facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 16 aprile 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Fiorentina-Juventus 1-2. Domani i bianconeri tiferanno Roma per il titolo

I bianconeri vincono al Franchi grazie ad un rigore parato dal proprio portiere nel finale, ma i viola recriminano per un gol annullato a Bernardeschi. A segno Mandzukic, Kalinic e Morata
Domenica 24 aprile 2016
FIRENZE - Basta un punto, o forse no. Il 5° scudetto della Juve è questione di giorni, forse di ore. I bianconeri - non senza polemiche - vincono al Franchi 2-1 sulla Fiorentina grazie alle reti di Mandzukic e Morata (momentaneo pari viola di Kalinic), ma soprattutto alle mani di Gigi Buffon, capace di parare un rigore allo scadere a Kalinic. E domani, se il Napoli non dovesse battere la Roma all'Olimpico, sarà di nuovo tricolore, quello che consegna la squadra di Allegri alla storia.

GOL REGOLARE - "Dobbiamo stare attenti alla prima mezz'ora: la Fiorentina e la Roma sono le squadre che segnano di più nei primi trenta minuti" aveva detto Allegri alla vigilia, presentando il match del Franchi. E in effetti la Fiorentina, il gol, l'aveva pure trovato al 20', annullato però per un fuorigioco (inesistente) segnalato da Giallatini, primo assistente di Tagliavento.

Il primo tempo, gol annullati a parte (anche un di Khedira in fuorigioco), è un piacere per gli occhi. Fiorentina e Juve si affrontano a viso aperto, con i viola che si distendono a meraviglia e la Juve che arriva dalle parti di Tatarusanu con pochi tocchi. Si diverte la squadra di Allegri, e si vede. Perché dopo il gol annullato alla viola, va vicina al gol con un gran tiro di Dybala (22'), poi rischia di nuovo di capitolare (Buffon salva con il piede un cross deviato da Barzagli) e alla fine va pure in gol. Segna l'uomo dei gol importanti, Mario Mandzukic, con un sinistro al volo su sponda di testa di Pogba, salito in cielo per offrire al croato un assist comodo comodo (39').

E quando la Fiorentina reagisce, ci si mette pure la sfortuna: Buffon salva su un tiro cross di Bernardeschi (44') e sul calcio d'angolo successivo Alonso mette incredibilmente fuori di testa da buonissima posizione, ma con l'"aiutino" di una trattenuta di Rugani, per la quale lo spagnolo protesta vivacemente.

DENTRO ZARATE - La Fiorentina ricomincia con lo stesso spirito. Dopo un tiro sballato, Ilicic si stira e lascia il posto a Zarate (53'). L'argentino regala vivacità, ma è la Juve ad andare vicinissima al raddoppio con Pogba, lanciato in contropiede da uno scatenato Mandzukic (55'). La conclusione del francese è pero sbilenca e l'azione sfuma.

Passato lo spavento, la Fiorentina crea tre occasioni: prima con Zarate al 60' (sinistro rasoterra messo in angolo da Buffon), poi con una conclusione di Kalinic (palo esterno, sempre deviata da Buffon) e infine - di nuovo - con Zarate al 65' (sinistro fuori).

Nel mezzo Sousa sostituisce Tello - tra i migliori in fase offensiva - con Mati Fernandez (62').

RUGANI, PRIMO GIALLO - Allegri risponde con Morata per Dybala (70'). Ma la notizia è un'altra: ovvero l'ammonizione di Rugani al 72', la prima in 53 partite in Serie A.

La Fiorentina comincia a essere meno lucida e Marcos Alonso - da buona posizione - non è abbastanza freddo nel concludere come si deve.

REGALO BONUCCI - Non è solo la viola ad essere stanca, perché all'81' Bonucci combina una vera frittata. Non si accorge del pressing di Borja Valero e perde palla. Dai 16 metri Kalinic è implacabile. Destro a giro e Buffon battuto.

LA ZAMPATA DI MORATA - E' festa al Franchi per un pari strappato coi denti, ma guai a rilassarsi contro questa Juve, perché passano due minuti e i bianconeri tornano di nuovo in vantaggio: sugli sviluppi di un corner Rodriguez salva sulla linea il tiro di Evra, la palla capita proprio sul destro di Morata ed è 2-1 Juve.

GIGI N°1 - Nel calcio, però, c'è spesso la legge della compensazione: e allora al 90' Tagliavento si inventa un rigore per la Fiorentina per una presunta trattenuta del subentrato Cuadrardo ai danni di Kalinic. Dal dischetto, per il possibile 2-2, va Kalinic. Dall'altra parte, però, c'è Buffon, che para il rigore al croato e il tap in di Zarate. Due interventi mostruosi, come la sua Juve, salvata nel recupero anche dalla traversa, colpita ancora una volta da Kalinic (colpo di testa da pochi cm). Finisce 2-1 per i bianconeri, a un punto dal 5° scudetto consecutivo. Potrebbe anche non servire, se il Napoli non dovesse vincere all'Olimpico contro la Roma.
di Davide Palliggiano
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 15 apr 2021 
TRIGORIA, sabato la ripresa degli allenamenti per preparare la partita contro il Torino
Altro passo europeo: la Roma pareggia in casa con l'Ajax e tanto basta per la qualificazione...
Roma-Ajax, Rizzitelli show dopo la partita: "A tutti i gufi, attaccateve ar *****" (VIDEO)
Ancora Ruggiero Rizzitelli show nel post partita. L'ex giallorosso, infatti, sul...
DZEKO: "Meritiamo la semifinale, con il Man Utd ce la giochiamo alla pari"
EUROPA LEAGUE ROMA-AJAX 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA DZEKO A SKY SPORT La partita?...
FONSECA: "Per la Roma è un orgoglio rappresentare l'Italia. Non so se sarò ancora qui prossimo anno"
EUROPA LEAGUE ROMA-AJAX 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "La semifinale un orgoglio per la Roma. Il mio futuro non è importante"
VERETOUT: "Abbiamo giocato bene difensivamente, con questo atteggiamento possiamo fare bene"
EUROPA LEAGUE ROMA-AJAX 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA VERETOUT A SKY SPORT Come...
CALAFIORI: "Sono riuscito a fare quello che so fare. Fisicamente sto bene, ho il solito fastidio"
EUROPA LEAGUE ROMA-AJAX 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA CALAFIORI A SKY Come ti...
PELLEGRINI: "La nostra crescita continua. Ora il Man Utd per fare qualcosa di grande"
EUROPA LEAGUE ROMA-AJAX 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A SKY SPORT Tanto...
Roma-Ajax 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Che gara di Calafiori, è il migliore! Il gol di Dzeko è pesantissimo
Paradiso Roma: è in semifinale di Europa League!
I giallorossi pareggiano 1-1 contro gli olandesi: ora la doppia sfida contro il Manchester United
MKHITARYAN:"Farò di tutto per aiutare la squadra. Non penseremo all'andata, conosciamo loro qualità"
EUROPA LEAGUE - ROMA-AJAX, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MKHITARYAN A ROMA TV Come stai?...
Roma-Ajax, Le Formazioni UFFICIALI
EUROPA LEAGUE, Quarti di Finale - Ritorno
Nzonzi, Kluivert, Under, Florenzi, Olsen: Roma e il nodo riscatti
I giallorossi hanno 5 giocatori in prestito senza obbligo di acquisto a titolo definitivo: ecco con chi a Trigoria possono fare cassa
Designazioni arbitrali 31ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 12ª Giornata di ritorno
Serie A, bufera sulla Lega Calcio: 7 club chiedono le dimissioni di Dal Pino
Questa mattina 7 club di Serie A - fra cui Inter, Juve, Napoli e Lazio - hanno presentato...
Karsdorp, il padre: "Aveva accettato il Genoa, ecco cosa lo ha convinto a restare"
Ad agosto il terzino era a un passo dal trasferirsi in Liguria, poi però la decisione di rimanere a Trigoria
Boniek: "La Roma andrà in semifinale. Fonseca lasciato solo"
L’ex romanista: “L’Ajax è forte ma concede tanto. La partita ha un’interpretazione difficile, pensare di fare 0-0 sarebbe un errore”
Roma-Ajax, Diretta tv e Streaming
La Roma sfida l'Ajax nel ritorno dei quarti di finale di Europa League: tutto sulla gara, dalle formazioni a dove vederla in tv e streaming.
La Roma dà la caccia all'euro-semifinale per la gloria e il bilancio
La Roma si prepara per la gara di ritorno dei quarti di finale di Europa League....
Allegri ha rifiutato ufficialmente la proposta della Roma
Questa sera la Roma contro l'Ajax si gioca gran parte della stagione, così come...
Roma-Ajax, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, Quarti di Finale - Ritorno
 Mer. 14 apr 2021 
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
CALCIOMERCATO Roma, il Leicester non riscatterà Cengiz Under
Il futuro di Ünder dovrebbe essere lontano dal Leicester. Le Foxes considerano troppi...
STEKELENBURG: "Sono stato bene a Roma, è stata un'esperienza bella seppur complicata. Ho recuperato"
EUROPA LEAGUE - ROMA-AJAX, LA CONFERENZA STAMPA DI MAARTEN STEKELENBURG: "Nessuna voglia di rivincita, se alla Roma è andata male è per colpa mia"
TEN HAG: "Due partite non sono mai uguali. Entrambe le squadre hanno imparato dall'andata"
EUROPA LEAGUE - ROMA-AJAX, LA CONFERENZA STAMPA DI TEN HAG: "Schuurs? Tutti i giocatori stanno bene e possono giocare”
Un legionario che combatte il Covid: il nuovo murale dedicato a De Rossi
L’ex giocatore della Roma ieri è stato dimesso dallo Spallanzani. Una street artist ha voluto omaggiarlo
Roma, la semifinale vale un (piccolo) tesoro
Vincere l'Europa League significherebbe l'automatica qualificazione alla prossima Champions. Ma già passare il turno garantirebbe un bonus di quasi 2,5 milioni
Ajax, Klaassen: "Se rigiocassimo l'andata con la Roma la vinceremmo 8 volte su 10"
Il centrocampista olandese fiducioso in vista del ritorno: “È solo colpa nostra se non abbiamo vinto. Ora non c’è spazio per la tensione, bisogna solo crederci fino alla fine”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>