facebook twitter Feed RSS
Sabato - 4 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Troppi infortuni nella Lazio, Lotito chiama l'esorcista

Il presidente ha convocato giovedì nel centro di Formello un sacerdote con l'acqua santa
Sabato 23 febbraio 2019
Lazio da benedire. Anzi: benedetta Lazio. L'acqua santa e un prete per purificare lo spogliatoio di Formello e invocare la protezione divina. E' accaduto giovedì pomeriggio, il giorno dopo Siviglia. Decisione di Lotito, fervente cattolico, convinto ci fosse bisogno di riportare uno spirito positivo intorno e dentro la squadra biancoceleste. Sta succedendo di tutto e di più. Le ultime partite sono girate malissimo tra infortuni muscolari, traverse, gol presi all'ultimo minuto. L'emergenza in difesa, il sinistro di Criscito da 25 metri, il rigore non concesso su Lulic e il rosso abbonato a Mercado dall'arbitro inglese Taylor al Ramon Sanchez Pizjuan.

Solo episodi negativi, eppure la Lazio stava reagendo, come ha dimostrato sul campo di Marassi e anche con il Siviglia. Meritava altri risultati, è la verità. Ecco l'idea di Lotito: non sapendo più a quale santo votarsi, è rimasta la fede. E anche la voglia di allontanare gli influssi negativi. La sfiga per dirla molto più efficamente. Così ha convocato un prete di sua fiducia e lo ha portato all'interno dello spogliatoio prima che cominciasse l'allenamento, fissato per le 15.

L'aspersorio e l'acqua santa. Una benedizione in piena regola, come alla messa. Nessun esorcismo, ma il segno della croce con tre dita. Una formula rituale con cui il sacerdote (o ministro di Dio) invoca la protezione divina e la grazia su persone o cose. I giocatori si stavano preparando per l'allenamento. La missione di Lotito a Formello aveva questo obiettivo, non altri. Può aver incoraggiato e invitato la squadra a crederci, ma non ci sono stati discorsi ufficiali.

Un prete portato dal presidente nello spogliatoio: è la prima volta con Inzaghi in panchina, non la prima della gestione Lotito. Era successo nell'autunno 2013, quando Petkovic allenava la Lazio, e ancora prima in passato, tra il 2009 e il 2010. Un atto di fede. Nel calcio capita. Certo il caso è diverso e si trattava di un'inaugurazione. Proprio ieri la Roma ha fatto benedire dall'arcivescovo Rino Fisichella i nuovi uffici dell'Eur.
di Fabrizio Patania
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Mer. 26 feb 2020 
Roma, straordinari per Mkhitaryan: in Belgio e a Cagliari la trequarti è sua
Le sensazioni di Pellegrini erano giuste: dopo gli esami effettuati...
 Mar. 25 feb 2020 
Diawara vicino al rientro: nel mirino c'è la Sampdoria
Il centrocampista guineano continua a migliorare e il menisco non dà dolore: l'8 marzo può rientrare tra i convocati
TRIGORIA 25/02 - Sala video e lungo focus tattico. Out Pellegrini
ALLENAMENTO ROMA - Differenziato per Diawara, Zappacosta, Zaniolo e Mirante
 Lun. 24 feb 2020 
Gravina: "Serie A a porte chiuse già da domenica, aspettiamo l'ok"
Il presidente della Figc preannuncia la concreta possibilità che anche Inter-Ludogorets si giochi senza pubblico
 Ven. 21 feb 2020 
TRIGORIA 21/02 - Scarico per chi ha giocato ieri. Cetin torna in gruppo. Individuale per Zaniolo
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Zaniolo, Zappacosta, Mirante e Pastore
 Mer. 19 feb 2020 
FONSECA: "Nessun confronto con la squadra, è facile inventare storie ora. A Roma c'é negatività..."
UEFA EUROPA LEAGUE, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Questa settimana abbiamo avuto segnali di una squadra che sta meglio. La pressione che si sente a Roma è la stessa che si avverte altrove. A Roma c’è una negatività che non capisco"
 Mar. 18 feb 2020 
La Roma recupera i pezzi: Diawara col gruppo, rientra a marzo
Il regista della Guinea, fuori dalla partita di Coppa Italia con la Juve, presto tornerà in campo. Ma a fine stagione dovrà comunque operarsi al ginocchio sinistro
TRIGORIA 18/02 - Differenziato per Çetin, Diawara in parte con il gruppo
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e tattico per gli uomini di Fonseca
Roma, nuova proprietà ma sempre anno zero
Discontinuità e continuità nello stesso club. La Roma, in piena crisi di risultati...
 Lun. 17 feb 2020 
Un mese per rinascere
Serrare i ranghi e ritrovare subito compattezza dopo la terza sconfitta di fila....
 Dom. 16 feb 2020 
 Sab. 15 feb 2020 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti per preparare il Match con il Gent
Dopo la sconfitta pesante contro l'Atalanta, la Roma tornerà subito domani in campo,...
Estrella comanda l'assalto giallorosso
Vietato sbagliare. Impegno in trasferta per la Roma Primavera che alle 11 sfida...
 Ven. 14 feb 2020 
Recupero alla grande per Zaniolo
Il recupero procede alla grande. È più o meno questo l'esito della visita di controllo...
 Gio. 13 feb 2020 
 Mer. 12 feb 2020 
Roma, anche Mirante ko: menisco
Durante l'allenamento di lunedì Antonio Mirante ha avvertito il riacutizzarsi di...
IBANEZ: "Ho velocità, mi piace avere la palla tra i piedi. Sono solamente parole, devo dimostrarlo"
Durante la conferenza stampa di presentazione, svolta a Trigoria, Roger Ibanez,...
La Roma fa gruppo: pranzo top secret dopo l'allenamento
La squadra ha deciso di mangiare insieme per parlarsi e capire i motivi della crisi: niente telefoni e social
 Mar. 11 feb 2020 
Si ferma Pastore: allenamento individuale per il problema all'anca
Non c'è pace per Javier Pastore. Il centrocampista ha accusato ancora una volta...
 Lun. 10 feb 2020 
Dentro o fuori. La Roma ci crede
Dentro o fuori, con pochissime chance di sperare ancora in caso di risultato negativo....
 Dom. 09 feb 2020 
La Roma affronta la bufera. "Siamo tutti sotto esame"
Il 2020 della Roma è da incubo. Dopo l'ennesima prestazione deludente contro il...
 Sab. 08 feb 2020 
Roma, nessun ritiro punitivo. Da lunedì testa all'Atalanta
Nonostante la richiesta dei tifosi dopo la sconfitta contro il Bologna, la società ha preferito evitare misure contro i giocatori: ora un giorno e mezzo di riposo
Roma, il disastro ha tanti colpevoli. L'errore più grave: far finta di niente
Mancavano dieci giorni a Natale dello scorso anno quando la Roma vinceva la sua...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>