facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 27 gennaio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Miralem contro Pjanic: due vite in 90'

Giovedì 20 dicembre 2018
La testa. Con Miralem Pjanic la testa conta sempre più di tutto. Mire nell'ultimo campionato è stato lo juventino che ha corso di più - oltre 11 chilometri a partita, meglio di Matuidi, Chiellini e Alex Sandro - ma chi lo guarda finisce sempre per considerare come usa il cervello e il piede destro. Questo negli ultimi due anni e mezzo non è cambiato, perché con un giocatore così non cambierà mai. Pjanic dal 2011 al 2016 ha giocato con la Roma, dal 2016 è alla Juve, tra qualche anno magari sarà altrove ma resterà sempre lo stesso calciatore: tecnico, cerebrale. Tutto il resto però, con quel cambio di squadra, si è trasformato parecchio. (...) Nei suoi 30 mesi alla Juve, Allegri lo ha usato anche da mezzala, da trequartista e come centrale di una linea a quattro, ma presto ha scelto la sua strada preferita: Pjanic sarebbe stato un playmaker. Miralem non era convintissimo. Non era convintissimo ma ha capito in fretta che il suo allenatore aveva ragione. Si è fidato ed è cambiato. Rispetto agli ultimi due anni romani, nelle prime due stagioni torinesi Pjanic ha dimezzato i tocchi nell'area avversaria, dove arriva sempre meno, ma non ha smesso di creare un paio di occasioni a partita per i compagni. Ha aumentato nettamente i recuperi ma non ha smesso di calciare in porta. (...) Pjanic a Roma ha avuto Luis Enrique, Zeman, Andreazzoli, Garcia e Spalletti, alla Juve solo Max. Un allenatore che lo ha ripreso più di qualche volta e lo ha visto cambiare. Miralem ora è più sicuro di sé, più maturo. Quando è arrivato in Italia era un ragazzo, ora è un uomo, un papà: magari sta a casa più volentieri, di sicuro ha meno pressione, meno difficoltà in campo che negli anni alla Roma. Di quel periodo però conserva gli amici... e non ci sono scontri diretti come quello di sabato che possano cambiare i rapporti tra persone. Mire torna a Roma più di qualche volta, magari scherzerà sulla partita con Daniele De Rossi o Manolas. (....)
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 26 gen 2021 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Chierico passa al Genoa
Luca Chierico, figlio di Odoacre, termina la sua esperienza con la Primavera della...
Il Siviglia del ds Monchi ufficializza Gomez: "Benvenuto a casa tua"
È finita la storia d'amore tra il Papu Gomez e l'Atalanta. Operazione da 5,5 milioni di euro, più 3 di bonus.
CALCIOMERCATO Roma, Reynolds negativo al Covid: l'arrivo a Roma tra venerdì e sabato
Solo questione di giorni l'arrivo di Bryan Reynolds alla Roma. Il terzino del Dallas,...
Allegri tra la Roma che rinasce e Marina che mette un veto
L'ex tecnico della Juventus è alla finestra, ma neanche questa volta riesce a rientrare nel giro. Giallorossi e blues fanno altre scelte e Max resta in attesa di tornare ad allenare
Roma-Spezia 4-3, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Calciomercato Roma, il Parma insiste per Fazio. Fuzato resta, Perez aspetta El Shaarawy
Stallo nel mercato in uscita del club giallorosso: molti giocatori hanno offerte ma rifiutano di lasciare la Capitale. L'ex Barcellona vuole capire i piani del tecnico
Roma, Dzeko ancora fermo ai box. Ma cosa succederà "dopo"?
L'attaccante bosniaco continua il lavoro differenziato per colpa di un fastidio al retto femorale della coscia. Ma prima o poi l'infortunio passerà e...
EL SHAARAWY ancora positivo al Covid-19. Visite mediche rimandate
El Shaarawy ancora positivo al tampone di oggi. Visite mediche rimandate anche oggi....
Roma-Verona, Le Probabili Formazioni
20ªGiornata
Roma, Savorani in scadenza: in dubbio il rinnovo di contratto
Se quello del portiere sarà uno dei temi principali del mercato della Roma, lo è...
Roma, quando Pellegrini scelse il Cammino di Santiago
16 anni, una paura passata, la voglia di dire grazie: un sacerdote, Luca, lo zainetto, gli amici.
La Roma e i portieri: cambia tutto
Sarà l'allenatore del futuro ad orientare Tiago Pinto sulla scelta del portiere....
Totti, DDR, Florenzi e ora Edin. Quella fascia è una condanna
Nella Roma il capitano è sempre stata una figura dominante, coinvolgente, ma spesso...
Calciomercato Roma, dal Belgio: giallorossi su Yaremchuk, trattative in corso
Qualcosa potrebbe muoversi nel mercato della Roma. Il club giallorosso è fortemente...
Rebus Dzeko: il futuro in 7 giorni
Copione rispettato. Dzeko si allena a parte insieme agli altri infortunati, mentre...
Smalling non brilla più, con lui va in crisi tutta la difesa
È una difesa doubleface. Assolutamente rivedibile dal punto di vista del rendimento...
Zaniolo ritorna a correre: "Manca sempre meno"
Ad oltre quattro mesi dalla seconda operazione al crociato, Zaniolo ha superato...
Isolamento da mercato
Il gong finale della finestra invernale di mercato si avvicina sempre di più. La...
Calciomercato Roma, nuovo nome per la fascia sinistra: è Nuno Tavares del Benfica
L'operazione è per giugno, ma Tiago Pinto, secondo rumors, ci sta già lavorando....
 Lun. 25 gen 2021 
Calciomercato Roma, la situazione Reynolds: ecco quando sbarcherà nella Capitale
Il giocatore è negli Stati Uniti, aspettando l'ok per raggiungere i giallorossi
Totti e Toni, pranzo tra campioni del Mondo: "Francesco, sarai il mio vice"
L'ex capitano ha fatto tappa a Modena prima di fare visita alla Cremonese e incontrare Braida
De Rossi, la Roma ricorda il suo esordio. Ecco la sua risposta
La squadra giallorossa ha dedicato un post in onore dell'ex centrocampista che lo ha prontamente condiviso sul suo profilo. Ecco cosa ha scritto
Lo studio: "Roma, Inter e Atalanta prime per vittorie in casa senza tifosi"
Atletico Madrid in testa per successi nei campionati top; in Serie A giallorossi meglio di Juve e Lazio
Bruno Peres vuole il rinnovo. Dallo Shakhtar allo Spezia: ora ha salvato Fonseca
Il brasiliano nel 2018 con il salvataggio sulla linea contro lo Shakhtar aveva eliminato il portoghesee dalla Champions. Domenica però lo ha salvato da un pari che avrebbe portato all'esonero
Dzeko-Fonseca: stallo totale. Oggi si è allenato da solo: ecco perché...
Smaltita la contusione riportata dopo lo Spezia in Coppa Italia, il bosniaco dovrebbe tornare in gruppo. La società intanto sta cercando di capire cosa fare...
Cresce l'attesa per Reynolds ed El Shaarawy. È il giorno di Fazio al Parma?
Per il terzino statunitense da definire solo dettagli fiscali, l’attaccante aspetta l’esito del tampone e le visite mediche. Possibile chiusura per il difensore agli emiliani
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>