facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, ruolo e contratto dietro la crisetta di Zaniolo

Martedì 23 aprile 2019
Era stato buon profeta il ct Mancini in un'intervista a Il Messaggero di poche settimane fa: «Con i giovani bisogna avere pazienza, perché gli alti e bassi sono normali». Puntualmente sta accadendo. Dopo aver toccato il cielo con un dito la notte della doppietta al Porto (12 febbraio), Zaniolo vive un momento-no. A San Siro, l'ennesima gara anonima, culminata con il giallo che gli farà saltare il match con il Cagliari. Una squalifica che, sommata a quella di Cristante, fa sì che Ranieri contro il Cagliari avrà a disposizione in mediana soltanto Pellegrini e Nzonzi. Le prove della settimana certificheranno se è arrivato il momento di Riccardi, l'avanzamento di Florenzi con Jesus terzino a destra (esami negativi per Manolas. Nessuna lesione alla coscia destra per il greco) oppure contro i sardi si vedrà una squadra molto offensiva con Under, Perotti ed El Shaarawy dietro a Dzeko.

NO AL 2024
Intanto tiene banco la flessione di Zaniolo. Certificata da Ranieri: «Il momento è negativo, mi aspettavo di più». Parole dirette, senza fronzoli, a tal punto che non sono in pochi che iniziano a pensare che sia in atto una strategia di comunicazione che ha come fine quello di abbassare le richieste dell'agente del ragazzo in sede contrattuale. La trattativa vive un momento di stand-by. Un nuovo incontro era previsto per dopo Pasqua ma ad oggi non è ancora in agenda. La Roma la sua offerta l'ha recapitata: 1,7 milioni più bonus. L'entourage di Nicolò ha però preso tempo. Il punto d'incontro a 2 milioni appare ad oggi l'happy-end più probabile anche se, a sorpresa, Zaniolo chiederà di restare vincolato temporalmente alla scadenza attuale (2023). Tradotto: nessun prolungamento sino al 2024. Sono in atto riflessioni e quattro anni, a queste cifre, vengono ritenuti sufficienti da chi segue il ragazzo. La palla passa alla Roma. Che a breve, potrebbe integrare il management tecnico con l'arrivo di Petrachi. Il ds granata, al netto delle smentite che arrivano da Torino, è vicino ad affiancare Massara alla guida tecnico-sportiva del club.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 18 mag 2019 
Sassuolo-Roma 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo non incide, Dzeko fermo al palo
Roma fermata dai pali, la Champions è un miraggio. Solo 0-0 contro il Sassuolo
Sotto la pioggia legni colpiti nel secondo tempo da Dzeko e da Kluivert in modo rocambolesco. Ranieri recrimina per le occasioni fallite, nel finale gol annullato a Fazio
Baldini indica, Fienga agisce: la nuova Roma, chi resta e chi sarà mandato via
Roma, addio De Rossi solo il primo. Baldini e Fienga, le mosse
Roma, ultima chiamata
Vincere con il Sassuolo per mettere pressione ad Atalanta e Milan, impegnate domenica...
Contro il Sassuolo servono punti e testa
Claudio Ranieri ha chiesto ai giocatori di provare a mettere da parte tutto quello...
Sassuolo-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Sassuolo-Roma secondo le principali...
 Ven. 17 mag 2019 
Sassuolo-Roma, i convocati
Ecco i 23 convocati giallorossi per il match contro il Sassuolo: Olsen, Fuzato,...
KOLAROV: "Non ho mai conosciuto persone più appassionate di De Rossi. Classifica? Ognuno si..."
"Classifica? Ognuno si prenda le sue responsabilità"
 Gio. 16 mag 2019 
Nebbia a Trigoria: pure i big sotto shock
(...) Molti giocatori della Roma oggi si trovano sempre più smarriti, pieni di dubbi....
 Mer. 15 mag 2019 
Adesso è l'ora di Florenzi
E adesso tocca a lui, ad Alessandro Florenzi. A meno di terremoti, il nuovo capitano...
Il piano: via tutti i senatori. Totti non ha potuto evitarlo
La conferenza stampa l'ha voluta lui, subito, anche se gli consigliavano di posticiparla...
De Rossi, l'addio del gladiatore nella città che perde i simboli
Per un giorno la capitale pallonara ha smesso di affannarsi dietro al calciomercato,...
De Rossi-Roma: una storia chiusa
Dà appuntamento alla sua gente. E, come sempre, allo stadio. Non il 26 maggio, però,...
 Mar. 14 mag 2019 
Florenzi, lettera emozionante a De Rossi. Poi la polemica: "Se vuoi rispetto devi anche darlo"
Florenzi, addio emozionante a De Rossi: “Grazie per la tua anima bella”
Da Maldini a Del Piero fino a De Rossi: le bandiere non sventolano più
Dal rossonero nel 2009 all'annuncio odierno del capitano giallorosso: negli ultimi dieci anni la Serie A ha perso le sue icone
Roma, un piano di rivalutazione
In scia di Conte, si piazza Gasperini. La Roma guarda ormai da tempo alla prossima...
 Lun. 13 mag 2019 
Roma, allenatore cercasi. Blanc si propone: agenti all'Olimpico
Il tecnico francese - fermo da due anni - si è affidato alla Base Soccer per trovare una panchina: ieri emissari per Roma-Juve. Un profilo che non convince la dirigenza giallorossa
Vittoria amara. In gol Florenzi e Dzeko ma la Roma resta sesta
Se si pensa che, fino al gol di Florenzi, uno dei momenti più entusiasmanti della...
Il gigante e il piccoletto: Mirante e Florenzi decisivi
Destini incrociati, il gigante e il piccoletto. Antonio Mirante è la scommessa vinta...
Roma, due gol per sperare
Il successo piace all'Olimpico, colorato di giallorosso: battere la Juve, e 2-0,...
Roma-Juve, lo sfottò di Ronaldo arma il cucchiaio di Florenzi
«Sei piccolo così e parli? Stai zitto». Alessandro Florenzi, il capitano della Roma,...
Ranieri si sfila, opzione Sarri
La fiammella della speranza Champions è ancora accesa. Ranieri trova la terza vittoria...
La rivincita di Mirante, la riserva che ha messo una toppa a Olsen
Il vero Spider-Man di Roma-Juventus è Antonio Mirante che con le sue parate ha salvato...
Roma-Juventus 2-0, Le pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-JUVENTUS 2-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 12 mag 2019 
La strana notte di Dzeko: prima lo odi e poi lo ami
Per circa ottanta minuti - un tifoso medio - vorrebbe inveire, prenderlo a morsi,...
RANIERI: "C'è voluto un gran Mirante a tenerci in partita. Dobbiamo continuare a crederci"
ROMA-JUVENTUS 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Il mio futuro? Non mi do speranze. Ho rifiutato altri ruoli, voglio ancora allenare"
Roma-Juventus 2-0, Le pagelle
Le pagelle della Roma - Florenzi e Dzeko decisivi. Ma il migliore è Mirante
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>