano? Arriva l'estate delle panchine più bollenti, mai...
 Dom. 19 mag 2019 
Allegri, la Roma ha chiesto informazioni
La società giallorossa si è informata dopo l'addio del tecnico alla Juventus: per ora si tratta solo di un sondaggio
 Dom. 12 mag 2019 
ALLEGRI: "Futuro? Dobbiamo sederci e capire dove si può migliorare"
ROMA-JUVENTUS 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA
 Sab. 11 mag 2019 
ALLEGRI: "Ho scelto di rimanere. Con il Presidente ci incontreremo in settimana"
ROMA-JUVENTUS, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI: "Contro la Roma una bella partita. Abbiamo recuperato diversi giocatori"
Juve, attacco alla Roma: Zaniolo resta un sì, Dzeko no, Manolas forse
Aspettando novità sull'allenatore, la Juventus pensa sempre al mercato perché su...
 Mar. 07 mag 2019 
Zaniolo agli amici in discoteca: "Chi non andrebbe alla Juve?"
Il giocatore, in discoteca, confessa agli amici: «Mi piacerebbe ma decide la Roma». E Paratici lancia l’assalto al talento giallorosso
Roma, il Conte dei danni
Senza Champions, e a quanto pare, senza Conte. L'attualità sembra infierire sulla...
 Lun. 06 mag 2019 
Una settimana per far pace col futuro
«Conta solo il futuro della Roma». La frase non è a effetto. Sta bene lì, in diretta...
 Ven. 03 mag 2019 
Roma, Allegri su Conte: il tecnico bianconero vuole restare alla Juve e fa felice Pallotta
Come se non bastasse Conte, ecco anche l'emiro. Di questi tempi la Roma, sempre...
 Mar. 30 apr 2019 
Roma, il Conte è in sospeso
Nessuno nega più la trattativa tra la Roma e Antonio Conte. Nella Capitale e non...
 Sab. 27 apr 2019 
Inter-Juve: sfida totale su Chiesa, Tonali e Pellegrini
Le mosse incrociate di Inter e Juventus fanno già rumore: a prescindere dagli obiettivi...
 Ven. 19 apr 2019 
Inizia l'asta per Zaniolo: la Roma dice no alla Juve
La Juventus ha appena ricevuto un no secco per Nicolò Zaniolo dalla Roma. E dire...
 Lun. 15 apr 2019 
La Roma blinda Zaniolo, ma i top club ci provano: la lista delle pretendenti
Il club giallorosso ha pronto il rinnovo di contratto per il talendo ex Inter. Diverse big europee però proveranno a fare un tentativo
 Gio. 11 apr 2019 
Paratici su Rabiot e Manolas: il futuro bianconero è iniziato
Dalla Champions alla Champions, la Juve già programma il futuro. Da tempo Fabio...
I paletti di Antonio: tre anni e strategie
(...). Antonio non è tipo da farsi abbagliare a prescindere dalle varie corazzate....
 Mar. 02 apr 2019 
Sicuri di restare solo Pellegrini e Zaniolo
Con l'eventuale mancata qualificazione alla prossima Champions League alla Roma...
 Ven. 29 mar 2019 
L'effetto Conte sul mercato mondiale
Da oggi, Antonio Conte sarà libero di conoscere il proprio futuro. La data del 29...
 Mer. 27 mar 2019 
Il futuro della Roma in un mese
Per tre giorni è il padrone di Trigoria. Con allenamenti da seguire, trattative...
 Mar. 26 mar 2019 
Calciomercato Roma: ipotesi Manolas per la Juventus. Piacciono anche Zaniolo e Pellegrini
La Juventus comincia a guardarsi incontro per il mercato estivo. E tra gli obiettivi...
 Gio. 28 feb 2019 
Benedette plusvalenze: il miglior acquisto è un ds
Nel calcio dei 750 milioni di plusvalenze, anche chi è in grado di produrne ha un...
 Lun. 18 feb 2019 
JUVENTUS, Paratici: "Stiamo seguendo Zaniolo..."
Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, è intervenuto nel corso di Radio...
 Gio. 14 feb 2019 
Confermarlo un affare per la società
Il mondo intero celebra il talento straordinario di questo neo giallorosso capace...
Roma, adesso che fai? Stop a tutte le sirene. Rinnovo fino al 2024 con un aumento super
(...) Grazie alla doppietta segnata contro il Porto in Champions League, Nicolò...
 Mer. 13 feb 2019 
Nicolò centra un altro record: "Che emozione sotto la Sud"
Non c'è nulla di normale nel decidere le partite a 19 anni. Non è banale nemmeno...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>