facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 20 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Per Eusebio un addio lungo sei mesi

Venerdì 08 marzo 2019
Alle 19,20 ha lasciato Trigoria. Non s'è fermato, eludendo la presenza dei cronisti. Atteggiamento comprensibile, vista l'amarezza provata. Anche perché al fischio finale di Çakir, per come era maturata l'eliminazione, Di Francesco ha sperato per qualche ora che ci fosse ancora un piccolo margine per restare e giocarsi le ultime chance contro l'Empoli. Speranza vana. Una volta arrivato a Roma, ha capito di essere giunto al capolinea. Quella frase buttata lì alla vigilia del match con il Porto - «Voglio essere supportato, non sopportato» - è la fotografia del suo stato d'animo negli ultimi mesi che ha vissuto come uno stillicidio. A tal punto che il post-gara, aspettando che la squadra salisse sul pullman, ha preferito viverlo da solo. Senza nessuno intorno. Ieri invece la compagnia di Totti non lo ha lasciato un attimo. Francesco s'era speso per lui prima del match e non ha fatto mancare il suo supporto nemmeno all'aeroporto Francisco de Sa Carneiro, quando la protesta dei tifosi s'è rovesciata sui presenti. Forse, s'è sorpreso anche lui a vedere che gli ultras, tra i pochi a salvare, hanno salvato proprio la sua persona. Sbarcato a Fiumicino, Di Francesco ha tirato dritto, come fosse una normale giornata di lavoro. Convocato negli uffici del Fulvio Bernardini, s'è visto comunicare l'esonero dalla dirigenza. Ha comunque voluto dirigere l'ultimo allenamento, al termine del quale ha salutato tutta la rosa. Uno ad uno.

ALIBI E ERRORI Poi ha stretto la mano a tutti i dipendenti del centro sportivo e svuotato in parte l'armadietto. Probabilmente tornerà nei prossimi giorni. Ma come ex, non più come allenatore della Roma. Alla fine paga lui per tutti (del suo staff, rimane soltanto il preparatore Fanchini, ndc). Non una novità nel calcio. Ma piuttosto paradossale all'indomani della sfuriata anti-Var di Pallotta. Delle due l'una: se la mancata qualificazione, alla quale era aggrappata la conferma di Di Francesco, viene imputata all'arbitraggio di Çakir, stona l'esonero poche ore dopo. La verità, ormai di dominio pubblico, è un'altra. Eusebio era un 'dead man walking' già dal 23 settembre, giorno del ko di Bologna. L' «I'm disgusted» dell'epoca di Pallotta, sommato ai reiterati «Ask Monchi» nei mesi successivi, rappresentavano la mannaia sull'operato di Eusebio. Era soltanto una questione di tempo. Più o meno come accaduto in passato con Garcia, già sfiduciato alla fine della stagione precedente l'esonero, quando aveva rilasciato dichiarazioni sulla competitività del club invise alla proprietà Usa. Di Francesco ha l'alibi di una doppia campagna acquisti che difficilmente poteva sposarsi con il suo credo tattico. Per due estati ha chiesto un esterno destro al posto di Salah: il primo anno, dopo un lungo corteggiamento a Mahrez, è arrivata una seconda punta, Schick, e lui è stato bravo a far crescere Under che nei piani originari doveva rappresentare una semplice alternativa. Il secondo anno, dopo aver atteso invano all'aeroporto Malcom, Monchi ha virato su un mediano, Nzonzi. A dicembre, ha chiesto rinforzi: invano. Gli alibi, però, non possono nascondere gli errori. A partire dall'ecatombe muscolare. Con il tris Fazio-De Rossi-Pellegrini il numero dei ko è salito a 37 ai quali si sommano almeno un'altra decina a livello traumatico. Eusebio paga inoltre la difficoltà, nella seconda stagione, di regalare un'identità alla squadra. Arrivare a 36 formazioni diverse in altrettante gare è sinonimo di confusione. Subire 55 reti nelle tre competizioni (media 1,52 a partita), una condanna. Alternare moduli e optare per la difesa a tre in quella che aveva definito la partita della vita', la pietra tombale.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Gio. 18 lug 2019 
Pallotta torna nella Capitale a settembre
Pallotta è pronto a tornare a Roma. Ad oltre un anno di distanza dalla sua ultima...
 Mer. 17 lug 2019 
Cengiz Under: "Raggiungeremo la Champions perché lo meritiamo. Posso superare i 13 gol"
Cengiz Ünder ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Roma TV. Ecco le sue parole....
TRIGORIA 17/07 - Squadra divisa in tre gruppi per il torello. Differenziato per Gonalons e Riccardi
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Kluivert. Pomeriggio libero per i giallorossi
Fonseca prepara l'esordio
Fonseca continua a far sudare i suoi calciatori con doppie sedute a ripetizione...
Gonzalo sgobba con Sarri, il fratello tesse la sua tela
«Oooh! Ora mi piace!», urla di soddisfazione Maurizio Sarri dopo una combinazione...
Calciomercato Roma, colpo doppio: presi Mancini e Veretout. Dettagli e risvolti delle trattative
A 24 ore dalla prima amichevole stagionale contro il Tor Sapienza (aperta ai media),...
 Mar. 16 lug 2019 
Cengiz Under: corsa, grinta e gol per tornare a brillare. E arriverà il rinnovo
[...] Ieri, quando a Leonardo Spinazzola è stato chiesto quale giallorosso lo avesse...
 Lun. 15 lug 2019 
PETRACHI: "La Roma ha bisogno di due difensori e di un centrocampista. Zaniolo non è sul mercato"
"Zaniolo non è sul mercato. Se si dice che è Baldini a fare il mercato della Roma è un errore"
TRIGORIA 15/07 AM - Lavoro differenziato per Gonalons e Riccardi, out Kluivert
ALLENAMENTO ROMA - Esercizi con il pallone nella prima seduta di giornata
Niente distrazioni, allenamenti blindati. È la cura Fonseca
Per molti Paulo Fonseca è stato una vera e propria sorpresa. Almeno all'interno...
 Dom. 14 lug 2019 
Zaniolo torna prima dalle ferie: vuole allenarsi subito con Fonseca
Il 18 pomeriggio sosterrà la prima seduta di allenamento, quattro giorni prima della data prevista: se resterà con i giallorossi ancora non si sa, intanto fa capire di essere pronto
Calciomercato Inter, anche Nainggolan lascia il ritiro di Lugano
Dopo Mauro Icardi, anche Radja Nainggolan lascia il ritiro dell'Inter in Svizzera...
Calciomercato Roma, Mancini è vicino. Fascia sinistra: si tratta Ismaily
L'intenzione è quella di annunciare Gianluca Mancini entro la prossima settimana....
Diawara si taglia le vacanze: pronto da lunedì 22 luglio
Petrachi lo aveva annunciato nella conferenza stampa di presentazione e alla fine...
 Sab. 13 lug 2019 
Calciomercato Inter, Icardi lascia il ritiro di Lugano e rientra a Milano: l'addio è vicino
Non c'è mai pace per Mauro Icardi all'Inter. È notizia di oggi che l'argentino ha...
Perotti "Vogliamo vincere l'Europa League, mi sono allenato anche in vacanza. Fonseca è sincero..."
L’argentino è reduce da una stagione difficile: “Vorrei ricominciare da zero, affronto questo ritiro con tanta determinazione”
Urla e rimproveri a Trigoria: Paulo il sergente non fa sconti
Le uniche grida che si sentono a Trigoria sono quelle di Paulo Fonseca, che ha bandito...
 Ven. 12 lug 2019 
Spinazzola: "Alla Juve ho appreso la mentalità vincente. Sono nell'età giusta per dare il meglio"
Leonardo Spinazzola, nuovo acquisto della Roma, si è raccontato a Roma Tv...
Trigoria, cinque amichevoli in dieci giorni: ecco il programma
I giallorossi affronteranno Pro Calcio Tor Sapienza, Trastevere, Gubbio, Rieti e Ternana. Saranno tutte sfide a porte chiuse e visibili solo su Roma TV
TRIGORIA 12/07 AM - Lavoro sul possesso palla, squadra divisa in più gruppi. Out Gonalons e Riccardi
ALLENAMENTO ROMA - Fonseca: "Siate sempre pronti a offrire il passaggio al compagno"
 Gio. 11 lug 2019 
TRIGORIA 11/07 AM - Lavoro atletico col pallone. Primo allenamento per Pau Lopez
ALLENAMENTO ROMA - Ancora assenti Riccardi e Gonalons
Calciomercato Roma, rotta su Almendra e Monchi chiama Florenzi al Siviglia
Tra i giocatori che devono arrivare, quelli con le valigie pronte (Marcano torna...
Roma, Pallotta tiene le distanze: la Capitale è tabù
Il tifoso giallorosso si rende conto di un fatto: non è più la Roma di Francesco...
 Mer. 10 lug 2019 
Calciomercato Roma, il motivo del ritardo nell'ufficialità di Pau López
Tarda l'ufficialità di Pau Lopez: non c'è ancora accordo sulle modalità di pagamento
Roma, c'è già aria tesa: scintille tra Fonseca e il suo tattico! La ricostruzione
Caldo e un po' di tensione. Nel secondo giorno di allenamento a porte chiuse a Trigoria...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>