facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 5 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Buon compleanno Rudi Voeller!

Giovedì 13 aprile 2017
Uno dei migliori attaccanti della storia della Roma e membro della Hall of Fame del Club oggi compie 57 anni. 198 presenze con la maglia giallorossa e 68 gol, di cui 45 in Serie A. Questo e tanto altro è Rudolf Voeller. Andiamo a ripercorrere, attraverso il suo profilo, le fasi più importanti della sua carriera.

Nel 1986 la Germania sulla strada della semifinale mondiale faticò molto per avere ragione del Messico, piegato solo ai calci di rigore. Diego Armando Maradona sollecitato sulla questione osservò: "I tedeschi hanno accusato l'assenza di Voeller".

La popolarità di Rudi in quei giorni era così grande che il suo paese natale, Hanau, chiese ed ottenne il permesso di stampare francobolli con la figura del centravanti per risanare il proprio bilancio comunale. E proprio ad Hanau, ad otto anni, Voeller aveva iniziato a giocare al calcio nella squadra messa in piedi dal padre. Il primo contratto da professionista arriva quando il ragazzo ha 17 anni. A tesserarlo è il Kickers Offenbach che si trova a far crescere un calciatore che pesa solo 65 Kg e che i compagni di squadra ribattezzano "grissino". Rudi, insomma, non è un corazziere ma brucia gli avversari con uno scatto irresistibile. Nell'estate del 1980 passa al Monaco 1860 che vive una stagione assai complicata che termina con la retrocessione. Nel campionato successivo però, Voeller esplode e sigla 37 reti, con le quali riporta la squadra, trionfalmente, nella massima serie.

Il suo nome è ormai sui taccuini dei club di mezza Europa, passa al Werder Brema dove vince (con 23 reti) un titolo di capocannoniere della Bundesliga. La serie A italiana inizia il suo canto delle sirene. Il Torino e la Fiorentina provano a tesserarlo, ma l'assalto più deciso è quello del Milan. Liedholm è convinto che il tedesco sia il centravanti adatto alla rifondazione rossonera e cerca di convincerlo al grande salto. Schnellinger viene spedito a tessere la tela della trattativa, ma quando tutto sembra fatto, Rudi decide che non se la sente ancora di lasciare il suo paese. Negli anni che lo separano dal mondiale messicano subisce due gravi infortuni: uno alla capsula legamentosa e l'altro agli adduttori della coscia destra. Recupera appena in tempo per disputare il suo primo mondiale. E' incerottato, ma nonostante questo segna tre gol pesantissimi che fanno sfiorare il titolo alla Germania. Nel 1987 è ancora una volta sul punto di cambiare squadra. Lo cerca insistentemente il Bayern ma lui con onestà dichiara che per ragioni di rivalità sportiva può giocare con qualsiasi squadra al mondo ma non con i bavaresi. Il 7 giugno 1987 sbarca a Fiumicino, la Roma di Dino Viola è riuscita ad assicurarselo. Dopo un inizio difficile, legato ancora a guai fisici, il "Tedesco volante", diviene il trascinatore della squadra. Un campionissimo in grado di fare reparto da solo e di accompagnare la squadra a una finale di Coppa UEFA e alla vittoria in Coppa Italia, mentre con la Nazionale tedesca vince, proprio a Roma, il Campionato del Mondo. Nel 1992 l'addio, per un campionissimo tutt'altro che finito. Prima di appendere gli scarpini al chiodo, il 26 maggio 1993, vince la Coppa dei Campioni. Rudi... Das meister!

La Roma fa sempre parte della mia vita, tanto che in Germania dico sempre di essere mezzo romano, più che mezzo italiano. I cinque anni in giallorosso non li dimenticherò mai, abbiamo vinto una Coppa Italia e in quello stadio, il mio stadio Olimpico, sono diventato campione del Mondo. La Roma e la città di Roma per me avranno sempre un posto speciale.

Rudolf Voeller
Fonte: As Roma
COMMENTI
Area Utente
Login

Bundesliga - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Gio. 09 nov 2017 
Calciomercato, da Pastore a Denis Suarez ecco la formazione degli scontenti
C'è una formazione extralarge di calciatori delusi che si guarda intorno, aspettando...
 Mer. 08 nov 2017 
Var, dopo le polemiche in Germania gli arbitri davanti al video saranno due
La Federcalcio tedesca (DFB) ha reagito alle critiche che ha ricevuto sull'uso del...
 Sab. 04 nov 2017 
Roma, il cartellino giallo è sconosciuto: è la "più buona" d'Europa...
Di Francesco ha forgiato una squadra aggressiva che non cade negli eccessi. Nove gialli e nessun rosso, solo l’Arsenal è alla pari
 Gio. 05 ott 2017 
Dieta, Bibbia e Kuerten. Così Alisson ha alzato il muro sulla Roma
Non inganni il cognome, non è quel Boris che pure fino a 15anni si è diviso tra...
 Mer. 04 ott 2017 
Attacchi da panico
Sbanda, la grande carovana del campionato di calcio. Agitata dal vento del duello...
 Mar. 03 ott 2017 
Calciomercato Bayern, la lista per il dopo Ancelotti: c'è un ex Roma
Bayern Monaco, ecco i nomi del dopo Ancelotti
 Gio. 21 set 2017 
Calciomercato, il Wolfsburg apre a Dzeko: "Se lascia la Roma noi ci siamo"
L’attaccante giallorosso potrebbe tornare in Bundesliga?
 Lun. 18 set 2017 
Bundesliga, la ricetta del successo dell'Hannover: sigarette, Coca Cola e Nutella
Quattro partite, dieci punti. Uno in più dei campioni del Bayern che sta permettendo...
 Lun. 28 ago 2017 
Il paragone con Van Basten, il gol alla Bergkamp e il mito Ibra: ecco Schick nuova stella della Roma
Il ciuffo biondo sempre perfetto, la faccia da tipico bravo ragazzo. L'aria, quella...
 Gio. 24 ago 2017 
Le conseguenze del Var ora i padroni del calcio vogliono il tempo effettivo
Nemmeno il tempo di abituarsi al Var che è già tempo di valutarne le conseguenze....
 Dom. 20 ago 2017 
Difesa, c'è Dragovic in cima alla lista. Ma occhio a Ruiz
Strada sbarrata. Il Real Madrid ha bloccato Nacho Fernandez dopo aver già ostruito...
 Gio. 17 ago 2017 
Calciomercato, il tormentone del pallone impazza sotto l'ombrellone
ROMA Che differenza c'è fra Aubameyang e «Despacito» di Luis Fonsi? Fra Perisic...
 Mar. 15 ago 2017 
Calciomercato Roma, Stark per la difesa
E' necessario l’arrivo di un altro centrale da affiancare a Manolas: Monchi sonda il mercato come aveva fatto a inizio estate
 Mer. 09 ago 2017 
Svolta per la A: gli orari delle gare decisi dalle tv
Nel bando per i diritti tv esteri del 2018-21, appena pubblicato dalla Lega, c'è...
 Dom. 06 ago 2017 
Roma, aspettando i sorteggi: le insidie della Champions League
In attesa del completamento del quadro delle 32 partecipanti alla fase a gironi i giallorossi si preparano all’urna di Montecarlo, che il 24 agosto decreterà la composizione dei gruppi della Champions
 Mer. 02 ago 2017 
Stallo Mahrez, Monchi sfida la Viola per Emre Mor
A Districarsi nel mercato della Roma è apparentemente facile. All'appello mancano...
 Mar. 25 lug 2017 
Dzeko: "A Roma si vive per il calcio. E noi siamo affamati di vittorie"
Edin Dzeko ha rilasciato una lunga intervista alla Nbc, parlando del suo passato...
Calciomercato Sadiq, è sfida Verona-Crotone
Dopo un primo momento di incredulità e di sbandamento, il Verona si è scrollato...
 Mer. 19 lug 2017 
Pallotta: "Inizieremo a costruire lo Stadio della Roma nel mese di febbraio"
“Tra 10 giorni dovremmo ottenere l’approvazione definitiva per lo stadio della Roma. Inizieremo a costruire da febbraio”
 Ven. 14 lug 2017 
Calciomercato Roma, per la difesa piace Kostas Stafylidis
Terzino sinistro cercasi in casa Roma, a maggior ragione dopo la partenza di Mario...
 
 <<    <      3   4   5   6   7