facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 agosto 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, qui si misura il genio dei Friedkin

Venerdì 27 maggio 2022
C'è una parola usata e abusata di fronte ai successi delle squadre italiane in campionato (Milan) e in Coppa (Roma). Questa parola è ciclo e rimanda all'idea, o piuttosto all'aspettativa, che il successo possa essere proiettato nel tempo e ripetersi. Ciò può avvenire, ma a due condizioni. La prima è strutturale e riguarda il patrimonio sportivo su cui il successo è stato costruito. Nel caso del Milan, un gruppo di giovani talenti, pescati con lungimiranza e intuito sul mercato e portati a maturazione con un percorso formativo efficiente. Nel caso della Roma uno spirito di coesione che, grazie al carisma di un tecnico straordinario, ha esaltato e cementato le energie di uno spogliatoio discreto, e poi ha fatto crescere attorno alla squadra un consenso di massa plebiscitario. La kermesse del Circo Massimo ieri ha dato una dimostrazione plastica di quanto questo spirito sia un'energia determinante nel risultato sportivo. La Roma ha potuto fare tesoro degli errori, e ammortizzare le cadute in campionato e in Europa, senza deprimersi, perché l'affetto e il sostegno del pubblico sono stati una costante.

La seconda condizione perché il successo diventi un ciclo è la più difficile a cogliersi. Riguarda il tempismo con cui le energie prodotte vengono reinvestite. Cosicché, come in un salto doppio, o triplo, il primo successo diventa la leva su cui spiccare un nuovo slancio. C'è un momento decisivo in cui la possibilità di replicazione del successo chiama i suoi artefici a una correzione di rotta che può intervenire solo in quel momento, o piuttosto rivelarsi tardiva e inutile. Il Milan, che porta a casa dopo undici anni lo scudetto, ha pochi mesi per presentarsi all'appuntamento con la Champions rafforzata nella continuità gestionale. Che vuol dire individuare in alcuni ruoli chiave figure compatibili con l'assetto dinamico fin qui costruito, rinunciando per esempio all'idea che il ruolo del centravanti possa essere coperto da un attempato top player sulla via del tramonto. Ibra e Giroud sono serviti in una fase gestazionale del successo, ma la loro funzione è esaurita. Adesso la maglia numero nove deve andare a un equivalente di Leao, di Theo Hernandez, di Tomori, di Tonali, di Kalulu, cioè di quei talenti naturali, ormai avvezzi alla vittoria, che insieme fanno l'identità del Milan campione d'Italia.

Allo stesso modo il successo di Mourinho non è un traguardo statico, ma una condizione destinata a evolvere, o piuttosto a degradare. Nei prossimi quindici giorni la Roma comunicherà con le sue scelte se ha la capacità di mettere in discussione il suo assetto, azzerando le debolezze e valorizzando le risorse che ancora possono crescere. La partenza di Mkhitaryan non è di per sé un problema. Poiché in un contesto competitivo l'armeno può rappresentare, per una squadra che punti a vincere, un'alternativa o un ottimo rincalzo, non certamente un punto fermo. E tale sarà probabilmente per l'Inter. L'importante è che, se Mkhitaryan va via, arrivino sostituti in grado di ricostruire un equilibrio tattico e agonistico a un livello più alto del precedente.

La Roma che ha vinto in Conference ha il dovere di competere per lo scudetto e di farsi valere in Europa League. Perché ciò accada, occorre coraggio e ritmo. La dirigenza giallorossa, che ha dimostrato grande intuito nella scelta di un tecnico come Mourinho, adesso deve piantare attorno a Zaniolo, Abraham, Pellegrini, Smalling, Spinazzola quei puntelli che stimolino i talenti a migliorarsi ancora all'interno di un gruppo solido. È il momento di tirar fuori il genio che, come recita una battuta che ha fatto la storia del cinema, è fantasia, intuizione, decisione, e velocità d'esecuzione. E qui si parrà... di che pasta è fatto il genio dei Friedkin.
di Alessandro Barbano
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Europa League - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 13 ago 2022 
MOURINHO: "Mercato Roma? Purtroppo non è chiuso. La Roma non è da scudetto, serve qualcosa in più"
SALERNITANA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Con 7 milioni presi 5 giocatori di qualità, un applauso alla società"
 Ven. 12 ago 2022 
Uefa, premio giocatore dell'anno 2021/22: Pellegrini tredicesimo in classifica
Sono stati svelati i tre finalisti del premio di Calciatore dell'Anno UEFA per il 2021/22.
 Mar. 09 ago 2022 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Carles Perez al Celta Vigo
L'AS Roma comunica di aver raggiunto l'accordo con il Celta Vigo per il trasferimento...
 Sab. 06 ago 2022 
Belotti alla Roma, arrivo a un passo: la mossa di Pinto che sblocca tutto
Lo stimolo di poter lavorare con Mourinho è forte, anche se sa che dovrà lottare per avere spazio. La società giallorossa può dargli quella dimensione internazionale che nel club ha soltanto sfiorato
 Ven. 05 ago 2022 
Belotti e un difensore, la Roma non si ferma
I Friedkin preparano altri due colpi da consegnare a Mourinho: il primo dovrebbe essere il centrale che José ha chiesto per cementare il reparto, mentre il Gallo può arrivare dopo le cessioni
 Gio. 04 ago 2022 
Roma, con Wijnaldum hai il centrocampista perfetto (garantisce Klopp)
L'ingaggio dell'olandese legittima ulteriormente le ambizioni giallorosse e garantisce a Mourinho una squadra tatticamente duttile, come il centrocampista ex Liverpool. Il salto di qualità è evidente, alla pari dellla sintonia fra l'allenatore e i Friedkin che non potevano festeggiare in modo migliore i due anni al comando del club
 Mer. 03 ago 2022 
Mou, l'uomo del secondo anno: il meglio deve ancora arrivare
La storia dice che il tecnico portoghese dopo la prima stagione vola sempre. Nel mirino Coppa Italia ed Europa League, ma anche la corsa in A si fa interessante
Calciomercato Roma, Calafiori deve partire e ricominciare: anche in B
Un predestinato frenato dagli infortuni. Mourinho appena arrivato studiava le sue performance: ma ora lo ha “tagliato”
 Sab. 30 lug 2022 
Tottenham-Roma: dove vederla in Diretta tv e in streaming
La Roma mette nel mirino il Tottenham. Dopo la presentazione di Dybala prosegue...
 Mar. 26 lug 2022 
Calciomercato Roma, ecco chi è Bailly: tra voglia di rinascita e un feeling speciale con Mourinho
Dopo gli ultimi anni tra alti e bassi, Bailly potrebbe ripartire dalla Roma: il difensore fu il primo acquisto di Mourinho ai tempi dello United
 Lun. 25 lug 2022 
La strategia della Roma: vincere subito José Mourinho (Modulo 3-4-2-1)
Dato che a forza di sentirla ripetere negli slogan e di vederla innalzare sui gonfaloni...
 Gio. 21 lug 2022 
Lazio, Pedro: "Vincere il campionato non è impossibile"
L'attaccante della Lazio Pedro ha parlato degli obiettivi per la prossima stagione
 Ven. 15 lug 2022 
ZALEWSKI: "Ho ancora tanto da dimostrare"
Inizia con il racconto di quel gol con il Manchester United ma non assegnato a lui...
 Gio. 14 lug 2022 
Dybala, la Roma si muove!
Mourinho continua a insistere per la Joya: svolta possibile. Scoglio commissioni, ora tocca ai Friedkin
 Ven. 08 lug 2022 
Roma, il 15 luglio chiuderà la campagna abbonamenti. Staccate 36.000 tessere
Il 15 luglio alle ore 18 la Roma chiuderà la campagna abbonamenti. I tifosi avranno...
 Mar. 05 lug 2022 
Mourinho si tatua le tre coppe sul braccio
Un ricordo indelebile. Dopo 14 anni di digiuno José Mourinho è riuscito a condurre...
Roma, riparti da qui: oggi a Trigoria, Mourinho però freme
Sulla parete dell'ufficio di José Mourinho a Trigoria ci sono tre foto: lui che...
 Lun. 04 lug 2022 
Mourinho rientra a Trigoria: novità in ufficio
Primo giorno di lavoro della nuova stagione per il tecnico portoghese con un'aggiunta particolare
 Dom. 03 lug 2022 
Kluivert e Mourinho, la storia ricomincia: il piano della Roma
Al raduno a Trigoria non ci saranno soltanto i nuovi acquisti: dopo due stagioni lontano dalla Capitale, anche l’olandese partirà per il ritiro con i giallorossi
 Sab. 02 lug 2022 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Milanese alla Cremonese
MILANESE CEDUTO A TITOLO DEFINITIVO ALLA CREMONESE
 Ven. 01 lug 2022 
 Mar. 28 giu 2022 
Mourinho studia la Roma: al lavoro per la nuova stagione
Il tecnico portoghese è impegnato a distanza dalle vacanze tra moduli e innesti di mercato
 Sab. 25 giu 2022 
Gol, infortuni, gossip, polemiche: Zaniolo, con la Roma quattro anni sempre "in copertina"
Il 26 giugno del 2018 Nicolò firmava il contratto che lo ha legato al club giallorosso. Da allora è successo di tutto, dall'esplosione in campo all'ascesa nel calcio italiano, passando per momenti bui e critiche. La costante? È sempre uno dei nomi più discussi del mercato
 Mer. 22 giu 2022 
Calciomercato Roma, un difensore mancino per Mou: il nome nuovo è Ndicka
Il 23enne difensore centrale dell'Eintracht costa 15 milioni e potrebbe essere la soluzione per la difesa a tre
Mancini, pronto il rinnovo con la Roma: stipendio da senatore
Mourinho, la squadra e i tifosi lo riconoscono ormai come leader: il vice capitano giallorosso si allena anche in vacanza e non vede l’ora di ripartire
 Lun. 20 giu 2022 
Roma, boom di abbonamenti: 34500 per la Serie A, già 4mila per le coppe
Grande risposta dei tifosi anche per il pack delle partite di Europa League e Coppa Italia
Roma, da Veretout a Darboe: la cessione dei non indispensabili può portare un tesoretto di 40 mln
La Roma ha tra le mani un vero e proprio tesoro composto da tutti quei giocatori...
 Gio. 16 giu 2022 
Petrachi: "Alla Roma nessun aiuto per far crescere il club. Terrei Zaniolo tutta la vita"
"Se a Roma non hai una società forte che ti sorregge, sei destinato a crollare. Zaniolo ha avuto i suoi problemi, ma se gli stai dietro è uno sentimentale"
 Mer. 15 giu 2022 
Roma, dall'Inghilterra: "Manchester United su Abraham". Ma Tammy ha un patto d'acciaio con Mourinho
È stato José a volerlo a Roma promettendogli di rilanciarlo sul panorama internazionale
 Dom. 12 giu 2022 
Instant team o talenti per crescere ancora? Roma a un bivio
Instant team o talenti per crescere? Con Zaniolo o senza, le strategie della Roma...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>