facebook twitter Feed RSS
Martedì - 29 novembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Almaviva, il predestinato: dalla fascia di Totti al tricolore Under16

Il centrocampista a cui Francesco infilò la banda di capitano nel giorno dell'addio al calcio è stato il migliore in campo nella finale vinta ieri contro il Milan
Domenica 26 giugno 2022
Campione d'Italia con la maglia numero 10. Francesco Totti ci è riuscito 21 anni fa, Mattia Almaviva ieri sera. Naturalmente con tutte le differenze del caso, visto che Totti era il capitano e il leader della prima squadra, Almaviva un ottimo talento della Roma Under16 che ieri ad Ascoli ha battuto il Milan di Abate vincendo lo scudetto di categoria. Non era quotata, la squadra di Gianluca Falsini, forse perché non aveva un gruppo di talenti purissimi, ma il lavoro del tecnico e del suo staff ha portato l'unico tricolore del vivaio giallorosso in questa stagione. Nella finale contro il Milan, almeno fino a che è rimasto in campo, il migliore è stato proprio Almaviva: non ha segnato, ma ha provato in tutti i modi a mandare a segno i compagni.



PREDESTINATO — Il suo non è un nome qualsiasi: da anni è segnalato dagli addetti ai lavori. Centrocampista offensivo dai piedi buoni e dalla ottima visione di gioco, ma anche il ragazzino a cui Totti, nel 2017, in un Olimpico gremito di amore e lacrime, sulle note della colonna sonora de "La vita è bella", mise al braccio la sua fascia da capitano. Un'investitura, secondo qualcuno. In realtà fu il destino a metterci una mano: Totti aveva deciso, simbolicamente, di cedere la sua fascia al più giovane "capitano" del settore giovanile ma, visto che i 2007 erano impegnati a Bergamo, l'onore toccò ai 2006 e quindi ad Almaviva.

PROSSIMI PASSI — Per un periodo hanno anche fatto un pezzo di strada insieme come agente e giocatore, oggi Mattia è seguito dall'agenzia di Federico Pastorello e, a 16 anni compiuti lo scorso 3 febbraio, sembra avere un futuro luminoso davanti. In attesa di un contratto da grande, il primo della sua vita. Troppo presto per capire se e quale carriera avrà tra i professionisti, ma il talento, come ha avuto modo di dimostrare anche ieri sera, sembra esserci. Starà a lui, alla famiglia e al suo entourage stargli accanto e assisterlo nella crescita per non sprecare un indubbio talento: se riuscirà a fare anche solo la metà del percorso di Totti sarà già un successo, ma senza paragoni scomodi Mattia, ora, deve pensare alla sua, di strada. La partita contro il Milan, in cui la Roma partiva sfavorita, è stata solo il primo passo.
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 28 nov 2022 
Roma, l'importanza del falso nueve
Anche la Salernitana (19) e il Bologna (20), rispettivamente al dodicesimo e all'undicesimo...
MCKENNIE confessa: "Il mio idolo è Francesco Totti"
Il centrocampista della Juve ha ammesso la sua passione per l'ex capitano giallorosso....
Roma, tra poco la partenza dal Giappone. Da domani squadra in ferie per 12 giorni
Mourinho e i giocatori si ritroveranno a Trigoria dopo il 10 dicembre. Il 15 prevista la partenza per il ritiro in Portogallo
Roma, 3-3 in Giappone: Zaniolo e Shomurodov in gol, Abraham un fantasma
Contro gli Yokohama Marinos rimonta nel finale dei giallorossi, che erano sotto 3-1. A segno anche Ibanez, malissimo l'inglese
BOVE: "Bellissima esperienza in Giappone. Futuro? Non lo so, sto benissimo qui"
AMICHEVOLE - YOKOHAMA MARINOS-ROMA 3-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA BOVE A RETE SPORT...
Yokohama Marinos-Roma 3-3, Le Pagelle
PARTITA AMICHEVOLE
SHOMURODOV: "Posso segnare di più. Abbiamo tante occasioni, dobbiamo sfruttarle e lavorare di più"
AMICHEVOLE - YOKOHAMA MARINOS-ROMA 3-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA SHOMURODOV A...
TAHIROVIC: problema muscolare
Problema muscolare per Tahirovic. Il giovane centrocampista ha chiesto il cambio...
Yokohama Marinos-Roma 3-3, Il Tabellino
Ultima amichevole della tournée, la Roma questa mattina affronta lo Yokohama Marinos,...
Calciomercato Roma, anche il Monza pensa a Shomurodov. Ma partirà solo a titolo definitivo
Un'altra pretendente. Fuori la porta di Eldor Shomurodov si inserisce anche il Monza....
Calciomercato Roma, idea in difesa: piace Soyuncu, forte e bravo in marcatura
Se nell'immediato la priorità è trovare un giocatore in grado di rimpiazzare il...
Wijnaldum accelera per Mou: ora l'obiettivo è il ritiro in Algarve
"Non so se Wijnaldum sarà pronto alla ripresa del campionato a gennaio". Sono state...
 Dom. 27 nov 2022 
Totti torna a Trigoria con Noemi: ecco cosa ha fatto e perché
Lo storico capitano della Roma è andato, con la compagna e la figlia Chanel, a tifare per il figlio Cristian, impegnato con l'Under 18 contro il Cesena
Femminile, la Roma vince ancora e allunga in vetta
Continua l'ottimo periodo dell'As Roma femminile di Alessandro Spugna, che al Tre...
Calciomercato Roma, Bereszynski piace, Odriozola e Bellerin le opzioni in Spagna
Una pista porta in Spagna, l'altra direttamente in Qatar, al Mondiale. Dove gioca...
Giappone: Mourinho e Pinto salgono in cattedra
Da allenatore a maestro di calcio. Il passo è stato breve per José Mourinho, che...
C'è traffico in attacco, ora si vende: Shomurodov via a gennaio
Pochi gol, troppi giocatori. L'attacco della Roma è un paradosso: non ha mai avuto...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>