facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 25 novembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Emozione Roma. Una notte magica

Lunedì 15 maggio 2017
Finisce con la Roma sotto la Sud, che fa festa dopo aver rovinato la festa alla Juventus. La Roma e Roma che cantano come ai bei tempi. Giochi ancora aperti, dice la matematica: se proprio scudetto bianconero sarà, non sarà celebrato in casa giallorossa. Roma-Juve è tante cose, è soprattutto il preludio al Totti-day: ieri sera record stagionale di presenze, uno stadio pieno e colorato come nei giorni migliori, con 53.023 paganti, tra biglietti (34.001) e abbonamenti (19.022) per un incasso di 2.373.269 euro. Un primato destinato a durare poco: il tempo di arrivare a Roma-Genoa, il Totti-day. Lo stadio è in visibilio, forse una vittoria così qualcuno faceva anche fatica a pensarla. Ma arriva, scongiura la festa della Juve a casa tua, e soprattutto mostra una Roma che ne secondo tempo diventa rabbiosa, tenace. E dopo aver pareggiato la partita subito, nel primo tempo, usa la ripresa per ribaltare il match e metterlo in cassaforte insieme al secondo posto.

L'ARRIVO ALLO STADIO - Tanto traffico, ma era inevitabile. E controlli molto scrupolosi nel prefiltraggio. C'è un fiume colorato che riempie la zona dell'ostello, tra viale delle Olimpiadi e viale dei Gladiatori, con maglie giallorosse che si mescolano a qua e là a quelle poche bianconere che puntano a mimetizzarsi soprattutto in tribuna Montemario. Con la variante di qualche completino da tennis indossato da chi, all'ora dell'aperitivo, lascia il Foro Italico dove sono già iniziati gli Internazionali.

CORI E FISCHI - La sfida sugli spalti è giocata con i tormentoni di sempre: da una parte le rime sugli juventini e la famiglia Agnelli, dall'altra quell'ironico "vincerete il tricolor" intonato dai bianconeri anche dopo il pareggio di De Rossi prima della debacle dei Campioni. Il prepartita della gara più attesa s'allunga di qualche minuto, colpa di un infortunio che ha fermato nel riscaldamento l'assistente Tonolini, designato come primo guardalinee, dunque quello destinato a muoversi davanti alle panchine. Il quarto uomo Paganessi va a sbandierare al suo posto, Tonolini resta su quella fascia a svolgere le funzioni di quarto uomo. In tribuna tanti volti noti: uno si fa notare più degli altri. E' quello di Paulo Sousa, il tecnico portoghese della Fiorentina che prende appunti. Siamo in tempi di scelte, c'è chi ci ricama sopra.

VERSO IL TOTTI DAY - C'è prima la trasferta a Verona con il Chievo, ma è già nell'aria Roma-Genoa, è già nell'aria il Totti day: quando il capitano entra, finalmente, ed è già passato il novantesimo, l'Olimpico lo acclama dopo aver inviato messaggi chiari già nel lungo prepartita. In Nord viene esposto uno striscione eloquente: rinnovo per il capitano. Dalla Sud e da tutto lo stadio, invece, piovono fischi quando, alla lettura delle formazioni, lo speaker pronuncia il nome di Spalletti. Oltre a quell'abbraccio, Totti ne riceve uno speciale in quei minuti: quello di Alex Del Piero. Il primo piano dei due campioni del mondo è una delle immagini simbolo di questa notte. Tanti significati nascosti in quel gesto: cinque anni fa Del Piero giocava la sua ultima partita con la maglia della Juve e ha già vissuto tutto questo.
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Roma-Juventus - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Dom. 30 lug 2017 
Roma-Juventus: Le Probabili Formazioni
ROMA - D'accordo che è calcio estivo, ma Roma-Juventus non sarà mai completamente...
Contro la Juve si fa già sul serio
Per tre anni consecutivi, dal 2005 al 2007, Roma e Juventus si sono sfidate in amichevole...
Roma-Juventus Orario e Diretta TV
Juventus-Roma ORARIO E DOVE VEDERLA IN TV
Roma. Attenti a quei 4, è la loro chance
Un esame per quattro. Non c'è in palio una laurea né si rischia una bocciatura,...
Roma, negli Usa primo esame per Di Francesco contro la Juve di Allegri
Anche se si gioca oltreoceano, è sempre e comunque Roma-Juventus. Le Grandi Rivali...
 Lun. 12 giu 2017 
Roma, tutti gli appuntamenti dell'estate
Il ritiro di Pinzolo, la tournée negli Stati Uniti, l'amichevole col Siviglia e poi la Serie A: ecco tutte le date dell'estate giallorossa
 Lun. 05 giu 2017 
Nodi irrisolti, Roma spiegaci
In silenzio. Lontana. Impercettibile. Parlano tutti, non la Roma. Se fosse in corso...
 Gio. 25 mag 2017 
Rudiger: Razzismo? In Italia la Federazione non sta facendo nulla"
Quando Rüdiger arriva nella saletta del Media Center di Trigoria dove svolgeremo...
 Gio. 18 mag 2017 
Ferlaino: "Napoli, prendi Nainggolan: con lui squadra da scudetto"
Corrado Ferlaino esprime la sua preferenza per Radja Nainggolan. L'ex presidente...
 Mer. 17 mag 2017 
ALLEGORIA DE LE STRISCE PEDONALI
L'ANGOLO DELLA POESIA
Nainggolan: "Non potevo mancare a Roma-Juve. Rammarico per alcune partite di questa stagione"
"Sono quattro o cinque partite che dipende tutto da noi e ne siamo consapevoli:...
L'entusiasmo è un amore senza confini
E' quando suona Grazie Roma che il mondo sembra tutto giallorosso. Se poi a cantarla...
 Mar. 16 mag 2017 
"Allegri ha offeso un tesserato della Roma". Baldini?
Il tecnico della Juventus punito con un'ammonizione da parte delle autorità competenti
CHIELLINI: "Mi sarebbe piaciuto vincere lo Scudetto davanti ai romanisti"
Giorgio Chiellini, difensore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa prima...
Roma-Juventus 3-1 Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
La Roma nel guado. Spalletti in silenzio e gli eredi aspettano
«Mancano 15 giorni, poi saprete tutto». Sono quelle due settimane che separano dalla...
Lucio, la penna è sul tavolo della verità
«La penna del mio rinnovo ce l'hanno in mano i calciatori», disse Luciano Spalletti...
 Lun. 15 mag 2017 
PAOLO SORRENTINO 'imbucato' all'Olimpico nelle vesti di... fotografo
Ieri sera allo stadio Olimpico, mischiato tra i fotografi a bordo campo, c'era anche...
Spalletti nell'intervallo trova la mossa giusta: Salah centravanti puro
Rinunciare a sei titolari contro la seconda in classifica non è una pensata vincente....
La Juve fa la preziosa, eccessi del turnover: lo scudetto aspetterà
No, non è scudetto. La Roma non solo ha battuto la Juventus ma ha teoricamente riaperto...
 
 <<    <      3   4   5   6   7