facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 30 settembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, Spinazzola spera nel grande giorno

Contro il Bologna potrebbe finalmente tornare a giocare: Mourinho medita di concedergli qualche minuto nel finale se la partita lo consentirà
Domenica 01 maggio 2022
La festa dei lavoratori, la festa dei tifosi. E forse anche la festa di Leonardo Spinazzola. Sarà un primo maggio speciale per la Roma, che prova a battere il Bologna per difendere il quinto posto. E che potrebbe riabbracciare il giocatore più rimpianto della stagione, il migliore rinforzo possibile per la squadra del futuro. Mourinho è tentato di concedergli qualche minuto, se la partita lo consentirà, essendo stato convinto dai progressi atletici di Spina. Avrebbe anzi desiderato regalargli prima il debutto, ad esempio nell'ultima trasferta di campionato a San Siro contro l'Inter, ma poi ha preferito soprassedere.

Spinazzola, ritorno all'Olimpico
E' più bello e più giusto che il ritorno avvenga all'Olimpico, poi. In mezzo alla gente che lo ama, in uno stadio pieno fino all'ultimo seggiolino: la Roma ha finito ieri anche i biglietti dei Distinti Nord, che in teoria sarebbero stati riservati ai tifosi bolognesi. Di fronte alla scarsa richiesta, la società ha deciso di spostare nella tribuna centrale (la Monte Mario) gli ospiti per assecondare l'entusiasmo del popolo giallorosso. Sold out: sarà superata quota 64.000 spettatori, come è successo il 10 aprile per la partita contro la Salernitana. Quale migliore occasione allora per rivedere Spinazzola, che proprio quel giorno è tornato in panchina per la prima volta. Indizio: stasera allo stadio andranno anche familiari e amici, intuendo che può essere la domenica buona.

Roma, Spinazzola in crescita: ora il campo
Da un mese ormai Spinazzola si allena con il gruppo. Non è ancora al cento per cento, ovviamente. Ma ha ripreso confidenza da un po' con i contrasti, con le partitelle di allenamento che non sono mai banali a Trigoria, sotto lo sguardo attento di Mourinho che non vede l'ora di sfruttarne le qualità. «Per me anche averlo per una partita sarà un successo - aveva detto l'allenatore qualche settimana fa - l'infortunio che ha subìto è il peggiore per un atleta. E' molto infido, perché comporta una riabilitazione non lineare: up and down».

Spinazzola, il protocollo e il sorriso anche di Mancini per l'Italia
Il protocollo fissato dal professor Lempainen, il chirurgo finlandese che lo operò a Turku dieci mesi fa, stabilisce un rientro graduale: «Prima 10-15 minuti, poi 20 e così via. Ci vuole pazienza». E' evidente che Spinazzola, ormai, potrà recuperare la piena efficienza soltanto in estate, quando potrà svolgere tutta la preparazione con i compagni. Ma rivederlo correre sulla fascia farà un bell'effetto. Anche a Roberto Mancini, che conta su di lui per la ripartenza della Nazionale verso il prossimo Europeo. Nessuno nel club Italia ha dimenticato la sua importanza, nella strada verso il trionfo di Wembley.

Spinazzola e la prevenzione come parola chiave
L'attesa è stata lunga. Ma la pazienza, con un tendine d'Achille completamente distrutto, è stata premiata. Mentre si curava, Spinazzola ha anche svolto un lavoro di prevenzione che minimizzerà il rischio di una terribile ricaduta e al tempo stesso ha favorito un migliore equilibrio muscolare. Avendo constatato uno storico di infortuni piuttosto preoccupante, il dottor Lempainen ha approfittato dell'incidente per dargli il tempo di sistemare anche gli acciacchi pregressi. Tra i due, calciatore e chirurgo, si è creato un feeling particolare: Spinazzola è convinto di essersi affidato al migliore specialista del mondo. Ma la fiducia è totalmente ricambiata. «Leonardo ha un carattere positivo - ha raccontato Lempainen - sono sicuro che tornerà come prima, anzi meglio di prima. La sua carrierà potrà ricominciare alla grande, anche se il tendine per una questione fisiologica ha perso circa il 10 per cento della sua efficienza». Bentornato Spinazzola, allora. Se non sarà oggi, sarà per la prossima. Ma sarà. Ed è già tanto, dopo le lacrime di Wembley.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 29 set 2022 
Matic ha scoperto il traffico di Roma. Bloccato, posta sui social: "Morning in Rome"
Il centrocampista giallorosso, dopo i primi tre mesi di permanenza in città, ironizza sulle inevitabile attese in macchina per gli spostamenti
🌿 BEAUTYLEI | Siero Bio Rimpolpante | Contorno Occhi Labbra | Luppolo e acido ialuronico
siero viso antirughe acido ialuronico viso daniela_zanzottera86 Daniela Zanzottera...
Roma-Betis, Luiz Felipe torna all'Olimpico: sarà il suo derby
Il difensore italo-brasiliano ex Lazio ha avuto un impatto super in Spagna: fermati Benzema e Moreno
Inter-Roma - Le Probabili Formazioni
8ªGioranta di Serie A
Partita della Pace, Kumbulla: "In questo tavolo non ci sono avversari"
Pastorella: "Il calcio può fare la sua parte"
Dybala sbarca all'alba e si allena: parte la rincorsa all'Inter
L'attaccante giallorosso non ha giocato con l'Argentina ed è tornato il prima possibile nella Capitale. Mourinho lo vuole in campo sabato contro i nerazzurri
Roma-Sparta Praga 4-1: le Women giallorosse volano ai gironi di Champions
Dopo il successo dell'andata la squadra di Spugna concede il bis al Tre Fontane: ceche avanti con Bertholdova ma poi travolte dalle reti di Wenninger, Andressa, Minami e Haavi
Sorpresa Falcao, svelato il motivo della sua visita ad Ancelotti
Il Divino si è incontrato a Madrid con l'allenatore del Real, suo compagno di squadra per cinque anni ai tempi della Roma
Roma, ora basta inchini alle big
A Milano per debellare il virus. Sì, l'Inter è la nuova chance per la Roma che,...
Abraham ha un debito da ripagare
Meno spazi e tanta pressione, per questo sbaglia di più. Cerca la scossa per andare al Mondiale
Partite Amichevoli 2022
L'As Roma in Giappone dal 22 novembre, in agenda due amichevoli. Mourinho: "Eccitante tornare lì"
La Roma sarà in Giappone durante la sosta per i Mondiali in Qatar. La società giallorossa...
Dybala, alle 6:45 l'arrivo a Roma da New York. In giornata lo staff medico lo valuterà
Paulo Dybala è tornato a Roma. A dispetto di quanto circolato ieri, la Joya non...
Nico a mille troppi tabù contro l'Inter
Zaniolo cerca il gol a San Siro. Gli manca tanto la prima rete stagionale e ha fatto...
Ritorno con rancore: Dybala e Abraham, che voglia di San Siro
Dopo la grande attesa, il nulla di fatto: 180 minuti in cui sono rimasti a guardare...
L'ora Dzeko scatta sempre con la Roma
La parola d'ordine è rispettare la tradizione positiva da ex iniziata lo scorso...
Un tifoso vince la fascia di Pellegrini con i fan token
Solitamente i cimeli di questo tipo si intercettano soltanto nelle aste e nei racconti...
Pinto all'opera per il rinnovo di Zaniolo: dalla prossima settimana comincerà la trattativa
Il futuro è delineato: sarà a tinte giallorosse. C'è l'accordo verbale, serve metterlo...
 Mer. 28 set 2022 
Totti-Blasi, accordo più lontano. Si va verso la battaglia in tribunale
Un anno fa l'ultimo viaggio insieme, ora lo scontro totale. Possibile la separazione giudiziale, Ilary si sente parte lesa
Mourinho e Inter-Roma, basta amarezze: José cerca il primo successo da ex (ne ha perse 3 su 3)
Solo Simone Inzaghi è riuscito a battere lo Special One più di due volte di fila
MARIA SOLE FERRERI CAPUTI, prima donna ad arbitrare una partita di Serie A
Svolta storica per la Serie A. Per la prima volta, infatti, un match del massimo...
Paola Ferrari: "Totti doveva andare a giocare a Miami, ma Ilary..."
Le parole della conduttrice della Rai
Designazioni Arbitrali 8ªGiornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
De Rossi: "Raspadori? Un giovane galantuomo. Nazionale impoverita"
L'ex centrocampista e collaboratore della Nazionale: "Questo gruppo è unito, è rinato dalle proprie ceneri. Impoverimento nella selezione, ma il materiale c'è, basta trovarlo".
Roma, Celik è il gregario insostituibile
A causa dell’incidente di Karsdorp, il terzino turco entra nel club degli indispensabili: sabato il test Inter
I figli, Noemi e 46 candeline: Totti e il primo compleanno dopo Ilary
L'ex capitano della Roma ha festeggiato la ricorrenza a cena con gli amici più cari. Lo aspettano settimane complicate per la separazione Chiara Zucchelli
La Roma sogna il grande colpo in difesa: due nomi in cima alle preferenze di Mou
Tiago Pinto dovrà battere la concorrenza di diversi club europei per accontentare il proprio tecnico
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>