facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Con l'Udinese bivio Champions. Attesi 33mila spettatori

Sabato 13 aprile 2019
I romani ci sono, di italiani c'è abbondanza, gli argentini tornano a farsi vedere, il francese alza bandiera bianca. Non è l'intro di una barzelletta ma la fotografia della Roma uscita dalla vigilia della gara con l'Udinese: recuperano dai rispettivi acciacchi e sono pronti a giocare dal l' sia De Rossi sia Florenzi, Pastore e Perotti danno la disponibilità perla panchina, mentre Nzonzi si ferma a causa di una botta al ginoccho sinistro dalle conseguenze apparentemente non gravi, ma comunque sufficiente per metterlo fuori causa. Il campione del mondo ha lasciato con le gambe Trigoria senza troppa preoccupazione e oggi guarderà dalla Tribuna una partita, l'ennesima, che vale tanto nella corsa verso la Champions. Finita Roma-Udinese all'Olimpico (fischio d'inizio alle ore 18, attesi 33mila spettatori), subito dopo inizia un Milan-Lazio da brividi a San Siro: la classifica dopo queste due partite avrà un significato importante, ma non definitivo. Ranieri ha provato in tutti i modi a far capire alla squadra quanto sia fondamentale affrontare l'Udinese col coltello tra i denti. Troppo grande la dote di speranza conquistata col successo di Genova per dilapidarla solo una settimana dopo. Di fronte ci sarà un avversario con parecchi limiti, soprattutto in difesa, ma anche una buona dose di qualità dal centrocampo in sue fisicità in tutti i reparti, capace di accumulare sette punti nelle ultime tre partite, fermando il Milan a San Siro. I vari De Paul, Fofana, Pussetto e l'ex giallorosso Okaka promettono battaglia per continuare ad accumulare punti in chiave salVezza, guai quindi a distrarsi. Altro segnale della particolare attenzione che si prova a dare a questa gara lo ha dato Totti: ieri a Trigoria ha seguito l'allenamento di rifinitura pomeridiano e ha annullato l'invito che aveva per oggi al circuito di Formula E allestito all'Eur dove lo aspettavano per un giro di prova. All'ex capitano non sembra opportuno farsi vedere in un altro evento nello stesso giorno della partita, segnale di quanto si senta sempre più responsabile nel nuovo ruolo.

Le notizie migliori, come detto, Ranieri le ha avute dai suoi «eredi» romani nella squadra: De Rossi e Florenzi si sono allenati a buon ritmo senza accusare particolari fastidi, due recuperi fondamentali per allestire la formazione. L'esterno sarà l'unico terzino di ruolo disponibile, con Juan Jesus dirotatto a sinistra, la coppia Manolas-Fazio confermata al centro e il solo Marcano come difensore in panchina. A centrocampo De Rossi sarà affiancato da Cristante, qualche metro più avanti l'altro gioiello cresciuto in casa, Lorenzo Pellegrini, che da trequartista sa esprimere meglio tutto il suo potenziale. Zaniolo si sposta a destra, sulla corsia opposta torna dall'inizio El Shaarawy, in porta ancora Mirante: una Roma con sette italiani in campo. L'altro straniero è Dzeko, che cerca il primo gol in campionato stagionale all'Olimpico da una vita: l'ultimo lo ha segnato quasi un anno fa al Chievo, il 28 aprile 2018. Quel giorno aprì le marcature Schick, che oggi dovrà ripartire dalla panchina e tenersi pronto per la seconda parte di gara. Ranieri ha voglia di lanciare anche Under, reduce da uno stop lunghissimo e pieno di ricadute, mentre Perotti e Pastore hanno pochi minuti nelle gambe. Ma per la Champions serve l'aiuto di tutti.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 18 mag 2019 
Sassuolo-Roma 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo non incide, Dzeko fermo al palo
Roma fermata dai pali, la Champions è un miraggio. Solo 0-0 contro il Sassuolo
Sotto la pioggia legni colpiti nel secondo tempo da Dzeko e da Kluivert in modo rocambolesco. Ranieri recrimina per le occasioni fallite, nel finale gol annullato a Fazio
Baldini indica, Fienga agisce: la nuova Roma, chi resta e chi sarà mandato via
Roma, addio De Rossi solo il primo. Baldini e Fienga, le mosse
Roma, ultima chiamata
Vincere con il Sassuolo per mettere pressione ad Atalanta e Milan, impegnate domenica...
Contro il Sassuolo servono punti e testa
Claudio Ranieri ha chiesto ai giocatori di provare a mettere da parte tutto quello...
Sassuolo-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Sassuolo-Roma secondo le principali...
 Ven. 17 mag 2019 
Sassuolo-Roma, i convocati
Ecco i 23 convocati giallorossi per il match contro il Sassuolo: Olsen, Fuzato,...
KOLAROV: "Non ho mai conosciuto persone più appassionate di De Rossi. Classifica? Ognuno si..."
"Classifica? Ognuno si prenda le sue responsabilità"
 Gio. 16 mag 2019 
Nebbia a Trigoria: pure i big sotto shock
(...) Molti giocatori della Roma oggi si trovano sempre più smarriti, pieni di dubbi....
 Mer. 15 mag 2019 
Adesso è l'ora di Florenzi
E adesso tocca a lui, ad Alessandro Florenzi. A meno di terremoti, il nuovo capitano...
Il piano: via tutti i senatori. Totti non ha potuto evitarlo
La conferenza stampa l'ha voluta lui, subito, anche se gli consigliavano di posticiparla...
De Rossi, l'addio del gladiatore nella città che perde i simboli
Per un giorno la capitale pallonara ha smesso di affannarsi dietro al calciomercato,...
De Rossi-Roma: una storia chiusa
Dà appuntamento alla sua gente. E, come sempre, allo stadio. Non il 26 maggio, però,...
 Mar. 14 mag 2019 
Florenzi, lettera emozionante a De Rossi. Poi la polemica: "Se vuoi rispetto devi anche darlo"
Florenzi, addio emozionante a De Rossi: “Grazie per la tua anima bella”
Da Maldini a Del Piero fino a De Rossi: le bandiere non sventolano più
Dal rossonero nel 2009 all'annuncio odierno del capitano giallorosso: negli ultimi dieci anni la Serie A ha perso le sue icone
Roma, un piano di rivalutazione
In scia di Conte, si piazza Gasperini. La Roma guarda ormai da tempo alla prossima...
 Lun. 13 mag 2019 
Roma, allenatore cercasi. Blanc si propone: agenti all'Olimpico
Il tecnico francese - fermo da due anni - si è affidato alla Base Soccer per trovare una panchina: ieri emissari per Roma-Juve. Un profilo che non convince la dirigenza giallorossa
Vittoria amara. In gol Florenzi e Dzeko ma la Roma resta sesta
Se si pensa che, fino al gol di Florenzi, uno dei momenti più entusiasmanti della...
Il gigante e il piccoletto: Mirante e Florenzi decisivi
Destini incrociati, il gigante e il piccoletto. Antonio Mirante è la scommessa vinta...
Roma, due gol per sperare
Il successo piace all'Olimpico, colorato di giallorosso: battere la Juve, e 2-0,...
Roma-Juve, lo sfottò di Ronaldo arma il cucchiaio di Florenzi
«Sei piccolo così e parli? Stai zitto». Alessandro Florenzi, il capitano della Roma,...
Ranieri si sfila, opzione Sarri
La fiammella della speranza Champions è ancora accesa. Ranieri trova la terza vittoria...
La rivincita di Mirante, la riserva che ha messo una toppa a Olsen
Il vero Spider-Man di Roma-Juventus è Antonio Mirante che con le sue parate ha salvato...
Roma-Juventus 2-0, Le pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-JUVENTUS 2-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 12 mag 2019 
La strana notte di Dzeko: prima lo odi e poi lo ami
Per circa ottanta minuti - un tifoso medio - vorrebbe inveire, prenderlo a morsi,...
RANIERI: "C'è voluto un gran Mirante a tenerci in partita. Dobbiamo continuare a crederci"
ROMA-JUVENTUS 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Il mio futuro? Non mi do speranze. Ho rifiutato altri ruoli, voglio ancora allenare"
Roma-Juventus 2-0, Le pagelle
Le pagelle della Roma - Florenzi e Dzeko decisivi. Ma il migliore è Mirante
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>