facebook twitter Feed RSS
Martedì - 26 maggio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Da Totti all'Olimpico, il sogno di Vignato passa per Roma

Il siparietto con Totti prima dell'esordio nel 2017, all'Olimpico ha trovato il primo gol in Serie A: ecco chi è Vignato, il classe 2000 che ha steso la Lazio
Sabato 20 aprile 2019
Non era l'Olimpico, ma c'era un po' di Roma nel primo assaggio di grande calcio di Emanuel Vignato. "E tu chi sei?", domanda Totti. Destinatario un ragazzo di 17 anni con la faccia da bambino: "Un ragazzo del Chievo, mi chiamo Emanuel Vignato e sono del 2000". Era il 20 maggio 2017, giorno del debutto di Vignato in Serie A. Tre minuti contro la Roma, anticipati da una corsa a bordo campo con l'ex capitano giallorosso. Buffetto sulla testa di Totti, con annessa battuta a Nainggolan "Sembra abbia 12 anni", e ingresso in campo. Due anni dopo lo stesso ragazzo veste ancora la maglia del Chievo, ha sempre la faccia da bambino ma segna già gol pesanti. Come quello realizzato alla Lazio. Colpo di tacco di Stepinski, dribbling su Parolo e rasoiata a inchiodare Strakosha. Primo gol in A e Lazio battuta. Risultato alla vigilia inimmaginabile.

Biancocelesti ancora in corsa per la Champions, Chievo già retrocesso. Classico scenario per un risultato già scritto. Peccato che la Lazio non avesse messo in preventivo il colpo di testa di Milinkovic: calcione da dietro a Stepinski ed espulsione diretta. Lazio eclissata, da lì solo Chievo, o quasi. Spazi larghi per la velocità di Vignato, il ragazzo del 2000 che pochi giorni fa ha fatto il suo debutto dal 1' in campionato contro il Bologna. Solo il preludio per un finale di stagione che potrebbe vederlo ancora protagonista.

Padre italiano e mamma brasiliana, doppio passaporto ma una scelta che per ora ha premiato l'azzurro. Una decisione che l'ha portato a vestire le maglie della nazionale italiana dall'Under 17 all'Under 19. Velocità, tecnica e dribbling i suoi tratti distintivi: 12 partite con il Chievo Primavera e 5 gol. Esterno d'attacco ma all'occorrenza anche trequartista, con la Lazio si è mosso su tutto il fronte offensivo con ottimi risultati. Il suo talento non è passato inosservato, tanto da spingere il Bologna ad avanzare a gennaio un'offerta da 2,5 milioni per assicurarsi Emanuel e il fratello Samuele, classe 2004. Proposta rispedita al mittente, Vignato è rimasto al Chievo e ora incanta. Ma su di lui hanno messo gli occhi Inter, Juventus, Sassuolo e alcuni club stranieri.

È arrivato al Chievo giovanissimo, ci ha messo poco per mettersi in mostra. Nel 2014 ha vinto il premio come miglior giocatore al "Memorial Guido Settembrino" di Brescia e al Torneo Daniele Pecci di Bellaria Igea Marina. Fisico ancora da formare, 175 centimetri di puro talento. Da Totti all'Olimpico: dopo l'esordio di pochi giorni fa ora la prima gioia in campionato, con Roma a segnare la sua strada.
Fonte: gianlucadimarzio.com
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 25 mag 2020 
Vucinic: "Il mancato scudetto del 2010 una ferita che non si rimargina. Cosa accadde con Perrotta.."
Mirko Vucinic, attaccante della Roma dal 2006 al 2011, è stato ospite odierno di...
TRIGORIA 25/05 - Allenamento collettivo: provata la difesa a 3. Out Pau Lopez, Perotti e Zaniolo
ALLENAMENTO ROMA - Torello, focus atletico e tecnico:
NAINGGOLAN ricorda Perfection: "Il mio piccolo fratello. Così giovane e ancora così tanto da vivere"
La notizia della morte di Joseph Perfection oggi ha sconvolto il mondo del calcio....
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1294 (ieri -1158), 92 morti (ieri 50)
Scendono a 300 i nuovi casi registrati Continua l'impegno del Dipartimento nelle...
Coronavirus, a Roma 9 nuovi casi. Nel Lazio 16 positivi
La Regione Lazio ha reso noto nel bollettino giornaliero che a Roma e provincia...
SERIE A, il campionato potrebbe ripartire con i 4 recuperi
La Serie A potrebbe ripartire facendo giocare i 4 recuperi della 25a giornata. È...
LUTTO in casa Roma, scomparso l'ex Primavera Perfection. Il cordoglio del club giallorosso
Joseph Bouasse Perfection, ex calciatore della Primavera della Roma, è deceduto...
Roma, il futuro è sempre meno sudamericano: tradizione invertita, ecco gli europei
Forse ha ragione lo scrittore Ammaniti: «Nelle fini le cose si devono sempre, nel...
Villar: "A Trigoria cerchiamo limitare contatti. Sento responsabilità verso club, non esco di casa"
Gonzalo Villar, centrocampista della Roma, ha parlato a Onda Cero: Pensi...
Calcio a rischio crac, e ora per salvarlo servono i campioni
Non si deve compromettere la stagione 2020-2021. Un compito difficile, visto che la finale di Champions è programmata il 29 agosto e in teoria il 1 settembre inizia la nuova stagione
Petrachi, il mercato e poi l'addio
Il virus ha ritardato un divorzio sempre probabile: troppi i contrasti interni
La Roma punta quota 120 per fare la rivoluzione
Tra cash e plusvalenze sono i milioni di euro attesi. Addio a Under, Kluivert e Schick. Vertonghen e Bonaventura ok
 Dom. 24 mag 2020 
Spadafora: "Per la ripresa della Serie A stiamo valutando il 13 o il 20 giugno"
Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, si è così espresso ai microfoni del TG3...
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1158 (ieri -1570), 50 morti (ieri 119)
In Italia sono 531 i nuovi positivi. Oltre 140mila i dimessi e guariti. La Regione Lombardia non ha aggiornato il dato odierno sui decessi
FIGC, inviato il protocollo a Spadafora con un giorno d'anticipo
La FIGC, con un giorno di anticipo rispetto alla tabella di marcia, ha inviato il...
Roma, 12 anni fa l'ultimo trofeo: nessuna festa, tra i tifosi domina l'amarezza
Il 24 maggio 2008 i giallorossi vincevano la Coppa Italia contro l'Inter. Da allora più nulla. Di quel club, dalla proprietà ai giocatori, non è rimasto nessuno
Coronavirus, a Roma 9 nuovi casi, 17 nella provincia. Nel Lazio sono 20, 5 morti
Il bollettino Coronavirus a Roma e nel Lazio del 24 maggio 2020. Sono solo 9 i nuovi...
Muccino twitta una foto della movida: "Milano, abbiamo un problema". Fontana: "Pronte restrizioni"
Il governatore Fontana: "Dopo aver visto nelle ultime ore le immagini, i video e le notizie di assembramenti sono pronto a nuove restrizioni"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>