facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La svolta è a centrocampo, rivalutati quei 30 milioni

Domenica 30 dicembre 2018
Adesso quei 30 milioni investiti in estate li vale tutti. E per portarlo via alla Roma, forse, ne servirebbe qualcuno in più in un mercato ormai dai prezzi folli. Bryan Cristante si è preso la Roma a piccoli passi, una crescita partita dopo partita fino alla consacrazione di ieri al Tardini. Di testa su corner, come gli riusciva spesso all'Atalanta e in perfetto stile giallorosso di quest'anno, ha segnato il suo quarto gol in campionato. Pesantissimo.

Quattro reti vuol dire una in più dell'attuale Nainggolan e tanti quanti ne ha segnati il Ninja nell'intero scorso campionato, che poi quelli di Cristante di gol sarebbero cinque se Juan Jesus non avesse toccato un pallone già destinato in fondo al sacco nella gara con la Sampdoria. Il tutto all'undicesima partita di fila da titolare, senza mai essere sostituito. Non solo presente, ma protagonista. Da almeno tre-quattro match consecutivi il centrocampista milanese è sempre tra i migliori in campo, dopo un avvio di stagione che lo aveva fatto finire nel calderone degli - a detta di tutti acquisti sbagliati e/o pagati troppo da Monchi.

Cristante non ha la cresta, non dice in ogni intervista che odia la Juventus, ma adesso è un giocatore maturo, da grande squadra e, magari, piano piano i romanisti inizieranno ad amare anche lui. «E' normale - spiega Bryan nel post-partita di Parma - che il mio rendimento cresca con la squadra, c'è voluto un po' di adattamento: una squadra nuova, un posto nuovo. Con Nzonzi ci stiamo capendo meglio e con il passare del tempo si riesce ad avere un miglior feeling con tutti i compagni. Ho affrontato il momento difficile lavorando bene ogni giorno, ci sono i periodi bassi così come quelli alti. II mezzo gol che mi manca? Lo lascio a Jesus...». È una Roma che chiude l'anno col sorriso, il cuore più leggero e la speranza di ripartire in un 2019 che la riporti dentro la Champions. «Stiamo tornado nelle posizioni che ci competono. Possiamo giocarcela con tutte - prosegue - abbiamo sbagliato troppe volte contro squadre più piccole, sulla carta più semplici, ma dobbiamo trovare nella seconda parte di stagione la continuità che ci è mancata».

Da un centrocampista sempre più leader a un altro ritrovato, l'ingresso di Pellegrini ieri ha restituito alla Roma un uomo con un passo e colpi diversi dagli altri. «Era importante vincere - racconta Lorenzo - siamo contenti. Possiamo staccare la spina un po' più sereni, ma nel girone di ritorno si deve fare meglio. Abbiamo passato un momento duro, ci sono stati anche tanti infortuni. Ma siamo ancora in gioco per tutto, tra il quarto posto, la Champions e la Coppa Italia. Personalmente ho forzato dopo il primo infortunio e ho avuto una ricaduta ma ora mi sento bene e sono pronto per ripartire».

Pensando anche all'impatto di Zaniolo, che a Parma ha pagato lo scotto di aver giocato troppo e dei fari sempre puntati addosso, in fondo il reparto nevralgico della squadra non è stato distrutto e peggiorato come sentenziato da chiunque in questi mesi. «A centrocampo - conferma Di Francesco - siamo cresciuti veramente tantissimo, siamo meno "sporchi", più puliti, ci muoviamo meglio». Si vede. E aiuta a vincere.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Nainggolan - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Mar. 09 apr 2019 
Nainggolan torna a Roma: pranzo con Manolas tra scherzi e ricordi
Il centrocampista belga ha sfruttato il giorno di riposo concesso da Spalletti per tornare nella capitale
La Roma a un anno dalla notte magica: il rischio è perdere Manolas, l'eroe di Coppa
Non è l'effetto collaterale più importante di Samp-Roma: quello è essere rientrati...
Barcellona un anno dopo
E un anno dopo è cambiato tutto. Domani saranno passati esattamente 365 giorni di...
 Lun. 08 apr 2019 
Da Cesena a Genova, il viaggio di De Rossi lungo 1476 giorni
Ci sono voluti 1476 giorni, ma forse ne è valsa la pena. Ci sono voluti più di quattro...
 Ven. 05 apr 2019 
Calciomercato Roma, tenere Zaniolo senza la Champions League è dura
Ieri incontro con il manager del calciatore: l’intesa per il rinnovo c’è, ma è pure l’unico ad avere un mercato top
 Gio. 04 apr 2019 
Zaniolo fenomeno multiuso: ora fa pure il centravanti
Adesso si mette a fare pure il centravanti. In una stagione malinconica l'unica...
 Ven. 22 mar 2019 
NAINGGOLAN: "A Roma solo bei ricordi, Spalletti ha fatto tanto per portarmi a Milano"
Il centrocampista dell'Inter Radja Nainggolan ha parlato al canale Youtube della...
 Sab. 16 mar 2019 
NAINGGOLAN: "Via dalla Roma per colpa di Monchi: non si è comportato in modo professionale"
Radja Nainggolan ha parlato a ELEVEN SPORTS/VTM NIEUWS, emittente belga,...
 Mer. 13 mar 2019 
Szczesny: "Totti una leggenda, figura più grande della Roma. De Rossi vero capitano della squadra"
L'ex portiere della Roma, ora alla Juventus, Wojciech Szczęsny, ha rilasciato...
Operazione rilancio. La nuova Roma di Ranieri ha già trovato i suoi eroi
Ci voleva l'arrivo di Ranieri per rivalutare gli acquisti di Monchi? Potrebbe essere...
 Dom. 10 mar 2019 
Spalletti: "Icardi come Totti? Cerco solo il meglio per l'Inter. Nainggolan? Non ci sarà nel derby"
Il tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida con la Spal: «Cambierò formazione. Keità e Perisic recuperati»
La Roma degli opposti
E adesso, cosa rimane dopo lo tsunami? Un allenatore esonerato, uno che ritorna...
 Sab. 09 mar 2019 
Monchi, l'illusione e poi l'abbandono
«Ramon, ci sveli qualcosa sul tuo futuro?». «Mi spiace, non è ancora il momento»....
L'addio del d.s. Saluti spagnoli: "Ho dato tutto, ma traguardi solo parziali"
Il «Metodo Monchi», in fondo, è anche questo: chiudere la porta con garbo, ma senza...
 Ven. 08 mar 2019 
Calciomercato Roma, da Salah a Strootman: tutte le cessioni principali di Monchi
Con la vendita dell'olandese al Marsiglia i giallorossi in questa stagione hanno...
 Gio. 07 mar 2019 
Roma, lo scippo è servito al Var
Finale nero, figlio degli errori, di Dzeko (sotto porta), di Florenzi (che regala...
 Mar. 05 mar 2019 
Da Schick a Pastore, talenti e presunti big: il flop è di 150 milioni
«Il problema non sono le cessioni, ma il modo in cui vengono reinvestiti i soldi...
Il vero comandante è Manolas. In Portogallo serve a tutti i costi
Dalla cessione di Antonio Ruediger nel 2017, Kostas Manolas è diventato il perno...
 Ven. 01 mar 2019 
Il Cagliari inguaia l'Inter: zona Champions a rischio
Barella sbaglia un rigore. Se Milan e Roma vincono domani, Spalletti si trova fuori dalla zona Champions
Baby Zaniolo e il gran desiderio di un debutto eterno
La piccola storia di un (presunto) brutto anatroccolo, scartato dalla Fiorentina,...
 Mar. 26 feb 2019 
Szczesny se la ride: "Pinsoglio? È come Totti, ha gli stessi scudetti"
Il portiere polacco a Foot Truck: “Ha giocato 22 minuti, ma migliora l’atmosfera dello spogliatoio”
Sabatini: "Pastore imbarazzante, se continua così è meglio che faccia altro"
L'ex direttore sportivo giallorosso: «Javier deve tirare fuori la grinta. La squadra giallorossa arriverà quarta e passerà col Porto»
La prima volta di Zaniolo
Il derby d'andata lo ha guardato dalla panchina, sabato sarà protagonista. Tutto...
Il gol di papà Igor per la Roma: "Nicolò rinnova di sicuro"
Fa notizia anche quando non gioca. Nicolò Zaniolo è un must della Roma ma anche...
 Dom. 24 feb 2019 
Pari tra Fiorentina e Inter. Ma la protagonista è la VAR
Var protagonista a Firenze, tra rigori dati, reti concesse e annullate. I nerazzurri sono a +2 sul Milan e +3 sulla Roma
 Sab. 23 feb 2019 
De Rossi sotto sforzo
Poche certezze. L'unica si chiama Daniele De Rossi: «Contro il Frosinone partirà...
 Mer. 20 feb 2019 
Calciomercato Roma, Monchi continua a seguire Radu ma l'Inter vuole farne l'erede di Handanovic
Nell'affare estivo che ha portato Nicolò Zaniolo alla Roma e Radja Nainggolan all'Inter...
 Mar. 19 feb 2019 
Ancora fischi a Florenzi: i motivi della rottura con la Curva Sud
Il terzino giallorosso contestato anche contro il Bologna. Da "Bello de nonna" a "Traditore" nel giro di un anno
 Ven. 15 feb 2019 
De Sanctis: "Credevo che Monchi volesse farmi tornare a Roma come calciatore e invece..."
"Nella Roma tutti i giocatori firmano un regolamento interno, le multe vanno a finire nel fondo Roma Cares"
Pallotta: "Uefa, ora spiegaci il Fair Play"
Non ci stanno più a passare per fessi. E ora vogliono spiegazioni. Pallotta e i...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>