facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 1 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Per Marotta la svolta Inter: vale più di un trofeo in bacheca

I contatti con Zhang, Ausilio come Paratici. Il Milan e un tentativo troppo ...anticipato
Sabato 27 ottobre 2018
ROMA - Il suo orgoglio, oggi, ha maggiore spessore del palmares. A Beppe Marotta, forse, non basterebbe una bacheca tripla per contenerlo. Il suo orgoglio è come un fiume che distrugge gli argini. Marotta ha vinto sette scudetti di fila rilanciando la Juve? Nella sua testa dal 29 settembre scorso, quando annunciò che avrebbe lasciato (meglio: che sarebbe stato lasciato), vige il famoso principio della belva ferita che mai pensava di dover uscire dalla porta di servizio. I sorrisi nascondono smorfie ben mascherate. Come definire diversamente il congedo nella stagione definita da potenziale Balzo Champions per la Juve? Si lotta per le stelle e lui non c'è. Il resto è storia, letteratura, geografia. Questi e altri pensieri nella testa di Beppe l'orgoglioso dal 29 settembre scorso. Lui decise di comunicare l'addio per non correre il rischio di... essere annunciato alla Del Piero. C'è una bella differenza, travalica la forma. Se il diretto interessato è spesso l'ultimo a sapere, Marotta era informato. Mai avrebbe voluto correre sul tapis roulant di un comunicato: magari a sorpresa per gli altri, ma non per chi sapeva. Poi ci sono le belle parole, giovedì da parte di Andrea Agnelli. Mirabile sintesi di un ciclo fantastico: la riconoscenza sincera di Fabio (Paratici) che resta, mentre lui che l'ha portato va; la gratitudine di Pavel (Nedved) che non bluffa con due fanti in mano, spacciandoli per assi di briscola, quando sottolinea l'inizializzazione da dirigente avvenuta grazie alle lezioni del varesino Beppe.

PERCHE' L'INTER - I contatti e il gradimento di Zhang junior, neo presidente, non risalgono ai primissimi giorni di ottobre, quando vi avevamo parlato dello stato avanzato delle cose, della disponibilità di Marotta e del desiderio forte di ripartire da un club così. C'erano state perlustrazioni antecedenti, quando l'ex ad aveva già memorizzato che Agnelli gli avrebbe presentato il conto. Marotta per Zhang può rappresentare quanto era stato il giovine Andrea: appassionato, ricco, ambizioso, strategico, ma da scortare. L'Inter dal punto di vista di Marotta è salire sull'autobus con i motori accesissimi; il processo di crescita che necessita di qualche ritocco; gli investimenti garantiti fuori dai fastidiosissimi paletti del FPF e sintetizzati dalle fresche parole di Zhang. Ma nella testa di Marotta l'Inter era, è, sarà il guanto di sfida da rilanciare. Il famoso orgoglio che fa nuovamente capolino, è la chiave che apre le serrature. Occhio.
di Alfredo Pedullà
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Paratici - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 19 mag 2019 
Allegri, la Roma ha chiesto informazioni
La società giallorossa si è informata dopo l'addio del tecnico alla Juventus: per ora si tratta solo di un sondaggio
 Dom. 12 mag 2019 
ALLEGRI: "Futuro? Dobbiamo sederci e capire dove si può migliorare"
ROMA-JUVENTUS 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA
 Sab. 11 mag 2019 
ALLEGRI: "Ho scelto di rimanere. Con il Presidente ci incontreremo in settimana"
ROMA-JUVENTUS, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI: "Contro la Roma una bella partita. Abbiamo recuperato diversi giocatori"
Juve, attacco alla Roma: Zaniolo resta un sì, Dzeko no, Manolas forse
Aspettando novità sull'allenatore, la Juventus pensa sempre al mercato perché su...
 Mar. 07 mag 2019 
Zaniolo agli amici in discoteca: "Chi non andrebbe alla Juve?"
Il giocatore, in discoteca, confessa agli amici: «Mi piacerebbe ma decide la Roma». E Paratici lancia l’assalto al talento giallorosso
Roma, il Conte dei danni
Senza Champions, e a quanto pare, senza Conte. L'attualità sembra infierire sulla...
 Lun. 06 mag 2019 
Una settimana per far pace col futuro
«Conta solo il futuro della Roma». La frase non è a effetto. Sta bene lì, in diretta...
 Ven. 03 mag 2019 
Roma, Allegri su Conte: il tecnico bianconero vuole restare alla Juve e fa felice Pallotta
Come se non bastasse Conte, ecco anche l'emiro. Di questi tempi la Roma, sempre...
 Mer. 01 mag 2019 
Conte, la Roma sale sul podio
La mossa più recente e plateale l'ha fatta lunedì l'Inter che adesso si considera...
 Mar. 30 apr 2019 
Roma, il Conte è in sospeso
Nessuno nega più la trattativa tra la Roma e Antonio Conte. Nella Capitale e non...
 Sab. 27 apr 2019 
Inter-Juve: sfida totale su Chiesa, Tonali e Pellegrini
Le mosse incrociate di Inter e Juventus fanno già rumore: a prescindere dagli obiettivi...
 Ven. 19 apr 2019 
Inizia l'asta per Zaniolo: la Roma dice no alla Juve
La Juventus ha appena ricevuto un no secco per Nicolò Zaniolo dalla Roma. E dire...
 Lun. 15 apr 2019 
La Roma blinda Zaniolo, ma i top club ci provano: la lista delle pretendenti
Il club giallorosso ha pronto il rinnovo di contratto per il talendo ex Inter. Diverse big europee però proveranno a fare un tentativo
 Gio. 11 apr 2019 
Paratici su Rabiot e Manolas: il futuro bianconero è iniziato
Dalla Champions alla Champions, la Juve già programma il futuro. Da tempo Fabio...
I paletti di Antonio: tre anni e strategie
(...). Antonio non è tipo da farsi abbagliare a prescindere dalle varie corazzate....
 Mar. 02 apr 2019 
Sicuri di restare solo Pellegrini e Zaniolo
Con l'eventuale mancata qualificazione alla prossima Champions League alla Roma...
 Ven. 29 mar 2019 
L'effetto Conte sul mercato mondiale
Da oggi, Antonio Conte sarà libero di conoscere il proprio futuro. La data del 29...
 Mer. 27 mar 2019 
Il futuro della Roma in un mese
Per tre giorni è il padrone di Trigoria. Con allenamenti da seguire, trattative...
 Mar. 26 mar 2019 
Calciomercato Roma: ipotesi Manolas per la Juventus. Piacciono anche Zaniolo e Pellegrini
La Juventus comincia a guardarsi incontro per il mercato estivo. E tra gli obiettivi...
 Gio. 28 feb 2019 
Benedette plusvalenze: il miglior acquisto è un ds
Nel calcio dei 750 milioni di plusvalenze, anche chi è in grado di produrne ha un...
 Lun. 18 feb 2019 
JUVENTUS, Paratici: "Stiamo seguendo Zaniolo..."
Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, è intervenuto nel corso di Radio...
 Gio. 14 feb 2019 
Confermarlo un affare per la società
Il mondo intero celebra il talento straordinario di questo neo giallorosso capace...
Roma, adesso che fai? Stop a tutte le sirene. Rinnovo fino al 2024 con un aumento super
(...) Grazie alla doppietta segnata contro il Porto in Champions League, Nicolò...
 Mer. 13 feb 2019 
Nicolò centra un altro record: "Che emozione sotto la Sud"
Non c'è nulla di normale nel decidere le partite a 19 anni. Non è banale nemmeno...
Doppio Zaniolo, la Roma esulta
Zaniolo lancia la Roma anche in Champions: la sua doppietta sotto la Sud santifica...
 Ven. 08 feb 2019 
Assalto a Zaniolo. La Juve prepara l'offertona
Non c'è due senza tre. Dopo Pjanic e Szczesny, la Juve sogna di far traslocare da...
 Gio. 07 feb 2019 
Zaniolo, gelo sul rinnovo: tutta colpa di Kluivert. E così Karsdorp è rinato
Il rinnovo di Zaniolo slitta. Congelato fino all'estate, così è deciso, nonostante...
 Mar. 05 feb 2019 
Gol, Champions e rinnovo: l'affondo del Predestinato
[...] Ormai i confronti con quella divinità laica chiamata Francesco Totti si fanno...
 Lun. 04 feb 2019 
Zaniolo pronto al rinnovo: accordo a un passo con la Roma, la Juve non attacca
Nicolò Zaniolo non finisce più di stupire. Domenica dopo domenica, dal Bernabéu...
 Dom. 03 feb 2019 
Dove va Zaniolo? Roma, il rinnovo è un rebus e la Juve studia l'assalto
Dove va Zaniolo? In attesa della patente Nicolò approfitta della guida di mamma...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>