facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 30 gennaio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Nasce l'Italia di Zaniolo: è la sua chance

Il romanista favorito su Politano per la sfida con l'Albania: può tornare titolare nello stadio dove decise la finale di Conference
Martedì 15 novembre 2022
FIRENZE - Un'altra occasione. Zaniolo può riprendersi il futuro della Nazionale. Il ct Mancini appare intenzionato a rilanciarlo. Era scontato che accadesse dopo il chiarimento telefonico, relativo alle sue condizioni fisiche, e la convocazione per le prossime due amichevoli. Curioso l'intreccio del destino, perché Nicolò riguadagnerebbe un posto da titolare in maglia azzurra domani in Albania, nello stesso stadio dove ha segnato il gol decisivo e ha vinto la finale di Conference con la Roma quasi sei mesi fa. L'allenamento di Coverciano ha svelato le intenzioni di partenza del ct. Prove di 3-4-3. L'eroe di Tirana si alternava sulla fascia destra con Politano. Ballottaggio aperto e la sensazione che possa godere di un certo vantaggio, rispetto all'esterno del Napoli, per motivi tattici. Zaniolo si abbassava, in fase di costruzione, nella posizione di interno destro o di centrocampista offensivo, più vicino a Barella e Verratti. Mancini, nei mesi scorsi, lo aveva inquadrato come "mezzala d'attacco" e per la prima volta ieri lo ha provato nel ruolo in cui pensa possa dare di più. Vedremo. C'è un altro aspetto da considerare. Il ct voleva richiamarlo e non pensava fosse convocabile per motivi fisici. Dopo averne constatato la disponibilità e la voglia di tornare protagonista in azzurro, intende sfruttarne l'entusiasmo. Non gioca titolare in Nazionale da fine marzo, in Turchia, prima uscita azzurra dopo il tonfo di Palermo, quando il ct lo riprese per l'eccessiva tentazione verso le iniziative individuali. All'inizio di giugno, per i primi impegni di Nations, Nicolò aveva lasciato il ritiro di Coverciano per un lieve infortunio e perché aveva infranto, durante i festeggiamenti, il codice etico azzurro.

Difesa a tre
Ora si riparte e Mancini, verificando le buone intenzioni, non intende lasciare fuori nessuno. L'avviso ai naviganti di inizio ottobre, quando aveva reclamato senso di appartenenza alla Nazionale, era stato chiarissimo. Questa mattina (ore 11) la rifinitura anticiperà la partenza in charter verso l'Albania e il piano del ct dovrebbe venire fuori ancora con maggior evidenza. Ieri la "probabile" era formata da Scalvini, Bonucci e Bastoni sulla linea arretrata. Di Lorenzo e Dimarco sulle fasce laterali, Barella e Verratti in mezzo. Raspadori centravanti. Zaniolo (o Politano) e Grifo (o Chiesa) a sostegno. I dubbi restano appesi al tridente. L'altra formazione, in tenuta blu e senza fratino, era imbottita di giovani e disegnata con il 3-5-2 modello Albania. Miretti o Fagioli per esigenze numeriche a completare difesa con Gatti e Acerbi. Mazzocchi, Pessina, Tonali, Ricci e Parisi i cinque di centrocampo. Gnonto e Pinamonti (con Pafundi alternativa) davanti.

Sul podio
La lista dei convocati, peraltro, è stata rivista e aggiornata anche ieri. Il gruppo è sceso a 28 unità. Cristante (dovrà operarsi alla mano sinistra), Scamacca e Frattesi (problemi muscolari, sono stati sottoposti a una risonanza magnetica) hanno lasciato il ritiro di Coverciano. Mancini, al posto del centravanti del West Ham, ha chiamato Pinamonti. Il Sassuolo, dunque, resta fornitore principale per l'attacco. Il conto totale dall'attuale gestione (con Pafundi, Fagioli e Miretti) tocca quota 99 convocati. In serata (ore 19.15) all'Air Albania Stadium di Tirana è fissata la conferenza stampa di Mancini. Per il ct si tratterà della cinquantaseiesima partita sulla panchina della Nazionale. Raggiungerà i predecessori Lippi e Prandelli, salendo sul podio. Davanti restano soltanto i miti Vittorio Pozzo (95) ed Enzo Bearzot (88).
di Fabrizio Patania
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 29 gen 2023 
SPALLETTI: "Difficile vincere queste partite senza aiuto di tutto. A Mou ho regalato un Pulcinella"
NAPOLI-ROMA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, LUCIANO SPALLETTI: "Oggi meno qualità rispetto al solito ma grande determinazione di tutti"
 Sab. 28 gen 2023 
MOURINHO: "Purtroppo Zaniolo rimarrà, non è a disposizione. Complimenti al Napoli per lo scudetto"
NAPOLI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Zaniolo? Da un mese ogni giorno dice che vuole andare via, non è a disposizione. Io penso solo alla Roma, non al mio futuro. Sia la società che Smalling vogliono trovare un accordo"
Cosa rischia Zaniolo ora? Il legale: "Non si può impedire al giocatore di allenarsi"
Parla l’avvocato Grassani, esperto di diritto sportivo: «La cancellazione dalle liste è consentita, ma deve dipendere da una decisione dell’allenatore»
 Mer. 25 gen 2023 
Abraham: "Roma il posto giusto. Quest'anno voglio un altro trofeo"
L'attaccante inglese: "Vincere un trofeo europeo al primo anno con la Roma è stato incredibile. Ad essere onesti, non credo che qualcuno se lo aspettasse"
Mourinho a vedere la Primavera con i "bambini". E i tifosi sui social impazziscono
José sugli spalti del Tre Fontane insieme ai più giovani della rosa: "Gesù e i suoi discepoli"
 Mar. 24 gen 2023 
El Shaarawy garanzia di Mourinho: senza Zaniolo è determinante. Ed è pronto a ridursi l'ingaggio
Stephan ha il contratto in scadenza e non sta facendo polemiche con la società. È in attesa che Tiago Pinto chiami il fratello procuratore Manuel per discutere di un eventuale rinnovo
Verso Napoli-Roma, Zaniolo arriva prima di tutti: crioterapia a Trigoria
L'attaccante di Mourinho si presenta in anticipo rispetto alla seduta pomeridiana delle 15 nella settimana della super sfida agli uomini di Spalletti
 Lun. 23 gen 2023 
 Dom. 22 gen 2023 
Roma, tutti i retroscena su Zaniolo: cosa ha detto a Mourinho e Pellegrini
Nicolò ha vissuto una vigilia intensa prima della partenza della squadra per raggiungere La Spezia
 Sab. 21 gen 2023 
La Roma in partenza: assente Zaniolo, ma c'è una buona notizia
La squadra in partenza da Fiumicino per Pisa, poi il pullman per La Spezia
 Mer. 18 gen 2023 
TRIGORIA 18/01 - Zaniolo in campo con il gruppo
ALLENAMENTO ROMA
 Mar. 17 gen 2023 
Kumbulla promosso: Mourinho conta su di lui
Marash si è fatto trovare pronto contro Genoa e Fiorentina. Buone prestazioni del difensore albanese che ha giocato le due gare con un dito della mano rotto
 Dom. 15 gen 2023 
MOURINHO: "Vorrei più qualità col pallone. Non aspetto nessuno sul mercato, una bugia dire che..."
ROMA-FIORENTINA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA JOSE' MOURINHO: "Una bugia dire che il rapporto con Pinto sia cattivo. Dybala è speciale, Pellegrini ha fatto di tutto per giocare"
Zaniolo è agitato: Mourinho riflette
Il dubbio di formazione del tecnico giallorosso: Nicolò rischia il posto. Torna Smalling, Cristante fa 200
 Sab. 14 gen 2023 
Smalling c'è, il rinnovo con la Roma ancora no
Per la sfida contro la Fiorentina rientrano i titolari
 Ven. 13 gen 2023 
 Gio. 12 gen 2023 
Vai Kumbulla, tocca a te. Il Genoa e poi la Viola
Il difensore italoalbanese torna titolare: fin qui ha giocato soltanto 49 minuti in tutta la stagione e ora punta a convincere Mourinho. Domenica può essere confermato per la squalifica rimediata da Ibañez
 Mer. 11 gen 2023 
El Shaarawy: "Mourinho va seguito, può farci fare il salto di qualità". Con il Genoa pronta una ceri
C'è un profondo legame tra El Shaarawy e il Genoa, la prossima avversaria della...
 Dom. 08 gen 2023 
IBANEZ: "Dopo il primo gol ci siamo detti di continuare a crederci. Il risultato è importante"
MILAN-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA IBANEZ A DAZN Stavate aspettando le palle...
 Sab. 07 gen 2023 
Dybala a San Siro: la rivincita Mondiale
Paulo torna a Milano dove ha già segnato contro l’Inter: ai rossoneri ha rifilato 7 gol ma fuori casa è a secco dal 2014, quando giocava nel Palermo
Zaniolo a caccia del riscatto
Nello stadio che poteva essere suo, Nicolò Zaniolo va a caccia di una notte da ricordare....
 Ven. 06 gen 2023 
Vialli, il discorso commovente di Mourinho e Pellegrini in suo ricordo
L'allenatore e il capitano giallorosso hanno preso la parola, emozionati, prima dell'allenamento della Roma
 Gio. 05 gen 2023 
 Mar. 03 gen 2023 
New Balance: avviato arbitrato contro la Roma per l'accordo con Adidas
New Balance fa causa alla Roma per l'accordo con Adidas
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>