facebook twitter Feed RSS
Martedì - 15 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Calciomercato Roma, il dopo Spalletti diventa già un intrigo

Mercoledì 12 aprile 2017
La Roma osserva, senza intervenire e senza drammatizzare. Piuttosto guarda oltre, oltre Spalletti, per non lasciarsi trovare impreparata nella programmazione davanti all'eventuale addio. E' così che funziona: nei periodi crisi di governo ogni colloquio è lecito, da una parte e dall'altra; e se esistono squadre che contattano Spalletti, è normale che la Roma abbia contattato altri allenatori.

TOP SECRET - Dal centro di potere londinese, Franco Baldini si sta muovendo per consegnare alla Roma l'allenatore che potrebbe spingerla al salto di qualità. L'identikit è nitido: profilo internazionale, carisma inattaccabile, curriculum accattivante. Resta da capire se l'interlocutore in questione, chiunque egli sia, accetterà di sposare un piano di risalita che non prescinda dai sacrifici tecnici dovuti all'equilibrio finanziario.

PIANO E - Baldini, supportato naturalmente da Monchi, prenderebbe anche Unai Emery, che aveva provato a portare a Trigoria da direttore generale nel 2012 dopo le tormentate dimissioni di Luis Enrique. E a proposito, a scanso di equivoci: mister X non è Luis Enrique, che ha già annunciato di voler vivere un altro anno sabbatico alla fine dell'esperienza da allenatore del Barcellona. Ma tornando a Emery, che la Roma non ha ancora cominciato a corteggiare con convinzione, il problema è l'impossibilità di padroneggiare il destino. E lo stipendio, oggi attestato sui 3,9 milioni netti, non costituirebbe il primo dei problemi. Emery spera, legittimamente, di essere confermato dal Psg, dove ha firmato un contratto fino al 2018 con opzione per un'estensione di un anno. Se a Parigi non lo liberano, per la Roma non c'è niente da fare.

SCOSSE - Monchi si è anche confrontato con il suo attuale allenatore, Jorge Sampaoli, che potrebbe lasciare il Siviglia a fine stagione. Ma la sua ambizione è sostituire Bauza come ct della Nazionale argentina, che sta seriamente rischiando di non qualificarsi per i Mondiali. Difficile anche arrivare a Mauricio Pochettino, che non ha ancora chiarito il futuro con il Tottenham (altra potenziale pretendente all'ingaggio di Spalletti). E così tornano in ballo i nomi italiani, in particolare Roberto Mancini che domenica era al Dall'Ara per Bologna-Roma. C'è chi giura abbia anche già incontrato il dg Baldissoni per una chiacchierata preliminare. Di sicuro è una soluzione da non scartare: Mancini è un allenatore di grande spessore e altrettanta esperienza. Per di più è libero e non chiederebbe la luna per accettare l'incarico.

GLI EX - Dalla lista dei papabili, aspettando la fumata bianca del conclave di Trigoria-Boston-Londra-Siviglia, non va depennato poi Vincenzo Montella, su cui il nuovo Milan non ha sciolto le riserve. Avrebbe il vantaggio di un grande appeal tra i tifosi, oltre a una serie di campionati di ottimo livello vissuti tra Catania e Firenze, con la coda al Milan che ha prodotto comunque un titolo (la Supercoppa italiana) e momentaneamente un piazzamento provvisorio in Europa. Più sfumato l'altro ex, Eusebio Di Francesco, che nel casting romanista parte in ritardo a causa di una stagione in chiaroscuro al Sassuolo.

VOCI - Ieri, infine, si è sparsa la voce di un contatto con Paulo Sousa, in uscita dalla Fiorentina, ma da Trigoria hanno smentito con decisione. Di Francesco, nel gioco degli incastri, potrebbe andare proprio a Firenze, se Corvino non riuscisse a contrattualizzare Stefano Pioli, ormai quasi fuori dal futuro dell'Inter.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Roberto Mancini - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Ven. 16 giu 2017 
Calciomercato Roma, retroscena Di Francesco: ha rifiutato un grande club prima di dire sì
Di Francesco, prima della Roma la doppia proposta Zenit-Sassuolo: il retroscena
 Mer. 14 giu 2017 
Calciomercato Roma, Inter e Rüdiger allo sprint finale
I botti nerazzurri arriveranno, questo è certo. Prima va però chiuso il mese di...
 Mar. 13 giu 2017 
Calciomercato Roma, Paredes nella lista della spesa dello Zenit
Leandro Paredes piace a tanti. Alla Roma, suo club, ma non solo. Specialmente all'estero,...
 Dom. 11 giu 2017 
Calciomercato Roma, offerta dallo Zenit 10 milioni per Fazio
Prima il bilancio poi la difesa. Queste le prime missioni del neo ds Monchi: far...
 Sab. 03 giu 2017 
Calciomercato Roma, Dzeko rifiuta lo Zenit; e Pallotta diventa commendatore
Roberto Mancini voleva riavere il centravanti bosniaco, che però ha fatto sapere che andrà via solo se sarà il club a chiederglielo. Intanto il presidente è stato nominato da Mattarella Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica italiana "per meriti speciali nel mondo dell'imprenditoria"
Calciomercato Roma, l'Inter non molla ancora Strootman
La priorità in casa Inter, almeno fino al 30 giugno, è quella di incassare circa...
Calciomercato Roma, Dzeko entra nelle grazie dello Zenit
Edin Dzeko non è certo della sua permanenza alla Roma. Nonostante la grande stagione...
 Ven. 02 giu 2017 
Calciomercato Zenit, Mancini fa spesa in Serie A
OBIETTIVI 'ITALIANI' PER IL NUOVO TECNICO DELLO ZENIT: NEL MIRINO MURILLO, PAREDES E KEITA
 Ven. 19 mag 2017 
CALCIOMERCATO, Mancini: "Non ho mai incontrato nessun dirigente della Roma, mi piacerebbe..."
Roberto Mancini, ex tecnico dell'Inter, a parlato ai microfoni di Radio Incontro...
 Ven. 12 mag 2017 
Dopo-Spalletti, Mancini avvistato di nuovo allo Studio Tonucci
Roberto Mancini resta in zona Pallotta. Anche ieri, infatti, l'ex tecnico interista...
 Mer. 10 mag 2017 
Roma, Monchi risolve la prima questione: De Rossi batte quattro e trova l'accordo
La prima missione compiuta di Monchi riguarda il rinnovo di De Rossi, per cui si...
 Gio. 04 mag 2017 
MANCINI: "Totti? I grandi campioni devono decidere da soli quando smettere"
"Io sono del parere che i grandi campioni debbano decidere da soli quando smettere"....
 Mer. 03 mag 2017 
Calciomercato Roma, Spalletti silente: addio a un passo
La Roma cerca il nuovo allenatore. Monchi aspetta Emery, che ha perso contro il...
 Mer. 26 apr 2017 
Da Roberto Mancini a Spalletti: Dzeko e l'altra faccia del gigante multato
Edin Dzeko ha mostrato l'altra faccia, dimostrando a Luciano Spalletti che lui,...
 Ven. 21 apr 2017 
Calciomercato Roma, in quattro per la panchina
Una poltrona per due e una panchina per quattro. Non è il sequel del famoso film...
 Mer. 19 apr 2017 
Calciomercato Roma, da Emery al 'sogno' Guardiola: i possibili eredi di Spalletti
Ogni giorno che passa diventa sempre più improbabile la permanenza sulla panchina...
 Mar. 18 apr 2017 
Calciomercato, allenatori in attesa: la lista degli italiani senza panchina
Se è vero come è vero che l'Italia è un paese di allenatori, questa lista lo conferma....
 Lun. 17 apr 2017 
CALCIOMERCATO Roma, Mancini alternativa ad Emery per il post Spalletti
Secondo quanto fa sapere Angelo Mangiante di Sky Sport, è Unai Emery il favorito...
Roma, i due mesi neri di Totti: solo una volta in campo più di 10'
In due mesi Francesco Totti ha messo piede in campo solo una volta per più di dieci...
 Gio. 13 apr 2017 
Calciomercato Roma, aspettando Spalletti, Emery guida i candidati
Gli ha già telefonato. Qualcuno giura l'abbia addirittura incontrato, per...
 
 <<    <      3   4   5   6   7