RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Martedì - 26 settembre 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

MOURINHO: "Pellegrini oggi è stato decisivo. I brutti commenti dal web? La realtà è quello che..."

ROMA-UDINESE 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "La realtà è quello che è successo con i tifosi: siamo tutti uniti. Bove è stato fantastico. Col Feyenoord rimonta possibile, Dybala in forse"
Domenica 16 aprile 2023
MOURINHO A DAZN

Quanto è importante avere un blocco italiano in rosa?
"A me piace. Questa è la conseguenza della nostra realtà economica? No, perché è un modo di pensare della società, di avere un ottimo rapporto con le giovanili. A me piace. Oggi il calcio è universale, ma io penso che la gente di casa, Italia o Roma che sia, hanno la specificità di attaccarsi e di far sentire a chi arriva da fuori quanto la squadra sia una famiglia, anche sempre insieme ai tifosi. Bove è stato fantastico, ma ha fatto un errore importante che poteva cambiare il match.. Non sono arrabbiato con lui, fa parte della crescita. Bella personalità di un ragazzo italiano e romanista".

Quanto serviva a Pellegrini sbloccarsi?
"Gli serviva vincere e giocare con fiducia, senza pressioni per il rigore o per le ultime performance. Non abbiamo motivi di dire ciò che è interno. Oggi la mia decisione di non fargli tirare il rigore era perché pensavo che non ne avesse bisogno. Gli ho detto che un rigore decisivo lo avrebbero tirato altri. Oggi è stato decisivo. I brutti commenti del web non è un problema, la realtà è quello che è successo con i tifosi. Siamo tutti uniti, è una caratteristica del club".

La fase difensiva è molto forte. Quando passate in vantaggio è difficile farvi gol.
"La qualità di un allenatore normale come me e come la situazione in cui siamo dato che non possiamo scegliere i giocatori che vogliamo e comprare tutti. Dobbiamo sviluppare i punti di forza e nascondere le debolezze. L'organizzazione difensiva è importante per noi. Non abbiamo giocatori esplosivi davanti, l'unico è Solbakken, che ha fatto uno sforzo a venire in panchina. Non siamo molto bravi a fare una transizione veloce ripartendo dal basso, quindi quando l'energia si è abbassata la squadra ha sofferto. Sappiamo soffrire, è un risultato importante. Ora dobbiamo dimenticare il campionato. La rimonta giovedì è possibile".

Dybala ci sarà giovedì?
"Forse. Io sono più positivo che negativo".

*** *** ***


MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

Si aspettava questa reazione da parte della Roma? Un aggiornamento sulle condizioni di Dybala?
"Giovedì Bove non ha giocato, oggi era fresco. Pellegrini ha giocato 45' ed era fresco, Wijnaldum anche ha giocato 45'. I due quinti, Celik ed El Shaarawy, erano freschi come anche Belotti. È una squadra con tanta gente che non aveva giocato 90' a Rotterdam. Mi aspettavo energia, intensità ed organizzazione e ho visto tutto questo. Il 3-0 non riflette la difficoltà della partita: se prendiamo gol sul rigore a 20' dalla fine, parliamo di una partita diversa, del 2-1, e del momento in cui la squadra aveva abbassato intensità e pressione e abbiamo avuto questo periodo difficile della partita. Ma sono molto contento dei ragazzi. La situazione di Dybala è un dubbio, anche Abraham è un dubbio. Ovviamente Dybala è un dubbio più grande ma anche Abraham lo è, oggi ha giocato perché ne avevamo bisogno. Nessun infortunio, non penso ci sia stanchezza ai limiti. È più difficile giovedì-domenica che domenica-giovedì, abbiamo tre giorni di lavoro invece di due, penso che la squadra arriverà giovedì in un'ottima condizione".

Ha 5 punti di vantaggio: avrebbe scommesso di essere a questo punto in questo momento?
"Non scommetto niente, gioco partita dopo partita. Ci sono delle squadre che possono fare pronostici, squadre che possono guardare al futuro con sicurezza, squadre che soffrono meno le difficoltà della maratona della stagione. Per noi è tutto un punto interrogativo, se c'è un infortunio, una squalifica. Non guardo tanto la classifica, non penso troppo alla lunga. La prossima è con il Feyenoord, vediamo".

Settima vittoria e settimo clean sheet su 8 partite di campionato nel 2023, con la Roma che cambia spesso ma non cambia il canovaccio della partita e gli avversari faticano a fare il loro gioco. Qual è il segreto?
"Abbiamo fatto anche risultati brutti e abbiamo perso male a Cremona e con il Sassuolo. Non siamo una squadra perfetta, ma siamo anche una squadra che ha difficoltà a fare tre vittorie di fila, per esempio. Non siamo una squadra con questa uniformità nei risultati. Lavoriamo tanto e, quando non possiamo lavorare in campo, lavoriamo in riunione con i video, cerchiamo di analizzare gli avversari e cerchiamo di aiutare i giocatori a capire l'avversario e a trovare il miglior modo di giocare. Questo è normale, cerchiamo di fare il nostro lavoro nel miglior modo possibile".

Aspettando la Fiorentina domani, è un caso che la Roma sia l'unica squadra italiana ad aver giocato in coppa e ad aver vinto in campionato?
"Penso non sia un caso. Altre volte siamo stati noi a non vincere, è difficile. Non si tratta solamente di stanchezza fisica, ma anche mentale. Posso guardare anche a squadre con più soluzioni delle nostre e con giocatori più esperti dei nostri, come Inter, Milan, Juventus e Napoli. Però dico per esperienza, magari loro non sono d'accordo con me ma mi è già successo, quando giochi in una competizione europea, in una fase lontana della competizione, contro una squadra del tuo campionato, dal punto di vista mentale è più difficile. Lo avverto così, non mi è successo tante volte ma qualche volta sì, è più difficile da gestire a livello emotivo. Una cosa è perdere con una grande squadra di un altro Paese, un'altra cosa è perdere contro una squadra del tuo Paese, è più dura. Mi sembra che sia più difficile dal punto di vista emotivo. Tutti noi siamo nei quarti di finale, non dico che tutti abbiamo un sogno ma tutti vediamo la strada verso la finale. Qualche volta la gente non riesce a concentrarsi al 100% per 2-3-4 partite di fila. Non è come 10-15 anni fa e con questa situazione attuale con due partite ad una settimana di distanza, e non due settimane come prima, con una partita di campionato in mezzo è difficile. Poi è doppiamente dura perché dall'altro lato ci sono squadre di qualità che non giocano in Europa e si preparano durante una settimana solo per una partita, squadre con bravi allenatori e bravi giocatori. È dura. Preferisco la difficoltà, ma continuare a restare vivo in Europa. Se mi chiedete se voglio giocare i quarti di finale e giocare tante partite con una rosa con i limiti, dico di sì. Se giovedì perdiamo, arriverò qui e dirò che sarà meglio così da concentrarci sul campionato (ride, ndr). Ma la verità è che quando arrivi nei quarti di finale inizi a sentire che qualcosa può succedere. Milan, Inter, Juventus e Napoli sentono esattamente lo stesso. Onestamente penso che la Fiorentina vincerà la competizione perché è una squadra più forte".
COMMENTI
Area Utente
Login

Juventus - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 22 lug 2023 
Roma ad Albufeira: entusiasmo per Dybala che firma... una sua maglia della Juve
C'erano una ventina di tifosi ad aspettare la squadra atterrata a Faro, tra questi un ragazzo argentino che si è avvicinato a Paulo con un pizzico di timidezza e forse anche di imbarazzo: ma l'attaccante non si è sottratto alla richiesta
 Ven. 21 lug 2023 
Mourinho, pressing su Morata: dal ghiacciolo al 19, tutti gli indizi social
Il tecnico della Roma non perde la speranza, la prima scelta è sempre lo spagnolo: tutte le foto pubblicate hanno un messaggio preciso per Alvaro
 Gio. 20 lug 2023 
Calciomercato Roma, Morata, priorità a Mourinho: pressing Josè, ma prima Pinto deve vendere
La Roma si è fermata a riflettere ma non ha smesso di pensare al grande colpo: forte...
 Mer. 19 lug 2023 
CALCIOMERCATO Roma, dall'Argentina: Roma e Lazio su Paredes
L'argentino potrebbe tornare a giocare in Serie A, dopo la parantesi con la maglia...
Calciomercato, la Roma "tifa" per Broja al West Ham: può sbloccare Scamacca
L'attaccante albanese del Chelsea è vicino agli Hammers. Il suo arrivo potrebbe portare l'ex punta del Sassuolo in giallorosso
Calciomercato Roma, Svilar vuole restare: "Sono concentrato e pronto per la stagione"
Le parole del portiere giallorosso in una lunga intervista a GVA: "Anversa? Non è un'opzione. Mourinho è molto soddisfato di me"
 Mar. 18 lug 2023 
Calciomercato, Morata alla Roma: la parola passa ai Friedkin
Roma-Morata, la palla passa ai Friedkin. Ieri è stata una giornata importante per...
 Lun. 17 lug 2023 
Calciomercato, Scamacca-Roma: ultima chiamata. Ma senza accordo il club saluta
I giallorossi chiedono il prestito con diritto di riscatto. Se il West Ham non molla, si cambia obiettivo
Calciomercato Roma, previsto incontro tra Tiago Pinto e l'agente di Morata: il punto
Roma, Tiago Pinto vuole chiarezza sulla clausola di Morata: la situazione
Calciomercato, Morata si espone: "Sì, voglio la Roma". L'agente sarà oggi in città
Alvaro ha stretto un patto con Mourinho e Dybala. L'Atletico potrebbe aprire al prestito con obbligo di riscatto nel 2024
 Dom. 16 lug 2023 
Calciomercato Roma, Morata scavalca Scamacca: lo spagnolo è in pole
Il colpo Morata intriga la Roma. Non è un segreto che l'attaccante spagnolo sia...
 Sab. 15 lug 2023 
Morata, la Roma ci crede: Alvaro è pronto a dire sì
La Roma si fionda su Alvaro Morata, che sin dalla primavera era stato indicato da...
 Gio. 13 lug 2023 
Calciomercato, Roma e Lazio pensano a Bonucci dopo l'amara fine con la Juventus
La Juventus si appresta a vivere una stagione senza Leonardo Bonucci: il centrale,...
Calciomercato Roma, proposta dell'Al-Shabab per Spinazzola
Proposta dall'Al-Shabab per Leonardo Spinazzola
 Mer. 12 lug 2023 
Calciomercato, Zaniolo verso l'Arabia: l'Al-Hilal gli offre 120 milioni in 4 anni
La Juventus, dopo aver perso Milinkovic Savic, ha messo nel mirino Nicolò Zaniolo...
Scamacca: "La Roma è casa mia. Mourinho? Un sogno averlo allenatore, mi migliorerebbe"
Il centravanti del West Ham apre al rientro: "José mi migliorerebbe, ne sono sicuro"
 Ven. 07 lug 2023 
Gravina: "Approvato lo spareggio scudetto. Juve in Europa? A breve arriverà la decisione definitiva"
Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è intervenuto ai microfoni dei media presenti...
 Gio. 06 lug 2023 
Campionato, si giocherà di più: recuperi super come al Mondiale
La Serie A seguirà la tendenza di Qatar 2022 Ritardi su calci piazzati, rimesse, espulsioni, esultanze saranno calcolati con accuratezza
 Mer. 05 lug 2023 
CALCIOMERCATO, Milan in pressing su Morata: proposto un quadriennale
Il Milan accelera per Alvaro Morata. La dirigenza del club rossonero sarebbe in...
 Mar. 04 lug 2023 
TOTTI: "Ho metabolizzato le tensioni del periodo legato al mio addio. Quando sono diventato..."
"Quando sono diventato dirigente, ho capito di essere ingombrante. Non avevo credibilità"
Serie A, sentiremo i dialoghi Var ma soltanto in differita
Ieri, in occasione della conferenza stampa nella sede della Figc dove è stata svelata...
Paulo Dybala e la maglia numero 10 della Roma: ecco tutta la verità
Un post e un like della Joya scatenano i tifosi giallorossi. L'argentino ora pensa ad altro
 Ven. 30 giu 2023 
Calciomercato Roma, il vivaio è un tesoro: dalle cessioni in 10 anni quasi 103 milioni
Da Scamacca passando per Frattesi e ancora Romagnoli e Pellegrini.
 Gio. 29 giu 2023 
Roma, la maglia Adidas è pronta: in vendita dal 21 luglio
Dybala e Pellegrini hanno già posato con il kit della prossima stagione: grande attesa tra i tifosi
Zaniolo: "Ho sempre tifato per la Juventus. Mourinho? Gli sono grato, chiede ancora di me"
Nicolò Zaniolo, dopo il suo passaggio dalla Roma al Galatasaray nello scorso mercato...
 Dom. 25 giu 2023 
Roma, quanti trionfi per i Friedkin. E non è finita qui
Sono 5 i titoli stagionali della Roma vinti, tra settore maschile e femminile
 Sab. 24 giu 2023 
Calciomercato Roma, sondato McKennie per il centrocampo
La Roma si muove per il centrocampo. Infatti attraverso la mediazione del manager...
 Ven. 23 giu 2023 
CALCIOMERCATO Ag. Frattesi: "Vediamo chi può permetterselo. Inter avanti? Non posso dirlo..."
L'agente Giuseppe Riso, dall'aeroporto di Linate, ha parlato anche di Davide Frattesi,...
 Gio. 22 giu 2023 
 Mer. 21 giu 2023 
Carnevali: "Volpato ci interessa. Oggi abbiamo visto il ragazzo. Per Frattesi ancora lunga"
"Vogliamo conoscere i giovani anche a livello umano. Nessuna squadra in vantaggio su Frattesi"
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>