facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 luglio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La Roma mette il punto

Domenica 21 aprile 2019
La Roma c'è e corre ancora per prendersi il 4° posto. Ranieri resta imbattuto contro Spalletti e spaventa l'Inter: 1 a 1 di sostanza nella notte passata a San Siro. Il pari non cambia la classifica: il Milan, a 5 giornate dal traguardo, ha sempre il vantaggio di 1 punto (e quello negli scontri diretti). Ma i giallorossi sembrano attrezzati per giocare da protagonisti la volata. Il comportamento è di nuovo da squadra.

ATTEGGIAMENTO DA BIG - Totti si siede tra gli il ds Massara e il vicepresidente Baldissoni. Anche De Rossi, da indisponibile, è in tribuna a San Siro. I capitani spingono dall'alto la Roma nella rincorsa. Ranieri, in campo, conferma il 4-2-3-1 equilibrato delle 3 partite che hanno preceduto lo scontro diretto di Milano. Manolas si ferma nel riscaldamento, fastidio all'adduttore, e lascia il posto a Jesus. In difesa tornano e attaccano i terzini Florenzi e Kolarov, a centrocampo rientra Nzonzi e mette il fisico e l'esperienza nel tandem con Cristante, Pellegrini è alle spalle di Dzeko con Zaniolo inizialmente in panchina. Nel tridente, a sinistra Under ritrova il posto da titolare dopo 3 mesi abbondanti (gara con il Torino all'Olimpico del 19 gennaio) e a sinistra c'è ancora El Shaarawy. Il sistema di gioco è abbastanza spregiudicato e compatto. Accanto a Cristante e Nzonzi si abbassano Under ed El Shaarawy, con Pellegrini che, nel 4-4-1-1, si piazza tra la linea dei centrocampisti e Dzeko, per poi tornare a fare la mezz'ala, sul finire del primo tempo, nel 4-3-3. Fa pressing e si inserisce, con dinamismo e qualità. Spalletti, invece, esclude in partenza Icardi, schierando Lautaro, e propone il 4-2-3-1, con Borja Valero e Vecino in mediana, Politano e Perisic esterni offensivi, l'ex Nainggolan trequartista. In difesa D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar e Asamoah che sbandano già in avvio per l'intraprendenza di Under e Pellegrini. E faticano contro Dzeko che sembra ispirato. Detta i tempi e le giocate.

PARTENZA LANCIATA - Il centravanti ha subito la chance, su appoggio di Kolarov, per sbloccare il risultato: il destro, con l'esterno, è però lento e centrale. Dzeko ricambia e acchitta il pallone al compagno: sinistro potente, ma largo. L'Inter replica: cross di Politano, girata di testa di Lautaro e paratona di Mirante che devia sul palo. San Siro, però, scatena El Shaarawy. Che, accentrandosi da sinistra, salta D'Ambrosio e Vecino prima di piazzare il destro a giro da fuori per il vantaggio: 6° gol nelle ultime 7 partite a Milano. El Shaarawy ci prende gusto: Handanovic respinge. Under, invece, soffre l'esuberanza di Asamoah che spinge a sinistra. Fazio fa muro. Protesta l'Inter alla fine del primo tempo per il fallo in area di Kolarov su D'Ambrosio. Guida assegna il rigore, ma cambia in fretta idea per il precedente fallo di Borja Valero su El Shaarawy, segnalato dall'assistente Valeriani. In attesa dell'intervallo, chiusura decisiva di Fazio su Vecino.

CORREZIONE NECESSARIA - Ranieri comincia la ripresa con Zaniolo per Under che chiude il 1° tempo con la lingua di fuori. Pellegrini spreca la palla per raddoppio proprio su apertura di Zaniolo: sinistro a lato. Interviene Spalletti: Icardi, applaudito e anche fischiato, per Nainggolan, mai in partita. Ora Lautaro fa il trequartista. La mossa è efficace: l'Inter pareggia, colpendo la Roma, diventata timida e passiva, sul lato debole. Cross di D'Ambrosio per il colpo di testa vincente di Perisic, ignorato da Florenzi. Fuori Lautaro, dentro Joao Mario. Tocca a Kluivert, esce Pellegrini. Zaniolo ora fa il trequartista. Keita per Politano. Handanovic, prima del recupero, vola su Kolarov e blinda il 3° posto dell'Inter (+ 5 sul Milan) e impedisce ai giallorossi di salire al 4°.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Nainggolan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 18 lug 2019 
Roma, legittima difesa
Oggi pomeriggio, a Trigoria, primo test: Roma-Pro Calcio Tor Sapienza, ore 17,30,...
 Dom. 14 lug 2019 
Calciomercato Inter, anche Nainggolan lascia il ritiro di Lugano
Dopo Mauro Icardi, anche Radja Nainggolan lascia il ritiro dell'Inter in Svizzera...
 Sab. 13 lug 2019 
Calciomercato Inter, Icardi lascia il ritiro di Lugano e rientra a Milano: l'addio è vicino
Non c'è mai pace per Mauro Icardi all'Inter. È notizia di oggi che l'argentino ha...
 Ven. 12 lug 2019 
Vieni avanti, Baldini
Cari Baldini vicini e soprattutto lontani... così, al plurale, uno perché suona...
 Gio. 11 lug 2019 
Calciomercato Roma, assalto ad Alderweireld: c'è il sì del giocatore, accordo fino al 2023
Il belga può arrivare anche senza lo scambio con Zaniolo: pronti dieci milioni per il Tottenham
NAINGGOLAN, il sostegno della Roma alla moglie: "Forza Claudia, forza Radja"
La Roma sul proprio profilo Twitter ha voluto mandare un messaggio di augurio alla...
Dramma Nainggolan, la moglie annuncia l'inizio della chemio: "Spero sia un incubo, ho paura"
Momento delicato per la famiglia Nainggolan. Tramite il proprio profilo Instagram...
 Mar. 09 lug 2019 
Calciomercato Inter, l'esito dell'incontro con Beltrami (ag. Barella e Nainggolan)
Un incontro che è servito per capire le proprie posizioni tra Beltrami, agente di...
 Lun. 08 lug 2019 
Il retroscena: Nainggolan non se l'aspettava. Ora la Cina entro il 31 luglio
Radja Nainggolan non si aspettava di essere sulla stessa barca di Icardi. Meglio,...
 Dom. 07 lug 2019 
CONTE: "Juve e Napoli si sono rinforzate ancora ma niente è impossibile. Icardi e Nainggolan..."
Prima conferenza stampa nerazzurra per l'ex ct che ha ripetuto tante volte la parola lavoro e non ha nascosto le sue ambizioni. Su Icardi e Nainggolan chiaro: "La società ha preso le sue decisioni e io mi sono allineato".
 Sab. 06 lug 2019 
Calciomercato Inter, Marotta: "Icardi e Nainggolan non rientrano nel nostro progetto"
Lo ha fatto capire Conte, lo ha sancito Marotta: Icardi e Nainggolan «non rientrano...
 Gio. 04 lug 2019 
Calciomercato, quando gli over 30 non sono un affare
Buffon; Miranda, Bonucci, Kolarov; Cuadrado, Nainggolan, Nzonzi, Perisic; Pastore;...
Barella vuole solo l'Inter: adesso Giulini che mossa farà
Il Cagliari ha detto sì all’offerta della Roma ma il giocatore non cambia idea. Difficile che Nicolò vada via controvoglia: possibili nuovi contatti con Marotta per arrivare all’accordo
 Mer. 03 lug 2019 
Calciomercato Roma, quasi fatta per Mancini
Mancini si avvicina, Veretout resta sempre nel mirino, mentre a Barella è arrivato...
 Mar. 02 lug 2019 
Calciomercato Inter, Icardi e Nainggolan in ritiro in attesa di conoscere il loro futuro
Mauro Icardi e Radja Nainggolan partiranno regolarmente in ritiro con la...
Da Conte a Pellegrini, da Barella a Dzeko: Roma-Inter, è guerra
C'è stato un tempo, nemmeno troppo lontano, in cui la Roma e l'Inter erano avversarie...
Che lite per Barella: intesa Cagliari-Roma ma lui vuole l'Inter
Inizia la fase due: finita la raccolta di plusvalenze, le grandi italiane comprano....
 Lun. 01 lug 2019 
Smantellata la Roma dei record: ecco quanti ne sono rimasti
Dagli 87 punti del 2016/17 ad oggi: ne sono rimasti solo 5. Una lista infinita di...
 Dom. 30 giu 2019 
Calciomercato Roma, Barella in campo: la sfida all'Inter è cominciata e non finisce qui
C'è stato un tempo in cui Roma e Inter, se non proprio alleate, erano abituate a...
 Sab. 29 giu 2019 
Barella, sorpasso della Roma sull'Inter: al Cagliari 35 milioni e Defrel
Il Cagliari dice sì all'offerta giallorossa di 36 milioni più Defrel. Resta da convincere il centrocampista, che aveva dato il suo placet alla cessione ai nerazzurri
 Ven. 28 giu 2019 
ElSha resta, richieste monstre dietro alla sua voglia d'Italia
Ogni sessione di mercato, vede con sempre maggior frequenza i club della Chinese...
 Gio. 27 giu 2019 
Il Torino potrebbe mettere a segno il colpaccio Nainggolan. Vavro nel mirino della Roma
Manolas-Napoli quasi fatta, Toro idea Nainggolan. De Ligt sfida Juve-Barça, Roma su Bartra. Pinamonti al Genoa
 Mer. 26 giu 2019 
CALCIOMERCATO, Nainggolan ai titoli di coda: l'Inter lo cede anche in prestito
Da maxi colpo un anno fa, con alcune polemiche sulle contropartite - Zaniolo acerbo,...
 Mar. 25 giu 2019 
Per il Ninja non c'è posto: difficile l'ipotesi Roma
Dopo appena una stagione con la maglia nerazzurra l'avventura di Radja Nainggolan...
 Dom. 23 giu 2019 
Calciomercato, Dzeko e Barella, tra Roma e Inter è guerra di nervi
C’è l’accordo tra il bosniaco e i nerazzurri che però vogliono lo sconto. L'interesse giallorosso per il centrocampista fa alzare il suo prezzo
 Sab. 22 giu 2019 
Calciomercato Roma, ecco chi è Veretout: triplette e un Mondiale vinto con Pogba
Ha vinto un Mondiale U20 con la Francia di Pogba, è abilissimo sui calci piazzati e con la Fiorentina ha il record del gol più tardivo nella storia della Serie A: la scheda sul centrocampista che ha stregato la dirigenza giallorossa
 Gio. 20 giu 2019 
Un capolavoro al contrario, la società svende i suoi gioielli
Giorni fa il presidente della Roma James Pallotta si è lamentato di aver investito...
Roma al gioco delle coppie. Entra Mertens nell'affare Manolas e Perin-Luca Pellegrini con la Juve
Sanare il bilancio, rimotivare la piazza e regalare a Fonseca un vero colpo. Non...
 Mer. 19 giu 2019 
Calciomercato Roma, ultimo tentativo per Barella
La Roma prova l'inserimento in extremis per Barella. Il centrocampista del Cagliari,...
 Lun. 17 giu 2019 
TOTTI: "Alle 12:41 del 17 Giugno 2019 ho mandato una mail al CEO della Roma con le mie dimissioni"
"Lascio la Roma, pronto a tornare con altra proprietà Inutile restare, l'ultima parola è sempre di Baldini. Mi tenevano fuori da tutto. L'unico allenatore che ho contattato è Conte. Andrò con De Rossi in Curva Sud"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>