facebook twitter Feed RSS
Domenica - 15 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Calciomercato Roma, blindato Zaniolo: sarà lui il futuro dei giallorossi

Alla fine del mercato Monchi e l'agente di Nicolò pronti a trovare una piattaforma d'intesa. Possibile un accordo da un milione più bonus
Venerdì 11 gennaio 2019
Prima c'è il mercato. E ci mancherebbe altro. La testa e la mente di Monchi sono lì, impegnate a trovare la soluzione giusta per migliorare eventualmente la sua Roma. Ma scavallato il 31 gennaio il d.s. spagnolo si getterà anima e corpo nel rinnovo dei contratti di tanti giallorossi. Ed il primo, come da sua ammissione nel forum di mercoledì in Gazzetta, sarà proprio quello di Nicolò Zaniolo, il baby talento arrivato in estate dall'Inter e conquistatosi progressivamente una vetrina che nessuno poteva immaginarsi così rapida e veloce. "Non me l'aspettavo, ma il merito di tutto questo è suo e di Di Francesco che è stato bravo a credere in lui - ha detto il d.s. della Roma mercoledì scorso - Sapevamo che aveva delle qualità importanti, ma avevamo deciso di mandarlo in prestito in una squadra di Serie A per fargli continuare il suo processo di crescita e perché alla Roma in quel momento avevamo tanti centrocampisti. Avrebbe rischiato di giocare poco e di essere chiuso. Poi, invece, quando è andato via Strootman abbiamo deciso di tenerlo con noi. Anche perché si era aggregato alla squadra in ritardo a causa dell'Europeo Under 19, ma nei primi allenamenti ci aveva già fatto intuire ciò di cui era capace".

LA FIRMA - Ed allora, dopo le 15 partite giocate in questi primi sei mesi di stagione (di cui 10 di campionato e 5 in Champions League) la Roma ha deciso di blindarlo. Sembra un paradosso, considerando che il centrocampista giallorosso è arrivato a Trigoria la scorsa estate ed ha firmato un contratto fino al 2023. Ma non lo è, ovviamente, pensando soprattutto all'entità di quel contratto. Insomma, quando è arrivato Zaniolo ha firmato un accordo da giovane promessa della Primavera, nei prossimi mesi siglerà invece un accordo già da giocatore importante. È il modo con cui la Roma vuole premiarlo e riconoscere i progressi fatti in così poco tempo. Ed un modo, ovviamente, per allontanare qualsiasi possibile sirena di mercato. Sirene che sono già pronte a suonare, come in ogni situazione del genere del nostro calcio.

L'ACCORDO - Zaniolo e la sua famiglia hanno da poco deciso di affidarsi ad uno dei professionisti migliori del settore, Claudio Vigorelli, che alla Roma assiste anche Davide Santon. Con lui, subito dopo la fine del mercato, Monchi si metterà a tavolino e cercherà l'intesa migliore per tutti. Sulla carta non dovrebbero esserci problemi, perché la Roma vuole Zaniolo per il suo futuro e Zaniolo è anche riconoscente alla Roma, che gli ha concesso un'opportunità importante che non è detto altrove sarebbe arrivata. Oggi Zaniolo non arriva a 300mila euro come ingaggio stagionale, a cui aggiungere ovviamente i bonus. Facile che il nuovo accordo possa partire da una base di un milione a stagione più bonus, magari con degli ingaggi a salire negli anni, legati anche al rendimento ed alle prestazioni del giocatore. Da capire, invece, se ci finirà dentro un'eventuale clausola o meno, magari che possa aggirarsi intorno ai 40 milioni. Considerando che Nicolò è stato valutato pochi mesi fa 4,5 milioni nell'ambito dell'operazione-Nainggolan, sarebbe comunque un affarone. Per tutti. Fermo restando, però, che la Roma ha voglia di puntarci su a lungo , come detto anche da Monchi: "La nostra idea è di costruire una grande squadra e per questo dico che Zaniolo resterà con noi". Se poi succederà davvero o meno lo sa solo il Dio del mercato. Ma quello è un altro discorso. Per ora la Roma lo blinderà. Perché vuole puntarci forte davvero.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Nainggolan - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 09 mar 2019 
Monchi, l'illusione e poi l'abbandono
«Ramon, ci sveli qualcosa sul tuo futuro?». «Mi spiace, non è ancora il momento»....
L'addio del d.s. Saluti spagnoli: "Ho dato tutto, ma traguardi solo parziali"
Il «Metodo Monchi», in fondo, è anche questo: chiudere la porta con garbo, ma senza...
 Ven. 08 mar 2019 
Calciomercato Roma, da Salah a Strootman: tutte le cessioni principali di Monchi
Con la vendita dell'olandese al Marsiglia i giallorossi in questa stagione hanno...
 Gio. 07 mar 2019 
Roma, lo scippo è servito al Var
Finale nero, figlio degli errori, di Dzeko (sotto porta), di Florenzi (che regala...
 Mar. 05 mar 2019 
Da Schick a Pastore, talenti e presunti big: il flop è di 150 milioni
«Il problema non sono le cessioni, ma il modo in cui vengono reinvestiti i soldi...
Il vero comandante è Manolas. In Portogallo serve a tutti i costi
Dalla cessione di Antonio Ruediger nel 2017, Kostas Manolas è diventato il perno...
 Ven. 01 mar 2019 
Il Cagliari inguaia l'Inter: zona Champions a rischio
Barella sbaglia un rigore. Se Milan e Roma vincono domani, Spalletti si trova fuori dalla zona Champions
Baby Zaniolo e il gran desiderio di un debutto eterno
La piccola storia di un (presunto) brutto anatroccolo, scartato dalla Fiorentina,...
 Mar. 26 feb 2019 
Szczesny se la ride: "Pinsoglio? È come Totti, ha gli stessi scudetti"
Il portiere polacco a Foot Truck: “Ha giocato 22 minuti, ma migliora l’atmosfera dello spogliatoio”
Sabatini: "Pastore imbarazzante, se continua così è meglio che faccia altro"
L'ex direttore sportivo giallorosso: «Javier deve tirare fuori la grinta. La squadra giallorossa arriverà quarta e passerà col Porto»
La prima volta di Zaniolo
Il derby d'andata lo ha guardato dalla panchina, sabato sarà protagonista. Tutto...
Il gol di papà Igor per la Roma: "Nicolò rinnova di sicuro"
Fa notizia anche quando non gioca. Nicolò Zaniolo è un must della Roma ma anche...
 Dom. 24 feb 2019 
Pari tra Fiorentina e Inter. Ma la protagonista è la VAR
Var protagonista a Firenze, tra rigori dati, reti concesse e annullate. I nerazzurri sono a +2 sul Milan e +3 sulla Roma
 Sab. 23 feb 2019 
De Rossi sotto sforzo
Poche certezze. L'unica si chiama Daniele De Rossi: «Contro il Frosinone partirà...
 Mer. 20 feb 2019 
Calciomercato Roma, Monchi continua a seguire Radu ma l'Inter vuole farne l'erede di Handanovic
Nell'affare estivo che ha portato Nicolò Zaniolo alla Roma e Radja Nainggolan all'Inter...
 Mar. 19 feb 2019 
Ancora fischi a Florenzi: i motivi della rottura con la Curva Sud
Il terzino giallorosso contestato anche contro il Bologna. Da "Bello de nonna" a "Traditore" nel giro di un anno
 Ven. 15 feb 2019 
De Sanctis: "Credevo che Monchi volesse farmi tornare a Roma come calciatore e invece..."
"Nella Roma tutti i giocatori firmano un regolamento interno, le multe vanno a finire nel fondo Roma Cares"
Pallotta: "Uefa, ora spiegaci il Fair Play"
Non ci stanno più a passare per fessi. E ora vogliono spiegazioni. Pallotta e i...
 Gio. 14 feb 2019 
Quel ragazzo che ha già un prezzo indecente
Sono i giovani d'oro, costosi come i grandi calciatori. Sono i '99 copertina degli...
Tutto l'oro di Zaniolo, la Roma gli affiderà il brand
A fine partita ha raggiunto i familiari, che lo guardavano estasiati. «Nicolò, ti...
Di Francesco, la svolta dopo Firenze tra autocritiche e un modulo garanzia
Dall'esplosione di Zaniolo passando per lo Dzeko formato europeo, si dimentica che...
Inter, che cosa hai fatto? La rabbia dei tifosi: dal tecnico al club tutti sotto accusa
Ogni gol una coltellata, questa è la verità. Perché Nicolò Zaniolo per l'Inter è...
Ma i tifosi sono tormentati dall'incubo plusvalenza
Chissà se la Roma sacrificherà sull'altare delle plusvalenze questo dono del destino....
 Mer. 13 feb 2019 
Nicolò centra un altro record: "Che emozione sotto la Sud"
Non c'è nulla di normale nel decidere le partite a 19 anni. Non è banale nemmeno...
 Lun. 11 feb 2019 
Un anno fa il Piedone di Peres spianò la strada verso i quarti
Ci sono ottavi e ottavi, e la Roma lo sa alla perfezione. Tipo quello della passata...
 Dom. 10 feb 2019 
Nainggolan: "A Roma si sente di più il calore, qua aspettano di vincere il prima possibile"
Al termine del match vinto dalla sua Inter contro il Parma, Radja Nainggolan ha...
 Gio. 07 feb 2019 
LUCA PELLEGRINI: "Non mi sento di passaggio, Nainggolan mi ha consigliato questa piazza"
Luca Pellegrini, arrivato al Cagliari in prestito dalla Roma, si è presentato quest'oggi...
 Dom. 03 feb 2019 
De Rossi è in campo e lotta insieme alla Roma
Allenatore sì, in futuro. Prossimo, ma sempre futuro. Giocatore ora, meglio. Molto....
Inter, adesso è notte fonda: battuta anche dal Bologna
San Siro fischia i nerazzurri, ancora battuti dopo la trasferta di Torino. Il paraguaiano decide di testa al 32’, la squadra di Spalletti produce poco. Mihajlovic subito vittorioso
 Ven. 01 feb 2019 
Roma, la difesa così non va. E ora arriva il ciclone Piatek...
I giallorossi devono sistemare la fase difensiva: già 44 reti subite in stagione contro le 24 dell’anno scorso. Il tecnico studia le mosse per il polacco del Milan
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>