facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 18 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Gara da 70 milioni. Pellegrini carica: "Vinciamo noi"

Sabato 20 aprile 2019
Complicato non caricare di significati la partita con l'Inter di stasera. Ci ha provato Ranieri, due giorni fa, presentando la gara come non decisiva, e tentano di farlo i giocatori, scontrandosi però con una evidente realtà: la Roma ha a disposizione la possibilità di portarsi a tre punti dal terzo posto occupato proprio dai nerazzurri. Non è possibile fare calcoli, viene ripetuto dentro Trigoria, ma tutti sono consapevoli di quanto sia vitale poter disputare la Champions anche la prossima stagione. E i motivi sono riassunti nella settantina di milioni che la competizione ha portato nelle casse giallorosse in questa stagione. Non poter fare affidamento su un introito così elevato per il bilancio, porterebbe a fare delle scelte drastiche sul mercato, legate alle cessioni e al poco appeal da presentare per la panchina a un tecnico di livello. Mentre prosegue il corteggiamento ad Antonio Conte - strattonato per la giacca da più club - l'improvvisa riapertura della corsa alla zona Champions spalanca quindi la strada alle motivazioni di un gruppo che sembrava ormai non avere più nulla da dare a questa stagione. «Non è una partita decisiva, però molto importante - fa i conti Lorenzo Pellegrini - vincere ci permetterebbe di accorciare sull'Inter. Non prendiamo gol da due gare consecutive, speriamo di continuare così, poi, se arriveremo terzi o quarti, farà poca differenza». La società nerazzurra è tra i club che sarebbero disposti a pagare la clausola rescissoria di 30 milioni pur di avere Pellegrini la prossima stagione. Il ragazzo prende tempo, ribadendo però il suo attaccamento alla Roma. «Sono in una delle squadre più importanti in Italia e non cerco altro - le sue parole a Sky - poi ci sono delle dinamiche che non sei l'unico a gestire, ma restare mi renderebbe orgoglioso». Orgoglioso di tornare a San Siro da protagonista lo è Zaniolo. Ceduto la scorsa estate dall'Inter, all'interno del trasferimento a Milano di Nainggolan, il talento giallorosso partirà titolare (probabilmente da esterno destro), con l'obiettivo di far rimpiangere la sua partenza. Ha recuperato, ed è partito con i compagni, El Shaarawy. L'attaccante aveva avvertito un paio di giorni fa un fastidio al polpaccio, ma ieri ha lavorato in gruppo e stasera dovrebbe partire nella formazione titolare. A meno che Ranieri non preferisca non rischiarlo, mettendolo inizialmente in panchina. Dopo aver ritrovato, a distanza di un anno, il gol all'Olimpico in campionato, Dzeko cerca la rete a San Siro, stadio nel quale è andato a segno tre volte. Mai, però, contro l'Inter. E dopo aver interrotto il digiuno casalingo, al centravanti piacerebbe essere decisivo contro la squadra che tanto lo sta corteggiando per averlo la prossima stagione al posto di Icardi.
di F. Ferrazza
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 17 set 2019 
Batistuta sotto i ferri. La Roma non lo dimentica: "Forza Gabriel!"
“La prima tappa è superata, la protesi è già una realtà, ora ci stiamo avviando al recupero” scrive l’ex attaccante sui social
Stadio Roma, "Ci sono stati passi avanti, potrebbe esserci la svolta"
"Domani la riunione tra Comune ed Acea"
Totti torna in campo: giocherà nella sua squadra di calcio a 8. E subito in Serie A1
L'ex capitano della Roma è entrato a far parte del Totti Sporting Club a 8. La moglie Ilary: "Sarà ancora più impegnato di prima, altro che rimanere a casa..."
Roma, inizia il tour de force: Fonseca cambia per il Basaksehir
Il tecnico portoghese, viste le 6 partite in 18 giorni, farà probabilmente un turnover ragionato per la sfida ai turchi
Roma-Sassuolo 4-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
De Rossi videochiama Bouah dopo l'infortunio
Il terzino: «Lacrime e rabbia, ma tornerò più forte di prima»
Boniek: "Questa Roma mi diverte. Zaniolo? È bravo, ma al 70' è sempre stanco..."
L’ex centrocampista della Roma aggiunge: “Fonseca mi sembra una persona corretta, molto presente con i giocatori”
ROMA-ISTANBUL, sarà visibile anche in chiaro
Giovedì la Roma farà il suo esordio in Europa League nel match contro l'Istanbul...
Roma-Istanbul, Le Probabili Formazioni
EUROPA LEAGUE, FASE A GIRONI: 1ªGiornata
ROMA-ISTANBUL, mercoledì la conferenza di Fonseca e Florenzi, allenamento la mattina
Giovedì alle 21:00 la Roma affronterà l'Istanbul Basaksehir nell'esordio del gruppo...
Mkhitaryan e Veretout hanno cambiato la Roma
Il nuovo avanza, e pure bene. E' il nuovo di Petrachi, ma pure di Fonseca e in parte...
Assist Pellegrini: l'erede di Totti studia da leader
Tre assist e prima vittoria stagionate, festeggiati con in braccio la piccola Camilla....
L'Olimpico fortino d'Europa: una certezza in più per Fonseca
Giovedì sera la Roma riprenderà il suo cammino europeo, anche se questa volta nella...
Rivoluzione Roma: quante strade per andare in porta
La Roma è pronta ad andare a caccia di gol. Otto segnati in 3 partite. I giallorossi...
La Roma senza mezze misure
Solo il Napoli ha segnato un gol in più, ma appena quattro squadre hanno una difesa...
Esodo giallorosso domenica a Bologna
A Bologna sarà esodo giallorosso. Superati i problemi registrati nella fase iniziale...
Fonseca, il bello della nuova Roma
Il timbro di Paulo Fonseca stampato sul primo successo della Roma in campionato....
 Lun. 16 set 2019 
PALLOTTA su Bouah: "Devastato dal tuo infortunio, ti aiuteremo a tornare più forte che mai"
Il presidente della Roma James Pallotta ha utilizzato il proprio profilo Twitter...
OLSEN: "Non so cosa non sia andato bene a Roma. Sono felicissimo di essere al Cagliari"
Nel pomeriggio, l'ex portiere della Roma Robin Olsen si è presentato alla stampa...
Totti commenta la vittoria con il Sassuolo: "Mi sono divertito, ma stiamo con i piedi per terra"
Non solo calcio per Francesco Totti. L'ex numero ha trascorso il pomeriggio di oggi...
Roma Primavera, incubo Bouah: il crociato fa ancora crack
Il giocatore di De Rossi ha abbandonato il match con il Chievo per infortunio
Primavera, Roma-Chievo 6-3: successo pirotecnico per i giallorossi. Doppietta di Riccardi
Inizia con una bella vittoria contro il Chievo Verona il campionato della Roma Primavera....
Mkhitaryan show, i tifosi dell'Arsenal: "Riprendiamolo subito!"
All’Arsenal non è che abbiano preso molto bene la prima partita di Mkhitaryan con la maglia della Roma. Mentre l’armeno debuttava con gol all’Olimpico nel 4-2 giallorosso, i Gunners riuscivano a farsi rimontare il doppio vantaggio dal Watford. E la rete non ha perdonato...
DZEKO: "Il razzismo è un problema più grave in italia rispetto ad altri paesi"
L'attaccante della Roma Edin Dzeko ha parlato del tema del razzismo nel calcio ai...
ROMA-ISTANBUL, Designazioni Arbitrali
È stato designato il team arbitrale che dirigerà il match tra Roma e Istanbul Basaksehir,...
TRIGORIA 16/09 - Individuale per Smalling, Zappacosta, Perotti e Ünder
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato ieri.
Lorenzo il magnifico. Pellegrini si prende la Roma e studia da leader
Davanti al c.t. azzurro Mancini il centrocampista è stato il migliore in campo contro il Sassuolo. Totti lo vede come erede, ma adesso va blindato
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>