facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 28 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Radja: "Voglio tornare a Roma, qui sto facendo un macello"

Giovedì 27 dicembre 2018
Un uragano improvviso, che rischia ora di abbattersi sulla serenità di Radja Nainggolan. Dopo essere stato escluso per «motivi disciplinari» dalla gara di ieri sera contro il Napoli (e, con molte probabilità, anche da quella di dopodomani con l'Empoli), il centrocampista belga è finito nel mirino dei tifosi nerazzurri per alcuni audio che sono circolati in rete nel giorno di Natale. Cose da far perdere la pazienza all'Inter e ai suoi sostenitori che, nel giro di 72 ore, si sono già stancati di lui e della scelta di acquistarlo fatta da Luciano Spalletti. Sacrificando il giovanissimo Zaniolo, classe 1999, che a Trigoria stanno coccolando per le sue qualità e che ieri ha firmato il suo primo gol in Serie A. «Mamma mia, sto facendo un macello qui. Voglio tornare», si sente nell'audio di Radja. Poi: «Mamma mia oh, mi danno tutti per finito. Ma va bene, tanto ho sempre dimostrato sul campo e sono sempre stati zitti», con tanto di aggiunta colorita sul fatto che farà ricredere i suoi nuovi tifosi. Infine: «Boh, per quanto sono amico di Totti, magari spingerà lui. Ma poi dovrei fare un casino qui per potermene andare, capito?». Gli audio non hanno una data né un contesto preciso. Potrebbero anche essere di qualche settimana fa e «scoperti» soltanto a Natale, poco dopo la sospensione per «motivi disciplinati». Al di là della questione temporale, a fare riflettere l'Inter è proprio l'atteggiamento di Nainggolan, protagonista di non pochi problemi dentro e fuori dal campo, tra noie muscolari, serate al casinò, ritardi all'allenamento. Il suo caso è stato subito affrontato con il pugno duro da Beppe Marotta, da pochissime settimane amministratore delegato per la parte sportiva del club nerazzurro. «Radja è allo stadio e questo dimostra l'attaccamento alla squadra. Se sarà sul mercato a gennaio? No. Quando tornerà in gruppo, sarà tutto dimenticato. Lui ha sbagliato, la società è vigile e ora questo capitolo va chiuso», le parole dell'ad.

LE MINACCE - Dagli insulti alle minacce il passo è stato breve. Nel mirino dei tifosi è finita anche la moglie del centrocampista, Claudia, attaccata e offesa su Instagram. «Permettetemi di dire una cosa, considerando tutti gli insulti e le minacce che arrivano sul mio profilo. Io sono Claudia e tutto ciò che mi scrivete lo leggo io e nessun altro. Per quanto riguarda le minacce a me e alle mie figlie è veramente disgustoso. Vi auguro comunque un Buon Natale», ha risposto sul suo account. Visti gli ultimi scoppiettanti avvenimenti, sono in tanti a chiedersi quale sarà il futuro di Nainggolan. Davanti a una bella offerta, l'Inter potrebbe farlo partire, ma le incognite restano tante. Magari anche in prestito. In Cina i club devono pagare di tasse l'esatto costo del cartellino se sopra i 6 milioni di euro. Quindi, non è fattibile. A salvare il belga da una cessione potrebbe essere il fair play finanziario. In corso Vittorio Emanuele non possono correre il rischio di una minusvalenza, dopo il corposo investimento di fine giugno. La scelta migliore sarebbe quella di ritrovare il miglior Nainggolan, che ad Appiano Gentile percepisce 4,5 milioni di euro netti di ingaggio.
di S. Riggio
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Nainggolan - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Gio. 18 apr 2019 
Nainggolan-Zaniolo. La sfida dei grandi ex illumina Inter-Roma
E' la sfida della rivincite e dei ricordi. Passato, presente e futuro di Roma e...
 Mer. 17 apr 2019 
Inter-Roma, c'è in palio la Champions
Come le misuri, le prestazioni di un calciatore? Dai gol? Dagli assist, dai colpi...
 Mar. 16 apr 2019 
Inter, play traditi dai muscoli: con la Roma tocca a Gagliardini
Keita, Nainggolan, Lautaro, De Vrij, Brozovic e infine Borja Valero: non è la descrizione...
 Lun. 15 apr 2019 
È il sosia di Pjanic ma vuole essere il nuovo De Rossi
Il nuovo Pjanic sta crescendo nella Primavera della Roma e si chiama Salvatore Pezzella....
 Sab. 13 apr 2019 
NAINGGOLAN: "Se segno alla Roma non esulto. Senza Monchi sarei potuto rimanere. Zaniolo? Sono..."
"Zaniolo? Sono contento per lui, ma vediamo tra 10 anni. Con Spalletti sono in debito. Un gol contro la Roma? Non esulterei. L'ex ds giallorosso? Dopo tre giorni dal suo addio era già tornato al Siviglia. Totti sarà sempre un'istituzione. Tutti vorrebbero la Juve, io invece...»
 Mer. 10 apr 2019 
Ranieri nei guai: cercasi terzino disperatamente
E' passato un anno esatto dalla magica notte con remuntada al Barcellona (era il...
Roma, ti ricordi? Un anno fa affossò il Barça, adesso è cambiato tutto
[...] Un anno fa, Roma-Barcellona 3-0, Eusebio Di Francesco, tirando fuori a sorpresa...
 Mar. 09 apr 2019 
Nainggolan, visita a Roma. E i tifosi: "Quando torno? Presto, spero..."
Il belga dell'Inter è tornato nella Capitale dove ha incontrato Manolas. Tantissimi fan giallorossi lo hanno fermato per dei selfie: "Allora non ci hai dimenticato". La risposta del centrocampista: "Mai"
Nainggolan torna a Roma: pranzo con Manolas tra scherzi e ricordi
Il centrocampista belga ha sfruttato il giorno di riposo concesso da Spalletti per tornare nella capitale
La Roma a un anno dalla notte magica: il rischio è perdere Manolas, l'eroe di Coppa
Non è l'effetto collaterale più importante di Samp-Roma: quello è essere rientrati...
Barcellona un anno dopo
E un anno dopo è cambiato tutto. Domani saranno passati esattamente 365 giorni di...
 Lun. 08 apr 2019 
Da Cesena a Genova, il viaggio di De Rossi lungo 1476 giorni
Ci sono voluti 1476 giorni, ma forse ne è valsa la pena. Ci sono voluti più di quattro...
 Ven. 05 apr 2019 
Calciomercato Roma, tenere Zaniolo senza la Champions League è dura
Ieri incontro con il manager del calciatore: l’intesa per il rinnovo c’è, ma è pure l’unico ad avere un mercato top
 Gio. 04 apr 2019 
Zaniolo fenomeno multiuso: ora fa pure il centravanti
Adesso si mette a fare pure il centravanti. In una stagione malinconica l'unica...
 Ven. 22 mar 2019 
NAINGGOLAN: "A Roma solo bei ricordi, Spalletti ha fatto tanto per portarmi a Milano"
Il centrocampista dell'Inter Radja Nainggolan ha parlato al canale Youtube della...
 Sab. 16 mar 2019 
NAINGGOLAN: "Via dalla Roma per colpa di Monchi: non si è comportato in modo professionale"
Radja Nainggolan ha parlato a ELEVEN SPORTS/VTM NIEUWS, emittente belga,...
 Mer. 13 mar 2019 
Szczesny: "Totti una leggenda, figura più grande della Roma. De Rossi vero capitano della squadra"
L'ex portiere della Roma, ora alla Juventus, Wojciech Szczęsny, ha rilasciato...
Operazione rilancio. La nuova Roma di Ranieri ha già trovato i suoi eroi
Ci voleva l'arrivo di Ranieri per rivalutare gli acquisti di Monchi? Potrebbe essere...
 Dom. 10 mar 2019 
Spalletti: "Icardi come Totti? Cerco solo il meglio per l'Inter. Nainggolan? Non ci sarà nel derby"
Il tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida con la Spal: «Cambierò formazione. Keità e Perisic recuperati»
La Roma degli opposti
E adesso, cosa rimane dopo lo tsunami? Un allenatore esonerato, uno che ritorna...
 Sab. 09 mar 2019 
Monchi, l'illusione e poi l'abbandono
«Ramon, ci sveli qualcosa sul tuo futuro?». «Mi spiace, non è ancora il momento»....
L'addio del d.s. Saluti spagnoli: "Ho dato tutto, ma traguardi solo parziali"
Il «Metodo Monchi», in fondo, è anche questo: chiudere la porta con garbo, ma senza...
 Ven. 08 mar 2019 
Calciomercato Roma, da Salah a Strootman: tutte le cessioni principali di Monchi
Con la vendita dell'olandese al Marsiglia i giallorossi in questa stagione hanno...
 Gio. 07 mar 2019 
Roma, lo scippo è servito al Var
Finale nero, figlio degli errori, di Dzeko (sotto porta), di Florenzi (che regala...
 Mar. 05 mar 2019 
Da Schick a Pastore, talenti e presunti big: il flop è di 150 milioni
«Il problema non sono le cessioni, ma il modo in cui vengono reinvestiti i soldi...
Il vero comandante è Manolas. In Portogallo serve a tutti i costi
Dalla cessione di Antonio Ruediger nel 2017, Kostas Manolas è diventato il perno...
 Ven. 01 mar 2019 
Il Cagliari inguaia l'Inter: zona Champions a rischio
Barella sbaglia un rigore. Se Milan e Roma vincono domani, Spalletti si trova fuori dalla zona Champions
Baby Zaniolo e il gran desiderio di un debutto eterno
La piccola storia di un (presunto) brutto anatroccolo, scartato dalla Fiorentina,...
 Mar. 26 feb 2019 
Szczesny se la ride: "Pinsoglio? È come Totti, ha gli stessi scudetti"
Il portiere polacco a Foot Truck: “Ha giocato 22 minuti, ma migliora l’atmosfera dello spogliatoio”
Sabatini: "Pastore imbarazzante, se continua così è meglio che faccia altro"
L'ex direttore sportivo giallorosso: «Javier deve tirare fuori la grinta. La squadra giallorossa arriverà quarta e passerà col Porto»
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>