facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 21 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

De Rossi in doppia fascia

Venerdì 18 maggio 2018
Gigi Buffon, in un colpo solo, fa sapere che non sarà più capitano della Juve e della Nazionale: addio domani al club bianconero allo Stadium e niente ritorno in azzurro per l'ultima partita, sempre a Torino, il 4 giugno. C'è, insomma, chi lascia e chi, invece, potrebbe addirittura raddoppiare: Daniele De Rossi, 35 anni il prossimo 24 luglio, ha la chance di mettersi al braccio anche la fascia dell'Italia (avuta già in 6 partite, la prima da Donadoni, contro il Sudafrica, il 17 ottobre del 2017 a Siena), dopo aver ereditato da Totti quella della Roma. E non bisognerà aspettare a lungo per sapere se farà il davvero il bis. Domani Roberto Mancini, aprendo di fatto la nuova éra, ufficializzerà la lista dei convocati per le amichevoli contro l'Arabia Saudita (28 maggio a San Gallo), contro la Francia (il 1° giugno a Nizza) e il 4 giugno (a Torino contro l'Olanda).

FEELING GARANTITO - Nessuno scopre oggi che il nuovo ct sia un estimatore di De Rossi. Lo avrebbe portato al City nell'estate del 2012. E il trasferimento di Daniele in Inghilterra è stato più volte dato per fatto. A luglio e anche ad agosto. E, invece, l'affare saltò. Fu il calciatore a ripensarci, tenendosi stretta la maglia della Roma. Ma Mancini, nonostante quello «sgarbo», non ha mai cambiato idea. Lo avrebbe voluto, nel 2015, ancora all'Inter. Adesso lo vede al centro del gioco della Nazionale. Il senatore che accompagna i giovani, da Pellegrini a Cristante, da Gagliardini allo stesso Verratti (attualmente indisponibile). «C'è chi sta avendo un grande rendimento nonostante l'età: perché non dovrei chiamarli» ha detto Roberto, martedì a Coverciano nel giorno della sua investitura, riferendosi proprio al centrocampista giallorosso. E chiarendo che la sua Nazionale sarà «un mix tra giocatori giovani ed esperti» e avrà «una rosa ampia per consentire ai giocatori di riposare». Si affiderà, dunque, ai migliori, senza guardare alla carta d'identità. E la scommessa, da mercoledì sera (il 23 maggio appuntamento a Coverciano), non sarà solo Balotelli.

QUESTIONE FISICA - Mancini vorrebbe portare De Rossi all'Europeo del 2020. Se Daniele sta bene, il piano di Roberto parte subito, già la prossima settimana. Anche se Monchi cerca il suo vice, con la Roma ha comunque giocato 32 delle 50 gare stagionali (in campo per 2610 minuti, con lo stop più lungo all'inizio del 2018), segnando 1 gol in Champions e 1 in campionato. In Nazionale si è fermato all'autorete nel playoff d'andata contro la Svezia, il 10 novembre alla Friends Arena di Solna: 117 presenze (solo Buffon con 176, Cannavaro con 136 e Maldini con 126 ne hanno più di lui, in testa tra gli azzurri ancora in attività) e 21 reti (nessun centrocampista ne ha segnati di più). Ritroverebbe l'amico Andrea Pirlo: non più da compagno, ma da assistente del ct. A metà febbraio (intervista a Il Calciatore) non ha escluso il ritorno in Nazionale: «Con la partita contro la Svezia penso che si sia chiuso il ciclo di alcuni di noi e del resto, quando si fallisce, bisogna pur sapere fare un passo indietro. Ora sceglieranno un nuovo allenatore, bisognerà vedere, ce ne sono di giocatori forti. Io però la Nazionale l'ho sempre vista come una famiglia e non è insomma che abbia messo un paletto, punto e basta. Se capita, chissà, che l'allenatore si fa vivo con me, che ritiene che possa servire, che dica che c'è bisogno, allora Certo, gli anni sono quelli che sono, sempre 34». Il regista non passa. E nemmeno chiude.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 20 gen 2019 
Atalanta, Mancini: "Non penso alle voci di mercato"
Le parole del difensore dell'Atalanta, in zona mista, al termine della sfida di campionato contro il Frosinone.
Napoli-Lazio 2-1: Gol, pali e tanto spettacolo. La Lazio s'inchina al Napoli
Gli azzurri fanno collezione di legni, ma ringraziano anche Meret, protagonista almeno di 2-3 parate importanti: la Juve è a 6 punti. Acerbi espulso per doppio giallo.
È Zaniolo mania! Star in disco, ma lui: "Non ho ancora fatto nulla"
Il baby fenomeno giallorosso continua a conquistare i romanisti per i suoi atteggiamenti dentro e fuori dal campo. Dopo la vittoria sul Torino, da protagonista, ieri sera ha sfruttato il giorno libero (oggi) per andare a ballare con amici e non è passato per nulla inosservato
SERIE A 2018/2019, 20ª Giornata
Calendario e Risultati
La Roma prova lo Zaniolo-bis: vuole soffiare un altro gioiello all'Inter
La Roma dopo aver preso Zaniolo nell'affare Nainggolan ha provato a prendere...
ZANIOLO Sr: "Nicolò sta facendo bene. Deve solo continuare a lavorare, senza montarsi la testa"
“Si è parlato di rinnovo, ma è concentrato sul campo. C’è solo la Roma nella sua testa, vuole continuare così”
Under fuori due settimane. Sollievo Jesus
Seconda partita del 2019 e secondo infortunio nei primissimi minuti di gioco. In...
El Sha guida la cooperativa del gol
[...] C'è una Roma che si diverte, fa divertire e segna tanto - terzo miglior attacco...
Lesione al retto femorale per Under
La partita di Under dura meno di 5 minuti. Lo scatto a destra, ripartendo veloce...
Controlli a tappeto, i tifosi entrano tardi
I numerosi posti vuoti in Curva Sud in occasione della partita contro il Torino,...
E' Zaniolo-mania, la baby star conquista i tifosi: "Periodo magico"
La Roma più giovane di tutte batte il Torino, riprendendo la scalata al quarto posto....
Anno nuovo, Edin vecchio e con il mal di gol
Sabato 28 aprile 2018. La Roma, in campo con la maglia nera, all'Olimpico asfalta...
Zaniolo corre, illumina e segna. Anche il ct Mancini coccola il predestinato
Se il futuro di Nicolò Zaniolo sarà un film da Oscar, non ci sarà bisogno di attendere...
La Roma risale verso l'Europa
Il sorpasso è doppio. Sulla Lazio e sul Milan. La Roma, vincendo 3 a 2 contro il...
Roma-Torino 3-2, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-TORINO 3-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Sab. 19 gen 2019 
Roma, buone notizie: Juan Jesus non si opera, out 3-4 settimane. Ma si ferma Under
I giallorossi possono sorridere per i tre punti conquistati contro il Torino di Mazzarri e per il responso dei medici sul difensore brasiliano: non è necessario l'intervento, farà una terapia conservativa. Di Francesco però perde Under, fermatosi per un problema muscolare
Roma, Zaniolo sempre più decisivo: e parte la caccia alla Champions
Il classe '99 ancora protagonista: contro il Torino gol del vantaggio e prestazione da trascinatore. "Adeguamento di contratto? Per ora non ci penso"
PELLEGRINI: "Vittoria importante, da grande squadra. Abbiamo tutti fatto una grande partita"
ROMA-TORINO 3-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A ROMA TV Grande vittoria...
BALDISSONI: "Abbiamo chiesto chiarimenti alla Questura riguardo i ritardi per accedere allo stadio"
ROMA-TORINO 3-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, MAURO BALDISSONI
TRIGORIA, ripresa martedì mattina per preparare il match contro l'Atalanta
Dopo la vittoria per 3-2 sul Torino, il tecnico giallorosso ha deciso di concedere...
DI FRANCESCO: "La squadra meritava di più. Dzeko è troppo importante, deve fare i gol difficili"
ROMA-TORINO 3-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: “La squadra nel primo tempo meritava di più, ce la siamo complicata. La capacità di reagire è un sintomo di grande forza. Zaniolo? Non molla mai"
Karsdorp ​ha messo la freccia e ora studia da protagonista
Due partite di sostanza, di fila e da titolare, wow. Doveva capitare prima o dopo,...
EL SHAARAWY: "Vittoria importante, peccato per i due gol subiti. Dispiaciuto per Cengiz Under"
ROMA-TORINO 3-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY A ROMA TV Non potevi rientrare...
Roma-Torino 3-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo illumina con Pellegrini. Dzeko a secco
ElSha lancia la Roma: 3-2. Torino, il cuore non basta
Avanti di due gol con Zaniolo e Kolarov, i giallorossi si fanno raggiungere da Rincon e Ansaldi, prima di trovare la vittoria con una rete del Faraone: Di Francesco è quarto
EL SHAARAWY: "Manteniamo questo entusiasmo, ma dobbiamo tenere alta la concentrazione"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-TORINO 2-0 EL SHAARAWY A SKY SPORT Uno dei tempi più belli...
ROMA-TORINO, Cengiz Under costretto al cambio per un problema alla coscia sinistra
Non parte bene la Roma contro il Torino: dopo pochi minuti, Cengiz Under è stato...
ROMA-TORINO, striscione per Viola: "Onore a te, hai trasformato la ‘Rometta' in una grande squadra"
Passano gli anni ma non diminuisce certo l'amore per Dino Viola, presidente del...
ZANIOLO: "Pensiamo solamente a vincere per avvicinarci alla zona Champions"
ROMA-TORINO, LE INTERVISTE PRE-PARTITA ZANIOLO A ROMA TV La Roma è uscita dal momento...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>