facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 15 aprile 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, gladiatori di casa per tentare l'impresa

Lunedì 09 aprile 2018
Che dite se la leggessimo così? Proprio quando la grammatica del campionato va a gambe all'aria e la sintassi del turnover si scopre lacunosa, è come se la Roma decidesse: proviamo a giocarcela così, con le regole nostre. Regole romane; anzi, romaniste. E allora dentro gli equivalenti - in ordine cronologico - di Giuseppe Gioachino Belli, Trilussa e Cesare Pascarella. Traduzione: calcisticamente parlando, domani contro il Barcellona spazio perciò dal primo minuto a Daniele De Rossi, Alessandro Florenzi e Lorenzo Pellegrini. Come dire, un'iniezione di sangue di casa nella squadra titolare che provi a specchiarsi con gli altri, cioè con quei 60.000 attesi per riempire l'Olimpico e ricreare qualcuna delle notti magiche della storia giallorossa.

ECCO PALLOTTA - Ce n'è bisogno, perché a complicarsi non è solo la qualificazione alle semifinali di Champions - c'è da ribaltare il 4-1 dell'andata con la partita perfetta - ma anche la corsa in campionato. Perché, se è vero che l'Inter ha inciampato a Torino, la Lazio si è imposta a Udine, agganciando la Roma al 3° posto proprio alla vigilia del derby. Insomma, come direbbe Mao Tse Tung, «c'è grande confusione sotto al cielo», ed a vedere di mettere un po' d'ordine da oggi c'è anche il presidente Pallotta, che vedrà di sicuro il match col Barcellona (in compagnia di un ospite di prestigio, Alex Ferguson) e forse anche il derby (ma senza certezze).

AMAREZZA DI FRA - Sarà l'occasione giusta anche per parlare con Eusebio Di Francesco, apparso molto amareggiato dopo la sconfitta contro la Fiorentina, la settima interna stagionale. Tra l'altro, ha colpito tutti le critiche a 360°: «Sono arrabbiato con me stesso e con la squadra. Si vincono le partite durante la settimana lavorando costantemente e non in maniera alterna». Ovvio che non è questo il momento per dividersi, ma da sabato sera la tensione a Trigoria è cresciuta, perché (al netto delle assenze) neppure i dirigenti si aspettavano un calo così vistoso. Di buon auspicio comunque c'è anche altro. Ad esempio che nelle partite europee di questa stagione la Roma in casa non ha subito neppure un gol.

FUTURO DA SCRIVERE - Sarà per questo che tutti si aspettano come il rientro di capitan De Rossi porti più geometrie e copertura alla retroguardia, quello di Florenzi più vivacità sulla fascia e quello di Pellegrini maggior brio nel pressing in mediana e nelle ripartenze a campo aperto. Tre cuori romani per accendere una partita che il Barcellona, sulla carta, dovrebbe provare ad addormentare, forte del risultato dell'andata. E se sul romanismo dei tre «poeti» non c'è nulla da dubitare, un'altra cosa che li accomuna è un futuro tutto da scrivere. Vero che De Rossi ha ancora un anno di contratto, ma non è escluso che i top club degli Stati Uniti possano rifarsi sotto per convincerlo a tentare un'esperienza nella Mls. Discorso diverso per Florenzi, che da mesi è alle prese con un rinnovo di contratto - in scadenza nel 2019 - in cui la forbice tra domanda e offerta è ancora sensibile. L'ultima incognita è per Pellegrini, che ha una clausola di rescissione abbastanza bassa, ma destinata a salire con la lievitazione delle presenze, passando da 25 milioni a circa 30. Ovvio che cifre del genere non spaventano le società interessate al giocatore, per il quale in estate potrebbero cantare sirene. Morale: la qualificazione in Champions per la Roma (anche a prescindere dal Barça) diventa chiave per l'avvenire. E se il calcio è poesia, chissà che i versi giusti non siano scritti in romanesco.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta Dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 14 apr 2021 
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
CALCIOMERCATO Roma, il Leicester non riscatterà Cengiz Under
Il futuro di Ünder dovrebbe essere lontano dal Leicester. Le Foxes considerano troppi...
STEKELENBURG: "Sono stato bene a Roma, è stata un'esperienza bella seppur complicata. Ho recuperato"
EUROPA LEAGUE - ROMA-AJAX, LA CONFERENZA STAMPA DI MAARTEN STEKELENBURG: "Nessuna voglia di rivincita, se alla Roma è andata male è per colpa mia"
TEN HAG: "Due partite non sono mai uguali. Entrambe le squadre hanno imparato dall'andata"
EUROPA LEAGUE - ROMA-AJAX, LA CONFERENZA STAMPA DI TEN HAG: "Schuurs? Tutti i giocatori stanno bene e possono giocare”
Un legionario che combatte il Covid: il nuovo murale dedicato a De Rossi
L’ex giocatore della Roma ieri è stato dimesso dallo Spallanzani. Una street artist ha voluto omaggiarlo
Roma, la semifinale vale un (piccolo) tesoro
Vincere l'Europa League significherebbe l'automatica qualificazione alla prossima Champions. Ma già passare il turno garantirebbe un bonus di quasi 2,5 milioni
Ajax, Klaassen: "Se rigiocassimo l'andata con la Roma la vinceremmo 8 volte su 10"
Il centrocampista olandese fiducioso in vista del ritorno: “È solo colpa nostra se non abbiamo vinto. Ora non c’è spazio per la tensione, bisogna solo crederci fino alla fine”
KARSDORP: "Mi aspetto un Ajax che vorrà pressarci alto e mantenere il possesso palla"
EUROPA LEAGUE - ROMA-AJAX, LA CONFERENZA STAMPA DI RICK KARSDORP: "Vogliamo superare il turno e vogliamo dimostrarlo sul campo”
FONSECA: "Domani è la gara più importante della stagione. Calafiori giocherà dall'inizio"
EUROPA LEAGUE - ROMA-AJAX, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: “Voglio l’atteggiamento delle ultime due partite. I ragazzi hanno capito”
Roma-Ajax, i convocati
EUROPA LEAGUE 2020-2021, QUARTI DI FINALE, RITORNO
TRIGORIA 14/04 - Lavoro individuale El Shaarawy, Kumbulla, Smalling e Spinazzola
La Prima Squadra dell'AS Roma del tecnico portoghese Paulo Fonseca, dopo aver svolta...
La A chiama i tifosi: i club chiedono stadi riaperti. Subito in 1000, a maggio il 25%
Era in corso l'assemblea di Lega quando è arrivato l'annuncio dal governo: l'Olimpico...
Pau Lopez vuole solo la Roma
Il portiere spagnolo in questa ultima parte di stagione cercherà di meritarsi la conferma in giallorosso
Dzeko, la Roma gli chiede il 30° gol europeo per eliminare l'Ajax
Domani, nella sfida contro l'Ajax - decisiva per l'approdo nella semifinale di Europa...
Lazio-Torino blocca tutto: ipotesi derby il 15 maggio
Tutto in sospeso, appeso a Lazio-Torino, la partita senza tempo. Lo sono le ultime...
Candela: "Siamo più forti noi, semifinale in cassaforte al 99%"
L'unico precedente tra Roma e Ajax risale a diciotto anni fa, all'Olimpico finì...
Ultima chiamata
Dopo il feeling sbocciato inizialmente tra Dzeko e Fonseca, nel tempo il rapporto...
Calciomercato Roma, Pinto cerca un nuovo bomber: tutti i nomi
Per il club il centravanti è una priorità per la prossima stagione. Con Dzeko si cerca una soluzione consensuale
DE ROSSI dimesso dallo Spallanzani: potrà continuare le terapie a casa
Torna a casa Daniele De Rossi. L'ex centrocampista della Roma ora membro dello staff...
 Mar. 13 apr 2021 
Europei, governo: "Sì al 25% dei tifosi". Gravina esulta: "L'Italia e Roma ci sono"
L'Italia avrà il suo Europeo. Roma ospiterà le 4 partite (3 del girnone e un quarto...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>