facebook twitter Feed RSS
Sabato - 28 gennaio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Tahirovic, lo Special ha il suo Xhaka de' noantri

Sabato 26 novembre 2022
Lo sanno tutti, ma ripeterlo non è peccato. Mourinho, appena sbarcato nella Capitale, ha chiesto il regista che nella rosa giallorossa è assente da sei anni, da quando salutò il maliano Seydou Keita. Daniele De Rossi - non si offenda - è stato solo adattato in quel ruolo. Josè, consapevole della priorità, è subito andato oltre. E ha chiamato Granit Xhaka che, con il sì al trasferimento, è diventato l'obiettivo/ tormentone della Roma nell'estate 2021. Senza happy end, però. Lo svizzero è rimasto all'Arsenal: niente accordo con il club inglese. A parte l'eccezione Abraham, come ha ricordato Mou due giorni fa dal Giappone, la società giallorossa del resto «non ha la forza di acquistare giocatori in Premier League». In attesa di Wijnaldun, jolly per il centrocampo, e del vento favorevole, Mourinho potrebbe comunque avere individuato il play ideale per la sua squadra che spesso palleggia a vuoto e quindi diventa sterile: è il diciannovenne Benjamin Tahirovic, svedese di origini bosniache. Battezziamolo Xhaka de ‘noantri. Perché si muove proprio come lo svizzero - che però è mancino - sia quando deve schermare la difesa sia quando si va ad alzarsi da rifinitore. Chi l'ha visto in campo contro il Nagoya, avrà preso atto della personalità e dell'efficacia di questo giovane regista. E soprattutto della sintonia che ha già con Nemanja Matic, il giocatore più esperto del gruppo. Beniamino sì e di Mou. «Il bambino è molto, molto bravo». Josè lo ha definitivamente promosso dopo averlo fatto debuttare nell'ultima domenica di campionato per arrivare almeno al pari contro il Torino all'Olimpico. Da tempo se lo coccola in allenamento, anche se Tahirovic lo fece arrabbiare in estate quando scappò in Svezia - e senza avvisare nessuno - per non essere stato avanzato in prima squadra. Oggi c'è da dire soltanto: meno male che è tornato, chiedendo scusa e pagando la multa. la Roma, impotente sul mercato, se lo deve tenere stretto. Un dato ha colpito nei suoi 21 minuti contro i granata di Juric: il 100% nei passaggi riusciti. 13 su 13. il piede - destro - è quello giusto. E gli ha fatto fare il primo passo verso la maglia da titolare. Chissà, magari avrebbe potuto anche cominciare prima l'avventura. Mourinho, contro il Nagoya, lo ha schierato da mezzala sinistra nel 3-5-2 e accanto al maestro Matic. Non gli ha dunque affidato la regia. Ma il bambino, quando è servito, ha recitato da play, pure offensivo. E la chance migliore - traversa di Ibanez - è sbocciata da una sua finalizzazione. I suoi 191 centimetri sono fatti su misura per lo Special One. Non è veloce. Ma - senza esagerare, basta chiedere all'allenatore - non lo era nemmeno Thiago Motta che fu protagonista del Triplete. E non lo è nemmeno Xhaka. Con loro corre la palla. Fateje largo, insomma.
di Ugo Trani
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 25 gen 2023 
Abraham: "Roma il posto giusto. Quest'anno voglio un altro trofeo"
L'attaccante inglese: "Vincere un trofeo europeo al primo anno con la Roma è stato incredibile. Ad essere onesti, non credo che qualcuno se lo aspettasse"
Mourinho a vedere la Primavera con i "bambini". E i tifosi sui social impazziscono
José sugli spalti del Tre Fontane insieme ai più giovani della rosa: "Gesù e i suoi discepoli"
 Mar. 24 gen 2023 
El Shaarawy garanzia di Mourinho: senza Zaniolo è determinante. Ed è pronto a ridursi l'ingaggio
Stephan ha il contratto in scadenza e non sta facendo polemiche con la società. È in attesa che Tiago Pinto chiami il fratello procuratore Manuel per discutere di un eventuale rinnovo
Verso Napoli-Roma, Zaniolo arriva prima di tutti: crioterapia a Trigoria
L'attaccante di Mourinho si presenta in anticipo rispetto alla seduta pomeridiana delle 15 nella settimana della super sfida agli uomini di Spalletti
 Lun. 23 gen 2023 
 Dom. 22 gen 2023 
Roma, tutti i retroscena su Zaniolo: cosa ha detto a Mourinho e Pellegrini
Nicolò ha vissuto una vigilia intensa prima della partenza della squadra per raggiungere La Spezia
 Sab. 21 gen 2023 
La Roma in partenza: assente Zaniolo, ma c'è una buona notizia
La squadra in partenza da Fiumicino per Pisa, poi il pullman per La Spezia
 Mer. 18 gen 2023 
TRIGORIA 18/01 - Zaniolo in campo con il gruppo
ALLENAMENTO ROMA
 Mar. 17 gen 2023 
Kumbulla promosso: Mourinho conta su di lui
Marash si è fatto trovare pronto contro Genoa e Fiorentina. Buone prestazioni del difensore albanese che ha giocato le due gare con un dito della mano rotto
 Dom. 15 gen 2023 
MOURINHO: "Vorrei più qualità col pallone. Non aspetto nessuno sul mercato, una bugia dire che..."
ROMA-FIORENTINA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA JOSE' MOURINHO: "Una bugia dire che il rapporto con Pinto sia cattivo. Dybala è speciale, Pellegrini ha fatto di tutto per giocare"
Zaniolo è agitato: Mourinho riflette
Il dubbio di formazione del tecnico giallorosso: Nicolò rischia il posto. Torna Smalling, Cristante fa 200
 Sab. 14 gen 2023 
Smalling c'è, il rinnovo con la Roma ancora no
Per la sfida contro la Fiorentina rientrano i titolari
 Ven. 13 gen 2023 
 Gio. 12 gen 2023 
Vai Kumbulla, tocca a te. Il Genoa e poi la Viola
Il difensore italoalbanese torna titolare: fin qui ha giocato soltanto 49 minuti in tutta la stagione e ora punta a convincere Mourinho. Domenica può essere confermato per la squalifica rimediata da Ibañez
 Mer. 11 gen 2023 
El Shaarawy: "Mourinho va seguito, può farci fare il salto di qualità". Con il Genoa pronta una ceri
C'è un profondo legame tra El Shaarawy e il Genoa, la prossima avversaria della...
 Dom. 08 gen 2023 
IBANEZ: "Dopo il primo gol ci siamo detti di continuare a crederci. Il risultato è importante"
MILAN-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA IBANEZ A DAZN Stavate aspettando le palle...
 Sab. 07 gen 2023 
Dybala a San Siro: la rivincita Mondiale
Paulo torna a Milano dove ha già segnato contro l’Inter: ai rossoneri ha rifilato 7 gol ma fuori casa è a secco dal 2014, quando giocava nel Palermo
Zaniolo a caccia del riscatto
Nello stadio che poteva essere suo, Nicolò Zaniolo va a caccia di una notte da ricordare....
 Ven. 06 gen 2023 
Vialli, il discorso commovente di Mourinho e Pellegrini in suo ricordo
L'allenatore e il capitano giallorosso hanno preso la parola, emozionati, prima dell'allenamento della Roma
 Gio. 05 gen 2023 
 Mar. 03 gen 2023 
New Balance: avviato arbitrato contro la Roma per l'accordo con Adidas
New Balance fa causa alla Roma per l'accordo con Adidas
Roma, vigilia in silenzio. E Mourinho lascia istruzioni
Il tecnico sconta la squalifica e non parla alla vigilia: in panchina contro Bologna e Milan c'è l'amuleto Foti. Trigoria blindata per l'ultimo allenamento prima della ripresa, ipotesi 'Fab Four' ma Tahirovic si candida
 Dom. 01 gen 2023 
 Gio. 29 dic 2022 
Dybala è già a Trigoria per allenarsi. Matic lo accoglie: "Bentornato campione"
L'asso argentino si mette a disposizione di Mourinho nonostante il lungo viaggio da Buenos Aires e l'arrivo all'alba a Fiumicino
 Mar. 27 dic 2022 
Mourinho vuole Dybala per la fine dell'anno: c'è anche Solbakken
L’argentino tornerà a Trigoria entro il 31 dicembre
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>