facebook twitter Feed RSS
Sabato - 28 gennaio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

BELOTTI: "La Roma è sempre stata la mia priorità. Abraham uno stimolo in più"

LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI ANDREA BELOTTI: "Lo scorso anno ho segnato meno a causa degli infortuni. La Roma è sempre stata la mia priorità, la concorrenza è normale in una grande squadra"
Giovedì 01 settembre 2022
Il GM giallorosso Tiago Pinto ha aperto la conferenza stampa di presentazione di Belotti, spendendo alcune parole di elogio per il nuovo attaccante della Roma: "Oggi siamo qua per fare la presentazione di Andrea. Si è già presentato con il Monza e già quasi segnava. Voglio dire solo 2-3 cose. Il suo acquisto ovviamente ci migliora, ma soprattutto voglio elogiare la sua voglia di venire a Roma e il suo comportamente. Non c'è bisogno di parlare delle sue qualità, 100 gol parlano da soli. Per me è importante portare a Roma giocatori che vogliono giocare qui e che sentono la maglia. Andrea è un esempio sicuramente, sono sicuro sarà felice qui a Roma".

Iniziano le domande per Andrea Bellotti

Lo scorso anno hai segnato di meno rispetto al solito, come mai?
"La passata stagione è stata turbolenta. Ho avuto alcuni infortuni incidentali, non muscolari. Solo uno è stato un infortunio muscolare, gli altri sono stati stop accidentali. Quando prendi la condizione e poi ti fai male è difficile tornare e a me è successo più volte. Ho faticato a trovare la condizione e infatti ho giocato anche meno rispetto alle passate stagioni".

Che sfida è per te questa? Come è stata la tua estate?
"È stata un'estate particolare. La mia priorità era quella di venire a Roma perché qui so di aver trovato un progetto importanti. Un club e una squadra ambiziosi. Io non cercavo un contratto che mi tutelasse, cercavo un progetto. La Roma in questo era la miglior opportunità per me. Non ci ho pensato molto, la Roma è sempre stata la mia priorità. So che qui c'è Abraham, che è molto forte, ma questo per me è uno stimolo a fare meglio. Nelle grandi squadre è così".

Come stai fisicamente?
"Mi sono allenato con un preparatore atletico perché sapevo sarei arrivato dopo e volevo farmi trovare subito pronto. Sono arrivato qui, ho fatto due allenamenti e poi ho giocato 10 minuti. Fisicamente sono a posto, però certo ci vorrà del tempo. Devo affinare i meccanismi di squadra, capire cosa chiede il mister, ma sono a disposizione. Devo solo lavorare, lavorare e lavorare".

La Roma può puntare a qualcosa in più del quarto posto?
"È un campionato strano perché ci fermeremo per il Mondiale. Questa credo sia un'opportunità per i giocatori che non vanno in Qatar, per farsi trovare pronti alla ripresa. La rosa ampia è un punto di forza, perché c'è bisogno di tutti. L'obiettivo della Roma è vincere partita dopo partita, concentrandoci su ogni singola partita. La Roma può vincere ogni partita e in ogni partita noi dobbiamo pensare a vincere. Poi si vedrà dove arriveremo. Non dobbiamo mai porci dei limiti".

Quando hai saputo la prima volta dell'interesse della Roma? La festa per la vittoria della Conference ha influito per convincerti?
"A luglio c'è stato un primo contatto con il direttore, ma non si poteva concretizzare perché la Roma aveva molti attaccanti. Nell'ultima settimana il direttore mi ha chiamato per chiedermi 72 ore di tempo e io ho dato piena disponibilità. La Roma era la mia priorità anche se non c'era stato niente all'inizio. Poi in 2-3 giorni si è fatto tutto ed è stato tutto molto veloce. La festa sì l'ho vista, è stata bellissima. Uno spettacolo bellissimo che dimostra l'unione tra la Roma e i suoi tifosi".

Come vivi la convivenza con Abraham? Ritrovi Dybala dopo tanti anni, cosa provi?
"La concorrenza è un'opportunità per crescere e migliorare. Abraham è un attaccante di grande livello e questo mi stimola a fare sempre di più in ogni allenamento. Con Paulo ci siamo ritrovati, è stato bello. Le prime parole sono state sul percorso che abbiamo fatto. Siamo andati via insieme da Palermo per andare a Torino, ma in due squadre diverse, e ora ci siamo ritrovati. A Palermo eravamo ragazzini, ora ci siamo ritrovati molto più maturi".

Che sensazioni hai avuto per l'accoglienza ricevuta all'Olimpico?
"È stato magico. È stato bello vivere tutto quello che è successo, i compagni sono entrati per il riscaldamento e io sentivo i tifosi che mi cercavano. Ho percepito l'affetto dei tifosi sulla pelle. Sono entrato, ho alzato lo sguardo e ho visto tutta quella gente. Un conto è sentirne parlare, un conto è viverlo. L'inno cantato, l'atmosfera, è stato tutto fantastico. È stato come vivere un sogno, peccato non aver segnato ma è stato comunque bellissimo".




COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 22 ott 2022 
MOURINHO: "Il Napoli è favorito. Zaniolo è in una fase di crescita. Tre turni di squalifica troppi"
ROMA-NAPOLI, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: “Voglio mandare un abbraccio alla famiglia di Francesco Valdiserri”
Pizarro: "Spalletti a volte sbrocca senza motivo. È ora che lui e Totti facciano bella chiaccherata"
David Pizarro, ex giocatore della Roma, è stato intervistato ed ha parlato anche...
 Ven. 21 ott 2022 
Roma-Napoli, Mourinho torna a parlare: l'orario della conferenza
Il tecnico aveva saltato le utlime conferenze stampa di campionato per parlare soltanto in Europa League
 Mar. 18 ott 2022 
De Rossi insegue la sfida del destino
L'emozione della prima volta seduto (poco) su una panchina anziché in campo, Daniele...
 Lun. 17 ott 2022 
MOURINHO: "È una vittoria importantissima e meritata. A Zaniolo è mancato solo il gol"
SAMPDORIA-ROMA 0-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO:
 Gio. 13 ott 2022 
TIAGO PINTO: "La proprietà lavora molto e parla poco. Difficile giocare ogni tre giorni"
EUROPA LEAGUE BETIS-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA TIAGO PINTO: "L'attacco? Non manca la qualità, è solo un momento. Belotti può farci vedere il motivo per il quale lo abbiamo preso"
 Mer. 12 ott 2022 
IBANEZ: "Devo fare bene alla Roma per andare al Mondiale. Dobbiamo seguire Mourinho"
EUROPA LEAGUE FASE A GIORNI: 4° GIORNATA. BETIS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROGER IBANEZ
MOURINHO:"Infortuni? Ho imparato a piangere meno e vivere la realtà. Abbiamo bisogno di gol"
EUROPA LEAGUE FASE A GIORNI: 4° GIORNATA. BETIS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO
DE ROSSI: "Niente cravatta in panchina, solo scarpe da ginnastica"
L'ex capitano della Roma presentato come nuovo allenatore degli estensi: "Non mi piacciono gli allenatori che non cambiano schemi. I tifosi romanisti continuano a dimostrarmi amore, sanno che è reciproco"
Roma, con il Betis altra chance per Belotti. Cosa preoccupa Mourinho
Mourinho pensa al doppio centravanti: Abraham gioca
 Mar. 11 ott 2022 
De Rossi nuovo allenatore della Spal: c'è l'annuncio ufficiale
L'ex capitano della Roma trova l'accordo con il club biancoazzurro, contratto fino al 2024: a 39 anni è alla prima esperienza da tecnico
EUROPA LEAGUE 2022/2023, Il programma di Real Betis-Roma
La UEFA ha reso noto il programma della vigilia di Real Betis-Roma, gara valida...
 Dom. 09 ott 2022 
MOURINHO: "C'è stanchezza, fisica e mentale. Dybala? Difficile rivederlo in campo prima del 2023"
ROMA-LECCE 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Dobbiamo segnare di più, anche Zaniolo. Mi preoccupa la gestione della gara. La situazione di Wijnaldum è drammatica per un tecnico come me"
 Gio. 06 ott 2022 
MOURINHO: "Hanno avuto più qualità tecnica di noi. Il pareggio sarebbe stato giusto"
ROMA-BETIS 1-2, EUROPA LEAGUE FASE A GIORNI: 3° GIORNATA, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Il rosso a Zaniolo? Non ho visto, ma Pezzella andava espulso"
 Mer. 05 ott 2022 
Roma-Betis, i tifosi della Lazio a Luiz Felipe: "Dovete vincere"
Per il difensore italo-brasiliano la sfida di Europa League contro i giallorossi sarà una sorta di derby: ecco cosa ha rivelato nella conferenza stampa della vigilia
BELOTTI: "Mi fa piacere l'affetto dei tifosi, si è capita la mia voglia di venire qui"
EUROPA LEAGUE - ROMA-BETIS, LA CONFERENZA STAMPA DI ANDREA BELOTTI: "Io ed Abraham possiamo giocare insieme. Sto bene, ma l'ultima parola spetta al campo"
MOURINHO: "Dybala sta bene e gioca. Sarà difficile per noi, ma lo sarà anche per loro"
EUROPA LEAGUE - ROMA-BETIS, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Normale che Zaniolo non segni 20 gol a stagione, dà tantissimo per la squadra"
 Ven. 30 set 2022 
Inter, confronto squadra-tifosi ad Appiano Gentile alla vigilia della Roma
Dopo le contestazioni alla proprietà dei giorni scorsi una delegazione della Curva Nord ha incontrato i giocatori e Simone Inzaghi presso il centro d'allenamento nerazzurro per rimarcare l'importanza della gara contro i giallorossi
Inzaghi: "Porto trofei, ricavi e poche perdite. Asllani titolare"
Le riflessioni del tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida casalinga alla Roma: "Sono sereno, sono sempre stato funzionale nei club in cui ho allenato. Lukaku? Ci vuole tempo"
Ranieri: "La Roma era la squadra per la quale tifavo da bambino. Mourinho? Unico"
"Mourinho ora è un amico, fu molto carino quando il Leicester mi esonerò. All’Inter mi rovinò Thiago Motta"
 Gio. 29 set 2022 
Partita della Pace, Kumbulla: "In questo tavolo non ci sono avversari"
Pastorella: "Il calcio può fare la sua parte"
 Dom. 25 set 2022 
Cristante silenzioso e poco social: Mourinho e Mancini non ci rinunciano mai
Antidivo per definizione, più che il cuore della gente conquista chi lo allena. Il rinnovo con la Roma fino al 2027 va solo ufficializzato
 Ven. 23 set 2022 
Promessa tradita: Zaniolo, il rinnovo ancora in stand by
La "convocazione" era stata annunciata in pompa magna, durante la conferenza stampa...
 Lun. 19 set 2022 
Mancini: "Spinazzola out perché mi ha detto che non sta benissimo. Pellegrini da valutare..."
Si fermano i campionati per far spazio agli impegni delle Nazionali. L'Italia affronterà...
Pellegrini e Dybala, doppio ko: Mourinho spera di recuperarli in due settimane
La stagione della Roma rischia di essere condizionata dagli infortuni. Alla vigilia...
 Dom. 18 set 2022 
ROMA-ATALANTA, problema al flessore per Pellegrini. Mourinho: "E' voluto rimanere in campo"
La Roma cade in casa contro l'Atalanta: allo Stadio Olimpico finisce 0-1 con la...
MOURINHO: "Potevamo vincere facile per come abbiamo giocato. Se ci fosse stato Dybala..."
ROMA-ATALANTA 0-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Se ci fosse stato Dybala sarebbe stato diverso. Zero critiche per Abraham. C'era un rigore netto su Zaniolo"
La mossa a sorpresa di Mourinho che sorprende Gasperini
Il tecnico portoghese blinda Trigoria e chiude l'allenamento anche alle telecamere del club. Non vuole concedere alcun vantaggio all'Atalanta
 Sab. 17 set 2022 
Mourinho, niente conferenza: la strategia per battere l'Atalanta
La Roma si chiude a Trigoria per preparare la delicata sfida contro i bergamaschi
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>