facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Inghilterra-Italia 1-1 Pellegrini costretto al cambio per un problema al polpaccio

Insigne risponde a Vardy, Di Biagio indenne a Wembley
Martedì 27 marzo 2018
LONDRA (Inghilterra) - A fasi alterne, con qualche segnale confortante: uno su tutti l'attaccamento alla maglia azzurra. L'Italia si conferma bestia nera di un'Inghilterra che in casa non la batte dal 1977 e pareggia a Wembley (1-1) grazie a un rigore di Insigne dopo il vantaggio nel primo tempo firmato Vardy. La prestazione non è di quelle entusiasmante, problema che però dovrebbe preoccupare maggiormente gli inglesi e non di Di Biagio o chi verrà al suo posto, che avrà modo di rifondare la Nazionale. Loro ai Mondiali ci andranno, l'Italia no. Un briciolo di positività in un clima di assoluta tristezza che ci attanaglia per la mancata qualfiicazione al Mondiale.

CHE SPRECO - Comincia benissimo l'Italia, che dopo 33 secondi ha una ghiotta chance con Immobile, pescato sul filo del fuorigioco da un gran lancio di Jorginho. L'attaccante della Lazio, però, si incarta con il pallone e favorisce il recupero della difesa inglese. Al 3' Immobile potrebbe rifarsi quando ruba palla in area a un incerto Stones, che poi recupera e devia in corner la conclusione a botta sicura dell'attaccante. L'Inghilterra subisce il gioco azzurro, ha una buona occasione in contropiede con Vardy al 9', ma è prodigioso il recupero di De Sciglio, che strappa letteralmente il pallone dai piedi dell'attaccante del Leicester pronto a calciare in rete a colpo sicuro. Al terzo tentativo, invece, Immobile fallisce di nuovo. Candreva gli pennella un cross dalla destra per un colpo di testa facile facile, ma il 17 azzurro manda fuori da pochi passi.

SOGNI D'ORO - Dall'altro lato, Vardy sembra imitarlo quando spreca un filtrante di Sterling e calcia addosso a Donnarumma, ma non sbaglia al 26' grazie alla complicità della difesa azzurra, inspiegabilmente dormiente. Sterling brucia Parolo, che lo abbatte sulla trequarti. Lingard recupera il pallone in un attimo, batte la punizione e lancia Vardy, con Rugani e Bonucci che si fanno sorprendere dal movimento dell'attaccante, che poi batte Donnarumma con un tiro all'incrocio. L'Italia accusa il colpo e subisce il gioco inglese. Immobile ci riprova con un rasoterra deviato in corner al 31', Parolo prova la conclusione dalla distanza, ma senza fortuna: nel finale di primo tempo l'occasione migliore ce l'ha Young, con un sinistro che sfiora il palo (38').

DOMINIO INGLESE - Nella ripresa il predominio inglese aumenta, anche se Donnarumma non deve compiere nessun intervento in particolare. Bonucci chiude bene su Young al 54', Rugani cresce in personalità e non sbaglia più un'uscita. Il possesso palla è dei padroni di casa, che palleggiano nella metà campo azzurra. Di Biagio mette dentro Chiesa per Candreva al 56', poi Belotti per Immobile (64'). Southgate risponde con Rashford e il debuttante Cook per Vardy e Lingard. Gli azzurri, però, dopo aver sofferto escono alla grande, in particolare con Insigne. Il 10 ci prova prima da calcio piazzato al 72' (palla alta di poco), poi dopo un triangolo tutto napoletano con Jorginho sfiora il gol con un tiro-cross di sinistro (79').

INSIGNE DAL DISCHETTO - All'86' ecco la svolta: Chiesa si fionda in area come un bisonte contro tre difensori inglesi, Tarkowski gli pesta il piede ma l'arbitro, il tedesco Aytekin, non vede e solo dopo un consulto con il Var, che in Inghilterra hanno potuto assaggiare solo per qualche partita di coppa, concede il calcio di rigore. Dal dischetto, poi, Insigne incrocia bene e batte Butland per l'1-1 all'86', il gol che di fatto ridà gioia all'Italia e butta l'Inghilterra in un amaro sconforto pre-Mondiale. Nulla di paragonabile, comunque, a quello che vivremo a giugno.


INGHILTERRA - ITALIA 1-1
(26' Vardy, 87' rig. Insigne)

INGHILTERRA (3-5-2): Butland; Walker, Stones (73' Henderson), Tarkowski; Trippier (62' Lallana), Dier, Oxlade-Chamberlain (60' Rose), Lingard (70' Cook), Young; Vardy (70' Rashford), Sterling.
A disp.: Hart, Pickford, Pope, Maguire, Mawson, Livermore, Alli, Welbeck.
CT: Gareth Southgate

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Rugani, Bonucci, De Sciglio; Pellegrini (79' Gagliardini), Jorginho, Parolo; Candreva (55' Chiesa), Immobile (64' Belotti), Insigne.
A disp.: Buffon, Perin, Florenzi, Ogbonna, Ferrari, Darmian, Verratti, Cristante, Gagliardini, Bonaventura, Cutrone, Verdi.
CT: Luigi Di Biagio

Arbitro: Deniz Aytekin (GER)
Assistenti: Eduard Beitinger (GER) - Rafael Foltyn (GER)
Quarto ufficiale: Marco Fritz (GER)
VAR: Daniel Siebert (GER)
AVAR: Benjamin Brand (GER)

Ammoniti: Oxlade-Chamberlain (ENG), Walker (ENG)
di Davide Palliggiano
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Buffon - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Ven. 04 mag 2018 
"Troppo potere ai fischietti. Collina e Uefa fuori dal tempo"
Imprescindibile Var. Al termine di una settimana ricca di polemiche scaturite dalla...
 Gio. 03 mag 2018 
Roma-Liverpool 4-2: Le Pagelle dei Quotidiani
CHAMPIONS LEAGUE: ROMA-LIVERPOOL 4-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
 Mar. 01 mag 2018 
ALISSON: "Salah vale Messi. Ma all'Olimpico questa Roma può fare la storia"
Sul quotidiano sportivo ha parlato in esclusiva il portiere brasiliano della Roma,...
 Dom. 29 apr 2018 
Alisson, il bonus nei guantoni. Porta inviolata 15 volte
Il portiere brasiliano della Roma sta vivendo una stagione da top player, per la gioia non solo della Roma ma anche dei fantallenatori che hanno creduto in lui.
 Dom. 22 apr 2018 
Juventus-Napoli 0-1: Koulibaly al 90', delirio azzurro allo Stadium
La squadra di Sarri vince allo scadere grazie a un colpo di testa del difensore senegalese. Ora la distanza in classifica con i bianconeri è di un solo punto
 Mar. 17 apr 2018 
Bufera Benatia-Crozza: "Ti aspetto a Vinovo, testa di c..."
Il difensore della Juventus replica su Instagram alle dichiarazioni del comico: «Imbecille, non fai ridere nessuno»
Perotti: "Voglio rispettare il contratto con la Roma, poi l'idea è di tornare al Boca"
Diego Perotti, attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di...
 Lun. 16 apr 2018 
Lazio-Roma 0-0: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: LAZIO-ROMA 0-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Dom. 15 apr 2018 
Real-Juve, minacce alla moglie di Oliver: polizia britannica apre inchiesta
Sui social della donna volgari accuse sessiste e non solo
 Sab. 14 apr 2018 
Bruce Grobbelaar "La danza dello spaghetto? Sono ancora qui che rido"
"Che noia il Barcellona, contento della sua eliminazione"
 Ven. 13 apr 2018 
Juventus, Buffon chiude il 20 maggio: l'ultima contro il Verona
La carriera del fuoriclasse terminerà a 40 anni. L’annuncio dell’addio nella notte di Madrid: «Mi dispiace lasciare questi ragazzi, spero di aver dato loro qualcosa»
 Gio. 12 apr 2018 
Champions, Roma e Juventus: quei 180' che hanno rilanciato le squadre italiane
L'impresa dei giallorossi contro il Barcellona e quella quasi sfiorata dai bianconeri contro il Real Madrid restituiscono lustro alla Serie A. Un risultato che arriva nel giorno più nero per il nostro calcio: l'Italia è 20/a nel ranking per Nazionali, mai così in basso nella storia
Del Piero: "Fatico a comprendere le parole di Buffon sull'arbitro". E sul web scoppia la polemica
L’ex capitano della Juve: «Non condivido lo sfogo di Gigi»
Buffon: "La Roma mi ha emozionato, sono orgoglioso che rappresentino l'Italia"
"Dobbiamo ripartire da questi segnali”
L'irrazionalità di un mondo e il filo con l'Olimpico
Difficile, forse impossibile da accettare. Anzi le proteste furibonde della Juventus,...
 Mer. 11 apr 2018 
Roma-Barcellona 3-0: Le Pagelle dei Quotidiani
CHAMPIONS LEAGUE: ROMA-BARCELLONA 3-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
 Mar. 10 apr 2018 
Missione impossibile? Proviamoci
Quest'anno tra Champions e nazionale non li abbiamo ancora battuti, dobbiamo provarci...
 Lun. 09 apr 2018 
TER STEGEN: "Contro la Roma sarà una partita difficile. Il gol di Florenzi mi ha reso più forte"
ROMA-BARCELLONA LA CONFERENZA STAMPA DI MARC-ANDRE' TER STEGEN: "Fra i portieri più forti c'è anche Alisson"
 Mar. 03 apr 2018 
Champions, da Buffon a Neuer, Messi ha segnato a tutti i grandi: ora c'è la prova Alisson
L'argentino del Barcellona ha fatto gol a tutti i big: Cech, Casillas, De Gea, Van der Sar. Mercoledì al Camp Nou il duello con il brasiliano della Roma, che lo ha già neutralizzato in nazionale
 Lun. 02 apr 2018 
Calciomercato Roma, accordo di massima con Mirante
Ecco il valzer dei portieri: da Donarumma a Perin, in Serie A le porte sono girevoli
 Ven. 30 mar 2018 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: Alisson primo obiettivo per la porta del Real
Alisson Becker resta in pole position nei piani mercato del Real Madrid per la prossima...
 Lun. 26 mar 2018 
Pellegrini: "Voglio vincere anch'io. Messi è il più forte del mondo però ha perso anche lui"
I concetti sono quelli di un leader. Anche se di anni ne ha 21, ha appena due presenze...
 Dom. 25 mar 2018 
Italia, Pellegrini: "Siamo stanchi di vedere sempre vincere gli altri. Vogliamo lasciare un segno"
Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma attualmente impegnato con la Nazionale,...
 Ven. 23 mar 2018 
Argentina-Italia 2-0: Buffon battuto nel finale da Banega e Lanzini
Esordio negativo per Di Biagio: i sudamericani, pur privi di Messi e Aguero, regolano gli azzurri nell'amichevole di lusso andata in scena a Manchester
 Gio. 22 mar 2018 
Un calcio alla violenza. Il mondo dello sport contro tutte le forme di abusi sulle donne
Alla fine hanno raccolto quasi centomila euro e li spediranno a chi combatte la...
 Mer. 21 mar 2018 
C'è anche Totti nel "Dream Team" di Eusebio Di Francesco
L'allenatore della Roma ha rilasciato una intervista a Roma Tv in cui sceglie gli...
Di Biagio va subito all'attacco: si parte con il 4-3-3
Di Biagio prova subito il 4-3-3. E' il suo sistema di gioco, lo vedremo sia venerdì...
 Mar. 20 mar 2018 
Raiola: "La Nazionale fa schifo. Balotelli? Serve un ct con carattere"
L'agente di Donnarumma - a Tutti Convocati - lancia anche una frecciata al Milan: «Spero che Reina sia il prossimo titolare»
Pjanic: "Roma, non ho tradito: ho scelto la Juve per vincere"
"Alla Juventus la vittoria si respira dalle mura Il Napoli gioca bene, ma..."
 Lun. 19 mar 2018 
Nazionale, gli azzurri indosseranno una maglia in memoria di Davide Astori
La Figc e la Nazionale ricordano Davide Astori, il capitano della Fiorentina scomparso...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>