facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 agosto 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La svolta è a centrocampo, rivalutati quei 30 milioni

Domenica 30 dicembre 2018
Adesso quei 30 milioni investiti in estate li vale tutti. E per portarlo via alla Roma, forse, ne servirebbe qualcuno in più in un mercato ormai dai prezzi folli. Bryan Cristante si è preso la Roma a piccoli passi, una crescita partita dopo partita fino alla consacrazione di ieri al Tardini. Di testa su corner, come gli riusciva spesso all'Atalanta e in perfetto stile giallorosso di quest'anno, ha segnato il suo quarto gol in campionato. Pesantissimo.

Quattro reti vuol dire una in più dell'attuale Nainggolan e tanti quanti ne ha segnati il Ninja nell'intero scorso campionato, che poi quelli di Cristante di gol sarebbero cinque se Juan Jesus non avesse toccato un pallone già destinato in fondo al sacco nella gara con la Sampdoria. Il tutto all'undicesima partita di fila da titolare, senza mai essere sostituito. Non solo presente, ma protagonista. Da almeno tre-quattro match consecutivi il centrocampista milanese è sempre tra i migliori in campo, dopo un avvio di stagione che lo aveva fatto finire nel calderone degli - a detta di tutti acquisti sbagliati e/o pagati troppo da Monchi.

Cristante non ha la cresta, non dice in ogni intervista che odia la Juventus, ma adesso è un giocatore maturo, da grande squadra e, magari, piano piano i romanisti inizieranno ad amare anche lui. «E' normale - spiega Bryan nel post-partita di Parma - che il mio rendimento cresca con la squadra, c'è voluto un po' di adattamento: una squadra nuova, un posto nuovo. Con Nzonzi ci stiamo capendo meglio e con il passare del tempo si riesce ad avere un miglior feeling con tutti i compagni. Ho affrontato il momento difficile lavorando bene ogni giorno, ci sono i periodi bassi così come quelli alti. II mezzo gol che mi manca? Lo lascio a Jesus...». È una Roma che chiude l'anno col sorriso, il cuore più leggero e la speranza di ripartire in un 2019 che la riporti dentro la Champions. «Stiamo tornado nelle posizioni che ci competono. Possiamo giocarcela con tutte - prosegue - abbiamo sbagliato troppe volte contro squadre più piccole, sulla carta più semplici, ma dobbiamo trovare nella seconda parte di stagione la continuità che ci è mancata».

Da un centrocampista sempre più leader a un altro ritrovato, l'ingresso di Pellegrini ieri ha restituito alla Roma un uomo con un passo e colpi diversi dagli altri. «Era importante vincere - racconta Lorenzo - siamo contenti. Possiamo staccare la spina un po' più sereni, ma nel girone di ritorno si deve fare meglio. Abbiamo passato un momento duro, ci sono stati anche tanti infortuni. Ma siamo ancora in gioco per tutto, tra il quarto posto, la Champions e la Coppa Italia. Personalmente ho forzato dopo il primo infortunio e ho avuto una ricaduta ma ora mi sento bene e sono pronto per ripartire».

Pensando anche all'impatto di Zaniolo, che a Parma ha pagato lo scotto di aver giocato troppo e dei fari sempre puntati addosso, in fondo il reparto nevralgico della squadra non è stato distrutto e peggiorato come sentenziato da chiunque in questi mesi. «A centrocampo - conferma Di Francesco - siamo cresciuti veramente tantissimo, siamo meno "sporchi", più puliti, ci muoviamo meglio». Si vede. E aiuta a vincere.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Nainggolan - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Dom. 20 gen 2019 
La Roma prova lo Zaniolo-bis: vuole soffiare un altro gioiello all'Inter
La Roma dopo aver preso Zaniolo nell'affare Nainggolan ha provato a prendere...
 Dom. 13 gen 2019 
Schick resta e gioca subito
Ricomincio da Schick. È un motto che riunisce i «boss» della Roma in questo inizio...
 Sab. 12 gen 2019 
Roma e il 4-3-3, a volte ritorna
Non subito, non con fretta, ma un giorno, magari non troppo lontano, verrà riproposto,...
 Ven. 11 gen 2019 
Calciomercato Roma, blindato Zaniolo: sarà lui il futuro dei giallorossi
Alla fine del mercato Monchi e l’agente di Nicolò pronti a trovare una piattaforma d’intesa. Possibile un accordo da un milione più bonus
La tragica onestà di Monchi
In quasi quarant'anni di mestiere non mi era mai capitato di leggere un'intervista...
 Gio. 10 gen 2019 
Da Lamela a Alisson, smantellata una Roma di stelle
La Top 11 delle cessioni eccellenti è una formazione di sogni e rimpianti: 373 milioni incassati dal club
Mercatino Roma. Monchi linea low cost: si insiste per uno tra Bennacer e Pulgar
La collezione inverno a Trigoria non va più di moda. Anche per questo gennaio, infatti,...
Monchi: "La Roma, un modello. DiFra resta, Zaniolo incedibile. Credo in Schick, serve lo stadio"
Il d.s. giallorosso in visita in Gazzetta parla di presente, futuro e mercato. Un estratto dell’intervista in edicola
 Mer. 09 gen 2019 
Zaniolo è già un gioiello da "blindare"
Da sconosciuto a gioiello, il boom di Zaniolo è sotto gli occhi di tutti e inevitabilmente...
 Mar. 08 gen 2019 
Zaniolo parla la mamma Francesca: "Ora insegue Modric"
Il nuovo fenomeno della Serie A raccontato dalla bellissima e giovanissima madre: "Tifava Juve, ma il suo idolo era Kakà... E pensare che a Firenze lo scartarono"
Monchi non puo' perdere Manolas per la miseria di 36 milioni di euro
Il mercato della Roma, auspicato a Natale da Di Francesco ("Inevitabile fare qualcosa,...
Vacanze e sudore: da Dzeko al Ninja tra corsa e bilancia
Le bistecche a peso d'oro di Salt Bae sono già uno splendido ricordo. Tutti i calciatori...
 Lun. 07 gen 2019 
Il calcio si spaccherà in due se non sarà superato il fair play finanziario
Probabile che questo sarà l'anno di una ridiscussione del fair play finanziario....
Brividi DiFra
The winter is coming, ovvero l'inverno sta arrivando. E' il teaser di una delle...
Se mamma "piange" per Totti
Se la mamma di Nicolò Zaniolo troverà qualche "collega" con il suo stesso appeal...
Priorità all'ingaggio più che al profilo
A Miranda, in uscita da Appiano Gentile, indirettamente conferma la strategia di...
 Dom. 06 gen 2019 
La dinastia romanista: Monchi tratta per blindare Riccardi
Un filo che unisce le generazioni. Un vanto. Una risorsa infinita nel tempo. La...
 Gio. 03 gen 2019 
Corona: "Ecco le prove sulla relazione di Nainggolan". La replica: "Tutta la verità?"
Il magazine di gossip dell'ex paparazzo annuncia nuove rivelazioni sulla storia extraconiugale del centrocampista dell'Inter. Il belga ha subito risposto su Twitter
Quando l'inverno regala top e flop da incorniciare
Gennaio: mese di programmazione, opportunità ma anche di colpi ad effetto. Lo dice...
 Mer. 02 gen 2019 
Nainggolan: "Alla faccia degli articoli...incredibile!"
Il centrocampista dell'Inter parla in un video pubblicato dalla moglie per spazzare via i pettegolezzi sul suo matrimonio
Zaniolo entra tra i 50 osservati speciali della Uefa per il 2019
In molti in Italia si sono accorti che Nicolò Zaniolo è tra i giovani più promettenti...
 Mar. 01 gen 2019 
Il fratello di Nainggolan: "Sono preoccupato per lui. Uno psicologo? Durerebbe una sola settimana"
Le parole di Manuel Nainggolan, fratellastro del centrocampista dell'Inter
 Lun. 31 dic 2018 
Il 2018 in chiaroscuro della Roma
Un 2018 lungo 51 partite, dall'Atalanta al Parma, dalla crisi di gennaio alla crisi...
Giganti in Champions, deludenti in campionato: il 2018 dei DiFra boys
Chiudere gli occhi, pensare al 2018, e vedere materializzato il volto trasfigurato...
Champions Capitale
Qualcosa è cambiato, forse. E queste feste sono migliori dello scorso anno, perché...
 Dom. 30 dic 2018 
Ausilio: "Zaniolo? Per prendere Nainggolan e vincere serviva un sacrificio"
Il ds: «Suning vuole una squadra vincente, non ci accontenteremo di un secondo o di un terzo posto»
 Sab. 29 dic 2018 
SPALLETTI: "Nainggolan mette troppe cose prima del calcio"
"Queste partite diventano pericolose se non le affronti nella maniera giusta". Parola...
 Ven. 28 dic 2018 
Zaniolomania. La Roma si gode il colpo dell'anno, i tifosi sognano un altro Totti
Piano con i paragoni. All'età di Zaniolo - 19 anni e sette mesi adesso - Totti aveva...
Battesimo col cucchiaio. La romanità di Zaniolo
Poteva esserci modo più evocativo, per segnare il primo gol in Serie A? Se all'Olimpico,...
Roma, adesso Zaniolo è solo oro. E ha già fatto meglio di Totti...
(...) Qualcosa di particolare in realtà Nicolò Zaniolo l'aveva fatto mercoledì sera,...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>