facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 30 gennaio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

MOURINHO: "Abbiamo scritto la storia, possiamo darle seguito. Il mio futuro è a Roma"

UEFA CONFERENCE LEAGUE, LA FINALE: ROMA-FEYENOORD 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA
Mercoledì 25 maggio 2022
MOURINHO A SKY SPORT

Le sue lacrime ci impressionano...
"(piange, ndr) Ci sono tante cose che mi passano in testa nello stesso momento."

Si aspettava questo coinvolgimento di un intero popolo?
"Sono 11 mesi a Roma, si capisce subito..."

Sono venuti in molti, la Roma non vinceva da 50 anni un trofeo europeo.
"Ho detto ai ragazzi che a Torino avevamo fatto quello che dovevamo, il nostro lavoro di una stagione. Oggi non era lavoro, ma storia: scrivere o non scrivere, l'abbiamo scritta."




Si aspettava di riuscirsi subito?
"La Conference è una competizione che dall'inizio abbiamo avuto la sensazione fosse possibile vincerla, poi a poco a poco diventava più difficile con Marsiglia e Feyenoord, che è una buonissima squadra. Ma è un competizione su cui puntavamo, in campionato potevamo avere qualche punto fondamentale. Io rimango, non c'è dubbio, anche se arriva qualche voce o qualcosa. Non voglio qualcosa, voglio rimanere a Roma. Bisogna capire cosa vogliono fare i nostri proprietari, che sono onestissimi, per la prossima stagione. Possiamo dare seguito a questo progetto, bisogna solo capire per definire una direzione per la prossima stagione."

Lei ha accettato la scommessa Roma, ha subito conquistato qualcosa che rimarrà nella storia.
"Nella storia della Roma e anche nella mia. Mi hanno detto da poco che solo io, Ferguson e Trapattoni abbiamo vinto trofei in tre decadi diverse, mi fa sentire vecchio...ma è una cosa bella per la mia carriera. Adesso vado in vacanza, in spiaggia davanti casa mia."

Cosa ha di diverso questa vittoria rispetto alle sue altre?
"La cosa molto molto bella nella mia carriera è che, al di là del trofeo europeo con il Manchester United, farlo con Porto, Inter in Champions e con la Roma è molto molto speciale. Un conto è vincere quando tutti se lo aspettano e un altro è vincere quando le cose rimangono immortali e per sempre. Questo fa sentire speciale. Non dico che non penso a me, ma penso soprattutto alla gente romanista che festeggia oggi, spero ci aspettino. Rimane per sempre, sono veramente felice per i nostri ragazzi e la famiglia romanista."

Lei si sente romanista?
"Certo che mi sento romanista, magari è un modo anche di lavorare. Sono portista, sono interista, sono chelsista, pazzo del Real Madrid, adesso sono romanista. Sono di tutti quelli che con me creano una famiglia, cercano un obiettivo, stanno insieme nei momenti difficili e per fortuna anche in momenti come questo. Per tutto il rispetto di tutti i club dove ho lavorato e di cui sono innamorato, oggi sono romanista al 100% perché questa gente è incredibile"


*** *** ***


MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

Vedendo la partita, soffertissima per una squadra che sembrava avere meno energie, non le dà fastidio che la dipingano come un genio della comunicazione e non come un grandissimo allenatore?
"Ieri un giornalista, penso olandese, mi ha fatto una domanda. Ma più che una domanda lui faceva un'affermazione, diceva che è difficile vincere giocando un bel calcio. Io ho risposto che è molto difficile vincere. Per vincere bisogna avere tanti ingredienti e la nostra squadra ha fatto 55 partite. Rui Patricio ha giocato 54 partite, anche se parliamo di un portiere è un'assurdità. Altri ne hanno giocate comunque tantissime. Siamo arrivati in condizione di stanchezza fisica, mentale, ma quella mentale siamo riusciti a nasconderla, a lavorarla. La stanchezza fisica è più difficile da combattere e per farlo servono caratteristiche fantastiche di un gruppo che fa emozionare. Ricordo che quando ho fatto la mia millesima partita e mi hanno offerto una cena io ho detto loro che questa stagione sarebbe finita in modo speciale. Nel secondo tempo abbiamo avuto difficoltà, non solo fisiche perché se dicessi così starei sminuendo il nostro avversario. Loro hanno giocato bene, hanno creato problemi e hanno cambiato modulo nel secondo tempo, obbligandoci a prendere delle decisioni per tamponare il loro gioco offensivo. Penso che questo sia stato importante, voglio far loro i complimenti. Come noi hanno giocato 15 partite in questa competizione, una semifinale incredibile e come noi hanno dato un prestigio nuovo ad una competizione nuova e che oggi diventa importante. Con tutto il rispetto per chi ha giocato le ultime partite di Europa League, le semifinali e la finale di Conference non sono paragonabili. Oggi abbiamo fatto la storia. Dopo il Torino ho detto che il lavoro di una stagione era fatto. Noi non eravamo abbastanza forti ed esperti per centrare la Champions, abbiamo fatto il nostro lavoro. Siamo andati in Europa League e abbiamo migliorato la classifica. Questa competizione era fatta per fare la storia, e fare la storia non è andare semplicemente in finale. Quella non è una bella storia. Ho condiviso la mia esperienza con i ragazzi, quando perdevo mi chiedevo cosa ci facessi in finale da sconfitto. Abbiamo vinto, i ragazzi hanno dato tutto. E' un peccato che debbano andare in nazionale perché se hanno l'energia che ho io avrebbero meritato di andare in spiaggia."

Cosa ha pensato al fischio finale? E' la vittoria più bella dal punto di vista emotivo?
"Ho vinto competizioni europee con 4 club diversi. Vincere con lo United, anche se era uno United senza la qualità dei tempi migliori, è una cosa quasi naturale. Vincere la Champions col Porto non è normale, e fa la gioia di un popolo. Vincere con l'Inter fa la gioia di un popolo. Vincere con la Roma, oggi, fa la gioia di un popolo. questo ha un significato speciale perché ti fa pensare"
COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 27 ago 2022 
MOURINHO: "Primi 45 minuti fortuna. All'intervallo ho detto ai giocatori che mi vergognavo di loro"
JUVENTUS-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST PARTITA JOSE' MOURINHO: "Fortunati nel primo tempo, ho detto ai giocatori che mi vergognavo di loro. Vediamo se domani arriverà qualcuno..."
Calciomercato Andrea Belotti è della Roma, domani le visite mediche. Felix alla Cremonese
Andrea Belotti alla corte di José Mourinho. Domani le visite mediche per il Gallo. Definita la cessione di Felix alla Cremonese (9 mln complessivi)
 Ven. 26 ago 2022 
MOURINHO: "Questa Juve-Roma è un evento isolato. Non bisogna pensare che è successo in passato"
JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Gioca Matic al posto di Zaniolo, andiamo a Torino per cercare di vincere. Il girone di Europa League è molto duro"
ALLEGRI: "Roma squadra tosta, sarà partita equilibrata. Bonucci è out. In attesa dell'ok per Milik"
JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI
 Gio. 25 ago 2022 
Domani alle 15 la conferenza stampa di Mourinho. Niente incontro con i giornalisti prima del Monza
Non solo il sorteggio dei gironi di Europa League: la giornata di domani sarà anche...
Juve-Roma, tocca a Matic: sa come si vince allo Stadium
Mourinho prepara una squadra di colossi per la Juve: con Nemanja festeggiò a Torino in Champions. Il precedente
 Lun. 22 ago 2022 
MOURINHO: "Tre punti importanti. Zaniolo starà fuori un po' di tempo, troveremo una soluzione"
ROMA-CREMONESE 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA JOSE' MOURINHO: "Partita intensa, dopo 20' era un campo di patate...Preoccupato per Zaniolo, starà fuori per un po' di tempo"
Mourinho: "Zaniolo? Vorrei che restasse"
Alla vigilia del match contro la Cremonese, Josè lancia messaggi alla Roma e a Nicolò
 Dom. 21 ago 2022 
MOURINHO: "Tiago Pinto sa quello che io voglio avere e spero che si potrà ottenere. Belotti..."
ROMA-CREMONESE, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Cremonese squadra organizzata. Stanno tutti bene. Belotti? Se davvero ci tiene a venire, mi fa piacere. Sarei contento se rimanesse Zaniolo, è molto importante per noi"
Roma-Cremonese, Mourinho mette in guardia la squadra: stasera ritiro a Trigoria
Il fatto che la Cremonese sia una neopromossa non deve far calare l'attenzione nella...
 Sab. 20 ago 2022 
Belotti e la Roma, chiusura vicina: la mossa di Tiago Pinto che cambia tutto
Il club ha rassicurato il Gallo, che ha ridotto le richieste pur di agevolare il suo trasferimento in giallorosso
 Lun. 15 ago 2022 
Belotti e la Roma, adesso o mai più: settimana decisiva
Il Gallo non vuole aspettare oltre e il Galatasaray è pronto a venire in Italia per convincerlo a firmare: la situazione non è facile
 Dom. 14 ago 2022 
MOURINHO: "Mi è piaciuto tutto, gestito il risultato con maturità"
SALERNITANA-ROMA 0-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Zaniolo e Dybala straordinari ma vorrei altri attaccanti di alto livello"
Mourinho si nasconde: "Tutti hanno speso più della Roma"
Chi si aspettava Roma Capcoccia ha ascoltato l'inno al minimalismo. Mourinho rimanda...
 Sab. 13 ago 2022 
Sarri risponde a Mou: "Se la Roma arrivasse seconda sarebbe una delusione"
Il tecnico della Lazio replica al portoghese, che aveva parlato di 39 milioni spesi da Lotito sul mercato contro i 7 investiti dai Friedkin
La Roma parte per Salerno: entusiasmo per Dybala e Zaniolo!
La squadra giallorossa questo pomeriggio ha preso un treno per raggiungere la città campana: Stazione blindata con trenta agenti
MOURINHO: "Mercato Roma? Purtroppo non è chiuso. La Roma non è da scudetto, serve qualcosa in più"
SALERNITANA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Con 7 milioni presi 5 giocatori di qualità, un applauso alla società"
 Ven. 12 ago 2022 
JURIC: "Belotti ci ha dato tanto, ma aveva bisogno di prendere un'altra strada"
Ivan Juric, tecnico del Torino, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della...
 Gio. 11 ago 2022 
Galtier caccia Icardi: "Fuori dal progetto Psg, si cerchi una squadra"
"Ho parlato con lui, intendo lavorare con una rosa ristretta alle esigenze della squadra", le parole del tecnico del club campione di Francia
 Mar. 09 ago 2022 
WIJNALDUM: "Posso giocare con la Salernitana. Voglio essere il centrocampista perfetto per la Roma"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI GEORGINIO WIJNALDUM: “Posso giocare con la Salernitana, ma decide il mister
 Lun. 08 ago 2022 
Roma, è già Wijnaldum mania. Domani la conferenza di presentazione
Tifosi pazzi per il centrocampista olandese, ieri già in campo nel match contro lo Shakhtar
 Mer. 27 lug 2022 
Calciomercato Roma, ecco Wijnaldum: Friedkin a Parigi
Dritti alla meta. Perché con il passare delle ore l'obiettivo numero uno - che a...
 Mar. 26 lug 2022 
Dybala: Roma show al Colosseo quadrato (VIDEO)
'Dybala Day', presentato l'argentino: "Un privilegio essere qui". All'evento anche Mourinho e Tiago Pinto. Presenti 10mila tifosi
DYBALA: "Presto per parlare di scudetto, dobbiamo pensare partita dopo partita. Cercherò di dare..."
"Cercherò di dare il massimo anche dentro lo spogliatoio. A Roma per vincere. Non facevo parte del progetto Juve ma contro di loro se segno non esulto"
 Mar. 19 lug 2022 
TRIGORIA, il 6 agosto la conferenza stampa di presentazione di Dybala
Non è ancora stato ufficializzato dalla Roma, ma per la conferenza stampa di presentazione...
 Lun. 18 lug 2022 
CALCIOMERCATO Napoli, Giuntoli: "Dybala? Abbiamo parlato con gli agenti, ma non era un'opportunità"
Cristiano Giuntoli, nel penultimo giorno del Napoli in Val di Sole, è intervenuto...
Dybala alla Roma, la reazione di Spalletti: il tecnico non vuole più parlare
Il passaggio di Paulo Dybala alla Roma ha notevolmente rammaricato il tecnico del Napoli che credeva in un suo arrivo.
 Lun. 11 lug 2022 
CELIK: "Roma occasione per alzare l'asticella. Mi trovo bene sia a 4, sia a 3"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI MEHMET ZEKI ÇELIK
CALCIOMERCATO, ten Hag: "Ronaldo? Non è vendita, stiamo pianificando la stagione con lui"
Erik ten Hag, nella conferenza stampa alla vigilia del match amichevole contro il...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>