RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Martedì - 26 settembre 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Quota 30 per Pinto. Da Ibanez ai giovani: così può sistemare i conti della Roma

Venerdì 09 giugno 2023
Trenta milioni di euro di plusvalenze. È la cifra di cui va a caccia Tiago Pinto da qui al 30 giugno, per sistemare i conti ed essere in "ordine" con il settlement agreement firmato dalla Roma con l'Uefa. Una cifra che si è abbassata rispetto alle previsioni di qualche mese fa, grazie alla cessione di Zaniolo al Galatasaray ed al percorso in Europa League. Ma una cifra comunque alta, su cui peserà assai l'infortunio di Tammy Abraham, che era il principale indiziato a partire per poter sistemare i conti.

Per capire bene di cosa parliamo dobbiamo partire da due premesse, i paletti a cui è costretta la Roma dallo stesso accordo siglato con l'Uefa: il costo del lavoro e il bilancio. Per il primo la Roma potrà inserire nuovi giocatori nella lista Uefa solo se il costo della rosa sarà inferiore a quello inserito nella lista della fase ad eliminazione diretta dell'ultima Europa League (ecco anche perché a gennaio lì è stato inserito Zaniolo, per tenere alto il valore della lista).

Nel costo di ogni giocatore è incluso lo stipendio e il valore del suo ammortamento a bilancio (rispetto all'ultima lista la Roma risparmia su Wijnaldum, Camara e Llorente, da capire El Shaarawy, dando per fatto il rinnovo di Smalling). Relativamente al bilancio la Roma ha degli obiettivi intermedi da raggiungere per far sì che entro il 2025/26 il deficit non sia superiore a 60 milioni di euro. Considerando che l'ultimo bilancio a disposizione (2021/22) parla di un -219,3, l'obiettivo è ovviamente difficile ed è legato sostanzialmente alle plusvalenze.

Ecco allora perché c'è da vendere e senza Abraham il g.m. Pinto ha dovuto per forza cambiare strategia. Adesso l'indiziato numero uno è Roger Ibañez, che ha un costo residuo a bilancio di poco più di 3 milioni di euro. La Roma conta di piazzarlo a 20-25 milioni, considerando anche che il 10% sulla rivendita dovrà essere girato all'Atalanta. Detto che a Trigoria sono tutti vendibili in caso di offerta (tranne capitan Pellegrini e Abraham, infortunato), un altro che può lasciare Roma è Spinazzola, che ha il contratto in scadenza tra un anno. Quindi la Roma è nella condizione o di doverlo rinnovare o di cederlo, considerando che il suo costo a bilancio è di circa 6 milioni.

Poi, certo, c'è la possibilità di vendere i "bambini", come li chiama Mou, magari con la formula della ricompra, utilizzata in passato sia per Pellegrini (esercitata) sia per Frattesi (poi lasciata cadere). Su tutti i nomi sono due, Volpato e Tahirovic, ma potrebbe esserci spazio anche per Missori (considerando che finora l'unica cessione è stata quella di Providence agli austriaci dell'Hartberg per 300mila euro). Di Volpato e di Missori Pinto ha parlato con il Sassuolo un paio di giorni fa, Tahirovic è un altro che potrebbe avere mercato. Difficile, invece, che ci si privi di Zalewski o Bove, a meno di offerte folli.

E poi c'è il terzo pilastro, tra prestiti e rivendite. A Trigoria sono destinati a tornare Viña (Bournemouth), Shomurodov (Spezia), Reynolds (Westerlo), Kluivert (Valencia), Villar (Getafe) e Perez (Celta Vigo), tutta gente da piazzare altrove. «Spero di poter dare una mano», ha detto ieri Villar. Differente invece il pensiero di Perez: «Sono destinato a tornare, ma alla fine spero di restare al Celta, dove mi trovo bene». A loro si uniscono quelli già ceduti, ma sui cui la Roma ha delle percentuali di rivendita: i principali sono Frattesi (Sassuolo, 30%), Diawara (Anderlecht, 50%), Calafiori (Basilea, 40%), Fuzato (Ibiza, 30%), Celar (Lugano, 20%), Antonucci (Cittadella, 20%) e Felix (Cremonese, 10%). Anche loro fanno brodo, come si suol dire. O plusvalenze.
di A. Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 25 set 2023 
La Cina impazzisce per Totti: un tifoso invade il palco e gli salta addosso
L'ex capitano giallorosso è stato omaggiato dai fan locali tra cori e invasioni di... palco: i dettagli
Damiano dei Maneskin e la frase su Totti: cosa fa ogni volta che lo vede
Il frontman della celebre band italiana non ha mai nascosto la sua passione per la Roma e per l'ex numero dieci in particolare
Dybala sospeso tra Juve e Roma: la gaffe della suocera è imbarazzante
La madre della sua fidanzata Oriana Sabatini ha sbagliato nella sue storie su Instagram: ecco cosa ha detto
AZMOUN diventa padre, è nata Nava. La Roma su Twitter: "Tanti auguri"
Grande gioia in casa Azmoun. Il centravanti iraniano, arrivato alla corte di José...
Roma: Pellegrini punta il Genoa, Smalling verso forfeit
Giovedì ancora Dybala-Lukaku in attacco
Bruno Conti: "Lukaku e Pruzzo due grandi campioni con caratteristiche diverse"
SKY SPORT fa visita al Conti Sport City ad Anzio, nata da un'idea di Bruno Conti...
Zalewski, avvio sottotono: i tifosi sono furiosi e lui limita i commenti sui social
Il polacco non è partito con il piede giusto e su Instagram deve mettere un freno ai troppi commenti negativi. Ora c'è bisogno di un cambio di marcia
CALCIOMERCATO Inter, Marotta torna su Lukaku: "C'era un rapporto caloroso, ci siamo rimasti male"
Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, è tornato a parlare di Romelu...
Lukaku, numeri da record! La Roma si gode il nuovo leader
Contro il Torino è arrivato il gol numero 59 nelle prime 100 partite in A: solo 5 meglio di lui. E giovedì, contro il Genoa, può trovare il quarto centro consecutivo
Il duro sfogo di Lukaku sui social dopo Torino-Roma: "Mi hanno insultato"
Big Rom si affida ad una storia su Instagram e ad una canzone di un rapper per lanciare un forte messaggio
Designazioni Arbitrali 6ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 6ª GIORNATA
Roma, il doppio mediano: un ritorno obbligato
Ritorno al passato. Recente. Mourinho alla sesta tappa della stagione ha cambiato...
Roma, quella spasmodica ricerca di Big Rom
Non è bastato Lukaku contro il Torino. La Roma ha visto sfumare nel finale la vittoria...
Mourinho concede un giorno di riposo: martedì la ripresa degli allenamenti
Mourinho concede un giorno di riposo: martedì la ripresa degli allenamenti
Lukaku, 3 su 3. Mourinho lo esalta: "Un giocatore fantastico"
Prima del graffio di Zapata, sarebbe stata pronta una torta virtuale con cento candeline...
Torino-Roma 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
5ªGiornata di Serie A
 Dom. 24 set 2023 
MOURINHO: "Partita di sacrificio, due punti persi. Non critico più il campo dell'Olimpico..."
TORINO-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Non critico più l'Olimpico di Roma, in confronto a questo sembra una passerella"
Torino-Roma 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Lukaku a tratti incontenibile. Dybala non trova il guizzo, bene Mancini
Lukaku scappa, Zapata lo riprende: un punto a testa per Torino e Roma
Una partita dura ed equilibrata, firmata dai due centravanti: il giallorosso segna al 68', il granata pareggia all'85'
Serie A - Torino-Roma 1-1
5ªGiornata di Serie A
MOURINHO: "Cambio modulo? Il calcio oggi è più complicato di prima. Oggi pensiamo a vincere..."
TORINO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA JOSE' MOURINHO: "Oggi pensiamo a vincere, non al Genoa. Vorrei Dybala in campo 90 minuti ma sarà difficile"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>