facebook twitter Feed RSS
Sabato - 25 giugno 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Mkhitaryan, l'Inter non preoccupa la Roma: Tiago Pinto ha una certezza

A soli due giorni dalla finale di Conference League, il general manager giallorosso è convinto della volontà dell'armeno di voler restare a Trigoria
Lunedì 23 maggio 2022
Il tempo sta scadendo, la clessidra sta esaurendo gli ultimi granelli di sabbia e la Roma adesso è a soli due giorni dalla finale di Conference League contro il Feyenoord. La sfida è talmente vicina che per gli uomini di Mourinho queste ultime ore di attesa sembrano volare, ancora due allenamenti e la squadra si giocherà la prima finale europea a distanza di trentuno anni. Oggi il vero ultimo allenamento prima della rifinitura di domani e la partenza per Tirana. Ansia e adrenalina stanno assalendo i tifosi romanisti, tanta voglia di vincere invece per i giocatori e per Mouirinho che sta preparando la sfida su ogni dettaglio, sia per gli accorgimenti tattici sia per l'aspetto mentale. Allenamenti atletici più leggeri, ma tanto lavoro sulla testa di quei giocatori che non hanno mai giocato partite così importanti. Ecco perché lo Special One spera di avere a disposizione per la finale Henrik Mkhitaryan, importante sia per l'aspetto tecnico sia per l'esperienza che può trasmettere ai più giovani. Il centrocampista armeno ieri è tornato a correre, seppur individualmente, e oggi spera di poter svolgere buona parte di allenamento con il gruppo.

Roma, le condizioni di Mkhitaryan
Sta lavorando al massimo per recuperare definitivamente dalla lesione al flessore che lo ha tenuto fermo dalla semifinale di andata contro il Leicester: anche quando i suoi compagni di squadra riposavano, lui era a Trigoria per una o più sessioni di fisioterapia o allenamento individuale. Perché il primo a non volersi perdere la finale è Mkhitaryan, lui che già una volta era stato costretto a saltarne una non per infortunio ma per motivi politici (2018, Baku). Vuole giocare, vuole vincere il suo secondo trofeo europeo e chiudere al meglio una stagione che lo ha visto protagonista. Mkhitaryan sicuramente partirà con la squadra, nelle prossime ore lo staff di Mourinho capirà se sarà in grado di giocare titolare (senza però i novanta minuti nelle gambe) o di entrare a gara in corso. Per essere utile anche in caso di supplementari e calci di rigore. Oppure non servire affatto e godersi la vittoria dalla panchina per poi festeggiare con i compagni di squadra il trofeo e poi il rinnovo. Mkhitaryan una volta terminata la stagione chiuderà il discorso con Tiago Pinto e firmerà il contratto: le manovre dell'Inter non preoccupano il general manager giallorosso che è convinto della volontà dell'armeno di voler restare a Trigoria. Il biennale è stato messo sul piatto, Mkhitaryan ha la penna nella giacca e aspetta la prossima settimana per estrarla dal taschino.

Mourinho, la formazione anti Feyenoord
Mourinho per la finale può tirare un sospiro di sollievo per gli altri giocatori che fino a qualche giorno fa erano in dubbio e che invece hanno dato un'ottima risposta in allenamento e poi a Torino. Nessun problema per Zaniolo, Karsdorp e Smalling, tutti e tre i giocatori sono recuperati e scenderanno in campo contro il Feyenoord. In difesa il centrale inglese sarà affiancato da Mancini e Ibañez, sulle fasce Karsdorp a destra mentre Zalewski è in vantaggio su Spinazzola che ha dato ottimi segnali di ripresa anche a Torino. L'unico dubbio è legato a Mkhitaryan: se dovesse riuscire a scendere in campo dal primo minuto prenderebbe il posto di Zaniolo per affiancare Pellegrini alle spalle di Tammy Abraham. Gli ultimi due allenamenti saranno decisivi per impostare le ultime strategie sulla finale.
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 24 giu 2022 
Calciomercato Roma, ag. Frattesi: "Le società stanno parlando"
La Roma continua a lavorare per riportare in giallorosso Davide Frattesi. L'agente...
Calciomercato Roma, Berardi è la prima scelta di Mourinho se parte Zaniolo
Qualora la Roma dovesse cedere Zaniolo la prima scelta di José Mourinho per sostituirlo...
Frattesi, pazza voglia di Roma: si taglia le ferie per arrivare prima a Trigoria
Il centrocampista spinge per il suo ritorno in giallorosso: pressing sul Sassuolo per trovare un accordo con Pinto
CALCIOMERCATO Roma, lo Schalke 04 è interessato a Diawara
Amadou Diawara è uno dei nomi in uscita. Quest'anno ha giocato molto poco capendo...
Calciomercato Roma, dirigenti del Lille convinti che Celik sarà giallorosso
Si vuole chiudere entro il weekend
Mourinho: "Evolvo per avere successo. Fiducia e leadership le chiavi"
Il tecnico giallorosso: "Con i giocatori ognuno ha bisogno di un modo diverso di comunicare. La cosa più importante è conoscere la loro natura, devono fidarsi di me"
CALCIOMERCATO Roma, Bove-Volpato per avvicinare Frattesi
La Roma dovrebbe inserire i giovani Bove e Volpato nei discorsi con il Sassuolo...
Veretout dentro l'estate dell'attesa. E Mourinho potrebbe trattenerlo
Veretout sta pensando al futuro. Saranno giorni importanti per il giocatore, al...
La Roma e Zaniolo prendono tempo. Calafiori a Salerno
È stata una giornata impegnativa, quella a Milano di Tiago Pinto, apparso visibilmente...
Pronta l'accelerazione per Celik. Frattesi attende l'ok del Sassuolo
Tiago Pinto si concentra anche sulle uscite da definire possibilmente entro il 30...
 Gio. 23 giu 2022 
Calciomercato Roma, anche il Marsiglia interessato a Villar
Oltre il Monza, anche il Marsiglia si è informato su Gonzalo Villar in questi giorni....
Calciomercato Roma, cena Pinto-agente Zaniolo: apertura ad una contropartita dalla Juve
La Roma apre alla possibilità di inserire una contropartita tecnica nell'operazione...
Calciomercato Roma, Ipotesi Rodon del Tottenham per la difesa
Tottenham, Paratici in Italia per trattare cessioni
Zaniolo-Roma, avanti anche senza rinnovo. Ma se arriva l'offerta giusta...
Nell'incontro tra Pinto e l'agente del giocatore Vigorelli, nessun accordo per il prolungamento del contratto. I rapporti restano cordiali, ma con 55 milioni il giovane talento può partire
Calciomercato Roma, interesse alto per Senesi: il centrale ha detto no alla Ligue 1, vuole l'Italia
La Roma intensifica i contatti per il centrale argentino Marcos Senesi, che ha affrontato...
Calciomercato Roma, Tiago Pinto incontra il Milan: "Zaniolo? Abbiamo parlato di auto. Frattesi..."
Il general manager giallorosso ha chiuso per la cessione di Florenzi ai rossoneri
Calciomercato Roma, il Milan pensa ad Ibanez: gli agenti a colloquio con i rossoneri
L'entourage del centrale brasiliano ha incontrato quest'oggi la dirigenza rossonera. Il classe '98 è una delle alternative a Botman
Calciomercato Milan, definito il riscatto di Florenzi dalla Roma: le cifre
Il Milan ha definito il riscatto di Florenzi dalla Roma: sistemati tutti i dettagli tra i club
Roma-Celik, 7 milioni al Lille, fumata bianca nei prossimi tre giorni
Mourinho avrà presto il suo terzino destro, alternativa a Karsdorp
Frattesi: Roma e Sassuolo cercano l'intesa con le contropartite tecniche
Si lavora per inserire alcuni giocatori nell'affare: i giallorossi hanno detto no a Bove proponendo Volpato
Roma-Zaniolo, oggi il summit: tre le ipotesi sul tavolo
Incontro a Milano tra Pinto e Vigorelli, agente del giocatore: rinnovo, cessione o rinvio della questione a settembre. E il ds giallorosso incontra anche il Milan
Stadio Roma, Onorato: "Vogliamo assolutamente che si faccia. Impianto tra i 40 e i 46mila posti"
Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda del Comune...
Il Monza vuole Villar e Borja Mayoral: trattativa con Roma e Real Madrid
Galliani si è già mosso con il club giallorosso per arrivare al centrocampista, adesso parlerà con gli spagnoli per il centravanti
Calciomercato Roma, Pinto pranza con Massara: da Florenzi a Zaniolo e Veretout i piatti caldi
Riavvicinamento, anche per mancanza di alternative. La Roma oggi alle 16 incontrerà...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>