facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 22 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Calciomercato e parametri zero: dal 2013 quasi 2 miliardi guadagnati dai procuratori

Spostano giocatori a fine contratto e fanno soldi. Tanti: quasi 2 miliardi di euro dal 2013 (e l'Italia è il campionato che spende di più)
Lunedì 07 gennaio 2019
Agiscono sempre meno nell'ombra dei grandi campioni che spostano. Guadagnano cifre altissime che escono dal sistema calcio e sono finiti nel mirino della Fifa che vorrebbe ridurne poteri e giro d'affari. Sono i procuratori o intermediari che gravitano nell'orbita del calciomercato e che ne sono diventati protagonisti quasi quanto i player (top e non) e i club di cui rappresentano gli interessi facendosi pagare caramente. Non si muove affare senza il loro consenso, o quasi. E la percentuale che prendono sul passaggio di un calciatore da una squadra all'altra nel panorama internazionale è di poco superiore al 7% quando in ballo ci sono 5 o più milioni di euro per salire fino al 28% nel caso di affari low cost con i club come committenti dei loro servigi. Il giro d'affari è impressionante. Dal 2013 al 2018 il costo totale delle intermediazioni è stato di 1,86 miliardi di euro e gli intermediari sono entrati in gioco in ben 16.825 trasferimenti internazionali su un totale di 86.212: uno su cinque. Numeri ricavati dal sistema TMS della Fifa dove i club sono obbligati a registrare i valori delle proprie operazioni compresi i cosiddetti ‘oneri accessori'.

La corsa all'oro dei parametri zero - Il fenomeno si sta accentuando con il moltiplicarsi delle operazioni con i cosiddetti ‘parametri zero', ovvero i calciatori arrivati a scadenza di contratto e liberi di accasarsi in un altro club senza che questi debba riconoscere nulla alla squadra dalla quale vengono. Parametri zero solo virtualmente, visto che nel caso dei top player gran parte del guadagno finisce nelle tasche degli intermediari e dei giocatori stessi. I casi di De Vrij (7,5 milioni di commissioni), Emre Can (16), Ramsey (si parla di 9 milioni) e, prima ancora, di Llorente e Pogba solo per citare i maggiori, fanno scuola. La lista dei calciatori con contratto in scadenza al 30 giugno 2019 è lunga e fa gola a tanti, promettendo di aumentare il peso e i guadagni dei procuratori. Anche il nuovo regolamento del Fair Play Finanziario, entrato in vigore nel giugno 2018, obbliga le società a maggiore trasparenza.

Quanto spende la Serie A - La corsa al rialzo delle spese per intermediazioni è fotografata dai numeri oltre che dalla cronaca. Dal 2013 (190 milioni di euro in tutto il mondo) al 2018 (478 milioni) l'incremento è stato del 151 per cento. Una crescita che si è accentuata negli ultimi mesi: +22,5% dal 2017 al 2018. Quasi tutto il giro d'affari è generato da operazioni che coinvolgono club sotto il controllo dell'Uefa: 458 milioni di euro nell'anno solare 2018 su un totale di 478 (96%). Agli altri restano le briciole. E dentro il microcosmo europeo sono Premier League (136 milioni di euro) e Serie A (115) i due campionati che mettono maggiormente mano al portafoglio per garantirsi i servigi degli intermediari. Più staccate Bundesliga (49), Portogallo (38), Liga spagnola (33) e Ligue1 francese (29).
di G. Capuano
Fonte: panorama.it
COMMENTI
Area Utente
Login

Bundesliga - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 15 gen 2020 
Calciomercato Roma, al lavoro per lo scambio Suso-Under. Per il terzino sinistro in pole Borna Sosa
Come vice-Kolarov si valuta Borna Sosa. Lavori in corso per lo scambio Under-Suso
 Ven. 10 gen 2020 
CALCIOMERCATO Milan, Piatek piace in Germania e in Inghilterra: per ora ha detto no a tutto
Dopo l'arrivo di Ibrahimovic, il futuro di Kris Piatek, che rischia di trovare poco...
 Mer. 08 gen 2020 
Esterni, da star del mercato a flop del campionato
Verdi, quest'ultimo l'acquisto più caro della storia del Torino, sono fermi a zero...
CALCIOMERCATO Roma, il Lipsia aspetterà la deadline del 15 giugno per il riscatto di Schick
L'avventura di Patrik Schick al Lipsia è di fatto iniziata a novembre e da allora...
 Gio. 02 gen 2020 
CALCIOMERCATO Roma, non solo Under: i due giocatori in uscita a gennaio
Cengiz Under è sul mercato. L'esterno turco della Roma ha avuto offerte soprattutto...
 Ven. 27 dic 2019 
SCHICK: "Spero di restare al Lipsia". Il direttore sportivo: "Questo posto è perfetto per lui"
Schick si è trasformato al Lipsia. Dopo un inizio con il freno a mano tirato a causa...
 Dom. 22 dic 2019 
Calciomercato Roma, il piano di Petrachi: ecco chi parte e chi può arrivare
Da Veltman a Mariano Diaz, tutte le idee del ds giallorosso per gennaio. In partenza tanti giocatori, da Pastore a Santon
 Sab. 21 dic 2019 
Schick, terzo gol consecutivo: Lipsia campione d'inverno
Il Lipsia ha battuto 3-1 l'Augusta in un incontro della 17/a giornata di Bundesliga...
 Gio. 12 dic 2019 
FONSECA: "Non sono soddisfatto. Con questo atteggiamento non possiamo vincere"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Raggiunto l’obiettivo principale, ma non abbiamo fatto una buona partita. "
Roma, non c'è solo la qualificazione
La qualificazione ai sedicesimi di Europa League è il 1° obiettivo a disposizione...
 Sab. 30 nov 2019 
SCHICK è tornato: gol-capolavoro in Paderborn-Lipsia
L'attaccante ceco, in prestito dalla Roma, trova la sua prima rete, alla quarta...
 Gio. 14 nov 2019 
Mandzukic, Kessie, Politano & Co.: tanti i partenti per sistemare i conti
Perin; Demiral, Rugani, Juan Jesus; Florenzi, Kessie, Emre Can, Ghoulam; Politano,...
 Mar. 12 nov 2019 
Petrachi a caccia di affari low cost, ma il sogno resta sempre Hysaj
Il ds sta cercando un centravanti e un terzino: gli occhi puntati sulla Premier e in Bundesliga
 Sab. 09 nov 2019 
Roma, ora Fonseca guarda solo avanti
In tv o di persona, l'espressione è inequivocabile. Basta guardare in faccia Fonseca...
 Ven. 08 nov 2019 
Roma, in Coppa un'altra beffa è servita
Il Manzano si adegua a Collum e la Roma, penalizzata dalla decisioni arbitrali in...
 Gio. 07 nov 2019 
ZANIOLO: "Siamo venuti qua per fare i punti e per vincere perché è quello che vogliamo"
MONCHENGLADBACH-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA ZANIOLO A ROMA TV Hai trovato continuità...
Fonseca: "Questa Roma andrà lontano. Inaccettabile non avere il Var in EL"
"Il Borussia è imprevedibile. Della mia Roma mi piace l'atteggiamento"
Quegli imbattibili Puledri anni '70
I Puledri sono tornati grandi. Più di quarant'anni dopo l'ultimo scudetto il Borussia...
Monchengladbach-Roma, Fonseca con il vento in Coppa
Mano o faccia, soprattutto in area di rigore, fa tutta la differenza del mondo....
 Mer. 06 nov 2019 
Roma, in Germania il turnover della verità
Il nuovo step della Roma, in contemporanea con la sfida di domani sera al Borussia...
 Mar. 05 nov 2019 
Roma, segui Fazio e Smalling: l'Europa League la sanno vincere...
I due difensori hanno già vinto l'Europa League con Siviglia e United, sono le sicurezze di Fonseca per arginare il Borussia Moenchengladbach, capolista della Bundesliga
 Ven. 25 ott 2019 
Roma, l'arbitro perde la faccia
L'ingiustizia fa più male dell'emergenza. Perché la Roma, con la rosa dimezzata,...
 Gio. 24 ott 2019 
FLORENZI: "Vorrei rassicurare tutti che sto bene. Dovremo tirare fuori un altro carattere..."
EUROPA LEAGUE - ROMA-MONCHENGLADBACH, LE INTERVISTE PRE-PARTITA FLORENZI A ROMA...
Roma, i resti per l'Europa
La curiosità è soffocata dalla preoccupazione. Che ha la priorità nel match del...
 Mar. 22 ott 2019 
Borussia Mönchengladbach, l'avviso di Neuhaus: "All'Olimpico per vincere"
Florian Neuhaus sta collezionando consensi in tutta la Germania. Sono 40 le sue...
 Mer. 16 ott 2019 
SCHICK, 27 minuti e un riscatto a 29 mln: "Lipsia un club più adatto a me"
Più amici, meno pressioni. Nel corso di una intervista rilasciata al quotidiano...
La Roma si scopre forte in difesa
Sette gare in 21 giorni per capire qualcosa in più sulla Roma. E di conseguenza...
 Ven. 04 ott 2019 
Un pareggio formula 2
La Roma di scorta fa solo il compitino a Graz: 1 a 1, sciatto e sbiadito, contro...
 Gio. 03 ott 2019 
Struber, tecnico-manager dei Lupi poveri ma belli
Senza stadio e senza ds, ma il Wolfsberger Ac (o più semplicemente il Wolfsberg)...
 Mer. 02 ott 2019 
Prohaska: "Il Wolfsberger è una sorpresa per tutti, ma la Roma non deve sottovalutarlo"
Herbert Prohaska, Campione d'Italia con la Roma nella stagione 1982-1983, ha parlato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>