facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 18 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Quando l'inverno regala top e flop da incorniciare

Giovedì 03 gennaio 2019
Gennaio: mese di programmazione, opportunità ma anche di colpi ad effetto. Lo dice la storia recente e lo certifica l'almanacco delle operazioni nel mese invernale. A Torino, così come a Roma, Milano e Napoli ci sono stati momenti esaltanti, dalle grandi emozioni e aspettative. Nella Capitale ricordano soprattutto Luca Toni, Nainggolan e El Shaarawy con Perotti. Lo sbarco del Campione del Mondo 2006 aveva letteralmente acceso le fantasie dei tifosi che, già sotto le feste natalizie, intonavano la canzoncina di Matze Knop Numero uno'. Il suo innesto fu trascinante, vicino alla perfezione se fosse arrivato anche lo scudetto del 2010, ancora rimpianto. Il doppio sbarco di El Shaarawy e Perotti nel 2016 permise invece a Sabatini di oscurare la sessione precedente, la peggiore della sua carriera con gli acquisti di Doumbia, Ibarbo e Spolli.

BOMBER SCUDETTO - Gli attaccanti hanno dominato ancora di più i pensieri invernali dei dirigenti bianconeri. Da Matri a Toni fino a Osvaldo, tanti i bomber (escluso Anelka) che hanno contribuito alle vittorie bianconere. Il primo, per esempio, si rivelò decisivo per gli scudetti con Conte in panchina. La Juventus lo prelevò dal Cagliari in prestito oneroso (2,5 milioni) e diritto di riscatto (15,5 milioni). Azzeccatissimo il colpo Barzagli, deludente Rincon: il venezuelano è rimasto solo sei mesi con Allegri.

COLPI DA TRIPLETE - Sul podio interista invece i tifosi amano piazzare Adriano, Stankovic (2004), il secondo Pandev (2010) e ovviamente Cordoba con Seedorf (2000). L'Imperatore a suon di gol trascinò la squadra, mentre il centrocampista ex Lazio e il difensore colombiano si rivelarono tra i protagonisti del Triplete. Positivi pure gli arrivi di Guarin (2012) e quello dello scorso anno di Rafinha. Il brasiliano avrebbe voluto proseguire la sua avventura nerazzurra. Ma la sua storia italiana è durata appena sei mesi: per motivi di liquidità questioni tecniche, Spalletti gli preferì la scorsa estate Nainggolan. Deludente il percorso di Gagliardini: al momento il classe 94 non ha giustificato la spesa di 30 milioni di euro. Colpi suggestivi pure sull'altra sponda del Naviglio (Ronaldo nel 2007 e Cassano quattro anni dopo); e discussi come quelli di Balotelli e di Destro. Umori opposti per Van Bommel: l'olandese è rimasto un idolo dei tifosi rossoneri. Da Milano a Napoli: determinanti gli acquisti del 2014 di Ghoulam e Jorginho, in chiaroscuro l'esperienza di Gabbiadini, bocciate quelle di Pavoletti e di Vargas. La Lazio ha festeggiato Candreva; la Fiorentina indovinato Salah ma non Saponara.
di E. Trotta
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Nainggolan - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 13 mar 2019 
Operazione rilancio. La nuova Roma di Ranieri ha già trovato i suoi eroi
Ci voleva l'arrivo di Ranieri per rivalutare gli acquisti di Monchi? Potrebbe essere...
 Dom. 10 mar 2019 
Spalletti: "Icardi come Totti? Cerco solo il meglio per l'Inter. Nainggolan? Non ci sarà nel derby"
Il tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida con la Spal: «Cambierò formazione. Keità e Perisic recuperati»
La Roma degli opposti
E adesso, cosa rimane dopo lo tsunami? Un allenatore esonerato, uno che ritorna...
 Sab. 09 mar 2019 
Monchi, l'illusione e poi l'abbandono
«Ramon, ci sveli qualcosa sul tuo futuro?». «Mi spiace, non è ancora il momento»....
L'addio del d.s. Saluti spagnoli: "Ho dato tutto, ma traguardi solo parziali"
Il «Metodo Monchi», in fondo, è anche questo: chiudere la porta con garbo, ma senza...
 Ven. 08 mar 2019 
Calciomercato Roma, da Salah a Strootman: tutte le cessioni principali di Monchi
Con la vendita dell'olandese al Marsiglia i giallorossi in questa stagione hanno...
 Gio. 07 mar 2019 
Roma, lo scippo è servito al Var
Finale nero, figlio degli errori, di Dzeko (sotto porta), di Florenzi (che regala...
 Mar. 05 mar 2019 
Da Schick a Pastore, talenti e presunti big: il flop è di 150 milioni
«Il problema non sono le cessioni, ma il modo in cui vengono reinvestiti i soldi...
Il vero comandante è Manolas. In Portogallo serve a tutti i costi
Dalla cessione di Antonio Ruediger nel 2017, Kostas Manolas è diventato il perno...
 Ven. 01 mar 2019 
Il Cagliari inguaia l'Inter: zona Champions a rischio
Barella sbaglia un rigore. Se Milan e Roma vincono domani, Spalletti si trova fuori dalla zona Champions
Baby Zaniolo e il gran desiderio di un debutto eterno
La piccola storia di un (presunto) brutto anatroccolo, scartato dalla Fiorentina,...
 Mar. 26 feb 2019 
Szczesny se la ride: "Pinsoglio? È come Totti, ha gli stessi scudetti"
Il portiere polacco a Foot Truck: “Ha giocato 22 minuti, ma migliora l’atmosfera dello spogliatoio”
Sabatini: "Pastore imbarazzante, se continua così è meglio che faccia altro"
L'ex direttore sportivo giallorosso: «Javier deve tirare fuori la grinta. La squadra giallorossa arriverà quarta e passerà col Porto»
La prima volta di Zaniolo
Il derby d'andata lo ha guardato dalla panchina, sabato sarà protagonista. Tutto...
Il gol di papà Igor per la Roma: "Nicolò rinnova di sicuro"
Fa notizia anche quando non gioca. Nicolò Zaniolo è un must della Roma ma anche...
 Dom. 24 feb 2019 
Pari tra Fiorentina e Inter. Ma la protagonista è la VAR
Var protagonista a Firenze, tra rigori dati, reti concesse e annullate. I nerazzurri sono a +2 sul Milan e +3 sulla Roma
 Sab. 23 feb 2019 
De Rossi sotto sforzo
Poche certezze. L'unica si chiama Daniele De Rossi: «Contro il Frosinone partirà...
 Mer. 20 feb 2019 
Calciomercato Roma, Monchi continua a seguire Radu ma l'Inter vuole farne l'erede di Handanovic
Nell'affare estivo che ha portato Nicolò Zaniolo alla Roma e Radja Nainggolan all'Inter...
 Mar. 19 feb 2019 
Ancora fischi a Florenzi: i motivi della rottura con la Curva Sud
Il terzino giallorosso contestato anche contro il Bologna. Da "Bello de nonna" a "Traditore" nel giro di un anno
 Ven. 15 feb 2019 
De Sanctis: "Credevo che Monchi volesse farmi tornare a Roma come calciatore e invece..."
"Nella Roma tutti i giocatori firmano un regolamento interno, le multe vanno a finire nel fondo Roma Cares"
Pallotta: "Uefa, ora spiegaci il Fair Play"
Non ci stanno più a passare per fessi. E ora vogliono spiegazioni. Pallotta e i...
 Gio. 14 feb 2019 
Quel ragazzo che ha già un prezzo indecente
Sono i giovani d'oro, costosi come i grandi calciatori. Sono i '99 copertina degli...
Tutto l'oro di Zaniolo, la Roma gli affiderà il brand
A fine partita ha raggiunto i familiari, che lo guardavano estasiati. «Nicolò, ti...
Di Francesco, la svolta dopo Firenze tra autocritiche e un modulo garanzia
Dall'esplosione di Zaniolo passando per lo Dzeko formato europeo, si dimentica che...
Inter, che cosa hai fatto? La rabbia dei tifosi: dal tecnico al club tutti sotto accusa
Ogni gol una coltellata, questa è la verità. Perché Nicolò Zaniolo per l'Inter è...
Ma i tifosi sono tormentati dall'incubo plusvalenza
Chissà se la Roma sacrificherà sull'altare delle plusvalenze questo dono del destino....
 Mer. 13 feb 2019 
Nicolò centra un altro record: "Che emozione sotto la Sud"
Non c'è nulla di normale nel decidere le partite a 19 anni. Non è banale nemmeno...
 Lun. 11 feb 2019 
Un anno fa il Piedone di Peres spianò la strada verso i quarti
Ci sono ottavi e ottavi, e la Roma lo sa alla perfezione. Tipo quello della passata...
 Dom. 10 feb 2019 
Nainggolan: "A Roma si sente di più il calore, qua aspettano di vincere il prima possibile"
Al termine del match vinto dalla sua Inter contro il Parma, Radja Nainggolan ha...
 Gio. 07 feb 2019 
LUCA PELLEGRINI: "Non mi sento di passaggio, Nainggolan mi ha consigliato questa piazza"
Luca Pellegrini, arrivato al Cagliari in prestito dalla Roma, si è presentato quest'oggi...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>